Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-02-2005, 15.53.38   #11
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Citazione:
Messaggio originale inviato da Aristippo
Ma questo è il TUO ragionamento...io sono libero e felice ... Il cancro c'è sempre stato...con o senza tecnologia...lo dicono i "referti medici" ( messo tra virgolette ) di secoli passati .. ma tralasciando il cancro....malattie mentali....no guarda lascio perdere gli esempi. Perchè se tu mi dici che eri schiavo e adesso non piu', perchè usi il Computer, figlio della teconlogia, figlio quindi di anni di studi, figlio quindi non del pescatore, ma di studiosi ??

te l' ho appena detto
sono semplicemente CONSAPEVOLE di essere in gabbia e di poter fare SOLO ed UNICAMENTE quello che ci è permesso di fare.

In pratica OGGI sarebbe inverosimile poter usare, che ne so, il cavallo come mezzo di locomozione.
Il bello è che qualcuno sarebbe anche indotto a pensare che la macchina è migliore perchè piu' comoda o va piu' forte o perchè d'inverno bla bla bla...

peccato che, nonostante ci stanno (felicemente e deficientemente) distruggendo l'unica cosa che abbiamo (il pianeta), nonostante ci stanno chidendo l'unica cosa che abbiamo veramente (il tempo a nostra disposizione prima di morire) nonostante ci stanno privando di ogni libertà (puoi fare solo e soltanto quello che ti è fatto crfedere sia giusto fare), noi tutti siamo PRONTISSIMI a difendere sino alla morte la nostra gabbia.

Ma, ovviamente, questa è lamia idea... e mi sono reso conto che non posso fare assolutamente nulla di quello che vorrei fare (nonostatne non faccia male a nessuno).

... agli ingabbiati felici
bluemax is offline  
Vecchio 10-02-2005, 16.26.17   #12
Aristippo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-10-2004
Messaggi: 365
Ma vedi se mi parli di distruzione del pianeta ti do ragione, ma se mi parli di schiavitu no.

Certe cose son state inventate proprio per risolvere dei problemi che prima ci affliggevano. Il computer è servito per risprmiare del tempo....la gabbia puo' essere anche un ottima gabbia...e non è detto che la libertà sia la cosa migliore.....nn so se capisci cio' che voglio dire..

haloa
Aristippo is offline  
Vecchio 10-02-2005, 16.34.29   #13
alpha
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 218
Citazione:
Messaggio originale inviato da Ettore
Stupenda!!

Nient'altro da aggiungere....


Effettivamente...mi unisco a te!!!


alpha is offline  
Vecchio 10-02-2005, 16.37.41   #14
Aristippo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-10-2004
Messaggi: 365
Stupenda per chi vuole annientare le ambizioni di un uomo....e senza le ambizioni non saremmo mai sbarcati sulla luna....uno puo' dire, e chi se ne frega della luna ?? ... pero' poi usa internet e guarda la TV .... ridicolo......
Aristippo is offline  
Vecchio 10-02-2005, 16.39.56   #15
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Vorrei aggiungere a quanto già espresso da Bluemax, che se la nostra società del consumo prospera è anche grazie allo sfruttamento di paesi poveri, i quali del nostro progresso non hanno beneficiato affatto o quasi e ad un uso sconsiderato delle risorse naturali. Allora io penso che un reale progresso debba coinvolgere tutta l'umanità senza distruggere il pianeta. Purtroppo credo che proprio questa società del consumo tenda, quanto altri regimi già demonizzati, a massificare" o se preferite "globalizzare" gli individui ad essa appartenenti, tramite appunto la creazione di bisogni fittizi. Ovviamente non è tutto da buttare. D'altra parte si è innescato un meccanismo difficile da interrompere. Più bisogni, più necessità di produrre, ma difficoltà a trovare lavoro, soprattutto stabile a cui segue incertezza verso il futuro, frustrazione, accettazione di qualsiasi condizione lavorativa, sfruttamento, alienazione dell'individuo, malattie legate all'ansia in aumento....
Naima is offline  
Vecchio 10-02-2005, 18.00.41   #16
Ettore
Ospite abituale
 
L'avatar di Ettore
 
Data registrazione: 29-12-2004
Messaggi: 398
Citazione:
Messaggio originale inviato da Aristippo
Non vorrei essere maleducato Blue...ma i ***** tuoi ???

Scusami ma saro' pur ben libero di credere a cio' che mi dicono o devo credere invece a cio' che mi dici tu ??

No , fammi capire, per qual motivo le tue nn son cazzate e quelle degli altri si ?? Scusa ma chi sei Dio ??
Hai la saggezza in mano ??

Se voglio il dentifricio con il quale posso anche fare la barba e che mi costa 30 € , me lo compro...e allora ?? A te non sta bene, perchè magari quei 30 E non ce li hai ??

No fatemi capire...cioè quel che dite voi è giusto e quel che dico io no ??

Mi sa che chi vive in matrix sono quelli che ancora sperano di raggiungere l'ugualginaza dei popoli...tutti nelle stesse case, tutti con gli setssi vestiti , tutti con lo stesso lavoro, tutti con gli setssi soldi......e poui mio caro, se tutti fossimo cosi', le scoperte con le quali tu adesso scrivi chi le inventerebbe mai ?? Se tutti stanno bene , non ci sarebbe il bisogno di migliorare la vita.....o no ???

Se usi internet, non è certo grazie all'operaio fan *****sta che sciopera ..... o si ?? O grazie a colui che non si è accontetato di mandare piccioni in giro per il mondo, ma che ha cercato di trovare un modo piu' semplice per comunicare....ma questo tu non lo vedi e come te tanti altri....l'esempio del pescatore era questo....il mio esempio....Le medicine non le han fatte certo in fabbrica e quel caxxo di pescatore che prende solo tre pesci per lui quando avrà la febbre con cosa se la cura, con le ostriche ??????????' O con la medicina inventata dallo scienziato che si è isolato per capire come certe reazioni potevano essetre bloccate.....dimmi dimmi, figlio di Matrix ??? Perchè NON SIAMO UGUALI E MAI LO SAREMMO...secondo me...ovvio


Ciao Aristippo,
non ci conosciamo...ma aprezzo le persone che si incazzano...e che dicono chiaramente quello che pensano senza fronzoli.

Non concordo minimamente con quello che dici.
Chi si può permettere 30 Euro per un dentifricio deve rispondere sinceramente perchè e come fa ad avere quei soldi.

Il sistema va sempre bilanciato...chi ha di più ha sempre una grossa responsabilità verso chi ha di meno...vuoi perchè ha avuto più talento, più determinazione, più soldi..ecc...ossia ha ricevuto delle doti che non può tenere solo per sè stesso.

Deve anche dare agli altri ciò che la società ha dato a lui sin dalla nascita.

In quanto alla medicina...beh quella si sta inventando le malattie (questo è un'altro argomento...se vuoi ne parliamo..)

In sostanza: spendo 25 E. per il dentifricio e ne do 5 allo stato (o ad una associazione, o alla Caritas..chi si vuole) che finanzia un progetto di sviluppo per creare nuovi posti di lavoro per i figli dei pescatori della Sicilia...(che non hanno i soldi per restaurare la barca)....
Ettore is offline  
Vecchio 10-02-2005, 19.16.20   #17
alpha
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 218
Citazione:
Messaggio originale inviato da Aristippo
Stupenda per chi vuole annientare le ambizioni di un uomo....e senza le ambizioni non saremmo mai sbarcati sulla luna....uno puo' dire, e chi se ne frega della luna ?? ... pero' poi usa internet e guarda la TV .... ridicolo......


Forse il punto può essere anche un altro.
Perchè mai dannarsi la vita sputando e facendo sputare sangue quando la stessa medesima cosa la puoi fare con più semplicità?
La storiella mi sembra molto indicativa!
Perchè esportare i propri modelli a chi non ne ha bisogno?
Un pò come la vecchia storia del vendere frigoriferi al polo nord...non ti pare?
E poi la tecnologia non è sempre un male, non credo che lo possa seriamente affermare nessuno.
Come credo che nessuno tornerebbe a vivere nelle caverne...o forse sì!...
Un uomo deve poter avere sempre la possibilità di coltivare se stesso e le proprie ambizioni, ma, luna o non luna, rimane sempre un uomo tra uomini...non so se è chiaro?

alpha is offline  
Vecchio 11-02-2005, 00.04.57   #18
dani62
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-11-2004
Messaggi: 245
aristippo

Ciao aristippo...perchè tanta rabbia?
Intendo dire se stai bene perchè ti agiti se qualcun altro purtroppo si sente in gabbia...
Non vorrei fare troppe parole, ma la serenità non ci arriva dalle cose che il più bieco dei capitalismi ci permette di comprare. Sono solo cose...la nostra salute è nelle mani di industrie farmaceutiche che tutto fanno, tranne che lavorare per aiutare chi soffre...compresi noi...
Non ti arrabbiare se qualcuno vede l'erba anche dalla parte delle radici...non è meno bella!

con affetto
dani62 is offline  
Vecchio 11-02-2005, 09.54.13   #19
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
poi, secondo me, il discorso potrebbe ampliarsi.

In definitiva, ognuno su questa terra, del proprio tempo a disposizione, ne fa quello che vuole, importante è che creda che il tempo che spende (unica cosa che veramente HA), sia speso bene.

C'e chi è felice (perchè fin da piccolo gli è stato insegnato ad essere felice in tal modo) spendendo il tempo in una scatoletta metallica per recarsi a lavoro, c'e chi è felice (perchè ha avuto una conoscenza ed esperienza diversa ) spendendo il suo tempo dietro una scrivania, pensando di poter essere padrone di... di cosa ? boh !?!

e c'è chi infine (il pescatore) è felice passando il suo tempo con figli e famiglia, accontentandosi (anzi... valorizzando) quello che la natura gli fornisce.

Personalmente (e ripeto personalmente) il piu' felice è il pescatore.
Non a caso la vita che conduciamo oggi non è affatto quella vita che il nostro corpo (inteso come macchina biologica) è stata progettata per affrontare.

E' come voler spingere a 150 all'ora in autostrada una APE piaggio.

Prima o poi si smonta... e causa un grave incidente...


... ai pescatori
bluemax is offline  
Vecchio 11-02-2005, 10.08.17   #20
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Scusa ma se pensi che la felicità sia li ....perchè non vai anche tu a fare il pescatore...?...altrimenti è terribile perchè la tua è un volontaria rinuncia alla felicità...non trovi...
Kim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it