Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Testi per riflettere

Testi per Riflettere

Indice

 

Siamo consapevoli delle nostre relazioni?

Introduzione a: "Il Senso di Colpa" - Quando le persone usano il ricatto morale per manipolarci di S. Forward con D. Frazier ed. Corbaccio
pagina 2/5

.: pagina precedente    .: pagina successiva

 

CHE COS'E' IL RICATTO MORALE?

E ricatto morale è una potente forma di manipolazione in cui una persona a noi vicina minaccia, in modo diretto o indiretto, di punirci se non facciamo quello che vuole. Alla base di ogni tipo di ricatto, c'è un’unica, basilare minaccia, che può essere espressa in molti modi diversi: se non ti comporti come voglio io, la pagherai. Un ricattatore criminale può minacciare di rivelare qualcosa del passato di una persona per rovinarne la reputazione, oppure può chiedere denaro per mantenere un segreto. I ricattatori morali colpiscono più vicino. Un ricattatore morale sa quanto è importante per noi la relazione che ci lega a lui o a lei. Conosce i nostri punti vulnerabili. Spesso conosce i nostri segreti più nascosti. E non importa quanto bene ci voglia; se teme di non riuscire a ottenere ciò che vuole, il ricattatore userà l'intimità che lo lega a noi per formulare le minacce che lo aiuteranno a ottenere il bottino tanto desiderato: la nostra complicità.

Sapendo che desideriamo amore o approvazione, i nostri ricattatori minacceranno di sottrarceli, o lo faranno direttamente, oppure ci faranno sentire che dobbiamo meritarceli. Per esempio, se ci vantiamo di essere generosi e disponibili, il ricattatore, se non cediamo ai suoi desideri, ci etichetterà come egoisti o irresponsabili. Se, invece, per noi il denaro e la sicurezza sono importanti, il ricattatore creerà una situazione dove entrambi siano a rischio, oppure minaccerà di portarceli via. E se si crede al ricattatore e alle sue minacce, si corre il rischio di permettergli di controllare le nostre decisioni e i nostri comportamenti.

Ci ritroviamo imprigionati in una danza con il ricattatore, una danza che ha miriadi di passi, figure e modelli.

 

PERSI NELLA NEBBIA

Perché tante persone sveglie e capaci fanno fatica a comprendere un comportamento che appare così ovvio? Un motivo chiave è che i manipolatori riescono a rendere molto difficile, quasi impossibile, vedere come ci stanno manipolando, perché avvolgono le loro azioni nell'oscurità di una fitta nebbia. Ognuna delle loro vittime, se appena potesse, contrattaccherebbe, ma i ricattatori impediscono loro di vedere quello che sta accadendo. Uso il termine, «nebbia» come metafora della confusione che i ricattatori creano in noi. Come la nebbia è formata da tre elementi, inquinamento, vapore e freddo, così tre sono gli strumenti di ogni ricattatore: paura, senso del dovere e senso di colpa. I ricattatori pompano all'interno delle loro relazioni una nebbia che tutto avvolge, in modo da essere certi che noi avremo paura di contrastarli, che ci sentiremo obbligati a cedere e che, se non lo facciamo, ci sentiremo soffocati dalla colpa.

Fendere questa nebbia e riconoscere che qualcuno ci sta facendo un ricatto morale, o ce lo ha fatto in passato, può non essere così facile. Per aiutarvi, ho preparato un test che vi permetterà di capire se siete il bersaglio di un ricattatore.

Le persone importanti nella vostra vita:

Minacciano di rendervi la vita difficile se non fate quello che vogliono?

Minacciamo sempre di concludere la relazione con voi se non fate quello che vi chiedono?

Vi dicono, o vi fanno capire, che si trascureranno, si faranno del male o si sentiranno depressi se non fate quello che vogliono?

Vogliono sempre di più, non importa quanto abbiate già dato?

Sono sempre certi che sarete voi a cedere?

Ignorano o sottovalutano i vostri sentimenti e desideri?

Vi fanno grandi promesse legate al vostro comportamento e poi raramente le mantengono?

Se rifiutate di cedere, vi accusano di essere egoisti, malvagi, avidi, freddi e indifferenti?

Vi ricoprono di lodi quando cedete, ma sono pronti a riprendersele quando non lo fate?

Usano il denaro come mezzo per ottenere quello che vogliono?

Se avete risposto di sì anche a una sola di queste domande, allora state subendo un ricatto morale. Ma tranquillizzatevi: potete fare molto e fin da subito per migliorare la vostra situazione e il modo in cui vi sentite.

 

pagina 2/5
.: pagina precedente    .: pagina successiva

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...