Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 10-08-2006, 17.28.11   #11
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: meditazione rispetto ..a..

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag
Attenzione però a non formarsi un’immagine adulcorata di una spiritualità ideale fatta solo di bene, di bello e di buono, perché la realtà è fatta anche dal male, il brutto ed il cattivo. Quell’ideale è il primo ostacolo sul cammino verso la conoscenza della nostra anima che è permeata di realtà.

Le droghe, come tutte le cose, possono essere male in un determinato momento e luogo e bene in un altro. Sulla cannabis poi, (che è un vegetale che cresce in natura), sono stati effettuati, in America, dei test. In pratica si è misurato il rendimento scolastico tra due gruppi di volontari di cui uno faceva uso di cannabis e mi pare che gli utlizzatori di cannabis avessero dimostrato risultati migliori, per cui non si è ben capito perché poi la cannabis è stata messa fuori legge.

Comunque come dicevo nel primo post non sono la persona più indicata a parlarne perché, pur avendo letto molto sull'argomento non ho praticamente esperienze sul campo.

P.S. Non sapevo che Jodorowsky avesse scritto anche dei libri. Lo conoscevo solo per i suoi film.


Non spostiamo la discussione sull'uso legalizzato o no delle droghe, o sul giudicare chi ne fa uso
qui la domanda è meditazione rispetto a uso di droghe......
e io so benissimo che il lavoro spirituale non è fatto solo di rose ma di innumerevoli spine.....proprio per questo ritengo la via delle droghe una fuga e non un voler affrontare il nocciolo del proprio disagio....e tuttavia potrebbe darsi che quello sia l'inizio di un percorso, molti hanno iniziato così, hanno rischiato e hanno vinto..... non giudico dico solo che la meditazione è la via
che tutti i maestri consigliano, perchè più utile per trovare il proprio centro
paperapersa is offline  
Vecchio 10-08-2006, 17.56.50   #12
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: meditazione rispetto ..a..

[QUOTE=mediocre]Io non so cosa sia la "consapevolezza". Non ho mai capito cosa la gente intenda con questa parola e spesso mi sembra che non lo abbia capito bene nemmeno chi ne parla.

Pure sulla meditazione ti so dire poco, non la pratico ne l'ho mai fatto, ho solo letto qualcosa che mi ha suscitato un po' di interesse, ma non abbastanza da tentarla. Mi son fatto l'idea che sia semplicemente un "trucco" per alterare la coscienza.

Sulle droghe sono un vero esperto, ho provato un po' di tutto soprattutto in gioventù.


scusa ma a che età hai cominciato?
ti ritieni già vecchio a 18 anni?

Certo oggi ci si droga per divertirsi, ma in passato la droga era un autentico "sacramento religioso".

benvenuto tra noi allora e facci capire la sacralità di questo uso

Purtroppo siamo in un paese proibizionista e tutte le cose che potrei dirti sull'uso religioso degli stupefacenti, sarebbero facilmente etichettabili come "istigazione all'uso".

Ma in internet c'è veramente di tutto.... cerca cerca...[/quote]

e tu non pensi che ci siano tante cose molto più belle da cercare????
paperapersa is offline  
Vecchio 10-08-2006, 19.53.06   #13
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: meditazione rispetto ..a..

Citazione:
Originalmente inviato da klee
Qual è la differenza tra droghe e meditazione rispetto alla consapevolezza?

Non ho molto tempo (dovrei finire anche un polpettone) ma inizio ad aprire quello che sarà un'altro calderone.

Le due cose possono essere relazionate, ma direttamente non sono connesse, le droghe favoriscono stati alterati di coscienza, cosa che avviene anche con l'acool e con il sesso per esempio, come già quasi tutti sanno vengono usate in alcune tradizioni sciamaniche sotto il controllo di una guida esperta.
In che modo possono essere connesse alla consapevolezza? Se siamo in grado di vivere lo stato alterato mantenendo allo stesso tempo la coscienza di se, senza perderla, l'esplorazione di stati alterati (cioè alla fin fine non ordinari)di coscienza in questo modo estende la consapevolezza, nel comune uso di sostanze psicotropiche e ci metto anche caffè e varie o azioni che stimolano la produzione endogena, l'accesciuta espansione di coscienza non trattenuta nell'essere diventa un semplice sballo, dannoso sotto molti di vista: limita se non impedisce la possibile esplorazione senza mezzi ausiliari, e questo a livelli profondi fisiologici e strutturali.
La via più sicura senz'altro non contempla l'uso di queste sostanze in versione fai da te, non si tratta di un semplice "chi non risica non rosica" i danni sono permanenti ad un certo livello, lo vediamo anche "semplicemente" fisicamente.

Uno is offline  
Vecchio 10-08-2006, 20.25.36   #14
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Riferimento: meditazione rispetto ..a..

Citazione:
Originalmente inviato da klee
Qual è la differenza tra droghe e meditazione rispetto alla consapevolezza?

E' stato sperimentato già 30 anni fa dal biologo Huxley,che gli effetti della droga e gli effetti della meditazione sono identici (per i primi 15 minuti circa)
Ma la meditazione non ha nessun effetto collaterale e neppure la consapevolezza.
Così Huxley,ma cosa dicevano gli antichi Yogi?

"Se vuoi fare il furbo e usare la droga come scorciatoia per il Nirvana,
per te non ci sarà salvezza nè in questo nè nell'altro mondo."
(Tota Puri )

"Colui che medita e assume droghe è come colui che pretende di cavalcare un coccodrillo." (Adi Shamkara-IX sec.)

E sembra che anche l'alcool,anche in piccole dosi,faccia a pugni con la meditazione.

Kant von Alpenliebe.
kantaishi is offline  
Vecchio 10-08-2006, 23.21.42   #15
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: meditazione rispetto ..a..

vi ringrazio et vous remercie delle vostre interessanti risposte...Danke sehr
klee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it