Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 13-02-2006, 15.03.23   #11
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
James, io non ti conosco e dubito che tu mi conosca abbastanza da sentenziare il mio post come frutto di pregiudizio, ma mi presento, piacere, quello che ho scritto lungi dall'essere frutto di pregiudizio viene fuori da una lunga valutazione di dati di storici e critici, conclusione comunque non definitiva, e quindi apprezzo le nuove informazioni che aggiungi, anche se in un forum di discussione sarebbe opportuno evitare i riferimenti alla mia persona, irrilevante ai fini di una discussione valida, quanto piuttosto confutare argomentando restando nel merito dei concetti espressi, sarebbe rispettoso anche verso tutti coloro che dalla discussione volessero trarre qualcosa di costruttivo.
Evidentemente non hai letto il codice da vinci nel quale si da' la definizione di san gral come errata lettura di sang real e quindi sangue reale, che sarebbe il ventre della maddalena (il calice) che conteneva la prole di gesu'.
Non era dunque off topic screditare la versione della prole di gesu' evidenziando che di prove certe della reale esistenza di gesu' non ve ne siano, ma, la mia ripeto non e' una conclusione definitiva, qualora emergessero altri dati dai quali rimettere in discussione la teoria, ne sarei piu' che felice, se vuoi cogliere l'occasione per mettere anche noi a parte delle tue conoscenze, magari riusciamo ad usare il forum come si dovrebbe fare.

p.s. cambiare nick non fa il monaco!!!
La_viandante is offline  
Vecchio 13-02-2006, 17.33.03   #12
(XH)
...?!
 
L'avatar di (XH)
 
Data registrazione: 30-01-2006
Messaggi: 106
Dubito fortemente dell'esistenza di Santo Graal..
E dubito ancora di più del Sang real, visto che è frutto di ipotesi basate su leggende e scorrette interpretazioni di testi gnostici
(XH) is offline  
Vecchio 13-02-2006, 18.55.29   #13
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da La_viandante
Gesù minaccia gli Ebrei di aver ucciso Zaccaria, figlio di Baracchia, e da Giuseppe Flavio apprendiamo invece che la morte di questo Zaccaria avviene nel 67, quindi i vangeli sono scritti da persone che hanno sicuramente mentito sulle parole di questo gesu', e quindi la loro attendibilita' e' nulla.


Ciao tremenda...
Suvvia, non essere così cattiva sulla storicità di Gesù...
Qua ti passo un link sul problema di Zaccaria...
Completo e ben fatto...

http://www.scienzeantiche.it/cristia...a_zaccaria.pdf

Che ne pensi?

Salem aleikum,

Elia
Elijah is offline  
Vecchio 14-02-2006, 08.30.11   #14
james1971
Ospite
 
Data registrazione: 02-02-2006
Messaggi: 23
Aggiungo una postilla alla discussione di cui sopra, vale a dire che ho letto il "Codice da Vinci" e l'ho pure trovato divertente e a tratti anche appassionante, come ci si aspetta da un thriller.

Che poi vi siano delle "verità storiche" all'interno, diversamente da quanto lo stesso autore afferma nell'introduzione, è tutto da provare. La leggenda del Priorato di Sion, ad esempio, che DB ci vende come fatto reale, è piuttosto un mito che affiora negli ambienti dell'estrema destra francese dell'inizio del '900 (mito, dunque, molto più recente di quello del Graal).

La discendenza della stirpe reale francese dalla Maddalena è, poi, un mito di autolegittimazione coltivato, se non erro (ma potrei sbagliare, perché non ho dati alla mano), già dalla dinastia dei Capetingi. Questo, fra l'altro, ci porterebbe al tema (tutt'altro che fantasioso) dell'abuso del titolo imperiale che viene perpetrato da Carlo Magno nell'800, ma eventualmente sarà meglio farne l'oggetto di un altro thread.

Qualche sera fa mi è capitato di rivedere "Indiana Jones e l'ultima crociata": ricordavate la scena di Harrison Ford all'interno della biblioteca veneziana? Beh, la ritroviamo pari pari nell'episodio Browniano di Silas all'interno della chiesa parigina...

Per concludere: La_viandante, hai perfettamente ragione a scrivere che non ti conosco; le mie valutazioni non possono ovviamente essere condotte su di te, ma sull'interpretazione di quello che scrivi. Al qual proposito, fra l'altro, aggiungo che non ho capito assolutamente quel riferimento finale che fai ad un "cambio di nickname"... what r u talkin' about?
james1971 is offline  
Vecchio 14-02-2006, 10.13.44   #15
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah

Ciao tremenda...
Suvvia, non essere così cattiva sulla storicità di Gesù...
Qua ti passo un link sul problema di Zaccaria...
Completo e ben fatto...

http://www.scienzeantiche.it/cristia...a_zaccaria.pdf

Che ne pensi?

Salem aleikum,

Elia

grazie elij, sempre prezioso tu


ora lo leggo e poi magari rispondo sull'altro thread gesu'/mito
La_viandante is offline  
Vecchio 14-02-2006, 10.37.19   #16
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Il Santo Graal e' un simbolo esoterico presente anche in Oriente.
E' simbolo della Morte Mistica.
In Oriente e' la ciotola che il Buddha tiene tra le mani e che tutti i Sadhu Hindu portano con se. sempre. E' chiamata Kapala e di solito e' una calotta cranica.
Eccola QUI

In Occidente nella Mistica Renana potete trovare il senso profondo del Graal.
Il Monaco benedettino Henry Le Saux dopo una vita di ascetismo in India praticando l'Advaita Vedanta e il
Cristianesimo insieme ebbe l'esperienza dell'Illuminazione, dopo un infarto, e la riferi' come il ritrovamento del Santo Graal.
E' la morte dell'EGO, un evento molto raro in cui scompare la visione dualistica, ossia la separazione tra se e gli altri, tra se e tutto il creato.
Yam is offline  
Vecchio 14-02-2006, 10.56.47   #17
Bellerofonte
Ospite
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 23
Leggo con interesse questo forum e mi piacerebbe dire anche il mio pensiero.
Faccio fatica a credere all'esistenza "materiale" del Graal, inteso come la coppa che, secondo la leggenda, contenne il sangue di Gesù. Concordo con james1971, quando dice che è un mito fondamentalmente medioevale, portato all'onore delle cronache da Chretien de Troyes, scrittore francese del XI secolo, con il romanzo "Perceval ou le conte du graal".
Chretien de Troyes, per la stesura del romanzo, si ispirò alle leggende del ciclo bretone, e fu uno dei più grandi interpreti degli ideali cavallereschi di lealtà, coraggio e purezza d'animo.
Ecco, credo che il Graal non fosse altro che il "contenitore" ideale di tali valori. Un simbolo, tanto per intenderci, che se posseduto, avrebbe donato al possessore (scusate la ripetizione), quella elevazione dell'animo che lo avrebbe portato a ragiungere la pienezza degli ideali del tempo in tema di amore cortese.
Evito, per ovvie ragioni, di addentrarmi in questioni religiose (e danbrowniane), che a parer mio nulla hanno a che fare con il Graal.
Bellerofonte is offline  
Vecchio 14-02-2006, 11.03.18   #18
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Bellerofonte

Evito, per ovvie ragioni, di addentrarmi in questioni religiose (e danbrowniane), che a parer mio nulla hanno a che fare con il Graal.

Forse, forse e' un po' azzardata come affermazione. perlomeno una lettura di Meister Eckhart o di Taulero e Suso ti porterebbe a vedere cosa c'era dietro l'ideale dei Cavalieri dello Spirito......
Yam is offline  
Vecchio 15-02-2006, 14.48.15   #19
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Forse, forse e' un po' azzardata come affermazione. perlomeno una lettura di Meister Eckhart o di Taulero e Suso ti porterebbe a vedere cosa c'era dietro l'ideale dei Cavalieri dello Spirito......

scusa yam, ma che c'entra Eckhart con Dan Brown

a mio parere il santo graal e' una metafora, come a dire la grande opera alchemica, spetta a ognuno di noi completarla nell'unico nostro personalissimo modo, e quello che conta, almeno per me non e' tanto trovarlo il graal, ma la ricerca in se'
La_viandante is offline  
Vecchio 15-02-2006, 14.52.25   #20
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da La_viandante
scusa yam, ma che c'entra Eckhart con Dan Brown

a mio parere il santo graal e' una metafora, come a dire la grande opera alchemica, spetta a ognuno di noi completarla nell'unico nostro personalissimo modo, e quello che conta, almeno per me non e' tanto trovarlo il graal, ma la ricerca in se'

Ho detto che simboleggia la Morte Mistica, daltronde non ci si chiedeva cosa e' il Santo Graal?
Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it