Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 30-11-2002, 13.23.19   #1
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Protezione per viaggi astrali...

Firenze stavo per scriverti in privato ma poi ho pensato che ogni tanto parlare di cose serie qui dentro non dovrebbe causare gravi danni...


Da più parti ho sentito che prima di viaggiare in astrale bisogna creare una specie di barriera.

Le domande sono:

E' vero?

Se sì, serve a proteggere il corpo astrale, quello fisico, o entrambi?

Sempre se sì, tu come ti proteggi?


Grazie per le DETTAGLIATE risposte che mi darai...



P.S.

Ho chiesto a Firenze perché so che lui lo sa.

Naturalmente chiunque può rispondermi. Solo se ne ha fatto esperienza DIRETTA però, perché so leggere anche io in giro.
 
Vecchio 30-11-2002, 19.35.50   #2
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Re: Protezione per viaggi astrali...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo
Firenze stavo per scriverti in privato ma poi ho pensato che ogni tanto parlare di cose serie qui dentro non dovrebbe causare gravi danni... Da più parti ho sentito che prima di viaggiare in astrale bisogna creare una specie di barriera... ...Naturalmente chiunque può rispondermi. Solo se ne ha fatto esperienza DIRETTA però...

Che storia é questa di Firenze che fà l'astronauta?

Scherzi a parte, aspetto anch'io la risposta di Fire, pregandolo anche di farmi sapere cosa sono i "viaggi astrali" di cui parlate, magari così posso intervenire anch'io.

ciao...
Mistico is offline  
Vecchio 30-11-2002, 20.49.02   #3
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Re: Protezione per viaggi astrali...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo
Firenze stavo per scriverti in privato ma poi ho pensato che ogni tanto parlare di cose serie qui dentro non dovrebbe causare gravi danni...


Da più parti ho sentito che prima di viaggiare in astrale bisogna creare una specie di barriera.

Le domande sono:

E' vero?

Se sì, serve a proteggere il corpo astrale, quello fisico, o entrambi?

Sempre se sì, tu come ti proteggi?


Grazie per le DETTAGLIATE risposte che mi darai...



P.S.

Ho chiesto a Firenze perché so che lui lo sa.

Naturalmente chiunque può rispondermi. Solo se ne ha fatto esperienza DIRETTA però, perché so leggere anche io in giro.

Innanzitutto non posso nascondere di essere lusingato che un personaggio come Moefeo si rivolga a me per chiedere una spiegazione di questa portata.

Bene. No, non mi schermo, ma vado libero, sicuro della mia vibrazione che resta forte durante il viaggio astrale.
Mi spiego meglio. Ognuno di noi ha una precisa vibrazione come corpo astrale, così quando la vibrazione sale d'intensità, ecco che tutto ciò che resta al di sotto non può toccarlo minimamente. Prendo come esempio il diapason, se la sua risonanza è alta, ecco che elude quelle più basse, se invece essa è bassa, ecco che entra in similitudine di vibrazione con quelle della stassa intensità. Elevare la propria vibrazione è sinonimo di conoscenza di se stessi, dove la meditazione introspettiva relazionata alla vita quotidiana ne è l'essenza.

firenze is offline  
Vecchio 30-11-2002, 23.27.12   #4
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Firenzeeeeeeee maledetto lo sapevo che mi rispondevi così!!!!!!!

Lo stavo per aggiungere io il fatto della vibrazione ad alta frequenza...

Allora riformulo... hai mai usato la barriera? Le prime volte almeno?

E anche se tu non l'hai mai usata, cosa ne sai?

PARLA MALEDETTO PARLA!!!

Tante tante parole per favore, tutte molto pratiche anche ad alto livello non farti problemi con me...

Grazie per le successive risposte...

 
Vecchio 01-12-2002, 13.08.18   #5
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo


Lo stavo per aggiungere io il fatto della vibrazione ad alta frequenza...

... hai mai usato la barriera? Le prime volte almeno?

E anche se tu non l'hai mai usata, cosa ne sai?

Tante tante parole per favore, tutte molto pratiche anche ad alto livello non farti problemi con me...


Mi gratto la testa e mi spremo le meningi nella speranza di darti una risposta che soddisfi la tua fame di conoscenza, oh mio sleeping Morfeo...

La barriera non va usata, ma superata! Ceppicone! Cosa vuoi barrierare se devi andare oltre allo stesso limite dettato dalla tua capoccia? Non voglio riesumare la trasmissione di Stargate, poichè di tante cazzate sparate in televione non ho memoria. Ma la barriera è proprio quella! Una porta che devi superare. Un buon simbolo è la porta alchemica del principe Colonna a Roma. La conosci? Come pensi di superarla se è una porta murata? Se non con un corpo che va oltre alla materia stessa, quello astrale per intenderci. E cosa credi che siano i due mostri a guardia, se non le tue paure da superare, le quali fanno buona guardia al non conosciuto?

Ok big?

A new to you!
firenze is offline  
Vecchio 01-12-2002, 13.31.35   #6
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Bravo! Così va meglio...

Ah, sia ben chiaro, se mi fregano il corpo io vengo a fregarmi il tuo!


Grazie per le risposte...

 
Vecchio 01-12-2002, 15.50.49   #7
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo


Ah, sia ben chiaro, se mi fregano il corpo io vengo a fregarmi il tuo!


No way my friend!

firenze is offline  
Vecchio 01-12-2002, 16.52.38   #8
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Insomma... non mi volete spiegare cosa sono questi "viaggi astrali"... ok, fa nulla.


ciao...
Mistico is offline  
Vecchio 01-12-2002, 16.59.20   #9
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Senza mettersi a fare sofismi sui vari piani dell'astrale e cicciole e bubbole... dicesi viaggio astrale quando esci dal corpo e ti vai a fare un giretto in giro...

Facile no?


P.S.
Per le cicciole chiedi a Firenze...
 
Vecchio 01-12-2002, 18.45.45   #10
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
per Morph

Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo
... dicesi viaggio astrale quando esci dal corpo e ti vai a fare un giretto in giro...

Ah.. ok.

Beh! Ora che mel'hai detto penso anch'io che fosse facile da definire, e di questi "viaggi astrali" ho anche qualche buona esperienza diretta... però era la parola "astrali" che mi traeva in inganno... non si sa mai con le cose che credono gli altri... poteva significare qualunque cosa.

Questi "Viaggi" io li chiamo "espansione all'esterno"... si, lo so che é una definizione piuttosto umile... ma il significato é qualcosa di davvero stupefacente!

Non riesco a praticare questi "viaggi" a mio piacere, mi capitano in determinati momenti... come se allora accadesse qualcosa che mi permette, a patto di mantenere aperta la mente ed in un ambiente nel buio più totale, di vedere come ad occhi aperti mantenendo inalterata la mia coscienza... cose che sono altrove, esattamente come se io fossi lì.

Però questi fenomeni io me li spiego possibili per via del fatto che io, come tutto il resto, siamo un'unica entità, e basta riuscire a non concentrarsi sul "punto" che é la nostra individualità per diventare facilmente ricettivi a tutto il resto.

Credo che sia una cosa molto naturale. Peccato che sia come prendere un treno... ma senza sapere dove ti porterà: Infatti non puoi scegliere dove andare, il tuo "riflesso" (non so come definire) va dove finisce con l'andare, non dove vuoi tu.


ciao...

Ultima modifica di Mistico : 01-12-2002 alle ore 18.53.23.
Mistico is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it