Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 19-02-2007, 13.38.06   #21
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Citazione:
Originalmente inviato da Nemo
Se mi dici dove abiti ti mando l'indirizzo dell'associazione diritti delle donne così gli aprono il fondoschiena a lui e all'agenzia ,ciao
Per messaggi di questo tipo vi invito di utilizzare i messaggi privati, grazie.
webmaster is offline  
Vecchio 19-02-2007, 14.11.31   #22
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Italia: un paese sempre più retrogrado

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
Le contraddizioni della società......
a destra e manca si sbandiera la necessità di:
- un aumento demografico
- politiche per la famiglia
e poi quando qualcuno decide di mettere in atto tutto questo trovi i datori (ma anche datrici, e questo è clamoroso, perché vuol dire che sono arrivate a ragionare come uomini!!) che discriminano le donne sul lavoro perché potenziali madri.
Stiamo sempre lì: l'unica legge è il profitto; le persone che lavorano sono ridotte a "risorse umane" (che termine schifoso!!!!), e gli uomini, nel senso di maschi non vogliono cedere un centimetro in termini di potere.
Io ho girato tanti posti di lavoro, nella mia "flessibilità", e devo dire che i posti di lavoro più brutti sono quelli dove mancano le donne.
Senza piaggeria.


Mi sembra questa una analisi esatta, spietata, ma perfettamente inquadrata della situazione, salvo la frecciatina (come decorazione femminista) ai maschi ed ai loro poteri.

Si, le cose stanno proprio così. Solo che a regolamentare le cose, guardando le conseguenze ed assumendone le responsabilità, non tocca al coltivatore di pomodori pugliese o alla pantalonaia del nord-est, ma ai politici che abbiamo mandato a governarci e paghiamo per questo.
A loro tocca fare le leggi che garantiscano al coltivatore ed alla pantalonaia di guadagnarci lavorando e distribuendo lavoro senza poter nè essere costretti ad evadere leggi inapplicabili...

Discorso di filosofia della politica dunque. Imparare a tener in mano il paese, non pigliarsi i meriti delegando gli oneri!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 19-02-2007, 14.26.10   #23
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Italia: un paese sempre più retrogrado

Citazione:
Originalmente inviato da Patri15
Non ritengo Rudello un maschilista, ma una persona che conosce il mondo e rispetta le donne.

Ma è chiaro che sono dalla parte di Elair e proprio per i motivi suesposti da Rudello.

Che l'Azienda ci guadagni discriminando le donne è vero in parte, ma come mai in altri paesi d'Europa non succede?

Da noi si è risolto (si fa per dire ) con il lavoro a tempo determinato.

Mia figlia che ha 20 anni e studia, di tanto in tanto si fa assumere come commessa. In quel settore, sotto Natale o in periodi di particolare consumo, è facile essere assunte; fra l'altro - guarda caso - è quasi sempre richiesta una Bella Presenza.

Negli uffici è esattamente il contrario, come scrive Elair, meglio essere befane, vecchie, ecc...




beh pretendere che una azienda prenda indistintamente una persona piuttosto che un altra solo per par condicio mi sembra ssurdo.
Assuemere una persona con certe caratteristiche piuttosto che un altra vuol dire spesso prendere una persona adatta a quel lavoro piuttosto che una non adatta.
Prendere una persona in un negozio a contato con il pubblico timida è già tirarsi una zappa sui piedi, stessa cosa è preferibile avere una commessa con una bella presenza.
Chi pensa che queste idee siano ridicole probabilmente non ha idea di come siano fatte le persone.
Qualche anno fa mi incappai in ricerce di mercato, i dati erano chiarissimi, una commessa di bell'aspetto e estroversa ha maggiori possibilità di vendità piuttosto che una poco piacevole e timida.
Stessa cosa le donne sono più adatte a vendere certi prodotti piuttosto che gli uomini relazionandosi bene con le donne ma anche con gli uomini.
Ovviamente se ho un negozio o ente commerciale e voglio seguire il guadagno
devo per forza scegliere commessi e venditori su una base di dati e preferenza che possono essere anche discriminatori per certe fasce.
Altrimenti se nn mi interessa il gadagno e posso anche rimetterci allora si che posso pensare a prendere chiunque.
Per l'agenzia di vendità di immobiliari di norma la posizione viene assegnata a uomini perchè l'acquiesto di una casa è legato ad un icona maschile così come quella della macchina (main tal caso ce anche una certa conoscenza della merce venduta)
Per cui non ce da stupirsi che una persona preferisca un uomo in quel caso rispetto ad una donna.
Anche se devo ammettere che in tal caso è stupido, lui a dire apertamente che non vuole una donna, rischiando di cadere in denunucia.
Anche se da parer mio la vendita di una casa può essereagevolmente dato anche una donna, nonostante esista questa icona.
bomber is offline  
Vecchio 19-02-2007, 15.33.06   #24
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Italia: un paese sempre più retrogrado

Citazione:
Originalmente inviato da bomber
beh pretendere che una azienda prenda indistintamente una persona piuttosto che un altra solo per par condicio mi sembra ssurdo.
Assuemere una persona con certe caratteristiche piuttosto che un altra vuol dire spesso prendere una persona adatta a quel lavoro piuttosto che una non adatta.
Prendere una persona in un negozio a contato con il pubblico timida è già tirarsi una zappa sui piedi, stessa cosa è preferibile avere una commessa con una bella presenza.
Chi pensa che queste idee siano ridicole probabilmente non ha idea di come siano fatte le persone.
Qualche anno fa mi incappai in ricerce di mercato, i dati erano chiarissimi, una commessa di bell'aspetto e estroversa ha maggiori possibilità di vendità piuttosto che una poco piacevole e timida.
Stessa cosa le donne sono più adatte a vendere certi prodotti piuttosto che gli uomini relazionandosi bene con le donne ma anche con gli uomini.
Ovviamente se ho un negozio o ente commerciale e voglio seguire il guadagno
devo per forza scegliere commessi e venditori su una base di dati e preferenza che possono essere anche discriminatori per certe fasce.
Altrimenti se nn mi interessa il gadagno e posso anche rimetterci allora si che posso pensare a prendere chiunque.
Per l'agenzia di vendità di immobiliari di norma la posizione viene assegnata a uomini perchè l'acquiesto di una casa è legato ad un icona maschile così come quella della macchina (main tal caso ce anche una certa conoscenza della merce venduta)
Per cui non ce da stupirsi che una persona preferisca un uomo in quel caso rispetto ad una donna.
Anche se devo ammettere che in tal caso è stupido, lui a dire apertamente che non vuole una donna, rischiando di cadere in denunucia.
Anche se da parer mio la vendita di una casa può essereagevolmente dato anche una donna, nonostante esista questa icona.


Bravo Bomber, questa è la realtà. Che lo si voglia o no anche il "personale" segue le regole di mercato, e se per assumere un minatore non m'interessa quanto sia bella la persona, ma piuttosto quanto forte, per sponsorizzare una crema per il volto forse non mi andrà bene un anziano con la faccia offesa dal vaiolo, per quanto intelligente sia.

Orbe sono le leggi che pretendono di stabilire in un ufficio del governo a Roma chi sia l'impiegato ideale per la mia attività di Canicattì!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 19-02-2007, 20.30.06   #25
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Italia: un paese sempre più retrogrado

Citazione:
Originalmente inviato da Nemo
Se mi dici dove abiti ti mando l'indirizzo dell'associazione diritti delle donne così gli aprono il fondoschiena a lui e all'agenzia ,ciao

ahah!!!
guarda lo farei volentieri!!!!
elair85 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it