Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 30-12-2007, 23.37.47   #1
Flavio**61
Ospite abituale
 
L'avatar di Flavio**61
 
Data registrazione: 12-03-2005
Messaggi: 388
L'Apocalisse di Giovanni

L'Apocalisse di Giovanni....non parla di un futuro che deve ancora venire ma che è già venuto 2000 anni fà.

Giovanni scrive tra il 90 / 100 DC....riflette su ciò che hanno detto i profeti del passato si immedesima al loro tempo e parla di ciò che questi hanno detto del futuro ....

Ciò che loro hanno profetizzato si è avverato con Gesù..

Ciao Flavio
Flavio**61 is offline  
Vecchio 31-12-2007, 08.50.23   #2
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Ancora oggi qualcuno cerca significati in quelle "rivelazioni", descritte in modo talmente pittoresco che potrebbero essere associate ad un infinità di avvenimenti. Addirittura qualcuno cerca ancora di capire quando si manifesterà e sopratutto chi sia il famoso 666, quando pare ormai talmente palese che l'autore parlava di Nerone. Ma è così, fin che c'è un mistero, c'è la voglia di scoprirlo.
berenger11 is offline  
Vecchio 31-12-2007, 09.02.05   #3
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Non è che sia molto chiaro..
Qui quello che ci preme sapere è:questa benedetta Apocalisse è quindi avvenuta
(quando?) o ha da venì?
In attesa..
Noor is offline  
Vecchio 31-12-2007, 11.52.38   #4
Nefonos
Ospite abituale
 
L'avatar di Nefonos
 
Data registrazione: 24-12-2007
Messaggi: 41
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Citazione:
Citazione:Flavio**61
PS:…Nefonos…l’Apocalisse di Giovanni NON parla del futuro ma di qualcosa che è già successo..

se l'Apocalisse è un testo profetico come fa a non parlare di qualcosa che ancora deve accedere, ma di qualcosa che è già successo?

riporto qui la citazione su ciò che avevo scritto nel post "sulla salvezza..."
chiedo nuovamente una risposta alla domanda che ho posto. Grazie

auf Wiedersehen
Nefonos is offline  
Vecchio 31-12-2007, 12.53.28   #5
Gianfry
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-06-2003
Messaggi: 401
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Secondo me la visione che ebbe Giovanni era una visione del mondo astrale, dove c'erano per quell'epoca tutte le potenziali future manifestazioni della realtà sul piano fisico. Ma non è detto che tutte le realtà eteriche si manifestino poi sul piano fisico.
Infatti sappiamo che quando noi pensiamo qualcosa, questa inizia come energia a scendere dal 18° piano eterico (il piano creativo più esterno) giù giù attraverso i 17 piani eterici fino al piano astrale. Qui sul piano astrale stazionano tutte le potenziali realtà pensate da ogni essere umano.
Quali saranno allora quelle che si materializzeranno? Saranno quelle che avranno ricevuto maggiore energia compatibilmente con il karma personale e collettivo.
Quello che Giovanni vide era ciò che "bolliva in pentola" in quel momento. Alcune di quelle scene si sono poi materializzate, altre no.
Gianfry is offline  
Vecchio 31-12-2007, 13.43.17   #6
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Citazione:
Originalmente inviato da Flavio**61
L'Apocalisse di Giovanni....non parla di un futuro che deve ancora venire ma che è già venuto 2000 anni fà.

Giovanni scrive tra il 90 / 100 DC....riflette su ciò che hanno detto i profeti del passato si immedesima al loro tempo e parla di ciò che questi hanno detto del futuro ....

Ciò che loro hanno profetizzato si è avverato con Gesù..

Ciao Flavio

Sono pienamente d'accordo con te.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 31-12-2007, 13.59.37   #7
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Citazione:
Originalmente inviato da Nefonos
riporto qui la citazione su ciò che avevo scritto nel post "sulla salvezza..."
chiedo nuovamente una risposta alla domanda che ho posto. Grazie

auf Wiedersehen

L'Apocalisse appartiene al genere cosi detto apocalittico. E' già presente nell' A.T. e si sviluppa nel giudaismo dal II secolo a.C. al IV d.C..
Si comincia a sviluppare quando la profeziatermina e che la profezia termini lo testimonia lo stesso A.T.

Tutti gli esegeti, oggi, concordano sul fatto che non sia l'evangelista Giovanni l'autore di questo libro.

I profeti sono quegli uomini che parlano in nome di Dio ma non necessariamente queste parole riguardano il futuro.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 31-12-2007, 14.33.22   #8
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Citazione:
Originalmente inviato da Nefonos
riporto qui la citazione su ciò che avevo scritto nel post "sulla salvezza..."
chiedo nuovamente una risposta alla domanda che ho posto. Grazie

auf Wiedersehen

L' Apocalisse è stata scritta con l'intento di sostenere e consolare i cristiani che pativano la persecuzione, tuttavia il suo messaggio è sempre applicabile all' attualità. I cristiani di ogni tempo sanno che i valori ai quali il libro si riferisce sono eterni ed i fatti nella loro essenzialità si ripetono con le stesse modalità.
Dio è con il suo popolo che egli ha unito nella persona del Figlio, l'Emmanuele (Dio con noi).
Dunque i fedeli, in ogni opposizione del mondo anche feroce, non hanno nulla da temere...anche se devono momentaneamente soffrire per il nome di Cristo...alla fine saranno vincitori sul male.

Gutes Neues Jahr
Giorgiosan is offline  
Vecchio 31-12-2007, 17.06.29   #9
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
L' Apocalisse è stata scritta con l'intento di sostenere e consolare i cristiani che pativano la persecuzione...

anche se devono momentaneamente soffrire per il nome di Cristo...alla fine saranno vincitori sul male.
Consolare e vincere il male che essi stessi hanno creato?(non mi si racconti adesso la favola delle vittime e carnefici,visto che i ruoli s'invertono sempre..)
Già..ma quanti bei giri di Giostra..
Credo che comunque sia quantomeno singolare ,inserire quest'opera tanto fantasiosa e teatrale non si sa di chi..e scartare il Vangelo di Tommaso..
Beh..buon anno..
Noor is offline  
Vecchio 31-12-2007, 17.28.27   #10
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: L'Apocalisse di Giovanni

Ben detto Noor, ben detto.
berenger11 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it