Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 14-12-2005, 23.58.40   #31
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
[quote]Messaggio originale inviato da alessiob

dai! calmate gli animi..Alessiob io capisco che tu abbia voglia di illuminarci e te ne sono grata, ma apro questo post e mi vedo tutte quelle descrizioni..ridicole!

Dico! Vabbé,saranno vere,io non lo so, però ci sono tante biografia di santi e di suore davvero illuminate,secondo me,che sono bellissime,esemplari e davvero mistiche! Perchè ti fermi solo su queste?Lo fai per mettere spirito sul fuoco?Non capisco.Vuoi litigare?

Io no.Per cui vado a rilassarmi altrove..

un abbraccio a tutti
feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 15-12-2005, 08.13.51   #32
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Citazione:
Messaggio originale inviato da Cornelio
Non penso che abbiano cambiato nome, ma li hanno proprio chiusi.
Certo però se dipendesse dall'autore del sito da cui si è ispirato l'amico alessiob verrebbero subito riaperti.
Ti scrivo una perla che ha tralasciato di pubblicare:
<<Santa Teresa d'Avila è certamente una delle più rappresentative di questo mondo di ninfomani represse che affollano il paradiso dei cristiani. Essa potrebbe costituire un esempio classico da portarsi nei libri di sessuologia come dimostrazione dei DANNI CELEBRALI che può produrre l'ASTINENZA sessuale.>>

Non faccio naturalmente nessun commento.



Chi? Cosa??

Ma avete mai letto il Castello interiore?
Se l'astinenza porta a questo, ben venga.
E' un capolavoro della mistica cristiana
e lei così piccola ...che grandezza spirituale.
paperapersa is offline  
Vecchio 15-12-2005, 09.56.39   #33
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Cornelio
Mi pare che i manicomi li hanno chiusi, dovevano proprio essere cure "miracolose".

esatto...
turaz is offline  
Vecchio 15-12-2005, 15.58.59   #34
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
X Alessiob .

Salve,
tutto ciò che hai scritto nel primo post è vero però esistono le eccezioni alla regola,altrimenti saremmo perduti.
Esempio:
Santa Teresa d'Avila scrive nel suo diario riguardo la sua conversione nel 1554 e nessuno si è accorto dell'eresia che dice.
Se lei è nata nel 1515,allora nel 1554 aveva 39 anni ed era entrata nel convento quando ne aveva 20.
Qual'è il mistero?
Teresa d'Avila è una delle rare sante degne di rispetto perchè ammette di essere vissuta da pazza isterica fino all'età di 39 anni,quando guarì improvvisamente,si calmò del tutto e cominciò a scrivere la sua tecnica di meditazione;"Il castello interiore"
che ha lo stesso valore dei trattati dei Monaci buddhisti Zen.
Ed è per questo che i suoi scritti non vengono divulgati dlla chiesa e se vengono letti in qualche riunione,vengono recitati come poesie,a memoria e senza nessun commento.

La Beata Angela da Foligno invece aveva trovato un frate il quale capiva che,durante le sfuriate isteriche,diceva delle grandi verità e allora la convinse ad accettare di venir sorvegliata (e protetta)
dal frate fin quando non fosse riuscita a mettere per iscritto i suoi dialoghi con Gesù.

Vedi:"Libro della mia vita" di Teresa d'Avila."

Saluti.

Kantay.
kantaishi is offline  
Vecchio 15-12-2005, 17.23.10   #35
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
Francamente concordo con Alessiob.

Sui santi e sui vari miracoli (esorcismi compresi) trovo che ogni più fantasiosa storia che si possa trovare venga sempre presa troppo sul serio e spesso con nessun minimo buonsenso e ragionevolezza.

E come se non bastasse, quando qualcuno si azzarda a palesare il senso dell' assurdo che prova nello scoprire alcuni fatti che dovrebbero fare un minimo di chiarezza e riportare i piedi per terra.....

immancabilmente viene ripreso come se avesse detto chissà quali indicibilità.

Ci sono cose eclatanti su Fatima, Papi, Padre Pio, Sindone, Lourdes, Madre Teresa etc etc.... che restano comunque indicibili (anche se note e provate) per il credito che questi personaggi ancora risquotono in modo che a me appare prorio da invasati irragionevoli.

Non se ne può parlare perchè parlarne ha il isultato di far imbestialire i "credenti", a prescindere dalla fondatezza di ciò che si afferma. Questo topic ne è un esempio.
nonimportachi is offline  
Vecchio 15-12-2005, 17.34.42   #36
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
Francamente concordo con Alessiob.

Sui santi e sui vari miracoli (esorcismi compresi) trovo che ogni più fantasiosa storia che si possa trovare venga sempre presa troppo sul serio e spesso con nessun minimo buonsenso e ragionevolezza.

E come se non bastasse, quando qualcuno si azzarda a palesare il senso dell' assurdo che prova nello scoprire alcuni fatti che dovrebbero fare un minimo di chiarezza e riportare i piedi per terra.....

immancabilmente viene ripreso come se avesse detto chissà quali indicibilità.

Ci sono cose eclatanti su Fatima, Papi, Padre Pio, Sindone, Lourdes, Madre Teresa etc etc.... che restano comunque indicibili (anche se note e provate) per il credito che questi personaggi ancora risquotono in modo che a me appare prorio da invasati irragionevoli.

Non se ne può parlare perchè parlarne ha il isultato di far imbestialire i "credenti", a prescindere dalla fondatezza di ciò che si afferma. Questo topic ne è un esempio.

per quanto mi riguarda ognuno è libero di dire ciò che pensa.
Personalmente in certe affermazioni scorgo solo "tentativi" di sminuire e in altri "tentativi" di esaltare...
per cui per me paritetici sono...
turaz is offline  
Vecchio 15-12-2005, 17.47.49   #37
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
Re: Re: Anche l'esorcismo è stato scoperto!

Citazione:
Messaggio originale inviato da Cornelio
Meno male che sei arrivato tu a far chiarezza, pensa che io credevo che certi riti, tipo: 'vudù', 'Makumba' e 'Candomblè', 'Santeria cubana' ecc., avevano qualche fondo di verità; mentre adesso penso che è solo folcrore per incauti turisti. Ma spiegaci un pò: dalla grande esperienza delle tue ventidue primavere, e oltre a ricopiare quello che hai scritto dal sito di Luigi Cascioli, senza nemmeno precisarlo, hai mai assistito a qualche vero esorcismo??



Io ho ricevuto in prima persona una sorta di "sacramento" della Santeria Cubana. Il rito è durato tre giorni consecutivi, è stato veramente interessante. Mi sono attenuto a tutti i precetti che dovevo rispettare per un bel po' di tempo successivo al rito.

Conosco bene la santeria Cubana e ti posso garantire, che non ho mai visto assolutamente niente di incredibile, miracoloso o magico. Ho solo "sentito raccontare" queste cose. Ho inoltre scoperto che essere santeri a Cuba è un ottimo modo per raggranellare qualche soldo, tutte le pratiche vengono rigorosamente pagate ed investendo qualche dollaro si può accedere ad un "livello" che consente di praticare la santeria a pagamento. Le "preveggenze" vengono materialmente aiutate, ed anche quando non si avverano, il santero di turno riesce sempre a scaricare la colpa su qualche santo "ostile", cosa piuttosto frequente che comunque basta rimuovere con qualche altro rito a pagamento......

inzomma..... Vanna Marchi per spiegarci.


E lei Cornelio ha qualche esperienza diretta che le fa ritenere la santeria qualcosa di più di una superstizione?

Ultima modifica di nonimportachi : 15-12-2005 alle ore 17.49.36.
nonimportachi is offline  
Vecchio 15-12-2005, 18.54.41   #38
Cornelio
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-03-2004
Messaggi: 214
Re: Re: Re: Anche l'esorcismo è stato scoperto!

Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
Io ho ricevuto in prima persona una sorta di "sacramento" della Santeria Cubana. Il rito è durato tre giorni consecutivi, è stato veramente interessante. Mi sono attenuto a tutti i precetti che dovevo rispettare per un bel po' di tempo successivo al rito.

Conosco bene la santeria Cubana e ti posso garantire, che non ho mai visto assolutamente niente di incredibile, miracoloso o magico. Ho solo "sentito raccontare" queste cose. Ho inoltre scoperto che essere santeri a Cuba è un ottimo modo per raggranellare qualche soldo, tutte le pratiche vengono rigorosamente pagate ed investendo qualche dollaro si può accedere ad un "livello" che consente di praticare la santeria a pagamento. Le "preveggenze" vengono materialmente aiutate, ed anche quando non si avverano, il santero di turno riesce sempre a scaricare la colpa su qualche santo "ostile", cosa piuttosto frequente che comunque basta rimuovere con qualche altro rito a pagamento......

inzomma..... Vanna Marchi per spiegarci.


E lei Cornelio ha qualche esperienza diretta che le fa ritenere la santeria qualcosa di più di una superstizione?

Certo che nò, a Cuba non ci sono mai stato.
Ma ce lo spieghi lei qual'era il fine del rito durato tre giorni a cui si è sottoposto.

Candomblè= rito che porta l'adepto a sentirsi posseduto da spiriti o divinità che gli conferiscono poteri occulti e divinatori. Particolari rituali tendono a danneggiare altre persone, privandole dell'amato, della salute o addirittura della vita.

Santeria= è la versione cubana del candomblè: Durante questo rito il sacerdote e la sacerdotessa praticano i tambor, danze che portano gli dei a impossessarsi dei partecipanti conferendo loro poteri magici e divinatori.

Se però quanto ho scritto non corrisponde a verità, dal momento che anch'io l'ho tratto da altre fonti, le sarei grato se ci spiegasse meglio il tutto.
penso che la chiarezza sia la miglior cosa.
Cornelio is offline  
Vecchio 15-12-2005, 20.39.25   #39
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Re: Re: Re: Re: Anche l'esorcismo è stato scoperto!

Citazione:
Messaggio originale inviato da Cornelio
Certo che nò, a Cuba non ci sono mai stato.
Ma ce lo spieghi lei qual'era il fine del rito durato tre giorni a cui si è sottoposto.

Candomblè= rito che porta l'adepto a sentirsi posseduto da spiriti o divinità che gli conferiscono poteri occulti e divinatori. Particolari rituali tendono a danneggiare altre persone, privandole dell'amato, della salute o addirittura della vita.

Santeria= è la versione cubana del candomblè: Durante questo rito il sacerdote e la sacerdotessa praticano i tambor, danze che portano gli dei a impossessarsi dei partecipanti conferendo loro poteri magici e divinatori.

Se però quanto ho scritto non corrisponde a verità, dal momento che anch'io l'ho tratto da altre fonti, le sarei grato se ci spiegasse meglio il tutto.
penso che la chiarezza sia la miglior cosa.
potere divinizzazione soprannaturale questo si cerca oggi
cosa ne debbono fare di un cristo che non elargisce questi doni
solo con un semplice rito!
oggi la maggior parte delle persone cercano questo cercano quel frutto proibito e lo cercano da qualsiasi parte tranne le religioni
che non promette nessun potere mistico ma se viene tanto di guadagnato, chi se ne esce dalle religioni e perche non ha trovato nessun frutto proibito da mozzicare quindi si cercano altre strade meglio se scorciatoie per mozzicare un po qua un po la anche se ce il rischio di rimetterci i denti.
ce poi chi imita con il digiuno con la castita con il distacco materiale sempre per un fine di dono soprannaturale.
e poi si hanno gravi disagi psitici perche reprimono il corpo ma la mente e lo spirito non'e preparato a tale distacco
questi distaccamenti avvengono solo per grazia ricevuta e non si prova nessun disagio anzi soddisfazzione.
chi a orecchie per intendere intenda.
quest
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 15-12-2005, 21.40.55   #40
Brucus
Ospite abituale
 
L'avatar di Brucus
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 347
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
Io ho ricevuto in prima persona una sorta di "sacramento" della Santeria Cubana. Il rito è durato tre giorni consecutivi...

Mi dispiace dirtelo, ma sei stato il solito turista raggirato con la storia dell'iniziazione. Non sei stato il primo ne sarai l'ultimo, molti vivono grazie all'ingenuità dei turisti, e non solo a Cuba.
Che dirti, io ho vissuto quasi tutta la mia vita nel paese degli sciamani per eccellenza, e ti posso assicurare che ci vuole ben altro che un rito di tre giorni solo per iniziare a capirci qualcosa. Sono tradizioni che si tramandano da padre in figlio, e anche così sono pochi i veri sciamani. Dovresti parlare con qualsiasi medico che eserciti in quei paesi, e in forma strettamente privata, perchè per la scienza ufficiale è d'obbligo negare tutto questo, ti racconterà cose assolutamente incredibili per la mentalità di un occidentale. Per la loro stessa professione prima o poi sono testimoni diretti di fatti del tutto inspiegabili, almeno per la scienza medica. Potrei raccontarti mille storie, alcune delle quali ho presenziato personalmente, ma sarebbe del tutto inutile. Ognuno deve fare le proprie esperienze, e se la tua è stata quella, vuol dire che così doveva essere. Il perchè magari lo possiamo scoprire dopo molti anni oppure mai, ma quel che è certo, è che nulla succede per caso.

Ciao
Brucus is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it