Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 08-11-2004, 23.43.10   #31
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
non svenirmi però......ti prego...stavo già per farlo io...
Kim is offline  
Vecchio 09-11-2004, 04.25.25   #32
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
No.. non è fantasia
ma realtà quanto lo è il respiro
e la luce

e' dar parole alla percezione
non solo aprire una porta
ma passarci attraverso
-e questo, a volte
può far persino.. svenire
perché ciò che s'intravede
è troppo immenso perché i nostri occhi
possano reggerlo senza un senso iniziale di smarrimento..

Provate a suonare una sola corda di chitarra
sino a superarne il suono
senza cadere nel limite
dell'assuefarsi..
oltre inizia.. il gioco di specchi

Abbiamo tutti una chitarra.. Vero ?

Ascoltiamo il suono di una sola parola
uscire dalla nostra bocca
sino a privarla del significato
diventa suono
dopo il suono
respiro
dentro il respiro uscente-entrante.. la porta

Oppure guardiamo attraverso i nostri occhi
sino a non fermarci su d'un immagine
un fiume, un corso d'immagini
poi le nostre cavità di occhi
e non c'è più un dentro ed un fuori
oltre questo..(specchi).. la porta


E' non è il titolo d'un film dell'orrore..
L'orrore è non varcarla in vita..


Crediamo quindi sul serio
d'essere ciò che la superficie riflettente
di un agglomerato chiamato 'vetro' ci rimanda?

C'è qualche fisico tra noi che può fotografare
per occhi umani la più piccola delle particelle
nella sua 'reale' totalità.. ?

Ma quest'ultime considerazioni
portano fuoristrada..



Chi cerca, cerca con gli occhi di chi è cercato

poiché diversamente
mai sarebbe possibile.. riconoscere

Un fisico non cerca attraverso i suoi occhi
ma -oltre questi- si serve di strumenti in grado
di essere 'sensibili' a ciò che verrà percepito..
Si serve di macchine prive di principio unitario di coscienza
che tutto possono registrare come energia
ma mai poterne individuare un limite, un principio,
una porta di coscienza.. Strumenti inadeguati..
Come misurare la lunghezza di un monumento attraverso il suo peso.. Impossibile..

Ma noi molto possiamo
e molto di più ancora..

C'è l'<esperimento> dei 'famosi' nell'isola..
che però pare d'essere a Manhattan
proviamo a sperimentare -noi-
cosa ha da darci questa vita
Pensiamoci su di un'isola dal conosciuto e catalogato
e forse inizieremo a vedere semplicemente
una realtà mooolto diversa dall'ormai assuefatta
interpretazione del 'reale'..!!

Cosa è 'reale'...???
Andiamo.. siamo cresciuti abbastanza
per capire che babbo natale non scende dal camino
ma passa dalla porta principale tutti i santi giorni
sotto il nostro naso.. raffreddato

Quando ascoltiamo una sinfonia
per ore ed ore di seguito
sino a riconoscerne ogni passaggio a memoria
sino a vibrarci dentro
eppure a riscoprirla sempre
con un accento nuovo
come se in realtà non si trattasse della stessa
ed il suono del tamburo
segna ben altri tempi
che la melodia non riporta su alcun spartito
ed oltre e dentro quel suono
c’è il silenzio
che non è assenza di suono
ma ‘qualcos’altro’
‘qualcos’altro’
che non è semplice sublimazione dell’allietarci di vibrazioni !!!!!!!!
fisicamente quantificabili
-solo superficie, questa!-
Troppo semplice..
troppo semplice fermarci alla superficie di ciò che ci è dato di vedere..
troppo ‘idiota’..
Senza offesa a nessuno!-


Gyta
gyta is offline  
Vecchio 09-11-2004, 06.36.52   #33
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Io ho smesso da tanto di offendermi....ancora prima di capire di babbo natale, no anzi solo un'attimo dopo...

Un sorriso
Kim is offline  
Vecchio 09-11-2004, 11.07.14   #34
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
"Chi cerca, cerca con gli occhi di chi è cercato "

stra-urca !!!!!!!!!!!!!! gyta!

mi ci vorrà un'ora a leggerlo
ma sarà un'ora deliziosa

w.
dawoR(k) is offline  
Vecchio 09-11-2004, 11.41.03   #35
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
'...
Quando ascoltiamo una sinfonia
per ore ed ore di seguito
sino a riconoscerne ogni passaggio a memoria
sino a vibrarci dentro
eppure a riscoprirla sempre
con un accento nuovo
come se in realtà non si trattasse della stessa
ed il suono del tamburo
segna ben altri tempi
che la melodia non riporta su alcun spartito
ed oltre e dentro quel suono
c’è il silenzio
che non è assenza di suono
ma ‘qualcos’altro’
‘qualcos’altro’
che non è semplice sublimazione dell’allietarci di vibrazioni !!!!!!!!
fisicamente quantificabili
-solo superficie, questa!-
Troppo semplice..
troppo semplice fermarci alla superficie di ciò che ci è dato di vedere..
troppo ‘idiota’..
Senza offesa a nessuno!-
...'

...c'è il silenzio
che non è assenza di suono
...

grazie gyta

rodi is offline  
Vecchio 09-11-2004, 13.04.46   #36
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Io ho smesso da tanto di offendermi....ancora prima di capire di babbo natale, no anzi solo un'attimo dopo...

Mi scuso anticipatamente con tutti i partecipanti per le molte parole che seguono
fuori dal tema, a risposta di Kim

Acc!! Io non amo gli assolutisti ed i dittatori..!!!
Ma il linguaggio deve poter scorrere libero nei sentimenti
per poter giungere ad esprimersi..Non posso mimare un bacio, uno schiaffo una carezza..
Se mi limito a mimarlo lo privo del suo verbo e diventa statica ciancia..
L’incitamento a non fermarsi alla superficie (‘arresto idiota’)
era/è rivolto a tutti noi -ME COMPRESA!
Se ho specificato ‘senza offesa’ è pensando a chi realmente lontano
potrebbe sentirsi escluso.. -e non è ciò che desidero!-
Se vuoi in relazione a ciò che hai scritto (che non è = in relazione a TE!! ma a ciò che hai detto!) c’è il servirmi e far mia una tua espressione :lo “svenire“..
La discussione può anche essere ‘accesa’ ma non per questo è volontà d’esclusione..

Le discussioni sono accese..! Sennò è ‘duetto’ monotono..!
Le ‘polarità’ sono essenziali per centrare il bersaglio..
qualcuno ha mai usato un’arma od un arco..?
Negli strumenti non calibrati non si mira direttamente al bersaglio per centrarlo..
Idem per vedere bene a fuoco una stella.. non la si punta diretta al millesimo..

Io invece dopo aver beccato babbo natale ogni tanto m’offendo lo stesso..
ma non mi fermo di fronte alla percezione-sentimento dell’offesa..

La ‘forza’ è qualche cosa che sta al di là della dolcezza e della crudità..
Linguaggio senza forza è senza verbo..
Avrei potuto esprimermi in un altro modo.. ma sarebbe stato un altro <modo> ed un altro <discorso> e ben altro <bersaglio>

Io desidero cooperare e mi dispiaccio sul serio quando qualcuno
vede nel mio atteggiamento un “possessore di verità”..
Spero che -prima o poi- qualcuno creda che ciò che dico non è un’arrampicata
sugli specchi, come qualcuno sostenne in un’altra discussione,
né la brama d’attenzione a me Gyta..

Un sorriso anche a te..!


Gyta
gyta is offline  
Vecchio 09-11-2004, 13.14.09   #37
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
adesso respiro luce,grazie
specchietto contornato di rosso
do parole alla percezione
e passo "attraverso"
lasciando alle mie spalle
il vuoto infinito
di uno specchio nello specchio

il punto fondamentale
del tuo volo,credo sia :
"-e questo, a volte
può far persino.. svenire
perché ciò che s'intravede
è troppo immenso perché i nostri occhi
possano reggerlo senza un senso iniziale di smarrimento.. "

invece del mio - del mio ?
nulla se non
un indeterminato senso di dissoluzione
ecco - potrei chiamarlo così
se solo non mi desse l'impressione
di dover crollarmi addosso
da un momento all'altro

ed ecco che lo specchio
diventano tutti i temi e tutte le frasi
di tutti i forum - persone invisibili
che si tramutano in impulsi elettrici
ed io stesso un insieme
di piccole fosforescenze intermittenti
e tu in un momento
maldestro prototipo
d'un modello conoscitivo
che si specchia in un non-specchio
così difficile da smentire
e far coesistere in "quelli come noi"
con altri modelli
più o meno empirici
più o meno predisposti
allo svenimento

adesso ipotizzo,grazie
per tutte queste parole,grazie
ed ancora grazie
ma non fermiamoci qui

adesso vorrei tentare
un linguaggio semplice e rigoroso :

data la bipartizione dello spazio
che ci circonda in un campo visuale
davanti ai nostri occhi
e un campo invisibile
tra i due specchi
si definisce il primo
come schermo d'inganni
e il secondo come un vuoto
che è la vera sostanza dell'universo

ecco...
io gradirei venirne inghiottito

w.
dawoR(k) is offline  
Vecchio 09-11-2004, 13.14.17   #38
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
x rodi..



>dawoR(k).. Stra-Urca anche a te..!!
gyta is offline  
Vecchio 09-11-2004, 13.17.38   #39
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
ma come ?
non ho fatto in tempoa postarlo
che l'hai già letto ?!?

woahhhhh... w.
dawoR(k) is offline  
Vecchio 09-11-2004, 13.22.57   #40
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Acc!! dawoR(K) abbiamo postato insieme..!!

No..! Non fermiamoci qui..!


Gyta
gyta is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it