Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 05-04-2002, 22.02.41   #1
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Del nostro fottutissimo cuore e dei pezzi di carta con cui pulirsi il ......

Come avevo detto ho cercato e qualcosa ho trovato...


Voi avete visto il film "Stigmate"?

Nel quale un donna veniva posseduta da un prete a cui era stato commissionata la traduzione di un vangelo , che poi si era rivelato un bomba per la chiesa visto che lì Gesù diceva che non c'è bisogno di una chiesa fisica in quanto lui è in tutte le cose?


Secondo voi la chiesa non ha mai fatto di quelle porcate?


Comunque il film si riferiva al Vangelo di Tommaso e precisamente a questo versetto:

77. Gesù disse, "Io sono la luce che è su tutte le cose. Io sono tutto: da me tutto proviene, e in me tutto si compie. Tagliate un ciocco di legno; io sono lì. Sollevate la pietra, e mi troverete."


Poi ve ne copio qualche altro...

3. Gesù disse, "Se i vostri capi vi diranno, 'Vedete, il Regno è nei cieli', allora gli uccelli dei cieli vi precederanno. Se vi diranno, 'È nei mari', allora i pesci vi precederanno. Invece, il Regno è dentro di voi e fuori di voi. Quando conoscerete voi stessi,allora sarete consci, e comprenderete di essere figli del Padre vivente. Ma se non vi conoscerete, allora vivrete in miseria, e sarete la miseria stessa."


14. Gesù disse loro, "Se digiunate attirerete il peccato su di voi, se pregate sarete condannati, e se farete elemosine metterete in pericolo il vostro spirito.

Quando arrivate in una regione e vi aggirate per la campagna, se la gente vi accoglie mangiate quello che vi offrono e prendetevi cura dei loro ammalati.

Dopo tutto, quello che entra nella vostra bocca non può rendervi impuri, è quello che viene fuori dalla vostra bocca che può rendervi impuri."

24. Dissero i suoi discepoli, "Mostraci il luogo dove sei, perché ci occorre cercarlo." Lui disse loro, "Chiunque qui abbia orecchie ascolti! C'è luce in un uomo di luce, e risplende sul mondo intero. Se non risplende, è buio."



Anche queste sono solo parole, e sono scritte su pezzi di carta...

Ma non sono più vicine al cuore di ognuno di noi?

Non sono molto più NATURALI ?


Questa non è molto Zen secondo voi?

22. Gesù vide alcuni neonati che poppavano. Disse ai suoi discepoli, "Questi neonati che poppano sono come quelli che entrano nel Regno." E loro gli dissero, "Dunque entreremo nel regno come neonati?" Gesù disse loro, "Quando farete dei due uno, e quando farete l'interno come l'esterno e l'esterno come l'interno, e il sopra come il sotto, e quando farete di uomo e donna una cosa sola, così che l'uomo non sia uomo e la donna non sia donna, quando avrete occhi al posto degli occhi, mani al posto delle mani, piedi al posto dei piedi, e figure al posto delle figure allora entrerete nel Regno."


Ma secondo voi Gesù davvero avrebbe detto cose "non-naturali"?


E' così facile, ma perchè ancora c'è chi vuole avere gli occhi serrati????

Io davvero non capisco, io vedo limpido, pulito, cristallino il seguire autonomamente il nostro PROPRIO cuore...

E' forse troppo semplice?

Io davvero non ci arrivo...

Perché cazzo complicarsi l'esistenza inventando divinità e restrizioni di ogni tipo ed inventando mitologie pre e post morte???

AAAAAAARGHHHHHHHHHHHHHH


Come faccio io a stare calmo e trattenermi dal mandarli tutti a fare in culo??? ( c-u-l-o che sarà censurato )


Vabbeh fine sfogo...


Era solo per far vedere che uno scritto ne vale un altro...


E che la fonte di verità dovrebbe essere solo una...


Devo ancora ripetere quale?

Vabbeh...


IL NOSTRO FOTTUTISSIMO CUORE !!!!!
 
Vecchio 06-04-2002, 01.28.42   #2
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Beh, mica male come sfogo.....
Non avevo mai sentito citare da nessuno queste frasi e non sapevo nemmeno che esistessero.
784 is offline  
Vecchio 06-04-2002, 09.23.37   #3
veronica
Ospite
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 5
Arrow .

vi consiglio di andare a visitare il sito www.consapevolezza.it li trovate il vangelo di san tommaso e molte altre cose interessanti
veronica is offline  
Vecchio 06-04-2002, 10.30.50   #4
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Morfeo
ho letto con piacere quel che hai scritto. Per piacere intendo che sono risuonate dentro di me.
Ecco che tutto torna a noi. Il punto di partenza e di arrivo siamo noi stessi. L'universo è dentro di noi, noi stessi siamo l'universo.
Ma per vedere chi siamo in questo mondo abbiamo bisogno di toccarci e di specchiarci. Toccarci con la meditazione, la riflessione, la consapevolezza (andate a visitare quel sito www.consapevolezza.it è davvero interessante) , e specchiarci nei nostri fratelli e sorelle.
Io mi specchio anche nei vostri scritti, nelle vostre parole.
Noi possiamo far crescere il mondo nella misura in cui riusciamo a far crescere noi stessi.
Prima di dire al fratello di fare questo o quello, cominciamo a farlo noi stessi. Iniziamo a ragionare con la nostra testa. Quando leggiamo un qualsiasi libro, ascoltiamo la televione, leggiamo un giornale, vediamo una azione, cerchiamo dentro di noi la comprensione. Non attacchiamoci a quel che ci viene detto, cerchiamo di scoprire se è vero o meno.
Diversi messaggi di Gesù io ho avuto modo di provare su di me che sono veri.
Ciao
Mary is offline  
Vecchio 06-04-2002, 10.48.32   #5
angelo
Ospite
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 7
..e se...

in punta di piedi ti chiedo: e se il mio cuore mi suggerisse di uccidere il mio papà o la mia mamma, dovrei seguirlo?
credi veramente che la vita di ognuno di noi possa avere come fondamento noi stessi?
l'uomo è misura di tutte le cose?
e se il mio cuore non batte come il tuo: chi avrà ragione?
e chi deciderà chi avrà ragione?
e se non si giunge ad una intesa? che accade?
angelo is offline  
Vecchio 06-04-2002, 12.15.47   #6
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
per Angelo

Se ti poni la domanda se sia giusto o sbagliato ti sei già dato la risposta.
Altrimenti segui il tuo cuore
Willow is offline  
Vecchio 06-04-2002, 13.02.26   #7
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Per Angelo

Prima di tutto bentornato, era da un po' che non ti facevi sentire.

Le tue idee partono dal presupposto che ci sia un parere assoluto su ogni questione, il parere di Dio, ma anche se questo fosse vero (e io il dubbio me lo pongo), noi non avremmo modo di conoscerlo con certezza: quante cappellate sono state fatte credendo di essere dalla parte di Dio?

Seguire solo il proprio cuore è un modo per orientarsi, come potrebbe esserlo seguire solo le opinioni degli altri, o meglio fare entrambe le cose ma con metodo: il mio cervello non è infallibile (un esempio l'hai citato tu), ma allo stesso modo neanche quello degli altri.
Partendo da questo principio secondo me si può arrivare da qualche parte...
784 is offline  
Vecchio 06-04-2002, 13.13.51   #8
Morfeo
 
Messaggi: n/a
X Angelo

Oki ti rispondo punto punto...


E se il mio cuore mi suggerisse di uccidere il mio papà o la mia mamma, dovrei seguirlo?

Se ti va fallo, problemi tuoi se poi ti arrestano... e ancora di più problemi tuoi se hai un cuore ancora così "basso", ne avrai di reincarnazioni davanti a te....


Credi veramente che la vita di ognuno di noi possa avere come fondamento noi stessi?

Sì. Sì. Sì.

L'uomo è misura di tutte le cose?

Sì!

E se il mio cuore non batte come il tuo: chi avrà ragione?

Entrambi.


E chi deciderà chi avrà ragione?

Nessuno, la "ragione" non esiste...


E se non si giunge ad una intesa? che accade?

Niente.



Soddisfatto? Se hai altre domande prego...




P.S.

Io sto ancora aspettando che tu copi in pubblico quello che mi hai chiesto in privato...
 
Vecchio 06-04-2002, 13.52.08   #9
angelo
Ospite
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 7
...darwin...

...dunque se mi arrestano perchè ho deciso di uccidere (seguendo il mio cuore) vuol dire che seguire il mio cuore non è la via per creare una comunità più giusta (a meno che non si voglia una giungla in cui tutti facciano quel che gli passa per la testa).
Poi, se mi arrestano perchè ho fatto qualcosa seguendo il mio istinto (non chiamiamolo cuore: il cuore è ben altro...) vuol dire che non sempre è giusto seguire l'istinto (a meno che tu non ritenga che non esista differenza tra giusto e ingiusto).
Propongo una mia conclusione: seguire solo l'istinto vuol dire innanzitutto rinunciare alla ragione (esiste, altrimenti saremmo animali), poi affermare la prevalenza delle forze più basse dell'essere umano, poi rinunciare a regole comuni (se il mio istinto mi suggerisce d'uccidere ed è meglio seguire l'istinto, che senso hanno le leggi o le norme morali?)
Se rinunciamo alle regole entriamo nella giungla dove vince il più forte, chi ha più denaro, i potenti, insomma.
far vincere l'istinto, in conclusione, vuol dire accettare, alivello sociale, la teoria di Darwin della selezione naturale...il darwinismo sociale tanto caro a nazisti e comunisti...a me (almeno a me) così non piace
angelo is offline  
Vecchio 06-04-2002, 15.00.43   #10
Morfeo
 
Messaggi: n/a
... e come al solito leggi solo quello che fa comodo a te, saltando
allegramente tutto il resto!!!!

"...e ancora di più problemi tuoi se hai un cuore ancora così "basso", ne avrai di reincarnazioni davanti a te.... "

Cosa vuol dire questo secondo te? Lo hai letto? Capisci la mia lingua?


Come diceva Gesù chi ha orecchi per intendere intenda...

Bene, io parlo per chi ha orecchi !

Diceva anche " A chi ha sarà dato, a chi non ha sarà tolto anche quel poco che ha e sarà dato a chi ha"


Se tu sei parte dalla massa, allora DEVI seguire la legge degli uomini (sia quella religiosa che quella statale)...

I pochi altri seguono il cuore, e stai pur certo che non violeranno alcuna legge...



Ora non venirmi a chiedere chi stabilisce chi fa parte della massa e chi no.... cerca di arrivarci da solo.
 

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it