Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 23-05-2008, 11.45.47   #11
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da Flow
Nel mondo ma non del mondo.. e' una di quelle frasi che deframmenta tutti i problemi nell'unico problema, questa frase e' nel mondo o del mondo ?
Chi lo chiede ,chi è del mondo o è nel mondo?
Noor is offline  
Vecchio 23-05-2008, 14.50.32   #12
Flow
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2006
Messaggi: 317
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Chi lo chiede ,chi è del mondo o è nel mondo?


Non e' proprio un chiedere, e' piu' un'osservazione a voce alta,
l'osservazione di una voce occulta.

Se fossi in grado di osservare questa voce nella sua interezza non avrei bisogno di parlare, di esternare, di proiettare.. come si dice..

ma siccome non ci riesco, lascio che la voce parli, senza cercare di dirigerla da qualche parte, senza trattenerla e senza abbandonarla.

Quello che succede e' che invece di prendere forma, la voce racconta la sua storia e non teme di fare brutta figura.

Non si tratta di dialogo, non so bene cos'e' che parla, cosa osserva o chi
ascolta, c'e' solo questo contenuto che viene fuori, senza il contenitore..
Flow is offline  
Vecchio 23-05-2008, 18.42.23   #13
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Salve e buon pomeriggio a tutti!
Voglio ,di cuore, ringraziare tutti quelli che hanno espresso il loro pensiero riguardo quanto da me così stringatamente postato anche all’amico al quale due preposizioni articolate (del e nel) una congiunzione (ma) una negazione (non) e un sostantivo (mondo) paiono paroloni …non è stato il mio un ragionamento ma un accadere, tornando dal panettiere all’ora di uscita della scuola elementare vicino casa, sono stato attorniato da uno “stormo” vociante di bambini e mamme e all’improvviso me è apparsa questa sensazione Del mondo ma non nel mondo... nel mondo ma non del mondo… e mi sono collocato nel mezzo ; data la mia conosciuta schizofrenia se prendo in esame il mondo come manifestazione apparente, legato cioè all’impermanenza, sono nel primo pensiero in quanto abbastanza distaccato da quello che è il regno di Maya, se invece prendo in esame quello che è “realmente” il mondo sono Esso ma ancora non pienamente “consapevole” un doppio a tutti claudio
fallible is offline  
Vecchio 23-05-2008, 20.15.44   #14
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
Così dovrebbe essere vissuta la nostra vita, ma sono in pochi a ricordarlo.

E' più facile non essere di questo mondo oppure esserlo totalmente.

Il saggio (non ricordo dove l'ho letto)che chiede al giovane di andare in giro per la città e goderne le bellezze tenendo in mano un cucchiaio d'olio senza versarne una goccia come si fa?

Eppure questa è la nostra realtà, vivere pienamente e totalmente pur sapendo che noi non le apparteniamo.

E' molto più semplice per un alcolista lavorare in un magazzino di frutta e verdura piuttosto che ....in un bar!

Per l'essere umano lasciarsi prendere la mano è un gioco da ragazzi, come rubare il succhiotto ad un neonato.

Per questo vivere veramente e pienamente è davvero molto difficile.

Questo è il nostro gioco ma noi non siamo il gioco.

Il guaio è che per giocare bene devi dimenticarti di essere in un gioco, salvo a ricordartelo di tanto in tanto.

E ora mi domando: si può essere contemporaneamente, consapevolmente di questo mondo e non di questo mondo?

Gesù lo sapeva bene e lo ripeteva ogni tanto, ma quando era ad un festoso banchetto lo dimenticava?

ciao
mary
vedo che ancora il pensiero dei farisei persiste.
luca 7
31 A chi dunque paragonerò gli uomini di questa generazione, a chi sono simili? 32 Sono simili a quei bambini che stando in piazza gridano gli uni agli altri:
Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato;
vi abbiamo cantato un lamento e non avete pianto!
33 È venuto infatti Giovanni il Battista che non mangia pane e non beve vino, e voi dite: Ha un demonio. 34 È venuto il Figlio dell'uomo che mangia e beve, e voi dite: Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 24-05-2008, 07.56.21   #15
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da giuseppe di davide
vedo che ancora il pensiero dei farisei persiste.
luca 7
31 A chi dunque paragonerò gli uomini di questa generazione, a chi sono simili? 32 Sono simili a quei bambini che stando in piazza gridano gli uni agli altri:
Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato;
vi abbiamo cantato un lamento e non avete pianto!
33 È venuto infatti Giovanni il Battista che non mangia pane e non beve vino, e voi dite: Ha un demonio. 34 È venuto il Figlio dell'uomo che mangia e beve, e voi dite: Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori.
Non si tratta di farisei ma sempre e soltanto di "giudizio"
siamo talmente immersi in un mondo di specchi in cui non si fa altro che giudicare ogni aspetto che l'altro ci ripropone......
siamo veramente personaggi in cerca di "autore", non ci rendiamo conto
che non esiste un regista che muove i fili di marionette inconsapevoli,
ma un "Amore distaccato di un Padre" che lascia liberi i propri Figli
nel loro percorso di consapevolezza e responsabilità
perchè giungano alla Sua Superconsapevolezza.
Ecco perchè "nel mondo dobbiamo stare", quì dobbiamo recitare
le nostre "parti" ma senza identificarci con le stesse,
sapendone uscire da questi "ruoli" che ci prendono a volte tanto la mano
da farci credere "potenti, autoritari, giusti" mentre gli altri sono
"poveri, deboli, cattivi"!
Ma dal mondo dobbiamo distaccarci per non giudicare nessuno
e tutto amare incondizionatamente soprattutto coloro che stanno interpretando parti inconsapevoli di Dio.
paperapersa is offline  
Vecchio 25-05-2008, 09.06.04   #16
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da giuseppe di davide
vedo che ancora il pensiero dei farisei persiste.
luca 7
31 A chi dunque paragonerò gli uomini di questa generazione, a chi sono simili? 32 Sono simili a quei bambini che stando in piazza gridano gli uni agli altri:
Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato;
vi abbiamo cantato un lamento e non avete pianto!
33 È venuto infatti Giovanni il Battista che non mangia pane e non beve vino, e voi dite: Ha un demonio. 34 È venuto il Figlio dell'uomo che mangia e beve, e voi dite: Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori.

scusa la mia ignoranza, ma non capisco il nesso con i farisei e il mio scritto.

Io li richiamo ogni tanto per dire che sono tornati in mezzo a noi più agguerriti di prima, cambiando solo vesti e lingua, ma qui cosa ci azzeccano?

In questo argomento non riesco a farli entrare. Sarà il mio riferimento ai banchetti di Gesù? Ma la mia domanda era vera e sincera: Gesù riusciva a far parte di questo mondo e sapere di non esserlo senza distrarsi neppure un secondo?
Noi siamo in un corpo che ha una consistenza e soggetto a determinate regole.
Avete mai visto quei due vasi che messi uno vicino all'altro guardando nel mezzo rivela un volto? ora se tu guardi il volto non puoi vedere i vasi e viceversa. Il nostro cervello ha dei limiti ben precisi.

E che Gesù vivesse da vero uomo lo rivela anche il pianto alla morte di Lazzaro. Che motivo aveva di piangere se sapeva di potelo resuscitare?

Il fatto di non essere di questo mondo deve essere sempre tenuto ben presente per restare sulla nostra via e non fare soste prolungate, non attardarci nel singolo gioco.

Ho avuto modo di fare esperienza personale di un milionario in euro che rischiava di creare grossi problemi ad un'altra persona pur di non perdere 7 (sette) euro. Non datemi della pazza perchè ho i testimoni
Quel tale sa di non essere di questo mondo? non credo. Lo ha dimenticato, non ci pensa più. Si è lasciato prendere totalmente dal gioco. posso solo dispiacermi per lui.

Se il pulcino non rompesse il guscio che lo contiene morirebbe nel proprio paradiso. Voglio dire che se non c'è sforzo, prova, difficoltà, rischio in questa realtà niente avrebbe più ragione d'essere.

Gesù stesso fu tentato dall'ego, rischiò anch'Egli di restare intrappolato dalle forze che devono essere utlizzate.

E oggi più che mai è il tempo di vivere totalmente e pienamente le nostre vite senza dimenticare di essere qui di passaggio, veramente di passaggio.
E possibilmente pensare, aver cura, amare, rispettare chi verrà dopo di noi.

Lasceremo la nostra stanza semidiroccata, sporca, avvelenata o pulita, ben arredata, ricca di provviste? Anche questo è amore, oserei dire:questo è amore. Amare non solo chi si vede ma anche chi non si conosce.

Un abbraccio
mary
Mary is offline  
Vecchio 27-05-2008, 08.20.35   #17
andre2
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2007
Messaggi: 258
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Del mondo ma non nel mondo... nel mondo ma non del mondo!
due atteggiamenti riguardo all'accadente...graditi commenti claudio
del mondo e nel mondo, ovviamente...
andre2 is offline  
Vecchio 27-05-2008, 17.37.56   #18
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Salve e buon pomeriggio!
del mondo e nel mondo, ovviamente...
perfettamente integrato nel samsara senza alcun dubbio...potrebbe essere l'esistenza nel piano animale di una forma manifesta uomo claudio
fallible is offline  
Vecchio 28-05-2008, 14.08.17   #19
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buon pomeriggio!
del mondo e nel mondo, ovviamente...
perfettamente integrato nel samsara senza alcun dubbio...potrebbe essere l'esistenza nel piano animale di una forma manifesta uomo claudio
e con Jovanotti
io rido e piango
e mi fondo con il cielo e con il fango!..........
paperapersa is offline  
Vecchio 28-05-2008, 16.49.14   #20
andre2
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2007
Messaggi: 258
Riferimento: Del mondo ma non nel mondo...

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buon pomeriggio!
del mondo e nel mondo, ovviamente...
perfettamente integrato nel samsara senza alcun dubbio...potrebbe essere l'esistenza nel piano animale di una forma manifesta uomo claudio
se rinneghi il samsara, non c'è meditazione.
andre2 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it