Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 01-12-2005, 12.14.03   #21
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
..ecco...includerei anche "Cabaret" di B.Fosse (1971)...un "musical" particolare ...Berlino 1932...si raccontano i cambiamenti della Germania prenazista trattando temi di omosessualita',travestitismo,a ntisemitismo,cabaret...con un ottimo cast di attori...
klara is offline  
Vecchio 01-12-2005, 12.51.30   #22
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
..."Rashomon" Akiro Kurosawa...parabola sulla relativita' della verita'...quattro versioni diverse nel raccontare lo stesso fatto...

...lo includerei proprio e rivedrei visto che e' passato tanto tempo...

,klara
klara is offline  
Vecchio 01-12-2005, 14.24.33   #23
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
...scusate...Akira,mi sono accorta tardi...
klara is offline  
Vecchio 02-12-2005, 12.29.38   #24
raindog
Ospite
 
Data registrazione: 26-02-2004
Messaggi: 15
per me assolutamente da avere

l'estate di kikujiro
hana-bi (entrambi di kitano)

down by law
dead man (jarmush)

eraserhead
strade perdute (lynch)

il mestiere delle armi (olmi)

the unforgiven (eastwood)

pat garret & billy the kid (peckinpah)

la pantera rosa (edwards)

un notte all'opera
douck soup (fratelli marx)

provaci ancora sam
predndi i soldi e scappa (woody allen)

la passione di giovanna d'arco (dreyer)

rumble fish (coppola)

shining
2001...
paths of glory (kubrick)

blade runner (scott)

cosa sono le nuvole (pasolini)


e i migliori sono i fratelli marx!
raindog is offline  
Vecchio 04-12-2005, 11.12.22   #25
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
...saranno le prossime feste a farmi ricordare questa parodia divertentissima...

"Brian di Nazareth" Monty Python 1979.

http://www.mentelocale.it/contenuti/...ti_varint_8126

,klara
klara is offline  
Vecchio 06-12-2005, 01.58.18   #26
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
in ordine sparso:

Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders - un cielo che riunisce due realtà ancora divise da un muro; sognante, simbolico

Il pranzo di Babette di Gabriel Axel- in una piccola comunità del Nord Europa Babette con la sua generosità e maestria saprà donare la felicità attraverso un meraviglioso pranzo; nostalgia, simboli, personaggi caratterizzati senza farne maschere.

Vertigo-La donna che visse due volte" di Alfred Hitchcock -uno dei suoi capolavori psicologici

Il padrino parte I di Francis Ford Coppola- un film cult, basterebbe da sola la scena di Robert De Niro che camminando su un tetto getta la pistola nel camino..

Il decalogo di Kristof Kieslowski - la vita e i suoi valori, i suoi inganni in dieci episodi che prendono come pretesto i Dieci Comandamenti


Amarcord di Federico Fellini - il sogno, il ricordo di un'Italia che è stata vissuta dai nostri nonni

Tre colori: film rosso e film blu di Kieslowsky - il senso del destino, il percorso di due donne

Vivere di Akira Kurosawa - un anziano malato dedica la sua vita al sogno di costruire un parco giochi per bambini in una zona paludosa.Struggente, simbolico

Sogni di Akira Kurosawa -un film in dieci episodi, praticamente delle opere d'arte rese su pellicola, il mio preferito è quello del pescheto in fiore, però non lo consiglierei a chi ama l'azione!


I giovani leoni - per me qui Marlon Brando è al massimo, come in Fronte del porto e Il padrino


Lanterne rosse di Zhan Yimou - il tema della condizione femminile all'inizio del novecento in Cina, con una bellissima Gong-Li; un film lento con una fotografia meravigliosa


La tigre e il dragone di Ang Lee - uno dei films che mi entusiasma di più, per i "voli" nei combattimenti, per i dialoghi, la fotografia

Matrix- anche qui si vola! Entusiasmante, magiche le scene dei combattimenti, dell'elicottero e quando Neo impara il kung fu.
cannella is offline  
Vecchio 07-12-2005, 01.10.44   #27
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Re: La vostra cineteca ideale

Citazione:
Messaggio originale inviato da ancient
cerco spesso suggerimenti per colmare le mie lacune; non che mi interessi, in fondo, una conoscenza enciclopedica del settore, direi piuttosto che cerco, come tanti, quelle opere che fanno vibrare determinate corde dentro di me. Vi chiedo quindi quali film compongono la vostra cineteca ideale, quali vi abbiano cioè interessato, colpito o divertito maggiormente:

Io personalmente ho guardato spesso volentieri film legati alla religione... come...

La passione, Stigmate, Luther, Costantine, L'avvocato del diavolo, L'esorcista, ecc.

In questo momento (dalle mie parti) c'è il film "L'esorcismo di Emily Rose" che vorrei andare a vedere al cinema... dicono che sia storia vera... "dicono"!
Qualcuno l'ha visto? Pareri?


Poi, oltre ai film "fanta-religiosi", amo i film con i pianisti!

La leggenda del pianista sull'oceano... eccezionale!
Ray... mi ha fatto venire i brividi!
Il pianista... storia vera di un polacco ebreo sopravvissuto ad Auschwitz... da vedere!


E poi, chiaramente ci sono tutti i film legati alla guerra, alla storia "vera", che non mi lasciano mai indifferente...anzi, mi fanno sempre effetto...

Der Untergang (La caduta... Hitler), La vita è bella (benigni), La lista di Schindler, Hotel Rwanda, ecc.


Ultimamente poi, ho iniziato a guardare film altenativi - come se quelli sopra non lo fossero ! - come
"La storia del cammello che piange", (film molto lento, ma bello x chi ama la pace e la tranquillità interiore...)
"Ferro 3" (film asiatico legato al silenzio assai bello),
"Hero" (film anche questo asiatico, molto bello... finale toccante!),
ecc.


Se poi devo fare una liste dei tre miglior film che ho mai visto...
beh, in questo momento direi questi 3:

Matrix (uno dei pochi film che non faccio fatica a rivedere),
The Passion (Gesù è un mio pallino fisso... ),
Il Re Leone (dovevo beh mettere anche un cartone, o no? Quando ero piccino - lo sono ancora né - mi è piaciuto molto)



Ciao,
Elia

Elijah is offline  
Vecchio 07-12-2005, 11.29.15   #28
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Elijah scrive: "Io personalmente ho guardato spesso volentieri film legati alla religione"

Strano.......






The passion Ok, ma i sequel dell'esorcista sono una offesa all'intelligenza umana.................resistig li, ti prego.
alessiob is offline  
Vecchio 10-12-2005, 14.32.41   #29
BloodyMira
Ospite
 
Data registrazione: 10-12-2005
Messaggi: 9
Dunque, dunque, dunque...

1) Quarto potere - Orson Welles
2) Tempi moderni - Charlie Chaplin
3) Fino all'ultimo respiro - Jean Luck Godard
4) Effetto notte - François Truffaut
6) Professione: reporter - Michelangelo Antonioni
7) 2001: Odissea nello spazio - Stanley Kubrick
8) Io e Annie - Woody Allen
9) Nikita - Luc Besson
10) Brazil - Terry Gilliam

Sento fitte lancinanti al cuore per aver omesso altri titoli, ma...Ma...10 è un numero così ristretto!!!
BloodyMira is offline  
Vecchio 10-12-2005, 14.35.06   #30
BloodyMira
Ospite
 
Data registrazione: 10-12-2005
Messaggi: 9
P.s.= Ehm...10 è un numero ristretto, ma 9 lo è ancora di più! Ho dimenticato il quinto titolo della lista. Voto per La finestra sul cortile di Hitchcock!
BloodyMira is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it