Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 10-12-2005, 14.48.01   #31
autunno1
è qui
 
Data registrazione: 23-10-2005
Messaggi: 0
Se un uomo si pente può salvarsi ?

Secondo il mio modestissimo parere è molto difficile, perché anche se un uomo si pente, non potrà mai scappare da se stesso.

autunno1 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 16.07.39   #32
Sweet Cat
Ospite abituale
 
L'avatar di Sweet Cat
 
Data registrazione: 04-09-2004
Messaggi: 586
Citazione:
Messaggio originale inviato da autunno1
Se un uomo si pente può salvarsi ?

Secondo il mio modestissimo parere è molto difficile, perché anche se un uomo si pente, non potrà mai scappare da se stesso.



Almeno che............ perdona se stesso......
Sweet Cat is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.02.17   #33
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
ESSERE TENTATI
il primo e l'occhio ad essere tentato il secondo la mente il terzo il corpo.
CADERE IN TENTAZIONE
quando fai un'azione che ritieni ingiusta ma la fai ugualmente
per soddisfare l'istinti primitivimi avvolte simili animali adempimento della 2 fase provocata dalla prima e peccato.
NELLA CARNALITA'
corteggiare una (donna-uomo)fidanzata o sposata,possedere con la forza o per ricatto,prostituzione,pedofili a,sesso incauto,atti libidinosi ecc........................... .............................. .........................
NELLA MATERIALITA'
fregare il prossimo,truffare il prossimo,appropiarsi di qualcosa che non gli appartiene ecc.... non necessariamente per un fine di sopravvivenza ma per l'adempimento all'istinto o per ricevere gratificazioni per ottenuta l'apparenza esteriore per le cose conquistate sia mobili che immobili o elevazione sociale politica oppure professionale per questo ci sono le raccomandazioni,le bustarelle,inganni,complotti,r icatti,liti,ecc............... ..........................
la spiritualita insegna di domare questi istinti di attaccamento alla materialita,'pensieri desideri e vizzi peccaminosi.
cercare di ereditare i beni di dio che vuol far partecipi tutti.
non cercare le gratificazioni degli uomini che sono passeggere e a volte non veritiere,ma cercare le gratificazioni di dio che sono veritiere ed eterne.



giuseppe di davide is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.12.09   #34
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
ESSERE TENTATI
il primo e l'occhio ad essere tentato

e se per esempio: mentre sei voltato da un'altra parte hai una mano appoggiata su un mobile... una bella ragazza di passaggio ti tocca per sbaglio o appositamente e tu la desideri (ammesso che sia peccato quello che desideresti con lei) non è una tentazione?

Comunque sia la tentazione parte dalla mente globale... e anche il pentimento...

Uno is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.31.40   #35
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Un bel lavaggio di coscienza all'ultimo... Mi sa di falso dettato dalla paura (in poche parole te la fai sotto per la dannazione eterna, allora ti penti per andare nel tuo limpido paradiso. Troppo facile...)
sisrahtac is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.40.24   #36
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
e se per esempio: mentre sei voltato da un'altra parte hai una mano appoggiata su un mobile... una bella ragazza di passaggio ti tocca per sbaglio o appositamente e tu la desideri (ammesso che sia peccato quello che desideresti con lei) non è una tentazione?

Comunque sia la tentazione parte dalla mente globale... e anche il pentimento...

ma se tu non guardi con i tuoi occhi chi ti a strusciato sulla mano
che puo' essere un uomo o una donna o una bella giovane o una vecchia dalla tua mente in quell'istante non puo scaturire il tuo desiderio.
tutto cio che scaturisce dalle mente favoleggiando e perche l'occhio a gia visto.
il pentimento parte dal cuore o spirito che nella mente diventa consapevolezza.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.47.00   #37
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
ma se tu non guardi con i tuoi occhi chi ti a strusciato sulla mano
che puo' essere un uomo o una donna o una bella giovane o una vecchia dalla tua mente in quell'istante non puo scaturire il tuo desiderio.
tutto cio che scaturisce dalle mente favoleggiando e perche l'occhio a gia visto.
il pentimento parte dal cuore o spirito che nella mente diventa consapevolezza.

Ok pensala come vuoi... se ti toccano e tu hai bisogno di essere toccato non ti serve vedere per desiderare... che poi nella mente ci puoi imbastire un film con ricordi passati è un altro discorso...
E se uno nasce cieco?
la mente nasce e si sviluppa dalle percezioni... ma non solo dall'occhio... in questo senso si dice "occhio"
Uno is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.47.23   #38
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da Sweet Cat
Penso che dovresti andare a rileggerti il racconto di Gesù degli operai della vigna...
gli operai che hanno lavorato tutto il giorno sono stati retribuiti allo stesso modo di quelli che sono arrivati all'ultima ora...
Hai perfettamente ragione...
La differenza che volevo fare notare io è che se essi vengono retribuiti "allo stesso modo"... gli uni lo riceveranno in modo "spalmato", mentre gli altri "tutto in una botta sola" (detto a terre a terre)
Basta leggere la parabola del figliol prodigo per capire il mio discorso... Colui che si allontana, verrai poi riaccolto con entusiasmo - ed è sbagliato essere invidiosi per il fatto che colui era smarrito sia poi retribuito con tutto ciò che si era perso prima... Perché alla fin fine ricevono tutti in modo uguale, solo che c'è il rischio che qualcuno non sia proprio d'accordo con questo, in particolare chi non si è mai smarrito fa normalmente un po' l'imbronciato...


Citazione:

Per quello che so i cattolici seguono gli insegnamenti di Gesù...tutto il VT viene letto alla luce della rivelazione...quindi non capisco perchè dividi il cattolicesimo da Gesù...tutto quello che dice il Papa è basato sul vangelo e sul messaggio di Gesù..
Basta che approfondisci un po' lo studio sul cattolicesimo per capire che il cattolicesimo considera la TRADIZIONE tramandatasi di secolo in secolo, ALLA PARI del Nuovo Testamento...
Questo significa che il Papa al giorno d'oggi afferma cose che non sono sempre esclusivamente pensieri provenieti dalla Bibbia - perché insesistenti - ma dalla tradizione...
Ed è curioso come la tradizione a volte sia in palese conflitto con il messaggio di Gesù, solo che si evita di mostrarlo alla gente.
La lettura di libri come "La chiesa che mente", "La favola di Cristo", ecc., ti dimostra in modo assai aggressivo come la Chiesa abbia fatto il bello e il brutto tempo nel corso dei secoli... SENZA affatto BASARSI sul messaggio di Gesù - purtroppo. Anche se i libri sopra indicati NON li condivido affatto - perché distruggono Gesù, oltre al cristianesimo - l'evidenza è raccappriciante. La Chiesa troppe volte è rimasta offuscata dal potere e dalla ricchezza... dimenticandosi di Gesù...


Shalom,
ELia



P.S.: sei libera di pensare e fare quel che vuoi... ci mancherebbe altro... ... la mia era una riflessione come un'altra.
Ricordo poi, che ci sono personaggi rispettabilissimi anche nel cattolicesimo... questo non lo nego affatto!
Elijah is offline  
Vecchio 10-12-2005, 21.53.41   #39
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
Ok pensala come vuoi... se ti toccano e tu hai bisogno di essere toccato non ti serve vedere per desiderare... che poi nella mente ci puoi imbastire un film con ricordi passati è un altro discorso...
E se uno nasce cieco?
la mente nasce e si sviluppa dalle percezioni... ma non solo dall'occhio... in questo senso si dice "occhio"
non sto parlando ai ciechi ma ho risposto a te che vedi.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 10-12-2005, 22.01.11   #40
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
non sto parlando ai ciechi ma ho risposto a te che vedi.

Se uno cieco può cadere in tentazione anche senza avere gli occhi anche io posso.

Uno is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it