Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 13-03-2008, 23.19.56   #1
ciro6
AgaeflamO
 
L'avatar di ciro6
 
Data registrazione: 01-03-2008
Messaggi: 76
Spirito & Materia

Siamo noi Spirito dentro un corpo (e/o anche intorno)
oppure tutto un insieme.
Se credete di essere uno spirito, allora per quale motivo staremmo dentro un corpo materiale?
E se pensate siamo tutto un insieme quale destinazione avrete dopo la morte, allo spirito che stava tutt'uno con il corpo cosa lo attende?


Grazie
ciro6 is offline  
Vecchio 14-03-2008, 01.10.35   #2
Morfeo
Ospite
 
L'avatar di Morfeo
 
Data registrazione: 11-03-2008
Messaggi: 32
Riferimento: Spirito & Materia

Hmmm...

Mi sto rendendo conto di quanto spreco di potente energia celebrale ci sia...
Tante domande a vuoto.
Ma forse è l'età, purtroppo non vi conosco e non so quanti anni avete.

Ti sei reso conto che hai posto due ipotesi sovrapponibili se non identiche?

Dato per buona la definizione di "spirito", come fa ad essere tutt'uno con il corpo? Comunque e lì contenuto.

Se fossero una sola cosa, alla morte del corpo morirebbe anche lo spirito, quindi non andrebbe da nessuna parte.

Al perché uno spirito stia dentro un corpo potrei risponderti, perché un feto sta nel ventre della madre?
Morfeo is offline  
Vecchio 14-03-2008, 05.11.32   #3
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da ciro6
Siamo noi Spirito dentro un corpo (e/o anche intorno)
oppure tutto un insieme.
Se credete di essere uno spirito, allora per quale motivo staremmo dentro un corpo materiale?
E se pensate siamo tutto un insieme quale destinazione avrete dopo la morte, allo spirito che stava tutt'uno con il corpo cosa lo attende?


Grazie
Se la Luce è immateriale diventeremo immateriali, se la Luce è un tipo di materia che ancora non conosciamo, quello diventeremo, ma essendo
fatti di Luce avremo bisogno di oscurità per vederci e riconoscerci.
Oroprio come al cinema se non c'è il buio non possiamo vedere
lo spettacolo no?
Ringraziamo i nostri fratelli delll'oscurità che ci permettono di vedere la luce.
paperapersa is offline  
Vecchio 14-03-2008, 09.41.29   #4
ciro6
AgaeflamO
 
L'avatar di ciro6
 
Data registrazione: 01-03-2008
Messaggi: 76
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da Morfeo
Hmmm...

Mi sto rendendo conto di quanto spreco di potente energia celebrale ci sia...
Tante domande a vuoto.
Ma forse è l'età, purtroppo non vi conosco e non so quanti anni avete.

Ti sei reso conto che hai posto due ipotesi sovrapponibili se non identiche?

Dato per buona la definizione di "spirito", come fa ad essere tutt'uno con il corpo? Comunque e lì contenuto.

Se fossero una sola cosa, alla morte del corpo morirebbe anche lo spirito, quindi non andrebbe da nessuna parte.

Al perché uno spirito stia dentro un corpo potrei risponderti, perché un feto sta nel ventre della madre?

Il tuo porti in questo modo nonti porta ad avere più conoscenza e arbitrio di giudizio, se conosci e vuoi dare la risposta bene altrimenti non eri obbligato.
Le due ipotesi sembrano simili ma ne sovrapponibile ne identiche e te lo spiego:
se lo spirito è dono e la materia è il mezzo per, allora non tutti vorranno questo dono.
Se invece lo spirito è altro essere allora è tutto un gioco e godiamocela (come sta avvenendo per molti).
Le tue considerazioni sono secondo me non pertinenti, lo spirito è tutt'uno con il corpo dato che si trova li dentro come ex novo, invece uno spirito che si "impossessa" di un corpo è affare differente, nel primo caso si può secondo me accedere con la fusione alle realtà enterne, nel secondo caso si è già eterni.

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Se la Luce è immateriale diventeremo immateriali, se la Luce è un tipo di materia che ancora non conosciamo, quello diventeremo, ma essendo
fatti di Luce avremo bisogno di oscurità per vederci e riconoscerci.
Oroprio come al cinema se non c'è il buio non possiamo vedere
lo spettacolo no?
Ringraziamo i nostri fratelli delll'oscurità che ci permettono di vedere la luce.
ma lo spirito non risplende di luce propria?
prova a rispondere alla domanda così come la vedi dettagliata qui sopra.
ciro6 is offline  
Vecchio 14-03-2008, 13.32.10   #5
Morfeo
Ospite
 
L'avatar di Morfeo
 
Data registrazione: 11-03-2008
Messaggi: 32
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da ciro6
Le due ipotesi sembrano simili ma ne sovrapponibile ne identiche e te lo spiego:
se lo spirito è dono e la materia è il mezzo per, allora non tutti vorranno questo dono.
Se invece lo spirito è altro essere allora è tutto un gioco e godiamocela (come sta avvenendo per molti).
Le tue considerazioni sono secondo me non pertinenti, lo spirito è tutt'uno con il corpo dato che si trova li dentro come ex novo, invece uno spirito che si "impossessa" di un corpo è affare differente, nel primo caso si può secondo me accedere con la fusione alle realtà enterne, nel secondo caso si è già eterni.

Eh!??!?!

"Dono"? Uno può scegliere di non avere lo spirito nel proprio corpo?
"ex novo" in che senso?
Impossessarsi in che senso?
Fusione???

Scusa, ma di che stai parlando? Ed in che lingua?
Morfeo is offline  
Vecchio 14-03-2008, 23.11.07   #6
meditando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2004
Messaggi: 69
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da ciro6

Siamo noi Spirito dentro un corpo (e/o anche intorno)
oppure tutto un insieme.


Si, ma anche no.
Il problema che abbiamo noi uomini è quello di definirci spiriti in un corpo per poi identificarci solo attraverso il corpo. In questa strana situazione uno spirito che usa un corpo ( non è nel corpo) per mostrarsi e agire nel sociale e dove gli è possibile essere identificato, in modo molto approssimativo e filtrato dall’anima, solo attraverso di questo, ecco che il risultato sociale è quello di apparire un tutt’uno indefinito a tal punto da essere addirittura negato. Io che nego me steso ma anche io che mi chiedo chi sono e cosa sono.


Citazione:
Originalmente inviato da ciro6

Se credete di essere uno spirito, allora per quale motivo staremmo dentro un corpo materiale?

Quì la risposta è più semplice, per conoscere la materia, per fare esperienza di materialità.



Citazione:
Originalmente inviato da ciro6

E se pensate siamo tutto un insieme quale destinazione avrete dopo la morte, allo spirito che stava tutt'uno con il corpo cosa lo attende?


Il tutt’uno ha una significato relativo, come dicevo sopra, e non esiste una destinazione perché lo spirito non va da nessuna parte e non viene da nessuna parte. Interrompe semplicemente il contatto con il corpo, contatto tenuto attraverso l’anima, e il corpo ritrasforma se stesso in energia.


Ti prego, non chiedermi di dimostrartelo......
meditando is offline  
Vecchio 14-03-2008, 23.57.40   #7
ciro6
AgaeflamO
 
L'avatar di ciro6
 
Data registrazione: 01-03-2008
Messaggi: 76
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da meditando

Ti prego, non chiedermi di dimostrartelo......

ci mancherebbe (sarebbe da sadici) anzi mi hai dato uno spunto al quale non pensavo, ovvero la mia considerazione era a livello di dentro e fuori (parlo la localizzazione dello spirito) invece mi sembra di capire che lo vedi come una cosa statica, ovvero lo spirito è sempre presente è in tutto?
Ma in sostanza te lo sei posto il quesito se la materia e lo spirito siano due entità distinte e l'uno fa esperienza dell'altro (con una grande confusione, come anche tu accennavi) oppure c'è un sistema che potrebbe incorporare lo spirito (ma dove spirito non saremmo ancora noi) e che crescendo con il corpo si unisca e diventi indissolubile, mi riferisco all'individualità mente-spirito?
grazie
ciro6 is offline  
Vecchio 15-03-2008, 01.51.15   #8
meditando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2004
Messaggi: 69
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da ciro6

....Ma in sostanza te lo sei posto il quesito se la materia e lo spirito siano due entità distinte e l'uno fa esperienza dell'altro......


Più che distinte dire diverse. Lo spirito e la materia hanno la stessa origine e sono figli della stessa energia, ma è lo spirito l’unico elemento ad avere in se alcune qualità in più tipo l’intelligenza, l’autoconsapevolezza di se ecc. La materia non avendo queste cose svolge il proprio compito nella realtà ma lo fa in modo meccanico, istintivo, non cosciente, e lo spirito vi si avvicina attraverso il corpo, attraverso il contatto con il corpo per conoscere quella che percepisce una parte dalla realtà diversa da se da sperimentare e inglobare in se come conoscenza.

La materia non ha, non sente la necessità di conoscere lo spirito. La materia si muove meccanicamente, senza bisogno di conoscenza, e la sua massima intelligenza è data dagli istinti che la caratterizzano tipo la conservazione di se, la memoria di se come nel cervello umano o nel DNA, ma non coscienza di se e di ciò che la circonda oltre se stessa. La materia non percepisce coscientemente la presenza di uno spirito da conoscere e sperimentare come avviene per lo spirito nei confronti della materia. Quindi niente confusione.

Tu parli di individualità mente-spirito; questa individualità, come dicevo, è solo apparente e si manifesta durante la vita dell’uomo, ma dal momento che il corpo muore l’unica individualità che resta è quella dello spirito. La mente si dissolve, la memoria si dissolve, gli istinti si dissolvono, e resta la conoscenza pura dello spirito. Per un certo periodo può restare a disposizione dello spirito la memoria dell’anima, possono restare i residui delle esperienze terrene come parziale e frammentato ricordo dell’esperienza terrena, ma questo, ripeto, riguarda l’anima, un terzo elemento rispetto al corpo e allo spirito che in questo sarebbe bene lasciar fuori per non complicare troppo la questione.

Ripeto, prendi tutto come ipotesi teorica e non valutare ciò che dico come una mia certezza assoluta. E’ un’ipotesi di lavoro, ipotesi discussa e ridiscussa e che da c.a. 60 anni resiste ad una serrata analisi critica dimostrando in se un filo logico solido e plausibile, niente di più.
meditando is offline  
Vecchio 15-03-2008, 07.50.13   #9
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Spirito & Materia

Citazione:
Originalmente inviato da ciro6
ci mancherebbe (sarebbe da sadici) anzi mi hai dato uno spunto al quale non pensavo, ovvero la mia considerazione era a livello di dentro e fuori (parlo la localizzazione dello spirito) invece mi sembra di capire che lo vedi come una cosa statica, ovvero lo spirito è sempre presente è in tutto?
Ma in sostanza te lo sei posto il quesito se la materia e lo spirito siano due entità distinte e l'uno fa esperienza dell'altro (con una grande confusione, come anche tu accennavi) oppure c'è un sistema che potrebbe incorporare lo spirito (ma dove spirito non saremmo ancora noi) e che crescendo con il corpo si unisca e diventi indissolubile, mi riferisco all'individualità mente-spirito?
grazie

Ogni cosa divisa in sè
è destinata a morire.
Ogni casa divisa in sè
è destinata alla rovina.
La conoscenza separata
non può portare alla Vita.
Solo se conoscenza
diviene Co-scienza
si comprende la realtà.
Stiamo vivendo questo
meraviglioso momento epocale
di Fusione e di interconnessione
fra le varie scienze.
La fusione a freddo in fisica
è un chiaro esempio
di come si genera energia.
Dobbiamo soltanto
petrmetterci di fare come umanità nel suo complesso
quel salto nel vuoto
che è rappresentato dalla paura
di scomparire nel NULLA.
e che invece sarà
l'esplosione nucleare della
PACE E DELL'AMORE UNIVERSALE.
Singolarmente e come specie
abbiamo questo grande
compito, quello di ILLUMINARCI
GLOBALMENTE. DI CAPIRE VERAMENTE
COSA VUOL DIRE ESSERE FIGLI DELLA LUCE.
di dire insieme a DIO
A M E N e FIAT.

mA ABBIAMO UNA TALE PAURA DI
RENDERE L'ANIMA DEL MONDO A DIO
CHE FACCIAMO DI TUTTO PER RITARDARE
TALE MOMENTO
E costruiamo un mondo virtuale
che ci permetterà di esistere
comunque attraverso le macchine
e i robots!!!!!!
paperapersa is offline  
Vecchio 15-03-2008, 08.29.51   #10
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Spirito & Materia

Da qualche parte c'è un corpo-mente..
E noi dove siamo,chi siamo?
Da nessuna parte e in ogni luogo,li ma anche altrove..
Ma i ricordi,le esperienze accadute in quel corpo fanno si che infine ci identifichiamo in quello:abbiamo un nome,cognome..ci chiamano,ci giriamo per rispondere..tutto infine ce lo conferma..
Eppure lo Spirito,o Essenza o Coscienza ha bisogno di individuarsi per gemmare, deve passare da una forma ,manifestarsi qui ,in questo corpo-mente per riconoscersi che in fondo non è questo..che è qui ma anche dappertutto in ogni cosa e fuori di essa,nel tempo e al di fuori del tempo,che non è nato dentro e con questo corpo e quindi non può morire nè dentro nè fuori di esso..
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it