Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-02-2007, 17.10.38   #1
sarahh
Ospite
 
Data registrazione: 01-02-2007
Messaggi: 11
cambio continuo di personalità

salve a tutti, mi permetto di lasciare un messaggio connesso a una situazione che mi porto ormai da tempo. in realtà non riguarda me, ma una persona che conosco affetto da lunaticismo un po’ eccessivo direi..
ha più o meno quarant’anni, tanto per darvi un’idea più precisa.
ogni volta che lo vedo non so chi ho davanti, suscita in me emozioni troppo marcate, troppo contrastanti..(ma la colpa non è mia, è sua. perchè ogni volta c'è sempre qualcosa di diverso in lui, le sue reazioni sono diverse.. e tutto il resto)
dall’amore all’odio..niente mezze misure.
una volta è felice, persino per le cose più sceme..a volte credo si entusiasmi proprio per cose secondo il mio punto di vista insignificanti, per esempio, l'aver comprato un vestitino di compleanno a suo figlio..
un’altra volta tira fuori tutta la rabbia che ha dentro e manda tutti a quel paese, a volte pecca di eccessiva ira..senza motivo.
A volte crede cose che in realtà non sono, a volte ha sempre lo sguardo un po’ stranito, da perenne visitatore..
risulta tanta emotività in lui (ma credo anche paura, poca sicurezza).. esempio? sapevo che lui adorava una persona dello spettacolo (in realtà non molto famosa) che io conoscevo, ma appena gli ho proposto di chiamarla insieme, sapete che ha fatto?
Occhi lucidi, iniziale sorriso.. e poi paura. Paura. Paura. “no no no, un’altra volta!”..
Ma non sa affrontare queste situazioni a quarant’anni?
Altro cambio di personalità: l’altro giorno era di una tristezza immensa.. ma non credo gli sia successo qualcosa in particolare..
Ed è sempre così. Da due anni a questa parte! Capisco gli sbalzi di umore, ma qui si tratta di cambi di personalità!
Vorrei sapere cosa c’è di fondo?
perchè queste tante facce, questi tanti umori e personalità?
Io percepisco in lui un'insoddisfazione lavorativa, ma magari mi sbaglio..
Nel suo campo so che avrebbe voluto fare qualcos’altro, un'aspirazione maggiore.. più artistica. Sua moglie, inoltre, non l’ha mai assecondato nei suoi sogni. Secondo voi questo può portare in lui instabilità, oppure non c’entra niente?
Cosa devo pensare? È possibile rimanere amici di una persona del genere, ovvero di una persona completamente nuova ogni volta?
vorrei solo sapere cosa ne pensate.. e se è successo anche a voi. sarah
sarahh is offline  
Vecchio 01-02-2007, 18.01.13   #2
Mr.Chakra
Ospite abituale
 
L'avatar di Mr.Chakra
 
Data registrazione: 27-09-2006
Messaggi: 64
Riferimento: cambio continuo di personalità

Chiedi se è successo? bhè io sono l'altra parte...
sai che la lunaticità è un requisito che abbiamo tutti, e si sviluppa da bambini (guarda un bimbo che piange quando è cascata e se gli dai un lecca lecca smette subito e ride dalla gioia)... persone come me, il tuo amico e tanti altri non hanno ancora trovato il modo giusto per diventare "adulti" in un certo senso...
personalità? no è solo umore... anchio ho creduto di essere pazzo perchè per la solita cosa ma in situazioni diverse avevo reazioni completamente opposte... io ho capito che voglio essere ancora "bambino" perchè il mondo in cui mi trovo ora non l'accetto totalmente... è difficile da madr via questo difetto, anzi io penso che non se ne andrà mai ma però col passare del tempo la cosa si affievolisce...
chiedi anche se si può essere amico di una persona così? bhè io ne ho, conoscono il mio difetto, se ne rendono conto e mi fanno notare quelle volte sbotto per delle stupidaggini...
solo che io ho la metà degli anni del tuo amico e se ancora a quaranta anni non si è reso conto di come stanno le cose sarà difficile modificare... ma non impossibile...
Mr.Chakra is offline  
Vecchio 01-02-2007, 18.39.30   #3
Sublimilmente
Ospite abituale
 
L'avatar di Sublimilmente
 
Data registrazione: 26-01-2007
Messaggi: 71
Per sarahh

Hai a provato a parlargliene? Se si lui come ha reagito?

Sublimilmente is offline  
Vecchio 01-02-2007, 22.07.34   #4
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Riferimento: cambio continuo di personalità

Citazione:
Originalmente inviato da sarahh
..dall’amore all’odio..niente mezze misure.

Occhi lucidi, iniziale sorriso.. e poi paura. Paura. Paura.


io.. avrei un suggerimento..
hai presente "la bisbetica domata" di shakespeare?
Beh.. ci vuole un sottile senso dell'humor..
comunque.. beh, mettiamola così: prova a fare un po' la pazza anche tu..
e vediamo se <lo specchio> funziona
Consiglio più serio?.. beh.. se ti piace l'imprevedibilità hai trovato l'amico giusto!
Ora & adesso: la base della pura felicità "zen"!

[Se m'è successo?? Mamma Santissima.. Sìììì! Sob!]

Gyta
gyta is offline  
Vecchio 03-02-2007, 21.16.27   #5
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: cambio continuo di personalità

Credo che si tratti di una persona instabile che ha molti problemi. Nessuno riuscirà ad aiutarlo se non una persona esperta. La tua amicizia la puoi mettere a rischio, ti consiglio mantieni le dovute distanze con lui perchè involontariamente può danneggiarti moralmente
uranio is offline  
Vecchio 04-02-2007, 11.54.49   #6
sarahh
Ospite
 
Data registrazione: 01-02-2007
Messaggi: 11
Riferimento: cambio continuo di personalità

per Sublimilmente: no, non ho mai parlato con lui di questo.. non saprei che dire, da dove iniziare e a cosa servirebbe..

il gioco dello specchio credo sia abbastanza costruttivo, ci potrei pensare..
credo però che sia più che semplice imprevedibilità, è un cambio continuo di umore (e forse, come avete detto voi: non di personalità. questa seconda cosa dovrebbe essere più 'grave' immagino..)

che voglia rimanere un pò bambino l'ho notato anch'io, questo anche incide..

e infine.. per chi ha scritto che tutto questo "involontariamente può danneggiarti moralmente.."
sì, ci sto male, a volte, a volte faresti tutto per lui.. incondizionatamente.
ti tratta con un affetto incredibile, ed è veramente un amico.
altre volte inizi a pensarci meglio, le cose cambiano, e si inizia a soffrire.. a volte più, altre meno..
ma nel complesso non sarebbe egoismo scappare da chi ha problemi?
e soprattutto, quello che mi domando è se questi problemi, questo suo stato di instabilità sia causato da qualcosa..
cioè, non credo che si arrivi ad un punto senza motivo, bisognerebbe capire cosa o chi l'ha portato così.. oppure sbaglio?
sarahh is offline  
Vecchio 04-02-2007, 12.59.29   #7
Sublimilmente
Ospite abituale
 
L'avatar di Sublimilmente
 
Data registrazione: 26-01-2007
Messaggi: 71
Riferimento: cambio continuo di personalità

Si penso che bisognerebbe capire l'origine dei suoi problemi per aiutarlo. Mi rendo conto anche che parlargli non deve essere facile, però ci puoi provare, con tanto tanto tatto.
E poi provare a capire se lui vive male questa condizione, che poi è questo il problema principale.
Io ti consiglio questo, e di stargli vicino per quanto puoi, insomma fino a che la cosa non ti pesa o non è per te insostenibile.

Sublimilmente is offline  
Vecchio 04-02-2007, 13.28.57   #8
anam_cara
Ospite
 
Data registrazione: 15-10-2006
Messaggi: 4
Riferimento: cambio continuo di personalità

Citazione:
Originalmente inviato da sarahh
[.....] Sua moglie, inoltre, non l’ha mai assecondato nei suoi sogni. Secondo voi questo può portare in lui instabilità, oppure non c’entra niente?
[.........]
Sua moglie cosa dice di ciò che tu pensi?
sarà poi vero che non lo ha mai assecondato?
E' giusto assencondare un uomo di 40 anni o o è giusto farlo crescere?
L'amico/a vero/a non dovrebbe accettare l'altro/a per ciò che è?
Chi siamo noi che per forza vogliamo modificare il corso della vita altrui o il suo carattere?
Dici che è lunatico, bene chi non lo è di noi almeno un po', scagli la prima pietra.
Goditi la sua amicizia, le sue lacrime emozionali, le sue gioie , le sue "paure" direi timidezze.
Rifletti, hai detto che la sua indole è quella di un artista......
"Artista" una parola che racchiude tutto di lui
anam_cara is offline  
Vecchio 04-02-2007, 13.59.23   #9
stellanera
Ospite abituale
 
L'avatar di stellanera
 
Data registrazione: 25-01-2007
Messaggi: 45
Riferimento: cambio continuo di personalità

ahimè, anche io soffro di qs disturbi...che non sono ( a parer mio paragonabili alla "lunaticità", più o meno intrinseca a ciascuno di noi).
per quanto mi riguarda sò qual'è la causa di qs mio -stare-non-alla-pari- con gli altri..
e si tratta di un grosso bagaglio costruito (se vogliamo ad "arte" )
giorno dopo giorno nel tempo...
per eliminare in modo DEFINITIVO certe CATTIVE abitudini ci vuole davvero molta forza di volontà e che tutto nasca dalla voglia di migliorare il rapporto con noi stessi e con gli altri come conseguenza.
Sicuramente il tuo amico ha bisogno di un "supporto valido"...ma sapere che intorno ha delle persone che lo capiscono (NON compatiscono) può essere un grosso aiuto.
stellanera is offline  
Vecchio 04-02-2007, 15.21.24   #10
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: cambio continuo di personalità

Cara sarah....è possibile essere amico di una persona così.certo !perchè se gli sei amica lo accetti in toto perchè lui è così. Lui potrebbe essere solo un pò lunatico come lo sono io e tante altre persone ma anche affetto da un disturbo di personalità ..in quel caso andiamo nel patologico.Ma lui è consapevole di avere dei problemi e te ne parla o sono cose che stai notando tu e delle quali ti preoccupi tu sola?cioè a volte se è c'è un disturbo di personalità ,la persona stessa non se ne rende conto...sono gli altri a notare delle cose che non vanno.C'è per esempio la depressione bipolare che porta le persone affette a passare periodi in cui sono brillanti, al top ,alternati a periodi di profonda depressione .La' siamo nel patologico....ma ......ci sono tanti gradi di una patologia.Una persona così va aiutata ma da esperti .
Non sarà il caso del tuo amico ma tieni conto di ciò.
angelo della luce is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it