Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 06-10-2006, 09.55.19   #1
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
U.S.A.: potenza o debolezza?

Salve,vi volevo fare una domanda.Secondo voi gli Usa sono davvero una potenza mondiale oppure dentro la loro forza nascondono un lato debole che vogliono nascondere facendo gli arroganti e prepotenti e cercando di diventare padroni del mondo?
dany83 is offline  
Vecchio 06-10-2006, 11.48.25   #2
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Salve,vi volevo fare una domanda.Secondo voi gli Usa sono davvero una potenza mondiale oppure dentro la loro forza nascondono un lato debole che vogliono nascondere facendo gli arroganti e prepotenti e cercando di diventare padroni del mondo?
L’America ha tradizioni liberali ed una capacità di riconoscere il valore, che l’hanno resa una grande nazione, anche se le spinte conservatrici, ancorate a valori morti la stanno tirando lentamente verso il basso.
Ma sono gli americani che devono guardare dentro le loro contraddizioni.


Ultima modifica di VanLag : 06-10-2006 alle ore 13.22.20.
VanLag is offline  
Vecchio 06-10-2006, 13.29.54   #3
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Salve,vi volevo fare una domanda.Secondo voi gli Usa sono davvero una potenza mondiale oppure dentro la loro forza nascondono un lato debole che vogliono nascondere facendo gli arroganti e prepotenti e cercando di diventare padroni del mondo?

secondo me e' esattamente come hai scritto...questione di tempo,l'arroganza e la violenza che hanno esercitato dal dopoguerra in poi gli si sta gia ritorcendo contro come un boomerang,un esempio stupido!?..le armi le fanno da padrone anche dentro casa loro(vedi ultima strage in una scuola ed esempi all'infinito...)

da un occhiata a quello che hanno fatto finora!



http://www.disinformazione.it/imperi..._americano.htm
acquario69 is offline  
Vecchio 19-10-2006, 17.31.43   #4
Shy
Trancer
 
Data registrazione: 19-10-2006
Messaggi: 1
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Secondo me gli U.S.A. stanno godendo ora di tutto ciò che han costruito anni addietro.
Un pò come quando il calciatore giovane e straordinario si appaga e si culla sugli allori.
Il problema degli State secondo me risiede sulla loro ottima abilità di manipolazione delle informazioni...
Shy is offline  
Vecchio 19-10-2006, 23.25.25   #5
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

...pongo una premessa alla risposta, la politica estera repubblicana degli USA è deprecabile così come il suo presidente e questa amministrazione è un vero disastro per tutto il mondo...

...detto questo, negli USA sono stato diverse volte, l'ultima il giugno scorso e lo considero un paese meraviglioso, sia come bellezze naturali, sia come mentalità e cordialità delle persone.

Ma la loro vera arma vincente è la voglia di fare, di innovare, di demolire e ricostruire, il loro ottimismo e la loro idea di appartenere ad un grande paese e di essere orgogliosi di poter fare qualcosa per esso.

Questo si riflette nei servizi all'avanguardia, nella giustizia che funziona, nella sanità eccellente (anche se non per tutti e questo è una pecca), nella pubblica amministrazione, nelle poste,nella finanza, nelle nuove tecnologie, nello sport, nel mondo accademico e della ricerca.
In molti settori sono all'avanguardia e vi resteranno a lungo semplicemente perchè hanno un passo, una voglia di fare e una pragmaticità nel risolvere i problemi che per noi è impensabile.

Tanto per fare un esempio; qualche tempo fa sono stato alla Stanford University per trovare un amico, mi ricorderò per sempre l'ambiente del college, le risorse e le strutture a disposizione degli studenti, il campus e il loro ottimismo di avere davanti un grande futuro ricco di opportunità...

...e dalla formazione delle menti e dei giovani futura classe dirigente, si costruisce il futuro e la grandezza di un paese...

...
Spaceboy is offline  
Vecchio 20-10-2006, 07.53.15   #6
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Citazione:
Originalmente inviato da Spaceboy
...pongo una premessa alla risposta, la politica estera repubblicana degli USA è deprecabile così come il suo presidente e questa amministrazione è un vero disastro per tutto il mondo...

...detto questo, negli USA sono stato diverse volte, l'ultima il giugno scorso e lo considero un paese meraviglioso, sia come bellezze naturali, sia come mentalità e cordialità delle persone.

Ma la loro vera arma vincente è la voglia di fare, di innovare, di demolire e ricostruire, il loro ottimismo e la loro idea di appartenere ad un grande paese e di essere orgogliosi di poter fare qualcosa per esso.

Questo si riflette nei servizi all'avanguardia, nella giustizia che funziona, nella sanità eccellente (anche se non per tutti e questo è una pecca), nella pubblica amministrazione, nelle poste,nella finanza, nelle nuove tecnologie, nello sport, nel mondo accademico e della ricerca.
In molti settori sono all'avanguardia e vi resteranno a lungo semplicemente perchè hanno un passo, una voglia di fare e una pragmaticità nel risolvere i problemi che per noi è impensabile.

Tanto per fare un esempio; qualche tempo fa sono stato alla Stanford University per trovare un amico, mi ricorderò per sempre l'ambiente del college, le risorse e le strutture a disposizione degli studenti, il campus e il loro ottimismo di avere davanti un grande futuro ricco di opportunità...

...e dalla formazione delle menti e dei giovani futura classe dirigente, si costruisce il futuro e la grandezza di un paese...

...

..forse pero questo bel ritrattino che hai fatto sugli USA riguarda solo una piccolissima parte della popolazione,il fiore all'occhiello,la crema della crema...allora in un paese cosi all'avanguardia i servizi da te elencati dovrebbero essere alla portata della maggioranza della popolazione quando invece e' risaputo che se non hai i soldi nemmeno ti ricoverano all'ospedale se sei in fin di vita,(tanto per fare un esempio),devi semplicemente morire,perche sei povero e i poveri non hanno nessun diritto,vanno eliminati quando non servono piu..
acquario69 is offline  
Vecchio 20-10-2006, 10.20.30   #7
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

posso dire una cosa?Space boy,hai detto bene,gli Usa hanno tutto quello che hai detto tu,a parte il sistema sanitario che fa letteralmente schifo,infatti Denzel Washington ci fece un film (John Q.).Però secondo me hanno sempre avuto un grosso difetto,la mania del potere.Loro credono di poter fare tutto e di spaccare il mondo,mentre invece molto spesso si dimostrano piccoli piccoli e fragili.E secondo me non sono assolutamente un modello da seguire.
dany83 is offline  
Vecchio 20-10-2006, 11.54.27   #8
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
..forse pero questo bel ritrattino che hai fatto sugli USA riguarda solo una piccolissima parte della popolazione,il fiore all'occhiello,la crema della crema...allora in un paese cosi all'avanguardia i servizi da te elencati dovrebbero essere alla portata della maggioranza della popolazione quando invece e' risaputo che se non hai i soldi nemmeno ti ricoverano all'ospedale se sei in fin di vita,(tanto per fare un esempio),devi semplicemente morire,perche sei povero e i poveri non hanno nessun diritto,vanno eliminati quando non servono piu..

...affatto tutti i servizi e le opportunità sono a disposizione della popolazione.
Non dimenticare che gli USA non sono solo grandi città, anzi e in provincia si vive anche meglio, in giugno sono stato in Florida e in provincia il tenore di vita è più alto che a Miami.
A Stanford puoi studiare anche Tu, se ne hai le capacità e i meriti e i soldi, ma comunque anche lì vi sono delle borse di studio; stessa cosa nelle altre università...
Il servizio sanitario è eccellente ma non alla portata di tutti, è una scelta legittima e per mantenere l'eccellenza devi assicurarti e comunque gli interventi di urgenza, come un incidente stradale o un'appendicite sono garantiti a tutti o pensi davvero che ti lascino morire dissanguato per strada perchè sei italiano o messicano o povero?

In Italia invece paghiamo le tasse e in Calabria o in Basilicata mi dici come funzionano la sanità, i trasporti, le scuola, il mondo produttivo e finanziario?

...gli USA sono un grande paese,non perfetto certo, ma cmq. grande...

... noi è dal tempo di Lorenzo il magnifico che non lo siamo più...

Spaceboy is offline  
Vecchio 31-10-2006, 17.09.12   #9
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Adesso pure halloween gli abbiamo copiato agli americani! Ha ragione la Littizzetto, se gli americani si mettono una pera nel sedere, il giorno dopo anche noi andiamo tutti in giro così...
dany83 is offline  
Vecchio 18-11-2006, 09.36.33   #10
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: U.S.A.: potenza o debolezza?

Bush ha detto:"vince chi non va via"."Noi resteremo in Iraq e vinceremo".
Ma perchè non ci va lui in Iraq??
dany83 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it