Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 07-04-2008, 23.26.37   #21
misterxy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-01-2008
Messaggi: 200
Riferimento: GINARCHIA: alle donne piacerebbe?

Citazione:
Originalmente inviato da Sùmina
Errato.
A me risulta che la Storia sia iniziato col patriarcato.
Il matriarcato è datato ad un periodo che arriva al massimo intorno all' 8.000/5.000 a.c., quindi ancora nella preistoria, e la cui fine (e l'inizio del patriarcato) coincide stranamente con l'inizio della storia, ovvero della scrittura, delle società complesse (civiltà), delle prime invenzioni (la ruota) e tutte le conquiste successive che rendono la scimmia umana, la specie sapiens.

Quindi, il matriarcato è preistoria (neolitico) e il patriarcato è la storia, ragione per cui, non può esserci stato nessuno scontro tra i due "sistemi" nel corso della storia, dato che il primo si colloca al di fuori.....

La storia siamo noi, i maschi.





Non mi sembra che tu sia molto attento... e sai perché? Perché io ho semplicemente riportato quel che sostengono certi "esperti in materia"; ed oltretutto, quanto hai citato l'ho già scritto oltre 4 anni fa in un'altro lido virtuale che conosci molto bene.
Sicché, è significativo che solo oggi e solo in questa sede, tu abbia definito "errato" quanto scritto dal sottoscritto... cos'è, ti sei messo a fare il professore, ora?
misterxy is offline  
Vecchio 02-06-2008, 20.24.28   #22
watenab
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 07-05-2008
Messaggi: 1
Riferimento: GINARCHIA: alle donne piacerebbe?

Citazione:
Originalmente inviato da Sùmina
Errato.
A me risulta che la Storia sia iniziato col patriarcato.
Il matriarcato è datato ad un periodo che arriva al massimo intorno all' 8.000/5.000 a.c., quindi ancora nella preistoria, e la cui fine (e l'inizio del patriarcato) coincide stranamente con l'inizio della storia, ovvero della scrittura, delle società complesse (civiltà), delle prime invenzioni (la ruota) e tutte le conquiste successive che rendono la scimmia umana, la specie sapiens.

Quindi, il matriarcato è preistoria (neolitico) e il patriarcato è la storia, ragione per cui, non può esserci stato nessuno scontro tra i due "sistemi" nel corso della storia, dato che il primo si colloca al di fuori.....

La storia siamo noi, i maschi.
----------------------------------------------



RISPOSTA
E' una definizione un po' scolastica della storia, quasi da scuola materna o elementare.

La scrittura favorisce la trasmissione della storia, ma non è la storia in sè, la storia è la vita stessa dei popoli le loro tradizioni, le loro vicende.

Se è vero che la scrittura risale a 5000 anni a.c. non è vero che le società matriarcali non siano state altrettanto complesse, solo per il fatto che ci sono molti meno indizi storici. Fortunatamente già con l'opera di Bachofen (maschio) molte tracce "storiche" sono venute alla luce, come pure con le opere di alcune archeologhe famose come Marija Gimbutas, Morgan ed altre ancora. Che hanno rimesso in discussione tanti assiomi storici oramai dati per scontato.

La storia l'hanno fatta e scritta anche le Donne come vedi! Ed oggi che le Donne sono ancora più partecipi la civilità è ancora più complessa che in passato.

Ci sono tante tracce di matriarcato nell'isola di Creta, ricca di arte e di cultura specificamente matriarcale.

Gli Etruschi che avevano una lingua scritta risalente a circa 4000 anni fa erano tendenzialmente matriarcali.

La scrittura favorisce la trasmissione della storia, ma non è la storia in sè, la storia è la vita stessa dei popoli le loro tradizioni, le loro vicende.
watenab is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it