Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 25-07-2006, 19.53.36   #11
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da fmoo1949
Autoaccettazione, autostima, ma perdonare se stessi credo sia una delle cose più difficili da realizzare.
se non si sa perdonare sè stessi è perchè non si è del tutto capaci di perdonare completamente gli altri......
è paritario il lavoro...
si crede sia più facile perdonare un'offesa che altri ci fanno
ma è come perdonare sè stessi perchè gli altri sono solo specchi
che riflettono le nostre stesse debolezze
paperapersa is offline  
Vecchio 26-07-2006, 00.13.01   #12
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Le lacrime del cuore fanno perdonare se stessi.
Il resto è giusta, ottima, indispensabile speculazione mentale.
fmoo1949 is offline  
Vecchio 26-07-2006, 09.24.33   #13
cincin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2006
Messaggi: 185
Re: Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
[b]per accettarsi così come si è bisogna conoscersi
Si può fare anche l'inverso; quando ti accetti cominci a conoscerti.

Citazione:
conoscere tutte le nostre parti dalle più basse alle più alte ci permette di autodominarci attraverso la volontà per trasformarci in qualcosa di meglio e di più
Quando ti sarai conosciuto ti trasformerai in qualcosa di meglio senza sforzo.

Citazione:
altrimenti è stasi è cristallizzazione, vado bene così come sono non c'è bisogno che cambi........ non voglio cambiare, cambiare è faticoso, e anche doloroso
perchè farlo?
Se il cambiamento avviene attraverso uno sforzo può essere doloroso; se invece si è capito, il tutto avviene in maniera indolore.

Citazione:
e invece noi possiamo diventARE SEMPRE DI PIù IN UN PERCORSO INFINITO FINO AL SIATE PERFETTI........
Se il percorso è infinito non si arriverà mai alla perfezione; e è giusto che sia così.

Ciao.
cincin is offline  
Vecchio 26-07-2006, 10.47.24   #14
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: Re: Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da cincin
Si può fare anche l'inverso; quando ti accetti cominci a conoscerti.
Quando ti sarai conosciuto ti trasformerai in qualcosa di meglio senza sforzo.
Se il cambiamento avviene attraverso uno sforzo può essere doloroso; se invece si è capito, il tutto avviene in maniera indolore.
Se il percorso è infinito non si arriverà mai alla perfezione; e è giusto che sia così.

Ciao.


L'accettazione...
Condivido pienamente, perchè è stata la mia esperienza, il mio percorso.
L'accettazione mi ha portato sempre più a Comprendere l'Eterna Perfetta Imperfezione.
Mirror is offline  
Vecchio 26-07-2006, 11.27.12   #15
cincin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2006
Messaggi: 185
Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da fmoo1949
Autoaccettazione, autostima, ma perdonare se stessi credo sia una delle cose più difficili da realizzare.
E perchè mai, fm
Se non siamo noi, i primi a perdonarci, chi altro lo farà?
Gli errori si fanno perchè non siamo perfetti, e sono gli errori stessi che ci fanno crescere; ma se non perdoniamo i nostri errori come possiamo continuare nella ricerca della felicità?
cincin is offline  
Vecchio 26-07-2006, 12.23.56   #16
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Re: Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da cincin
E perchè mai, fm
Se non siamo noi, i primi a perdonarci, chi altro lo farà?
Gli errori si fanno perchè non siamo perfetti, e sono gli errori stessi che ci fanno crescere; ma se non perdoniamo i nostri errori come possiamo continuare nella ricerca della felicità?
Certo che dobbiamo essere noi a perdonare noi stessi, ma non è questo il punto. Per riuscirci bisogna prima andare così in profondità da rischiare di trovare la parte oscura che ognuno ha dentro. E quando la hai ben trovata accettarla, abbracciarla, provare quella compassione che solo l’anima sa dare così che il cuore pianga dolci lacrime d’amore, non è per niente facile.
fmoo1949 is offline  
Vecchio 26-07-2006, 12.39.14   #17
cincin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2006
Messaggi: 185
Re: Re: Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da fmoo1949
Certo che dobbiamo essere noi a perdonare noi stessi, ma non è questo il punto. Per riuscirci bisogna prima andare così in profondità da rischiare di trovare la parte oscura che ognuno ha dentro. E quando la hai ben trovata accettarla, abbracciarla, provare quella compassione che solo l’anima sa dare così che il cuore pianga dolci lacrime d’amore, non è per niente facile.
Cara/o fm, non dar retta ai luoghi comuni; chi ha detto queste cose è perchè non è mai andato dentro di sè.
Perchè se ci fosse andato saprebbe che dentro di noi non si cela nessun mostro, ma solo il più prezioso deti tesori

Non avere paura di andare dentro di te, vacci senza preconcetti e scoprirai che non c'è nulla e nessuno di cui avere timore
cincin is offline  
Vecchio 26-07-2006, 14.21.58   #18
fmoo1949
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-10-2005
Messaggi: 224
Re: Re: Re: Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da cincin
Cara/o fm, non dar retta ai luoghi comuni; chi ha detto queste cose è perchè non è mai andato dentro di sè.
Perchè se ci fosse andato saprebbe che dentro di noi non si cela nessun mostro, ma solo il più prezioso deti tesori

Non avere paura di andare dentro di te, vacci senza preconcetti e scoprirai che non c'è nulla e nessuno di cui avere timore
Perbacco quanta sicurezza, come chi avendo percorso la via la sa indicare agli altri.
fmoo1949 is offline  
Vecchio 26-07-2006, 15.35.48   #19
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: Re: Re: Re: il perdono di sé..

Citazione:
Messaggio originale inviato da fmoo1949
Certo che dobbiamo essere noi a perdonare noi stessi, ma non è questo il punto. Per riuscirci bisogna prima andare così in profondità da rischiare di trovare la parte oscura che ognuno ha dentro. E quando la hai ben trovata accettarla, abbracciarla, provare quella compassione che solo l’anima sa dare così che il cuore pianga dolci lacrime d’amore, non è per niente facile.
non è facile ma è necessario,per liberarsi, e viverepoi in una dimensione di pacificazione e di gioia.
E' meglio farlo con la guida di qualcuno esperto(anche padre Dante ebbe bisogno di qualcuno che lo sostenesse nella visione di tutti i vizi del mondo che poi sono tutti i lati oscuri di ognuno di noi) ma dopo ti senti umano, vicino a tutti i tuoi simili, sai comprendere te stesso e gli altri .Ii rischio è una necessità
se ancora non lo hai fatto ti consiglio di farlo non è mai troppo tardi per guarire....
paperapersa is offline  
Vecchio 26-07-2006, 16.28.14   #20
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
"Perdonare se stessi..." ci possiamo perdonare quando siamo consapevoli di avere agito male volendo fare del Bene..

Darsi,regalarsi un pò di Luce nel Buio che c'era dentro di noi.
Sapersi ascoltare,sapersi dare delle risposte...sapere litigare
con la nostra parte interna..

Ci possiamo ringraziare quando siamo consapevoli di avere agito bene volendo fare del Male non c'è più bisogno del perdono
klee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it