Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 16-01-2011, 00.15.37   #31
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Dio è l'Essere perfettissimo, Creatore e Signore del cielo e della terra

@Sirviu

A parte gli scherzi ...dovresti considerare che un Dio concepito metafisicamente ( onnipotente ecc. ecc.) come lo hai preso in considerazione tu, considerato quindi dal punto di vista dell'essere in quanto tale mettendo fra parentesi ogni accidente, non si può calare in una realtà empirica.
Il risultato è grottesco (filosoficamente e teologicamente).
Se vuoi parlare del divenire storico, dell'esistenza umana e considerare la sofferenza, la giustizia, l'esistenza dovresti parlare dell' uomo-Dio, del Dio che cammina con l'umanità, fare cioè una filosofia o una controteologia cristocentrica.

Ti prego di riflettere e te ne renderai conto

A proposito del tuo post: in cosa consisterebbe l'ordine che tu ristabiliresti o meglio, pretenderesti che Dio realizzasse?

Ciao
Giorgiosan is offline  
Vecchio 16-01-2011, 11.57.17   #32
Sirviu
Ospite abituale
 
Data registrazione: 22-08-2010
Messaggi: 107
Riferimento: Dio è l'Essere perfettissimo, Creatore e Signore del cielo e della terra

Dio mi è apparso in sogno.
“Io sono il Signore Dio tuo, non molto di più di quanto tu lo sia per il tuo piccolo cane …”
Ricordo una strana sensazione dopo aver udito queste parole, come se si fosse trattato di uno scherzo di cattivo gusto, ma allo stesso tempo trovavo la situazione molto realistica, quasi quanto uno schiaffo rivelatore.
“Non scrivo nei forum semplicemente perché potrei provocare un loop memetico …” avrei voluto chiedergli cosa intendeva esattamente, ma nel sogno non ero nella condizione di chiedere, anche perché era come se la mia stessa voce parlasse, pretendendo di essere il mio Dio.
“… perciò ti parlo in sogno, così nessuno potrà avere la certezza che le parole che riferirai saranno veramente le Mie … ma chi avrà orecchie per intendere, intenderà”.
Nulla di nuovo sotto i ponti, dunque.
“Ma ti spiegherò anche alcuni segnali che daranno certezze a chi le vorrà”.
“Per ora ti dico che le vostre religioni sono tutte vere per chi ci crede, ma le cose sono andate un po’ diversamente da come pensate, e forse è anche per questo che cerco di non parlarne troppo spesso”.
Non capivo dove volesse parare, ma capivo che quello che voleva dirmi era un po’ imbarazzante anche per Lui …
“Non ti spiegherò tutto, perché, e capisco che farai fatica a credermi, anche per me non è semplice ricostruire quello che veramente è successo …” - inutile dire che in quel momento ho sentito mancare la terra sotto i piedi, per poi ritrovare un equilibrio pensando che probabilmente stavo sognando …
“Questo mondo potrebbe essere uno dei tanti mondi “voluti”, ma quando dico “voluti” non devi pensare a quello che intendi normalmente tu per volere, sarebbe meglio dire e-volere, ma non perdiamoci in sottigliezze”.
In quel momento è suonata la sveglia …
Sirviu is offline  
Vecchio 17-01-2011, 10.41.53   #33
Koli
Moderatore
 
Data registrazione: 17-11-2007
Messaggi: 405
Riferimento: Dio è l'Essere perfettissimo, Creatore e Signore del cielo e della terra

Vista l'impostazione religiosa che ha assunto questa discussione - in forte contrasto con quello che richiede la sezione di Filosofia -, è stato deciso di chiuderla.

Grazie,
Koli
Koli is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it