Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 06-02-2005, 10.56.33   #11
salice
Ospite abituale
 
L'avatar di salice
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 164
Cara Mary, ma, sicuramente abbiamo visto insieme la gioia dei iracheni all’arrivo dei americani e alla caduta delle statue di Sadam, e non hai chiuso probabilmente la TV – per non vedere la loro felicità nel andare a votare.
Presumo che qualche “partigiano”iracheno sia finito tra le centinaia di migliaia di iracheni sterminati dal ex dittatore iracheno, non ti sembra?
salice is offline  
Vecchio 06-02-2005, 15.34.10   #12
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Bastiancontrario

C'è tra di noi un "utente" a cui piace, credo, dissentire più che per fare polemica per ravvivare un dibattito come si possono paragonare situazioni storiche come il periodo nazifascista a quello Saddammiano Lo sa solo Lui! Gli Americani hanno sempre agito per questioni economiche non perchè "buoni" (non avrebbero sterminato gli indigeni del nuovo continente, o anche loro avevano bisogno della DEMOCRAZIA americana?) solo che questa volta hanno usato la clava per uccidere un moscerino (Saddam) da loro precedentemente aiutato. Ora dopo aver distrutto praticamente un paese nella loro visione Democratica dell'esistenza lo porta pure a votare, complimenti. Come ho già scritto precedentemente, finito di spartirsi la torta della Ricostruzione, se ne andranno e la democrazia?????? chissene...... o è roba che si mangia?
fallible is offline  
Vecchio 06-02-2005, 19.32.42   #13
AM3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 28-12-2004
Messaggi: 75
Sicuramente è vero che gli americani ci hanno liberato dal giogo nazista , ma penso che gli abbiamo già ringraziati fin troppo.

Per il resto in Iraq devo essere sincero nel dire che io tutta questa favoloso e strabiliante democrazia non la vedo .
Io penso che gli americani rimarranno almeno fino al 2006 , soprattutto per garantirsi il petrolio a buon prezzo e chissà , magari qualche altra guerra ci scappa ancora .

Saluti
Alessio
AM3 is offline  
Vecchio 06-02-2005, 21.55.24   #14
salice
Ospite abituale
 
L'avatar di salice
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 164
“Imporre la libertà è solo un termine diverso per dire tirannia.”
Cara mary, mi sembra che per te la parola “tirania” – ha solo un significato filosofico, niente di concreto. Hai il coraggio di spiegare questa fase tortuosa a una persona che ha passato per i carceri di una tirannia? Come minimo avresti ricevuto un sputo in un occhio.

“Gli americani si sono affrettati a portare la democrazia anche in europa, perché hanno avuto il loro tornaconto”.
Caro Mr. Bean, alla base del tutto il comportamento umano c’è il tornaconto personale. Rifletti su questo la prossima volta che dici “ti amo”.

Alla fine della seconda guerra mondiale i paesi sotto dominio americano hanno impiegato da 5 a 10 anni per arrivare alla democrazia, sto parlando di Italia, Germania e Giappone. Nessuno sa di quanto tempo avranno bisogno gli iracheni. Ma sono sicuro che un evento cosi significativo che ha coinvolto milioni di persone che hanno rischiato e sfidato i “tagliatori di gole”, hanno fatto le file, non per accontentare gli americani, ma per dire “No!” a un'altra tirannia – sono sicuro che un evento cosi avrà ripercussioni non solo in Iraq ma anche nei paesi circostanti.
Se qualcuno sperava che il popolo iracheno sta con El Zarcawi, questo voto ha espresso il contrario.
salice is offline  
Vecchio 07-02-2005, 10.26.52   #15
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mary
Non credo che per il momento potrà esserci una vera democrazia. Non è possibile. La democrazia non la si offre come gentile dono del più forte.
E' una cultura che non si impone con le armi.
La democrazia può nascere dalla rivolta di un popolo non da un tizio che ti entra in casa e dice: ora siete liberi di fare come dico io.

Forse, fra molti molti anni il popolo sarà in grado di autodeterminarsi, se lo lasceranno in pace. Ci credo poco.

Ciao
Mary

Cosicchè, seconde te il popolo irakeno si sarebbe liberato da solo da un regime dittatoriale come quell in cui era, vero?

Così anche le donne in afganistan, che se solo si facevano vedere il volto venivano uccise per la strada davanti a tutti, si sarebbero liberate da sole da quel regime, vero?



Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 07-02-2005, 10.30.04   #16
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mary


Ne abbiamo un chiaro esempio in Italia. La destra si riempie la bocca di LIBERTA' ma solo per togliercela.
Come il pedofilo che dice al bambino: vieni, vieni non voglio farti del male!!!!


Invece la sinistra, che fa?

Sono solo parole di odio!

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 07-02-2005, 10.31.48   #17
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mr. Bean
Gli americani si sono affrettati a portare la democrazia anche in europa, perché hanno avuto il loro tornaconto. Pensa se tutta Europa fosse stata sotto il dominio URSS! 60 anni fa? Ma se io faccio un favore ad un amico, non vado a ricordarglielo in ogni occasione, altrimenti che amico sarei? Ciò significa che agli Usa non interessava veramente regalarci la democrazia!

Ma tu adesso vivi in una democrazia, e quindi, questa è la realtà. Il resto, sono solo chiacchiere. E non puoi sputare sul piatto in cui mangi, come tutti quanti.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 07-02-2005, 11.16.45   #18
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Posso consigliarvi un sito? Sempre che non lo conosciate gia.Si può? Spero di sì... comunque il link è questo:

www.reporterassociati.org

Sono reporter indipendenti quindi senza il bavaglino sulla bocca.
C'è una bella sezione sulle elezioni in Irak, informazioni che ovviamente al TG non sentirete mai.
Naima is offline  
Vecchio 07-02-2005, 11.29.47   #19
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da Naima


Sono reporter indipendenti quindi senza il bavaglino sulla bocca.


E questo, chi lo dice?



Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 07-02-2005, 11.44.23   #20
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Kannon, io non sputo nel piatto in cui mangio. Permettimi però di farti notare alcuni particolari: ho lavorato 4 mesi per una multinazionale americana. I colleghi che spesso andavano in Usa, mi hanno raccontato un episodio "fantozziano". Un capetto, alle 8 di mattina ha consegnato la lettera di licenziamento ai suoi collaboratori. Taglio dei costi, si diceva... alle 10 questo capetto è stato chiamato dal suo superiore che gli ha consegnato la stessa lettera. Che si siano inventati tutto i miei ex-colleghi. Da altre parti ho letto che negli Usa è stato praticamente privatizzato tutto. Chi non ha la possibilità di pagare è trattato alla stregua di uno straccio: i soliti denigratori anche qui, vero?
Sul discorso se il popolo iracheno potesse liberarsi da solo da una tirannia, rispondo che (come tu affermi per altre questioni) queste sono solo chiacchiere! Di vero c'è solamente che gli Americani hanno tentato di "imporre" la democrazia con metodi che di democratico hanno ben poco. Non esistono guerre giuste e guerre sbagliate! I bombardamenti americani sull'Iraq sono al pari di quelli di Hitler. Sempre bombardamenti sono e sempre distruzione portano. Per me non fa alcuna differenza gridare Heil Hitler e Heil Bush!
Per nondimenticare che in America c'è ancora la pena di morte, alla faccia della democrazia! Credo fermamente che l'una neghi l'altra!
La democrazia dovrebbe essere il potere del popolo, mentre mi risulta che negli Usa il potere sia dei dollari, o meglio ancora dei petrodollari!
Sinceramente, perché sono i miei famigliari a fermarmi, altrimenti io sarei già andato via dall'Italia da un pezzo....
Mr. Bean is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it