Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 07-07-2006, 16.05.14   #21
DarkTy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 149
Già

Già io sono stolto , ma tu lo sai chi è questa donna ?

Io direi che sia ancora chantal che parla di se stessa e tu cosa ne pensi?

Mi sbaglio?

DarkTy is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.22.07   #22
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
and what is the problem?
basta saperla riconoscere.
e a quel punto "scegliere"se così è...
certo che se ci si aggancia a un'egregora si rischia di prendere dei grossi "abbagli"...
quindi la capacità di riconoscere... la vedo molto labile

Ultima modifica di turaz : 07-07-2006 alle ore 16.23.32.
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.27.53   #23
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
Inutilia abundant in ore stultorum
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.36.21   #24
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Re: Già

Citazione:
Messaggio originale inviato da DarkTy
Già io sono stolto , ma tu lo sai chi è questa donna ?

Io direi che sia ancora chantal che parla di se stessa e tu cosa ne pensi?

Mi sbaglio?

non credo sia la stessa persona. Comunque Elair è una bella ragazzuola
rezan is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.38.51   #25
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
se dovessi contare i cloni che ogni tanto appaiono e scompaiono (bel giochino per carità a chi interessa) nei forum
non si finirebbe più.
C'è ne sono addirittura alcuni che scrivono con un nome, poi si cambiano d'abito si rispondono con un altro dicendo "interessante il commento di quello li" (parlando di se stessi) ma in fondo ciò è importante?
non credo
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.47.25   #26
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
ma parlare al contrario?
Uno is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.51.54   #27
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
ho reminiscenze di qualcosa che lessi tempo fa sulla cultura degli indiani d'america che mi colpì profondamente.
Si parlava dei "contrari"
persone che vivono mettendo di fronte gli "apparenti" normali al lato "buio"(poco conosciuto e indagato) di se stessi.
in sostanza sono una notevole opportunità (se si vince la barriera della paura) di crescita
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 16.54.32   #28
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
ecco... trovato in rete

Il sentiero del cielo. (La conoscenza segreta degli Indiani d’America). (Idea Libri Ed.) (2002)

Saggio.


Il mondo dei “Contrari”: gli Heyoka, gli Chifone, i Koshare, gli Hoxnoka, i Kwirana…, ovvero gli “Uomini Sacri” che facevano tutto al contrario per tenere la realtà del mondo in equilibrio; e degli Winkte (gli uomini-donne) e delle donne-uomo che avevano un posto del tutto “speciale” all’interno delle tribù dei Nativi americani. E a questi Contrari del “mondo di sotto” la contrapposizione dei Contrari del “mondo di sopra”: le Kachinas, i “messaggeri degli spiriti delle nuvole” degli Hopi, i Muxul degli antichi Maya, ecc.

Un arcano disegno unisce fra loro i due universi e attende di essere finalmente rivelato in accordo alle antiche profezie.
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 17.03.07   #29
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
ecco... trovato in rete

Il sentiero del cielo. (La conoscenza segreta degli Indiani d’America). (Idea Libri Ed.) (2002)

Saggio.


Il mondo dei “Contrari”: gli Heyoka, gli Chifone, i Koshare, gli Hoxnoka, i Kwirana…, ovvero gli “Uomini Sacri” che facevano tutto al contrario per tenere la realtà del mondo in equilibrio; e degli Winkte (gli uomini-donne) e delle donne-uomo che avevano un posto del tutto “speciale” all’interno delle tribù dei Nativi americani. E a questi Contrari del “mondo di sotto” la contrapposizione dei Contrari del “mondo di sopra”: le Kachinas, i “messaggeri degli spiriti delle nuvole” degli Hopi, i Muxul degli antichi Maya, ecc.

Un arcano disegno unisce fra loro i due universi e attende di essere finalmente rivelato in accordo alle antiche profezie.

interessante, in fondo in natura non esiste nulla che non abbia il suo opposto ed ognuna esprime delle energie che possono servire l'una all'altra. Se posso portare un esempio di ciò che conosco meglio, direi, parlando di un aliante, che è proprio la forza di gravità che che genera la portanza che lo far stare in aria.
rezan is offline  
Vecchio 07-07-2006, 19.48.52   #30
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: ma parlare al contrario?

Citazione:
Messaggio originale inviato da elair85
ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno di voi sa parlare al contrario e cosa significa secondo voi?io lo faccio e le ipotesi che mi sono state date a riguardo sono molte, c'e'ki sostiene che sono l'anticristo!!ahahah!!!no per fortuna ho conosciuto un'altra persona che lo sa fare, ma...quant'e'comune una cosa del genere?!?!

mi è capitato di viaggiare con un grupppo familiare che aveva questo "vizietto" e siccome lo facevano in comitiva e a voce alta mi è sembrato molto "maleducato" non mi sono sembrati nè anticristi nè extraterrestri ma soltanto maleducati....... avrebbero potuto fare
paperapersa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it