Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 15-01-2003, 02.33.26   #1
anomis
Ospite
 
Data registrazione: 12-01-2003
Messaggi: 39
Question già vissuto

Vi è mai capitato di vivere per pochi attimi una situazione che sentite come "già vissuta" (e non avete dubbi) allo stesso identico modo di come la state vivendo nella realtà (mi chiedo poi in quale realtà)?
Io non intendo riferirmi a delle situazioni previste o immaginate grazie al nostro istinto o alla nostra fantasia, ma a delle immagini, a dei suoni, a degli istanti che già sono presenti nella nostra memoria nel momento in cui la vita (presente) ce li propone ed è quindi come se accadesse una "ripetizione" di qualcosa: un momento già vissuto (ma in quale vita?).
Io non so come spiegarmi questo se non con l'azzardare che io questa mia vita l'ho già vissuta e che io solitamente non ricordi nulla ad eccezione di alcuni istanti in cui vi è un improvviso ricordo.
Ma quante volte ho vissuto questa mia vita? Forse infinite volte? Io so che a tutti capita di avere la certezza di aver avuto un déjà vue e questo significa, forse, che tutti noi stiamo rivivendo per l'ennesima volta una vita che è sempre uguale? Ma non continuano per tutta la vita questi déjà vue (quando si è piccoli se ne hanno di più) e forse quando non ne abbiamo più è perchè stiamo iniziando a modificare qualcosa rispetto alla vita vissuta in precedenza. Mah!
Grazie per l'attenzione.


Ultima modifica di anomis : 15-01-2003 alle ore 02.36.52.
anomis is offline  
Vecchio 15-01-2003, 02.43.42   #2
Ejzen_tein
Ospite abituale
 
L'avatar di Ejzen_tein
 
Data registrazione: 14-06-2002
Messaggi: 54
si, è capitato una miriade di volte, e capita ancora oggi.
anch'io penso che siano ricordi di vita precedente, anche se non sono del tutto sicuro sulla reincarnazione.

il fatto che si manifestino maggiormente nei primi anni di vita, al contrario degli ultimi, potrebbe benissimo essere dovuto al fatto che la vita presente cambi qualcosa rispetto a quele passate; ma sono più vcino all'idea che con il passare degli anni la nostra memoria "extracorporea" si vada affievolendo; così come diminuisce la memoria "corporea" nel corso di questa nosytra vita presente.
Ejzen_tein is offline  
Vecchio 15-01-2003, 12.12.03   #3
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Dal mio punto di vista ultramaterialistico e totalmente antispirituale,i deja-vu sono l'ennesima imperfezione del nostro cervello.Probabilmente la memoria recente viene scambiata per memoria passata,cosi da percepire qualcosa di accaduto da poco come se lo si fosse vissuto tanto tempo fa.Ora,come al solito,non ho le competenze tecniche per approfondire il discorso,quindi qui mi fermo.Cmq io la penso così.
sisrahtac is offline  
Vecchio 16-01-2003, 00.02.45   #4
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
E' capitato anche a me.
Ma a questo devo aggiungere che mi è anche accaduto di sapere o meglio sentire in anticipo quel che sarebbe poi accaduto.
La spiegazione che, almeno per adesso, ho trovato è semplicemente questa: prima di nascere sappiamo quel che vivremo. Pensate ad un treno, il Milano-Roma. Se salite su quel treno sapete bene che non potrà deviare da quei binari prestabiliti. Quindi, pur vivendo l'esperienza del viaggio nel tempo presente, il passeggero sa il percorso del treno e quel che incontrerà lungo i binari.
Probabilmente mentre viviamo una determinata esperienza stiamo semplicemente ricordando quel che avevamo già visto.
Pensiamo ad un filmato sulle cascate del Niagara, e poi al momento in cui le stiamo vedendo da vicino. Non ci sembrerà di averle già viste?!
Io credo nella reincarnazione non per fede ma per esperienza.
Da accanita sostenitrice della stupidità della reincarnazione sono passata, dopo diverse esperienze personali, al sapere che questa nostra vita non è la prima nè l'ultima. A meno che qualcuno, un extraterrestre ci abbia creato per divertirsi un poco e ci stia usando come giocattoli o cavie.

Mary
Mary is offline  
Vecchio 16-01-2003, 13.11.22   #5
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Attenzione ... vi prego ...

Per non rendere ridicole certe cose serie come ricordi di altre vite, viaggi in altre dimensioni ecc ... cerchiamo di essere critici e non lasciamoci guidare dal romanticismo a volte esasperato ... e lo dice una che crede a tutto ...

... avete mai pensato che se fossero ricordi di vita passata sarebbero "leggermente" diversi i vestiti, i luoghi, le parole, le persone con cui parlo ... ecc... ecc.... io ho avuto un deja-vu almeno un milione di volte ... ma purtroppo è con questa superficiale analisi che tutto ciò che di vero c'è nel mondo del paranormale viene ridicolizzato.

Prima di dire "ho ricordi di altre vite" ponetevi delle domande del tipo ... cavolo ma che ho vissuto mille volte la stessa vita, nello stesso posto, con le stesse persone ... ... credo sia molto improbabile.

Scusate, vi prego la veemenza, ma sono stufa di dare pane agli scettici motivandoli e facendo in modo che chiamino tutto questo mondo parallelo (in senso dispreggiativo) NEW AGE ... basta ... quello a cui alludete è roba seria e non un gioco su cui fare delle ipotesi!

Chiedo ancora scusa per l'intervento e spero sia ben inteso e non frainteso.
kri is offline  
Vecchio 16-01-2003, 14.35.38   #6
anael_la
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 41
deja-vu

Ciao Kri o Zelda?

E' chiaro che anche a me sono capitati episodi che mi hanno riportato a ricordi preesistenti nelle mia memoria, ma questo non mi ha mai indotto a pensare che sto rivivendo una vita già vissuta. Per una come me, che non ama rifare la stessa strada, rivivere esperienze, sarebbe oltremodo noioso ripetere tante volte la stessa vita, con stessi errori, vittorie e sconfitte.
già non mi piace l'idea della reincarnazione!
Penso che una vita basta ed avanza , e ,messo il punto, sii debba finire per riposare bene e definitivamente nel mondo dolce e senza problemi di chi ci ha preceduto.

E' chiaro che ognuno è libero di pensarla diversamente e come più gli aggrada, ma se mi consentiranno di scegliere, sarò felice di dire un basta definitivo, dopo l'esperienza di questa vita che sta andando!

Baci
anael_la is offline  
Vecchio 16-01-2003, 14.41.58   #7
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
forse dovrei conoscerti ... scusa ma proprio ... hmmm .. boh!
kri is offline  
Vecchio 16-01-2003, 14.49.27   #8
anael_la
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 41
poco chiara la tua risposta, che cosa vuo l dire forse dovrei conoscerti? Sara un deja-vu? Ahahahahaha


ciao
anael_la is offline  
Vecchio 16-01-2003, 15.05.25   #9
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297


hai ragione scusa ... mi hai chiamato zelda ... ora non sapevo se perchè conosci "zelda" - ocarina of time - o perchè frequenti un'altro posto dove io sono zelda!

Cmq io credo in altre vite ... ma se vuoi parlare di questo puoi cercare

_scienze e mistero / reincarnazione. eh se ...
baci
kri is offline  
Vecchio 16-01-2003, 22.14.59   #10
anomis
Ospite
 
Data registrazione: 12-01-2003
Messaggi: 39
Io non credo si possa scrivere qualcosa di vero o qualcosa di falso in risposta a quanto ho proposto.
Non capisco come mai certe persone rispondano sentendo dentro che solo la loro risposta è quella giusta.
In tutte le vostre risposte vi è qualcosa di vero così come qualcosa di falso.
Se io sento dentro me la sensazione di aver già vissuto questa mia vita allo stesso modo di come la sto vivendo ora e nello stesso contesto storico, non significa che non possa sentire, in modo altrettanto forte, la sensazione che questa vita sia unica e che svanirà, così come è nata, una ed una sola volta.

Ho voluto porre un interrogativo non per avere meno dubbi di prima, non per avere una conferma, bensì per arricchire la mia mente con soluzioni di idee diverse dalle mie.

Vi ringrazio immensamente per aver collaborato.

Un grosso ciao da anomis.


Ultima modifica di anomis : 16-01-2003 alle ore 22.18.00.
anomis is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it