Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 06-06-2006, 18.56.06   #11
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Re: vestirsi

Citazione:
Messaggio originale inviato da fallible
Ciao!
l'orgasmo credo che possa essere sia una esperienza di "unione" o semplice appagameto di bisogni dipende dalla situazione; mi ha colpito lo spunto finale del post di apertura:
durante l'orgasmo si apre la porta di comunicazione che può permettere l’accesso a chi “da quella parte” vuol cogliere la possibilità di vestirsi del necessario involucro per un'esperienza umana., si vuole intendere che c'è una sorta di "balcone"
da dove le "essenze" scelgono "l'utero in cui entrare? Mi sembra che questo tema venga trattato nel "libro Tibetano dei Morti"; spero di non avere affermato una c........ ciao claudio


più la spiritualità degli amanti è elevata più l'unione profonda più l'anima che decide di incarnarsi nel "frutto" di questo amore sarà elevato
turaz is offline  
Vecchio 06-06-2006, 19.26.20   #12
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
L’objectif n’est pas la quête du plaisir pour le plaisir, mais bien une ouverture à soi et à l’autre, un abandon sensoriel, une forme de méditation. La sexualité tantrique est ainsi vécue comme un apprentissage et une cérémonie. Il convient en effet d’apprendre à mieux se connaître (soi et son partenaire) et à se libérer de ses blocages. Cela passe par l’échange, la parole, les caresses, les massages, le regard, la respiration. C’est un cheminement introspectif à deux, une forme de communion où chacun finit par disparaître en l’autre.

Lo scopo non è di acquisire il piacere per il piacere,ma un'apertura a sè e all'altro,
un abbandono sensoriale
,una forma di meditazione.

La sessualità tantrica è vissuta come un apprendistato e una ceremonia.
Conviene,infatti,di conoscersi meglio (se stesso e il partner)e a liberarsi dei propri blocchi.

Tutto succede attraverso lo scambio,la parola,le carezze,i massaggi,lo sguardo,la respirazione.

E' un cammino introspettivo a due,una forma di comunione dove
ciascuno finisce per sparire nell'altro.
klee is offline  
Vecchio 06-06-2006, 20.06.39   #13
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da klee
[b]L’objectif n’est pas la quête du plaisir pour le plaisir, mais bien une ouverture à soi et à l’autre, un abandon sensoriel, une forme de méditation. La sexualité tantrique est ainsi vécue comme un apprentissage et une cérémonie. Il convient en effet d’apprendre à mieux se connaître (soi et son partenaire) et à se libérer de ses blocages. Cela passe par l’échange, la parole, les caresses, les massages, le regard, la respiration. C’est un cheminement introspectif à deux, une forme de communion où chacun finit par disparaître en l’autre.


http://absolufeminin.nouvelobs.com/p...003_2_093.html

Azz che fonti autorevoli.....mettici pure tantralife che ha dato il la a tutta questa faccenda...e anche maithuna.it, speriamo che Daniel Odier lo raddrizzi un po' a quello li, dato che e' divenuto suo allievo.
Yam is offline  
Vecchio 06-06-2006, 20.30.26   #14
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Cosa vuoi dire con queste tue parole?
klee is offline  
Vecchio 06-06-2006, 20.30.50   #15
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Un orgasmo tantrico suggerisce di abbracciare il partner, di leggere nei suoi occhi e comunicare tramite i propri l’intensità del piacere appena goduto.

un orgasmo tantrico..suggerisce che?

suggerisce?

atisha is offline  
Vecchio 07-06-2006, 23.04.28   #16
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Nel tantra e' la terza gioia...
Per favore puoi approfondire?
fmoo1949 is offline  
Vecchio 07-06-2006, 23.18.45   #17
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da fmoo1949
Per favore puoi approfondire?

Quattro gioie.....ma non hanno solo a che fare con la sessualita', ma con ogni con-tatto dei sensi con gli oggetti dei sensi.
Prima gioia: accade di desiderare qualcosa.
Seconda gioia: ci si organizza per soddisfare quel desiderio.
Terza gioia: si gode del con-tatto con l'oggetto del desiderio.
Quarta gioia: estinzione della brama, si e' sazi.
Sono quattro contemplazioni da sviluppare nella vita quotidiana. In sostanza e' la Consapevolezza che viene attivata in barba ai soliti e ripetitivi (compulsivi) comportamenti della mente condizionata. Non c'e' rinuncia nel Tantra ma esperienza Consapevole.....e' Trasformazione e cosi si giunge all'estinzione della brama....
In sostanza rispetto alle abitudini negative, accade che sotto quel potente riflettore le stesse se ne vadano da dove sono arrivate. Accade la distruzione dei Samskara delle Vasana (impressioni latenti).
Possiamo anche semplicemente dire che ogni evento viene "testimoniato". Ma credimi, il sesso con il Tantra autentico non centra nulla, o meglio centra come il cibo e ogni altro aspetto della Vita.

edit: per un principiante l'orgasmo puo' essere un momento in cui percepisce l'unione (non duale) di Vuoto e Beatitudine.....a volte i maestri danno questa indicazione.
Ho risposto, ma mi rendo conto che il tema iniziale forse era un altro.....

Ultima modifica di Yam : 07-06-2006 alle ore 23.26.56.
Yam is offline  
Vecchio 08-06-2006, 08.46.49   #18
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam

Ho risposto, ma mi rendo conto che il tema iniziale forse era un altro.....
D'accordo. E quindi maggiormente grazie.
fmoo1949 is offline  
Vecchio 08-06-2006, 14.16.56   #19
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Quattro gioie.....ma non hanno solo a che fare con la sessualita', ma con ogni con-tatto dei sensi con gli oggetti dei sensi.
Prima gioia: accade di desiderare qualcosa.
Seconda gioia: ci si organizza per soddisfare quel desiderio.
Terza gioia: si gode del con-tatto con l'oggetto del desiderio.
Quarta gioia: estinzione della brama, si e' sazi.
Sono quattro contemplazioni da sviluppare nella vita quotidiana. In sostanza e' la Consapevolezza che viene attivata in barba ai soliti e ripetitivi (compulsivi) comportamenti della mente condizionata. Non c'e' rinuncia nel Tantra ma esperienza Consapevole.....e' Trasformazione e cosi si giunge all'estinzione della brama....
In sostanza rispetto alle abitudini negative, accade che sotto quel potente riflettore le stesse se ne vadano da dove sono arrivate. Accade la distruzione dei Samskara delle Vasana (impressioni latenti).
Possiamo anche semplicemente dire che ogni evento viene "testimoniato". Ma credimi, il sesso con il Tantra autentico non centra nulla, o meglio centra come il cibo e ogni altro aspetto della Vita.

edit: per un principiante l'orgasmo puo' essere un momento in cui percepisce l'unione (non duale) di Vuoto e Beatitudine.....a volte i maestri danno questa indicazione.
Ho risposto, ma mi rendo conto che il tema iniziale forse era un altro.....

Quinta gioia: la consapevolezza di avere la capacità di arrivare a tutto ciò senza appunti, senza schemi, senza siti, la consepevolezza di aver giunto la strada giusta...
Ish459 is offline  
Vecchio 08-06-2006, 16.27.52   #20
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Ish459
Quinta gioia: la consapevolezza di avere la capacità di arrivare a tutto ciò senza appunti, senza schemi, senza siti, la consepevolezza di aver giunto la strada giusta...

C'e' forse una gioia piu' grande dell'estinzione della brama?
Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it