Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 08-10-2007, 13.49.58   #11
marco gallione
Utente bannato
 
Data registrazione: 22-05-2007
Messaggi: 363
I fuoriusciti dal Grande Fratello

Vorrei aggiungere una precisazione importante e dovuta.

Esiste un collante che rende tutta la televisione nazionale un Unicum, una singola opera d'arte, che - a questo punto - potrebbe competere unitariamente con i grandi lavori del '900; con i Burri, con i Rosenquist, con i Pollock, con i Man Ray.

Sono i fuoriusciti dal Grande Fratello.

Essi costituiscono la placenta della televisione, il cacio sui maccheroni stantii della domenica pomeriggio, sempre pronti perchè riscaldati come avanzi delle serate del sabato e del venerdì.

Essi sono numerosi, e sono presenti dove servono, non consentendo più di distinguere una trasmissione da un'altra, un'opera da un'altra, una circostanza della nostra esistanza da un'altra.

La replica continua dell'opera d'arte uguale a sè stessa, con volti che cambiano che ma restano sempre uguali: i fuoriusciti dal Grande Fratello.

Drammi umani, angeli maledetti, centinaia di loro restano appostati dietro ad ogni angolo. Compaiono senza che tu te ne possa accorgere.
Li vedo la mattina andando al lavoro, la sera rientrand a casa. Si chiamano Bonzo, Pedro, Michael, Lorina, Costante, Jenny, Taristone, Simona, e centinaia di migliaia di altri nomi qualunqui e improbabili, per non dare troppo nell'occhio.

Sono ovunque, sono migliaia, milioni, i fuoriusciti dal Grande Fratello.
Si travestono da studentesse, da cassiera del panificio, da culturisti, stanno fuori e dentro il video. Si riproducono a milioni. Vanno a cena al ristorante tra di loro, sono una setta. Mangiano con appetito, ma sembra che non vadano di corpo.

Mi dicono che Milano Marittima è popolata solo da loro, i fuoriusciti dal Grande Fratello.
Una città a misura di fuoriusciti dal Grande Fratello, dove tutti possono indossare un abito con la griffe e muoversi come se fossero dei personaggi famosi, anche se nessuno li conosce.
La Atene dei fuoriusciti dal Grande Fratello.
La Atene degli angeli, dove Fedro, Mino, fefè e tutti gli altri vivono in armonia, tra una trasmissione TV e l'altra.

La città dell'amore.
marco gallione is offline  
Vecchio 08-10-2007, 17.41.35   #12
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Vi quoto tutti indistintamente perchè siete stati più che formidabili nel chiarire il vostro punto di vista che è anche il mio.

Vi sfugge però il lato positivo! risparmio energetico (dovuto alle tv spente) risparmio di tempo da dedicare ad altro, e creare, inevitabilmente la nuova "casta" composta dai disertori del video-tv.

Ci divideremo (fra non molto) in gente che ha mantenuto efficiente il proprio cervello, capace di ragionare in modo autonomo, di godere della bellezza e di ogni cosa bella ed il resto........ tv dipendente.

Ecco che tutto torna: ciascun individuo diventa responsabile della collettività.

Se davanti a quel mostruoso apparecchio che si chiama audite non ci fosse quasi mai nessuno se non davanti a programmi degni di essere chiamati tali, rai e mediaset si adeguerebbero nel loro interesse.

Se per pura soddisfazione personale si cominciasse a seguire solo gli spot pubblicitari con il segreto intento di evitare di sfiorarli nella vita quotidiana, le cose andrebbero diversamente.

Vogliono far fuori le nostre menti, le nostre emozioni, le nostre anime per meglio condurci verso il baratro del nulla compatti e solidali.

Non tutto il male viene per nuocere, lo dico sempre io
Mary is offline  
Vecchio 08-10-2007, 18.04.04   #13
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Citazione:
Originalmente inviato da Sun
Secondo voi quel'é il programma TV più stupido (scusate ma non trovavo un termine più appropriato) che avete visto? é perche?

Secondo una mia classifica metterei al primo posto "La Pupa e il Secchione"
Vi giuro, certe volte mi vergognavo per loro... ci credete .......



la penso come te!La pupa e il secchione è il peggiore...ALLUCINANTE!!
dany83 is offline  
Vecchio 08-10-2007, 19.18.14   #14
sentieroluminoso
Ospite abituale
 
L'avatar di sentieroluminoso
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 60
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Beh non esistono solo le tv nazionali, c'è dell'altro, altro di qualità, fatto di persone con la passione della notizia, della storia, della tv di servizio, provate a darci un'occhiata, finchè dura non è male! www.romauno.tv
sentieroluminoso is offline  
Vecchio 09-10-2007, 01.17.50   #15
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Mary!!!

Salissero in cielo le tue parole!

Quello che mi fa vacillare sono orde di genitori e nonni.... che quando tradiscono canale 5 e rete 4.... è perchè c'è miss italia o il festival di sanremo... e orde di figli che - secondo l'età - possono anche morderti se gli togli Le Iene ... o addirittura la pubblicità "dedicata" (ai deficienti di domani)interrotta dai cartoni animati...
Io ho ottenuto qualche risultato stando quasi sempre su raitre.... ma... tra "chi l'ha visto" , "blu notte" e "report"..... qualche volta mi sento un mostro che toglie al figlio l'adolescenza...

Insomma: chi ha trenta o quarant'anni, è vero, non ha proprio nè la voglia nè il tempo di guardarla.... ma non illudiamoci, e soprattutto, come possiamo preservare i più piccoli e più grandi...visto che l'elettrodomestico comunque incombe (in più esemplari) in ogni casa?
donella is offline  
Vecchio 10-10-2007, 18.51.53   #16
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Mary!!!

Salissero in cielo le tue parole!

Quello che mi fa vacillare sono orde di genitori e nonni.... che quando tradiscono canale 5 e rete 4.... è perchè c'è miss italia o il festival di sanremo... e orde di figli che - secondo l'età - possono anche morderti se gli togli Le Iene ... o addirittura la pubblicità "dedicata" (ai deficienti di domani)interrotta dai cartoni animati...
Io ho ottenuto qualche risultato stando quasi sempre su raitre.... ma... tra "chi l'ha visto" , "blu notte" e "report"..... qualche volta mi sento un mostro che toglie al figlio l'adolescenza...

Insomma: chi ha trenta o quarant'anni, è vero, non ha proprio nè la voglia nè il tempo di guardarla.... ma non illudiamoci, e soprattutto, come possiamo preservare i più piccoli e più grandi...visto che l'elettrodomestico comunque incombe (in più esemplari) in ogni casa?


Difficile davvero difficile, se un genitore di pargoli modernamente socializzati si ostinasse a portare i figli fuori di casa dove li porterebbe? e dentro casa cosa gli farebbe fare?

I miei figli sono riusciti a far parte ancora di quel grupp che stava per strada a giocare a bilie, a pallone, a farsi giri con le bici, ad arrampicarsi anche su cornicioni con mio terrore conclamato

Poco computer, poca televisione, tanto al gruppo di compagni di gioco che sono restati amici anche oggi che sono uomini adulti.

Come fai ad un pargolo moderno, specialmente se vivi in città: "vai a giocare in strada". Cosa che chiamano subito l'assistente sociale e ti tolgono la patria potestà.

Allora via libera ai dementi di domani, agli alienati futuri.

Siamo circondati, riusciremo a venirne fuori?
Facciamo finta di arrenderci e studiamo piani strategici per far tornare la democrazia anche in tv

C'è una mia collega che in famiglia guai a sintonizzarsi su rai 3, guai a non connettersi con rete 4 e canale 5, mostri sacri dell'intrattenimento e serietà

Corraggio.... a da passà la nuttata! non so se l'ho scritta bene, come diceva Totò
Mary is offline  
Vecchio 11-10-2007, 22.48.50   #17
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

i programmi più stupidi sono quelli dove si parla troppo della vita di tutti i giorni nei suoi aspetti superficiali.Delle pupe,dei secchioni,delle donne in cerca di uomini e di un po' di fama televisiva,degli uomini in cerca di donne e di un po' di fama televisiva,di persone di varie levature che cercano di acchiappare la fortuna per i capelli partecipando al grande fratello...
quello che mi annoia è questo:le sciocchezze del genere le posso trovare al bar di periferia,al disco pub-sfigato o presso gli studi dove si fanno i provini per minuscoli attori e presentatori..

perchè spiattellarcelo come programma!!!
non me ne importa un bel niente!e' come il giornale scandalistico:io non riuscirò mai a comprenderlo,ma..chi vuole va lì e se lo compra.Nessuno me lo spiattella in faccia a domicilio.
Mi sentirei offesa e demotivata se ogni giorno nella cassetta della posta mi trovassi un news3000 con poppe al vento e finte storielle di adulteri..

Sono all'estero da 6 mesi ,sono senza TV e ho imparato ad amare il quotidiano e i dvd tematici (che non costano poi cosi tanto...)


aile is offline  
Vecchio 12-10-2007, 17.51.38   #18
ginevra
Ospite
 
Data registrazione: 03-10-2007
Messaggi: 14
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

il TG di emilio fede.
le fatiche di quei disperati dell'isola dei famosi che per 1 po di notorietà si ammazzano
ciao darwin
buona domenica
ecc ecc. si fa prima a dire qual'è il programma meno stupido.... non credete?
ginevra is offline  
Vecchio 13-10-2007, 00.03.07   #19
miky 1987
Ospite abituale
 
L'avatar di miky 1987
 
Data registrazione: 15-03-2004
Messaggi: 69
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Io ci metto anche Porta a Porta di Vespa, con le sue innumerevoli puntate dedicate a raccontarci il fatto di cogne (un vero programma di informazione e di approfondimento).

Come tv alternativa da segnalare c'è anche http://www.arcoiris.tv

Però il problema in particolar modo del servizio pubblico, e quindi della Rai, secondo me andrebbe risolto. Non sono troppo d'accordo sullo spegnere la tv semplicemente, anche se ammetto che anch'io in questi giorni la guardo assai di rado.
Una Rai controllata dal governo è uno scandalo e un disastro per il Paese. Io sono molto deluso dal comportamento dell'attuale esecutivo di centrosinistra, che al momento non sta facendo niente di niente per eliminare una legge vergognosa quale la Gasparri, anzi ne sta godendo i vantaggi. Questa legge consegna in mano al governo la maggioranza del Consiglio d'Amministrazione della Rai. Così quand'era al governo il centrodestra l'intero panorama televisivo era concentrato nelle mani di una sola persona Berlusconi, che aveva in pugno tanto la Rai quanto le tv Mediaset. Adesso il centrosinistra si è accaparrato l'intero consiglio d'amministrazione Rai ribaltando la situazione con l'eccezione che le tv Mediaset non cambiano direzione ovviamente, il proprietario è sempre Berlusconi.
Questo della tv è un problema enorme, proprio perché come altri hanno ricordato nei loro interventi la cultura stessa del nostro Paese è profondamente influenzata dalla tv. Al momento la tv è un media che schiaccia tutti gli altri ed è profondamente collegato alla democrazia stessa di un Paese. Io mi sto impegnando proprio in questi giorni a Firenze per far sì che lo scempio di un servizio pubblico in mano non tanto alla politica, quanto addirittura al governo possa terminare. Anche se temo saranno sforzi vani. Però come mi è stato detto dal professor Ginsborg bisogna sperare e come cittadini far sentire la propria voce alla politica. In Italia c'è anche quest'altro grosso problema: la distanza abissale della politica dalla gente e della gente dalla politica. La responsabilità e primariamente dei politici, però possiamo e dobbiamo avere un maggiore senso civico.
Di programmi stupidi in questo momento ce ne sono tanti, però quelli che mi fanno più arrabbiare sono i programmi che si propongono come informativi e di approfondimento, quando poi risultano di chiacchera politica su argomenti futili.

miky 1987 is offline  
Vecchio 13-10-2007, 10.35.18   #20
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: SONDAGGIO: Il programma televisivo più stupido.

Citazione:
Originalmente inviato da Sun
Secondo voi quel'é il programma TV più stupido (scusate ma non trovavo un termine più appropriato) che avete visto? é perche?

Secondo una mia classifica metterei al primo posto "La Pupa e il Secchione"
Vi giuro, certe volte mi vergognavo per loro... ci credete .......

-Tutti i reality (primo tra tutti "l' isola dei famosi)
- Amici di Maria DeFilippi
- UOmini e donne (si chiama così?!?)
- tutti i programmi sul calcio
- tutte le partite di calcio

E praticamente tutti i programmi della tv italiana dal 1997 a oggi...
elair85 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it