Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 19-12-2003, 10.34.50   #21
Dynamo
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-12-2003
Messaggi: 54
Sacrificio..Sacruum facer

(...) che le loro funzioni difensive sono sempre all'erta, quindi agiresti in conseguenza. Ma la tua reazione meccanica, è stata (...)

Chetati "Lucì" ...Chetati.
Anche il tuo nick è una chiara proiezione.
La vogliamo definire ingenua e giovanilistica ribellione contro l'Ordine costituito? Deve farti un gran piacere Buon per te.
Il mito della caduta e la cacciata degli angeli ribelli ti deve aver affascinato a tal punto da irretirti nel lanciare gratuiti e insulsi j'accuse come un moderno traumatizzato dell'esistenza novello River Phoenix o James Dean che dir si voglia.

Non farti affascinare troppo da quel mito leggendario che vorrebbe spacciare la bestia come portatore di un diamante di luce incastonato sulla fronte. L'areolito infero della presunta conoscenza...Quelle sono inversioni occultistiche degne di uno scervicato come Aleister Crowley e la sua truppa di sbandati dell'Abbazia sicula di Thelema. E' cianfrusaglia stile "Zoso" da Led Zeppelin caro Lucì...Fenomenale Plant! Hihiihi...

Capisco che tutto ciò ti faccia sentire in qualche modo autonomo, emancipato, discriminante, sufficente a te stesso... moderno. Eppuri da come urli, ti agiti e provochi, ti dibatti come un'anguilla nella nassa. Hai zero disciplina. Dai retta...Altrimenti resti lì a spaccare il capello altrui per non darti una forma.
Dynamo is offline  
Vecchio 19-12-2003, 10.48.49   #22
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Smile La via del "non fare" per qualcuno é adatta.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Lucifero
Mirror, lascia che io faccia quello che colui che E' vuole che io faccia.
Riccardo

E cosi sia.
Con grande rispetto e ammirazione per il gioco che la Coscienza affida ad ognuno dei suoi infiniti, manifesti e nascosti aspetti.
Ciao Riccardo, fa pure quello che Senti di fare... e se sono rose, fioriranno.
Con sincera stima, ti leggo.

"Io", invece, amo molto questa poesiola Zen o Taoista.

L'erba cresce da sola,
siediti silenziosamente,
non fare nulla,
che la primavera arriva.
Mirror is offline  
Vecchio 19-12-2003, 10.53.05   #23
Lucifero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 07-12-2003
Messaggi: 179
Re: Sacrificio..Sacruum facer

Dynamo, quanto credi durerà ancora la tua dis-carica? Ti do tempo ancora tre gioni poi approderai in altri lidi. E poi ancora in altri, finchè un giorno, e ti auguro presto, vecchio e stanco ti troverai faccia a faccia con la tua coscienza e ti domanderai: chi sono IO?
Lucifero is offline  
Vecchio 19-12-2003, 10.57.04   #24
Dynamo
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-12-2003
Messaggi: 54
Bravo Lucì è proprio così. Hai capito. Cosi almeno avrai chiaro cosa sia il demone della dialettica.

Mi congedo da subito...Ciao ...Fai il bravo...
Dynamo is offline  
Vecchio 19-12-2003, 11.05.47   #25
Lucifero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 07-12-2003
Messaggi: 179
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
E cosi sia.
Con grande rispetto e ammirazione per il gioco che la Coscienza affida ad ognuno dei suoi infiniti, manifesti e nascosti aspetti.
Ciao Riccardo, fa pure quello che Senti di fare... e se sono rose, fioriranno.
Con sincera stima, ti leggo.

"Io", invece, amo molto questa poesiola Zen o Taoista.

L'erba cresce da sola,
siediti silenziosamente,
non fare nulla,
che la primavera arriva.

Mirror, io ho smesso di leggere moltissimi anni addietro, quando trovai <<il libro dei libri>>. Ma ancora anni addietro quando ero nel bel mezzo del mio doloroso cammino, in un momento particolare sentii una gran voce che mi disse: <<MANTIENITI COME FOGLIE SECCHE SE VUOI RICEVERE IL FUOCO DI DIO>>
Lucifero is offline  
Vecchio 19-12-2003, 14.11.32   #26
micaro
Ospite
 
Data registrazione: 23-06-2003
Messaggi: 25
a mirror

e' tempo che leggo argomenti interessanti in questo forum...e' anche difficile intervenire poiche' si rischierebbe di ripetere alcuni concetti scritti gia'...ma una cosa ci tenevo a dirti ....condivido assai quello che senti e....soprattutto il tono con cui lo esponi...a sempre....
micaro is offline  
Vecchio 19-12-2003, 15.10.19   #27
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Re: Le caramelle amare

Citazione:
Messaggio originale inviato da Dynamo
Proprio così caro Golden.
Seppur o sia pur nel microcosmo di un qualunque semplice forum.
Ma rivestire le dande amare in carta zuccherina non serve certo a scansar la disciplina.

Giusto..non serve, non può servire!

Per "lavorare" con efficacia è necessario (al cercatore) avere fiducia in se stesso...solo così potrà "pensare" in modo fermo e non altalenante...Purtroppo anche il tempo fisico limita l'evoluzione che accompagna la realizzazione (sigh...) ma così E'.
Una coscienza elevata però dovrebbe aver capacità di previsione..

Namasté
Golden is offline  
Vecchio 19-12-2003, 15.11.39   #28
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Ok, No problem! Mi va bene. Ho apprezzato essenzialmente il tuo personalissimo modo di esporre, anche se confesso che non sempre ho ben compreso tutto quel che affermi. Non so se quanto segue possa o meno essere attinente agli ultimi post, non lo so, valuta tu. Non sono in 'cerca' di alcunché, men che meno di un Maestro, di cui istintivamente diffido. Non sono dunque minimamente interessato ad instaurare un rapporto allievo-Maestro, e mi terrei ben volentieri il mio 'EGO', ipertrofico. Sono convinto che certe menate siano utili solo per donare requie al proprio animo ansioso…forse funzionano, ma ho il sospetto che l'approdo sia sempre una verità artificiosa, una realtà plastificata, una bacheca in cui inserire sé stessi per il timore di scoprirsi, o riscoprirsi, giorno per giorno, quel che in effetti si è, cioè semplici umani. Non essendo minimamente in condizione di sostenere una discussione in merito alle nuove frontiere della fisica, se non per quel poco, e certamente insufficiente, che ho potuto apprendere da qualche testo, lascio lo spazio affinché non ti senta costretto ad una sterile interazione con me, perché già ci avresti informato di non aver "tempo da dedicare al farneticare divisorio e luciferino di chi il proprio "Ego" persiste nell'alimentarlo in ogni modo opponendo sempre più sottili distinguo per scansare un certo lavoro o peggio per andare al suo cospetto con l'ultima più efficace critica alla religione (esoterismo).".
Resta inteso che, in relazione alla teoria di Bohm e alle sue implicazioni di carattere 'spirituale', nelle more che si consegua un grado di certezza tale da farla assurgere a Verità dimostrata, conservo per me la sensazione che <…qualsiasi ricerca tesa a percepire sé stessi immersi nel Tutto sia solo un pio illusorio percorso, determinato da un complessivo, misterioso ed articolato processo di fraintendimento che conseguentemente coinvolge ed ingloba in sé anche qualsiasi disciplina spirituale o esoterica.>. E qualora questa dovesse imporsi come la più probabile e la più verosimile, ancora più persisterebbe in me il medesimo senso d'inutilità.
Ciao

P.S.: azzarola! Me lo spieghi che significa gazzagheo?

visechi is offline  
Vecchio 19-12-2003, 20.46.01   #29
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Smile x Micaro

Citazione:
Messaggio originale inviato da micaro
e' tempo che leggo argomenti interessanti in questo forum...e' anche difficile intervenire poiche' si rischierebbe di ripetere alcuni concetti scritti gia'...ma una cosa ci tenevo a dirti ....condivido assai quello che senti e....soprattutto il tono con cui lo esponi...a sempre....

Sono contento per l'apprezzamento, che non mi inorgoglisce ma mi incoraggia: si vede, che nonostante la semplicità del linguaggio e dei concetti, "qualcuno" percepisce "qualcosa". Questo mi basta, non avendo mire magistrali. Certi segni fanno poi il loro corso.
Per quanto riguarda il "tono" é una questione di tranquillità che emerge dal vissuto, dalle esperienze dirette.

Grazie, Micaro.
Mirror is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it