Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 06-10-2002, 14.11.44   #21
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Riapertura case chiuse......mmmm.....argomento ostico...ma interessante...
Sicuramente non avrebbe alcun effetto sulla diminuzione del problema...utile forse per arricchire il governo mediante pagamento tasse e conseguente segnalazione chiara ed esplicita della prostituta...marchio a vita.
(succede anche ora...mi direte..si vero...)

Non sono d'accordo su questo fatto.
A cosa servirebbe?
Portare le "battone" dal marciapiede ad una casa...certo, si eliminerebbe l'esibizionismo in strada..questo lo ammetto.
Ma...altri fini..o scopi..veramente utili non ne vedo.

E poi..credo che debbano essere loro...le prostitute a decidere in merito a questo argomento... ingenuo è? Si forse, ma se si deve decidere qualcosa che riguarda esclusivamente qualcuno, credo...sia meglio dare al diretto interessato la possibilità di valutare cosa sia meglio...no?

illuminazione............. heheheh... ogni tanto mi vengono...

potremmo trasformare le battone in un business legale....con amministratore delegato, uffici vari, responsabile e capufficio...
contabilità..ecc...
non so... se serve un esperto nel settore logistico.....mi offro..ma solo per questo.....
baci

Ultima modifica di deirdre : 06-10-2002 alle ore 14.17.33.
deirdre is offline  
Vecchio 06-10-2002, 14.22.01   #22
LADYVAMPIRIE
Ospite
 
L'avatar di LADYVAMPIRIE
 
Data registrazione: 22-09-2002
Messaggi: 25
beh non ci vedo nulla di strano

"illuminazione............ . heheheh... ogni tanto mi vengono...

potremmo trasformare le battone in un business legale....con amministratore delegato, uffici vari, responsabile e capufficio...
contabilità..ecc... "

dal momento che le accetiamo come cosa che esiste e che fa parte della realtà sociale... non vedo perchè non legalizzare la realtà e non tassare queste fonti di reddito..... viene fatto cosi per ogni altor tipo di lavoratore mi sembra...


altrimenti sarebbe anche assurdo disquisire della prostituzione se poi volgiamo mantenerla nell'illegalità.

In fin dei conti "prodotti" affini quali la pornografia di riviste di cinema di film di internet non è altro che una grossa azienda...... organizzata come tale.... con tanto di pubblicità .....
LADYVAMPIRIE is offline  
Vecchio 06-10-2002, 14.28.14   #23
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
certo non ho dubbi su quanto affermi..però, prima di fare un tipo di discorso simile al tuo, bisognerebbe cambiare l'opinione sociale in merito a queste donne..non credi?

Nel momento in cui legalizzi questa attività, devi automaticamente, a mio avviso, cambiare il contesto in cui queste persone vivono...accettarle socialmente...credi sia semplice?
personalmente potrei anche farlo...ma io sono una su non so quanti italiani.....

non si rischia di emarginarle ancora di più?
relegarle in una casa ecc...
si pone di nuovo il problema dell'emarginazione...non trovi?
deirdre is offline  
Vecchio 06-10-2002, 14.33.25   #24
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
dal momento che le accetiamo come cosa che esiste


Ammettere l'esistenza della prostituzione, secondo me, non significa accettare....
deirdre is offline  
Vecchio 06-10-2002, 14.50.56   #25
LADYVAMPIRIE
Ospite
 
L'avatar di LADYVAMPIRIE
 
Data registrazione: 22-09-2002
Messaggi: 25
beh....

dal momento che le accettiamo in bella vista mezze nude sulle strade di tutta italia mi sembra che non legalizzarle sia negare l'evidenza.

Sul fatto di accettarle non capisco la differenza tra l'accettare attrici di film porno e accettare le prostitute.....

forse la differenza sta nel fatto che le attrici guadagnano di più?

però devo ammettere che hai ragione.
La maggior parte della gente non le accetterebbe... ma solo per ipocrisia non per motivazioni fondate.
Sanno che ci sono ma preferiscono continuare a credere che ignorandole (non legalizzandole) prima o poi spariranno...

presente quegli struzzi che nascondono la testa sotto la sabbia?



ecco uguale !

LADYVAMPIRIE is offline  
Vecchio 06-10-2002, 15.22.16   #26
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Voi siete pronti ad accettare che la Prostituzione sia una professione? Perchè vedete, mia nonna no! Non è una questione di ipocrisia ma di cultura, mentalità!
L'ipocrita è colui che mente, la cultura è qualcosa di radicato in noi!
Comunque io trovo che nn ci sia niente di male nella scelta di una donna ... il male c'è dove lo si vuol vedere. Non è la donna nuda (spesso sono uomini) per la strada che mi fa sussultare, perchè allora dovrei farlo anche per le veline, le letterine e via dicendo .. troiggiamento televisivo costante ... ma è la scelta di una donna anche quella. Ora io sono d'accordo con la riapertura delle "case chiuse" per un motivo igienico e poi perchè credo che forse, e dico forse, potrebbe essere un modo per controllare le "schiave del sesso" ...
Non credo che la prostituzione potrà mai essere debellata per tutte quelle motivazioni elencate da Ombra nella sua apertura .. ed è per questo che credo bisognerebbe dargli dignità. Insomma nn vedo dov'è il male ... siamo noi con il nostro ben pensare che uccidiamo la loro dignità. I

Per i meno attenti .... il discorso era solo per la scelta e nn certamente per chi è costretta ...
kri is offline  
Vecchio 06-10-2002, 19.16.01   #27
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Sanno che ci sono ma preferiscono continuare a credere che ignorandole (non legalizzandole) prima o poi spariranno...


Credo sia un po' diverso...molti se ne fregano...letteralmente.... passano di fianco ad una prostituta e semplicemente pensano "che schifo"...e finito lì.....
Forse...fare in modo che anche questi individui prendano in mano la propria coscienza e riflettano sul problema.......sarebbe un buon passo in avanti... no?....
Finchè ci sarà indifferenza..non si otterrà nulla..almeno credo...
Citazione:
Ora io sono d'accordo con la riapertura delle "case chiuse" per un motivo igienico e poi perchè credo che forse, e dico forse, potrebbe essere un modo per controllare le "schiave del sesso" ...


pur non essendo d'accordo, ammetto che il problema igienico è davvero serio... ma sei sicura kri..che si riuscirebbe in questo modo a sistemare almeno questa questione?
L'AIDS e l'epatite...non dipendono in modo diretto dall'igiene personale....vedi..ci sarebbero milioni d'argomenti da discutere correlati a questo discorso.
Non so... sono dubbiosa su molte cose...l'argomento è delicato...
Le schiave del sesso in questo modo eliminerebbero il loro peggior dramma...appunto la schiavitù... ma poi?
deirdre is offline  
Vecchio 06-10-2002, 20.48.55   #28
Armonia
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 250
Affinchè i nuovi iscritti che rispondono a questo thread possano leggere le risposte fatte sullo stesso argomeno, inserisco il link che porta al thread:

Sei favorevole alla riapertura delle case chiuse? aperto da Morfeo sul forum Cultura e Società.
Armonia is offline  
Vecchio 06-10-2002, 23.29.10   #29
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
"Chiacchere utopiche" e "falsi moralismi"...

Nessuno è moralista se parliamo della "prostituzione in sè".

Mi sembra invece giusto esserlo quando si parla della realtà. Visto che, se uno ha voglia di "svuotarsi le palle", non è umanamente accettabile che lo faccia con chi proprio non decide di prestargli questo servizio, ma lo fa per costrizione e sfruttamento. Io piuttosto mi faccio una sega. Visto che anche l'aggressività è una pulsione e non per questo vado a spaccare la faccia a chi mi si offre bersaglio in cambio di denaro. Il problema, reale, è che non si sa chi lo fa per scelta.

Il resto è altro discorso.
Ma quello sopra è comunque grave, e richiederebbe esami di coscienza. Chi poi non la ha, beato lui!
r.rubin is offline  
Vecchio 06-10-2002, 23.31.58   #30
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Ah, ps: è la risposta ad un messaggio molto precedente (praticamente non centra con quello di cui parlate ora..scusate)
ByE!
r.rubin is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it