Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 07-02-2008, 18.44.42   #31
andre2
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2007
Messaggi: 258
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Originalmente inviato da veraluce
Anche a mio sentire è ipoteticamente "illusorio"... vorrei però comprendere come, di fronte a questi eventi, un cosiddetto "Risvegliato" si pone... se ipotizziamo che questi venga schiaffeggiato o accarezzato, la sua Comprensione dell'illusorietà del gesto, che ha illusoriamente ricevuto, farà scaturire da lui una qualsivoglia reazione?
certo che si. variabili da circostanza a circostanza. anche non reagire è reazione....

Citazione:
Ovvero, essendo il Risvegliato anch'egli una manifestazione dell'essere, cosa manifesterà con la sua Comprensione di fronte ad atteggiamenti, illusoriamente sgradevoli o gradevoli, da parte di altre manifestazioni dell'essere? _
dipende dalle circostanze.
in linea di massima relaziona nel modo più idoneo per portare comprensione.
andre2 is offline  
Vecchio 07-02-2008, 19.10.07   #32
andre2
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2007
Messaggi: 258
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Originalmente inviato da veraluce
anch'io come te credo che cercare il "senso" voglia dire appartenere ancora al "riflesso"... ma allora mi chiedo nuovamente: se allo "schermo" poco importa della pace e dell'amore, allora la "compassione" del Risvegliato apparterrebbe anch'essa al "riflesso" e non al "fondamento essenziale"? Allora perché si sostiene che la compassione sorgerebbe spontanea (senza condizionamenti dal fenomenico) da chi acquista Consapevolezza, etc? C'è comunque un "tipo" di pace e di amore scaturiti direttamente dal "fondamento essenziale" dunque?
bisogna fare un distinguo del senso che si da alle parole amore compassione, pace.
ovvero, comunemente attribuiamo un "senso" emozionale a questi aspetti; la pace ci da senso di rilassatezza, l'amore senso di piacere, entusiasmo, esaltazione, la compassione senso di contrizione.
questi sono aspetti emozionali, relativi al nostro essere individui.
questi aspetti di amore, pace compassione, sono veramente tali quando sono generati da comprensione. sono un tutt'uno con la comprensione.
andre2 is offline  
Vecchio 07-02-2008, 20.29.30   #33
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: illusione o illusorio

Salve e buona sera!
sempre telegraficamente...sono al lavoro
:L'illusione è qualcosa che non esiste se non nel tempo. E' ciò che appare e scompare. L'illusione e i fenomeni sono la stessa cosa....
...Non ci sarà certamente risentimento, ma compassione per lo schiaffeggiatore.
e perl'accarezzatore claudio
fallible is offline  
Vecchio 07-02-2008, 22.24.56   #34
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: illusione o illusorio

Visto che ci sono dei simpatizzanti buddisti.....
Karuna e' la compassione.
Ma cosa e' veramente Karuna?
E' l'energia della manifestazione, cioe' qualsiasi fenomeno. I Fenomeni scaturiscono dal Vuoto (Sunyata) che e' inseparabile da essi, cioe' e' un Vuoto pieno.
Il Vuoto e' forma e la forma e' Vuoto recita il sutra del Cuore.
Bene, tutto cio' che c'e' e' Quello (...cosi ci avviciniamo anche all'Advaita).
In sostanza c'e' solo Quello, se vogliamo il Tutto.
Quindi non c'e' io e l'altro, cioe' non c'e' un soggeto e un oggetto, non c'e' dualita' alcuna, non c'e' Nirvana e non c'e' Samsara, c'e' solo quello che viene chiamato Buddha Primordiale o Illuminato Primordiale.
C'e' solo l'Illuminazione.
Chi dimora in tale condizione non e' un "io" ma la realta' tutta.
Dunque, come potrebbe costui sentire separazione tra se e un eventuale aggressore? O tra se e un qualsiasi "oggetto" della manifestazione?
Non puo', perche' Egli e' quella totalita'.
Un giorno qualcuno disse a Nisargadatta che in Svizzera c'era un indiano che diceva che rischiava di finire sotto un'automobile perche' non distingueva tra se e l'automobile (tra se e tutto il resto), bene quella e' Karuna, la Compassione....e' il non distinguere tra se e tutto il resto, e' la non dualita', e' la pura chiarezza percettiva (Samantabhadra) dello spirito consapevole, e' la vostra stessa Consapevolezza, che non muore quando il corpo muore. Nisarga disse che quell'uomo aveva compreso.
Quell'uomo era U.G. (Uppaluri Gopala Krishnamurti).
Spero di non essere stato troppo criptico per l'amico Claudio.
Yam is offline  
Vecchio 07-02-2008, 23.28.41   #35
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: illusione o illusorio

Salve!
no yam non se stato criptico affermo però che non tutti sono
U.G. (Uppaluri Gopala Krishnamurti). il 3d è per noi claudio
fallible is offline  
Vecchio 08-02-2008, 07.16.46   #36
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve!
no yam non se stato criptico affermo però che non tutti sono
U.G. (Uppaluri Gopala Krishnamurti). il 3d è per noi claudio

Certo, non tutti...ma qualcuno di noi si....
Sai benissimo, che quella parte di noi...che non muore....e che e' pura presenza....E' Quello.
Yam is offline  
Vecchio 08-02-2008, 08.53.19   #37
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Da Andre2:
bisogna fare un distinguo del senso che si da alle parole amore compassione, pace.
ovvero, comunemente attribuiamo un "senso" emozionale a questi aspetti; la pace ci da senso di rilassatezza, l'amore senso di piacere, entusiasmo, esaltazione, la compassione senso di contrizione.
questi sono aspetti emozionali, relativi al nostro essere individui.
questi aspetti di amore, pace compassione, sono veramente tali quando sono generati da comprensione. sono un tutt'uno con la comprensione.

Ciao Andre2
Sono d'accordo con il contenuto che hai espresso, ora ulteriormente mi domando (si, ultimamente mi faccio continue domande, per darmi continue risposte, stile "Marzulliano"!) e ti domando: per arrivare a tale conclusione, bisogna aver sperimentato direttamente questo tipo di compassione oppure ci si è affidati alla propria intuizione o ai propri studi e letture per capirlo ed accettarlo come cosa "vera"?
Non so se mi sono spiegata...

Buondì!
veraluce is offline  
Vecchio 08-02-2008, 08.55.03   #38
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Originalmente inviato da crepuscolo
Se non fossi più che sveglia potrei cominciare a perdermi
Non esprimevo un concetto ..era solo una descrizione,che forse non è stata chiara.
Allora faccio un esempio:si può affermare che dove c'è Risveglio (come vedi non parlo di Illuminati,perchè se ci comprendiamo..non esistono) ci sia posto, ad esempio, per la gelosia? (non dico,quindi che ci sia un "qualcuno" geloso..).
La risposta è chiaramente affermativa..come può esserci posto per qualsiasi altra emozione o sentimento negativo o positivo che sia.
Ebbene,come sai,sono nuvolette che passano dal Cielo sconfinato della Consapevolezza sul corpo-mente e con le quali non ci si identifica e che non vengono quindi trattenute,ma testimoniate (o meglio: si "spalanca" la Testimonianza), e lasciate andare..
Tutto qui.
Noor is offline  
Vecchio 08-02-2008, 09.10.58   #39
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Da Fallible:
no yam non se stato criptico affermo però che non tutti sono
U.G. (Uppaluri Gopala Krishnamurti). il 3d è per noi

Forse perché noi, che qui disquisiamo sull'Unità e varie ed eventuali, se veramente conciliassimo tutto il nostro dire con il nostro essere, sicuramente saremmo anche U. G. Krishnamurti, perché come ha ben descritto Yam:


Citazione:
Un giorno qualcuno disse a Nisargadatta che in Svizzera c'era un indiano che diceva che rischiava di finire sotto un'automobile perche' non distingueva tra se e l'automobile (tra se e tutto il resto), bene quella e' Karuna, la Compassione....e' il non distinguere tra se e tutto il resto, e' la non dualita', e' la pura chiarezza percettiva (Samantabhadra) dello spirito consapevole, e' la vostra stessa Consapevolezza, che non muore quando il corpo muore. Nisarga disse che quell'uomo aveva compreso.

Quindi, sicuramente, U. G. Krishnamurti, da quanto mi è parso di capire, non si sarebbe "distinto" da noi... per questo, considererei anch'io "lui" come me stessa... almeno, se mi è concesso, in "teoria"... per tale motivo di "unità" dunque non escluderei che questo 3d sia anche per U. G. K.

Ri-buondì!
veraluce is offline  
Vecchio 08-02-2008, 09.17.20   #40
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: illusione o illusorio

Citazione:
Originalmente inviato da veraluce
bisogna aver sperimentato direttamente questo tipo di compassione oppure ci si è affidati alla propria intuizione o ai propri studi e letture per capirlo ed accettarlo come cosa "vera"?
Secondo me ,non bisognerebbe neanche parlare di "quella" Compassione che sorge da sè..e che non ci appartiene..
Un Fiume in piena sente di esserlo e non da "nomi" a Ciò che non ne ha..
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it