Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 19-11-2005, 19.09.23   #11
Saffo
Ospite
 
Data registrazione: 17-11-2005
Messaggi: 4
Citazione:
Messaggio originale inviato da alessiob
LA libertà non è altro che una idea.
La libertà di fatto non esiste.
"E una bella prigione, il mondo".



quoto anche RAGNO...badiamo a non confondere le due cose...
è necessario saper distinguere e separare i significati di libertà di scelta e di libero arbitrio.
La libera scelta è il limite imposto dalla mente comune...
Il Libero Arbitrio è lo strumento della volontà completamente destata e consapevole che si esprime fisicamente nella coscienza iniziatica. E’ anche la via del potere creativo e consapevole, che viene posto al servizio del Bene Comune.

Ciò che le differenzia è la coscienza...
Saffo is offline  
Vecchio 20-11-2005, 17.43.06   #12
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
La sentenza finale di Buddha.

Salve,
Gautama il Buddha spiega cos'è la libertà con una sentenza definitiva e irrevocabile:

"vera libertà è la libertà dal Sè,da se stessi,dall'Ego."

Se tu esisti,non sei libera.Sei libera solo se non ci sei.
ma,se non ci sei,allora sei il Tutto e.......l'oroscopo ti funziona magnificamente perchè,se tu non ci sei,allora ti muovi secondo il movimento degli astri e dei pianeti che.....sono te.

Saluti.

kantai cioè Aquarius.
kantaishi is offline  
Vecchio 21-11-2005, 18.36.07   #13
Pippo
Per aspera ad astra.
 
L'avatar di Pippo
 
Data registrazione: 02-11-2005
Messaggi: 64
La liberta , quella vera, il pensare, l'unica cosa non necessaria, poichè non sottostà a nessuna legge della necessità quind deterministica, questo è quella che pensava Kant, io mi ci trovo pienamente d'accordo.
Veritas nobis
Pippo is offline  
Vecchio 25-11-2005, 19.41.00   #14
fabyosx
Ospite
 
Data registrazione: 08-07-2005
Messaggi: 16
La libertà, effettivamente, non esiste. L'uomo è schiavo dei propri sensi, in primis, delle convenzioni, in secondo luogo.
Tutti abbiamo dei desideri, che possono essere una spinta per trovare nuove strade, ma anche delle pesanti catene. Forse il senso che ci rende più schiavi è il sesso, mancando il quale una persona muta fino a diventare irriconoscibile.
Non siamo liberi, perchè siamo ancorati al suolo dal corpo, perchè abbiamo bisogni senza i quali potremmo volare alti nel cielo.
fabyosx is offline  
Vecchio 04-12-2005, 20.32.19   #15
LaSposaCadavere
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 16-11-2005
Messaggi: 1
Wink la libertà...

La libertà è libera e indefinita. Se avesse una qualsiasi definizione oggetiva non sarebbe più liberta, in quanto ingabbiata da questa.
LaSposaCadavere is offline  
Vecchio 07-12-2005, 12.13.05   #16
alessio.gerace
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 06-12-2005
Messaggi: 2
Libertà

in temini filosofici direi...

L'orizzonte ove si perde la definizione
di distanza...

in termini fisico secondo me si tratta di un artefatto del cervello che si costruisce dalla primordiale convizione del libero arbitrio che ai fini pratici è un po' una scusa per dare al "caso" l'importanza cui si da in queti periodi..
Io non credo al caso , e non sono certo dell' esistenza del libero arbitrio... dato che incamminandosi all' interno di se stessi non si fa altro che trovarsi di fronte alla camera di specchi unicamente creata per definire l'infinito.. ma la domanda diventa , dietro chi c'è?
Dio?

Ultima modifica di alessio.gerace : 07-12-2005 alle ore 12.15.50.
alessio.gerace is offline  
Vecchio 08-12-2005, 09.55.59   #17
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Libertà da o libertà di ....?

Salve,
bisogna distinguere fra libertà "da" qualcosa che ti schiavizza ,dalla libertà"di" fare qualcosa che tu desisderi.
L'uomo non ha mai conosciuto e neppure vuole conoscere la libertà"di",anzi,la teme più della morte per il semplice fatto che quella libertà ti responsabilizza.
E la maggioranza dell'umanità è del tutto irresponsabile.

Saluti.

kantai






kantaishi is offline  
Vecchio 16-12-2005, 22.48.41   #18
Vito tuning
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 13-12-2005
Messaggi: 71
Liberi si è quando si può tutto, anke sl volare, puoi farlo ora, qui? No. Liberi si è quando tutto ci è xmesso, libei si è quando nn si pensa, e nn pensare nn è possibile... Quindi non si è liberi. E perfavore, nn mettete dio anke qui, nn può far niente. Anke mettendo ke esista, pure lui ci imprigiona...
Vito tuning is offline  
Vecchio 17-12-2005, 08.31.31   #19
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Io credo che l'idea "libertà" possa avere un legame con la realtà... cioè che la libertà NON è SOLO UN'IDEA.

Non esiste la Libertà totale, può esistere libertà parziale.

Sono d'accordo con VitoTuning, la mia idea di Libertà è la libertà ove sono IO il più libero, libero di fare il più possibile ciò che voglio. Cioè...un'anarchia ove io sono il più forte e non devo temere nessuno.

E invece ogni giorno, siamo bombardati dalle televisioni, ove il potere politico racconta che la libertà è la libertà sociale, cioè la vera libertà è la vita democratica, il rinunciare di continuo a qualcosa per poter vivere in pace.
Dunadan is offline  
Vecchio 17-12-2005, 11.19.58   #20
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Gentili amici,

l'uomo libero è colui che crede di esserlo.

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it