Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 20-03-2008, 20.10.08   #1
Fabio1985
Ospite
 
Data registrazione: 07-10-2007
Messaggi: 27
Cos'è il Nulla?

Tutti lo raffigurano di colore nero, però perchè no blu,azzuro come quello del cielo o del mare o il bianco della luce?
Esiste solo nella nostra mente?
Fabio1985 is offline  
Vecchio 21-03-2008, 06.57.06   #2
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Citazione:
Originalmente inviato da Fabio1985
Tutti lo raffigurano di colore nero, però perchè no blu,azzuro come quello del cielo o del mare o il bianco della luce?
Esiste solo nella nostra mente?

Il Nulla non esiste
Esso rappresenta le nostre paure
ma è anche tutte le nostre potenzialità inespresse
ecco perchè viene raffigurato con il colore Nero
poichè il Nero permette alla Luce di risplendere
Il Nulla è ciò che permette la proiezione di questo meraviglioso film che è la vita negli universi.
Senza il buio infatti (la cosiddetta materia oscura) il film non potrebbe essere proiettato.
Superando le nostre paure conprendiamo il valore dell'ombra e ne permettiamo
l'esistenza, ringraziandola. così come la luce permette invece il teatro delle
ombre.
paperapersa is offline  
Vecchio 21-03-2008, 08.34.42   #3
emmeci
Ospite abituale
 
L'avatar di emmeci
 
Data registrazione: 10-06-2007
Messaggi: 1,272
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Il modo stesso in cui tu parli del nulla, cioè lo inserisci in una proposizione dotata di nomi, di verbi e di senso, dimostra che il nulla non è nulla, ma è qualcosa, e che aveva ragione Parmenide dicendo che non si esce dal recinto dell’essere anche se – possiamo dedurne - il nulla esistesse e avesse un senso parlarne.
Ma io preferisco tornare al principio base della mia filosofia, cioè che una verità assoluta c’è anche se non la conosciamo e potrebbe essere qualunque cosa: fondamentalmente – tanto per portare l'argomento agli estremi - essere o nulla. E proprio se la verità assoluta è il nulla, non il perenne altrove ma veramente nulla, la verità ritorna istantaneamente all’essere, perché il nulla sarebbe nel contempo la verità….Sì, se il nulla è la verità, distrugge sé stesso, e la parole “è” rifulge anche lì, dando ragione a Parmenide per l’eternità. Ed è quella che potrebbe definirsi la logica dell’essere: non c’è logica se non quella dell’essere: una logica che è forse il conforto supremo per un filosofo che non sia un incorreggibile scettico.
Un conforto, anche se la sua è una vita di dolore e senza speranze? Ricordo una frase che qualcuno aveva immesso tempo fa nel forum: “meglio soffrire che essere nulla”. Non so se tutti sarebbero d’accordo con questa asserzione, perché in una vita di dolore e senza speranze il nulla potrebbe apparire davvero meglio dell’essere, addirittura una grazia….Anche se sarebbe questo il solo caso in cui vorremmo che il nulla fosse veramente nulla, e che Parmenide non avesse ragione.
emmeci is offline  
Vecchio 21-03-2008, 09.05.59   #4
Koli
Moderatore
 
Data registrazione: 17-11-2007
Messaggi: 405
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Citazione:
Originalmente inviato da Fabio1985
Tutti lo raffigurano di colore nero, però perchè no blu,azzuro come quello del cielo o del mare o il bianco della luce?
Esiste solo nella nostra mente?

Credo che il concetto che esprime il Nihil sia contradditorio se inteso come non essere assoluto. Nel momento in cui lo penso infatti, smette di non essere. Ciò vale anche se non lo penso. Escludo che ci sia nel cosmo una zona che contenga "qualcosa che non è". Sono propenso di coseguenza a considerarlo [l'universo], come infinito proprio perchè non limitato dal non essere.
Platone ed Aristotele (lasciamo da parte le considerazioni di Severino in merito), lo pensano come diverso da se. L'epressione "A non è B" puo essere tradotta, per Platone con "A è diverso da B". Si potrebbe quindi dire che il Nihil, ovvero il non essere "B di A" in qualche modo è.
Aristotele segue la scia di Platone e si esprime con i termini potenza e atto per esprimere il divenire.
Per esempio: L'embrione è in potenza uomo. Non lo è in atto ma lo potrebbe diventare. Quindi non è ancora uomo. E' in potenza all'atto [l'essere uomo]. E quindi diverso da ciò che è già in atto.
Viene dunque a mancare la radicale opposizione fra essere e non essre presente in Parmenide.
Koli is offline  
Vecchio 21-03-2008, 09.45.37   #5
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Cos'è il Nulla?

E' bello osservare come ognuno colori il Nulla della sua soggettività..
Chi di logica,chi di dolore o assenza di dolore,chi di blu..
insomma in fondo son d'accordo con paperapersa che tutto finisce in..
proiezioni psicologiche.
In fondo la mente non può immaginare altro..che quello che vede..
Noor is offline  
Vecchio 21-03-2008, 16.03.32   #6
Dasein
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2007
Messaggi: 192
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Non ho molto tempo per rispondere vorrei dire molte cose, ma in sintesi la metto così: il nulla è una preoccupazione che non esiste.
Dasein is offline  
Vecchio 21-03-2008, 17.15.44   #7
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Citazione:
Originalmente inviato da Dasein
Non ho molto tempo per rispondere vorrei dire molte cose, ma in sintesi la metto così: il nulla è una preoccupazione che non esiste.
E perchè proprio preoccupazione?
A me questo thread mi sembra un bello specchietto per le allodole..oppure lo specchio delle nostre ombre..
se la domanda verteva,chessò, su Dio ad esempio,allora si sarebbe inconsapevolmente trasformato in specchio dei nostri desideri (o dei nostri rifiuti..)
Noor is offline  
Vecchio 21-03-2008, 17.25.53   #8
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Cos'è il Nulla?

C'è solo l'essere e la vita, anzi c'è solo l'esserci.

Buona Pasqua a tutti.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 21-03-2008, 17.48.46   #9
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Del nulla, non si puo' dire nulla.
Yam is offline  
Vecchio 21-03-2008, 18.34.54   #10
Dasein
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2007
Messaggi: 192
Riferimento: Cos'è il Nulla?

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
E perchè proprio preoccupazione?
A me questo thread mi sembra un bello specchietto per le allodole..oppure lo specchio delle nostre ombre..
se la domanda verteva,chessò, su Dio ad esempio,allora si sarebbe inconsapevolmente trasformato in specchio dei nostri desideri (o dei nostri rifiuti..)


Preoccupazione perchè molti se ne preoccupano, non tutti ovviamente e c'è anche chi lo desidera, in realtà pensa di desiderarlo, perchè non può nemmeno pensare il niente assoluto, il nihil absolutum, il vuoto totale.
Dasein is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it