Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 22-03-2007, 15.26.17   #31
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Red face Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Ok se fa parte proprio del tuo carattere è giusto che tu ti muova come meglio ritieni.....le mie sono provocazioni si ma bonarie , proprio per suscitare appunto "riflessioni".
Proprio perchè è un caso rarissimo che sia la donna a "provarci" per prima, che mi piacerebbe che accadesse più spesso......per quanto mi riguarda è successo una volta, e credimi è stata una soddisfazione enorme! Mi spiace che noi uomini, solo per un malinteso "ruolo" di costume sociale, non possiamo più spesso godere di queste belle soddisfazioni....




Si, è vero: noi donne puntualizziamo immediatamente che stiamo bene così come stiamo! 'E una copertura, non lo nego, come se ce ne volessimo fare scudo. Per carità, è vero, molte stanno davvero bene da sole, soprattutto quelle che vedono in una storia degli impedimenti alla loro libertà. E non sono mica poche.

'E vero anche che voi uomini dovete sopportare il peso di questa convinzione sociale, che gli uomini sono semplicemente degli instancabili seduttori in cerca di avventure e, ti dirò, è anche per questo che noi donne siamo piene di rivalsa... come se volessimo continuamente dimostrare che di noi non ci si può fare beffa!

Vorrei aggiungere una cosa, però. Tu trovi gratificante i fatto che le donne si facciano avanti e vorresti che accadesse più spesso, giusto? Io penso, però, in qualità di "donna" ( se donna si può definire una pischelletta non ancora ventenne ), che sia più difficile per noi accettare un due di picche. Proprio perchè siamo abituate ad essere corteggiate, ci sembrerebbe paradossale venire rifiutate qualora fossimo NOI a fare il primo passo.

Capisci?

Jade
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 22-03-2007, 16.47.57   #32
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Se una donna dice: "Sto benissimo da sola" vuole dire che serebbe ancora meglio con un uomo giusto.

È una invitazione a l´uomo per convincerla che lui sia il uomo giusto per lei.

È chiaro come il sole.

Ultima modifica di Lucy : 22-03-2007 alle ore 17.53.37.
Lucy is offline  
Vecchio 22-03-2007, 21.33.38   #33
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Vorrei aggiungere una cosa, però. Tu trovi gratificante i fatto che le donne si facciano avanti e vorresti che accadesse più spesso, giusto? Io penso, però, in qualità di "donna" ( se donna si può definire una pischelletta non ancora ventenne ), che sia più difficile per noi accettare un due di picche. Proprio perchè siamo abituate ad essere corteggiate, ci sembrerebbe paradossale venire rifiutate qualora fossimo NOI a fare il primo passo.

Capisci?


Cara Jade, capisco eccome.
Capisco che noi uomini ci becchiamo i vostri "no" o aspettiamo i vostri "si" da millenni, e che volenti o nolenti siamo costretti ad accettare i due di picche, quando capitano, ma non sta scritto da nessuna parte che dobbiamo essere sempre noi a sottoporci a questo stress psico-fisico (perchè lo è, credetemi, specie se a una donna ci tieni veramente).
Cominciate voi a correre qualche rischio come noi, forse per alcune di voi sarebbe un salutare bagno di umiltà beccarsi in faccia un "no" ed ingoiare bocconi amari...........


Se una donna dice: "Sto benissimo da sola" vuole dire che serebbe ancora meglio con un uomo giusto.

È una invitazione a l´uomo per convincerla che lui sia il uomo giusto per lei.

È chiaro come il sole.


Lucy, non ho assolutamente nulla contro di te, ma questa frase è la dimostrazione lampante di quanto le donne sono vaghe ed equivoche....
"io sto benissimo da sola" significa esattamente "io sto benissimo da sola" , o le parole non hanno più alcun senso......
catoblepa is offline  
Vecchio 23-03-2007, 01.55.12   #34
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Talking Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Eh eh...

non ti do torto. Purtroppo, quello di cui stiamo discorrendo, è un antico meccanismo perverso che va avanti, hai detto bene, da millenni. Sinceramente, non so se le cose continueranno ad andare avanti così per altri 1000, 2000, 3000 anni o roba simile, ti posso solo dire che è così: non è colpa mia nè colpa tua, possiamo solo prenderne atto.
Riflettendoci però, questo meccanismo ha in sè i riflessi di una società ancora fortemente caratterizzata da una impronta maschilista. Un tempo, come ben saprai, la donna veniva considerata un bene materiale e gli uomini si battevano per conquistarla così come ci si poteva battere per un pezzo di terra. Cattolicesimo docet: non desiderare la donna d'altri, non desiderare la roba d'altri.
Così, attraverso i millenni, gli uomini continuano a dare la caccia alle donne solo che, non trovandoci più nel Medioevo, abbiamo la facoltà di scegliere il migliore tra i pretendenti, mentre gli altri si beccano il due di picche.
Se non siamo ancora pronte per quel bagno di umiltà, forse forse la colpa non è neanche tanto nostra

Jade
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 23-03-2007, 09.55.51   #35
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
E' un segno dei tempi.....
dalla mia esperienza posso dire che quando incontri una donna single (per qualunque motivo) la prima cosa che si affretta a dirti è "io sto benissimo da sola!" con un tono di orgoglio anche un pò altezzoso, che sicuramente, come dici tu Acquario, non incoraggia per niente......poi magari la stessa , col passare del tempo, e con l'approssimarsi minaccioso della menopausa, si precipita ad accattarsi il primo che passa...ma questo è un altro discorso....
Se tutta questa ambizione e senso di rivalsa servisse, invece, a spingere le donne ad una maggiore chiarezza ed interpretabilità nei segnali di incoraggiamento (che poi è l'argomento del topic), beh allora ben venga.

Per ogni donna che dice "io sto benissimo da sola" c'è un uomo che sbandiera fieramente il suo essere single....E ce ne sono...oh quanti ce ne sono!!!!!

Catobepla, il fatto è che l'uomo, che per tanto tempo per motivi sociali e culturali ha dovuto sobbarcarsi il ruolo di "cacciatore", probabilmente oggi inizia, pure giustamente, a stancarsi....... Ma le donne (o quante di esse) sanno "osare" come e quanto un'uomo?.... perchè poi, tutto sommato, alla loro stragrande maggioranza per tanto tempo è stata inculcata l'idea che dovevano essere "prede"....e molte (nonostante dicano il contrario) si calano ancora perfettamente in questo ruolo, mentre altre cercano, in maniera intelligente ed equilibrata, di scrollarselo di dosso.

Non mi piace invece questa tua frase:

poi magari la stessa , col passare del tempo, e con l'approssimarsi minaccioso della menopausa, si precipita ad accattarsi il primo che passa...ma questo è un altro discorso....

senza offesa ma

questi richiami leggermente sarcastici (e non è l'unico !!!!!!!!) , tipicamente maschili, ad una condizione biologica femminile , potreste iniziare tu e tanti maschi a depennarli dal vostro pensiero e dal vostro linguaggio? ....Credimi, a noi donne ci infastidiscono veramente tanto..... ....amichevolmente un... ........

pallina is offline  
Vecchio 23-03-2007, 11.25.31   #36
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Citazione:
Originalmente inviato da Jade_de_Montaigne
Eh eh...

non ti do torto. Purtroppo, quello di cui stiamo discorrendo, è un antico meccanismo perverso che va avanti, hai detto bene, da millenni. Sinceramente, non so se le cose continueranno ad andare avanti così per altri 1000, 2000, 3000 anni o roba simile, ti posso solo dire che è così: non è colpa mia nè colpa tua, possiamo solo prenderne atto.
Riflettendoci però, questo meccanismo ha in sè i riflessi di una società ancora fortemente caratterizzata da una impronta maschilista. Un tempo, come ben saprai, la donna veniva considerata un bene materiale e gli uomini si battevano per conquistarla così come ci si poteva battere per un pezzo di terra. Cattolicesimo docet: non desiderare la donna d'altri, non desiderare la roba d'altri.
Così, attraverso i millenni, gli uomini continuano a dare la caccia alle donne solo che, non trovandoci più nel Medioevo, abbiamo la facoltà di scegliere il migliore tra i pretendenti, mentre gli altri si beccano il due di picche.
Se non siamo ancora pronte per quel bagno di umiltà, forse forse la colpa non è neanche tanto nostra

Jade

a me sembra invece che chi sta facendo un passo indietro nel medioevo e' proprio questa mentalita storica-cattolica tutta italiana che contrappone l'uomo alla donna proprio come hai cosi ben descritto tu,costruita dalle ceneri di un passato ormai sepolto,la carta piu alta vince(donne di cuori),la carta piu bassa perde(due di picche) ma che evidentemente vi portate dietro come un macigno di cui non vi riesce di liberarvi,pensando al contrario che questa si chiami emancipazione.
acquario69 is offline  
Vecchio 23-03-2007, 15.40.56   #37
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Ma le donne (o quante di esse) sanno "osare" come e quanto un'uomo?.... perchè poi, tutto sommato, alla loro stragrande maggioranza per tanto tempo è stata inculcata l'idea che dovevano essere "prede"....e molte (nonostante dicano il contrario) si calano ancora perfettamente in questo ruolo, mentre altre cercano, in maniera intelligente ed equilibrata, di scrollarselo di dosso.

Condivido, quello che affermi, pallina, e aggiungo che gli stessi uomini che affermano di volere una donna più esplicita e disinibita, quando ne incontrano una non le danno un giudizio positivo, il ruolo di "seduttrice" può equivalere a "poco di buono"...o" nessuno la vuole"... .

Insomma trovo che la donna, oggi, nonostante sia più emancipata,(forse è questo ) è sottoposta continuamente alle valutazioni dell'uomo,( ) che risulta essere disorientato!


Pantera Rosa is offline  
Vecchio 23-03-2007, 16.08.16   #38
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Per ogni donna che dice "io sto benissimo da sola" c'è un uomo che sbandiera fieramente il suo essere single....E ce ne sono...oh quanti ce ne sono!!!!!

Catobepla, il fatto è che l'uomo, che per tanto tempo per motivi sociali e culturali ha dovuto sobbarcarsi il ruolo di "cacciatore", probabilmente oggi inizia, pure giustamente, a stancarsi....... Ma le donne (o quante di esse) sanno "osare" come e quanto un'uomo?.... perchè poi, tutto sommato, alla loro stragrande maggioranza per tanto tempo è stata inculcata l'idea che dovevano essere "prede"....e molte (nonostante dicano il contrario) si calano ancora perfettamente in questo ruolo, mentre altre cercano, in maniera intelligente ed equilibrata, di scrollarselo di dosso.

Non mi piace invece questa tua frase:

poi magari la stessa , col passare del tempo, e con l'approssimarsi minaccioso della menopausa, si precipita ad accattarsi il primo che passa...ma questo è un altro discorso....

senza offesa ma

questi richiami leggermente sarcastici (e non è l'unico !!!!!!!!) , tipicamente maschili, ad una condizione biologica femminile , potreste iniziare tu e tanti maschi a depennarli dal vostro pensiero e dal vostro linguaggio? ....Credimi, a noi donne ci infastidiscono veramente tanto..... ....amichevolmente un... ........


Pallina cara, nessun dubbio che esistano uomini che non vogliono "accasarsi" come si dice....e voi donne siete libere di giudicarli o meno come credete, chi ve lo impedisce?
Riguardo alla seconda questione, ti faccio notare che la menopausa non l'ha inventata il Sig. Catoblepa ma è un dato di fatto, così come lo è il venir meno della potenza sessuale maschile con l'invecchiamento (par condicio, ok?) . Il sarcasmo ovviamente non era sulla menopausa (ci mancherebbe) ma sull'atteggiamento di quelle donne che sbandierano ai 4 venti la loro libertà e il loro non-bisogno di un uomo, fino a quando, invecchiando e rendendosi conto che il tempo stringe (anche per fare un figlio ad esempio) allora si buttano sul primo che passa, il quale funge praticamente solo (o poco più) da fornitore di sperma.....
Per il resto , che ti devo dire....io sapevo che avrei sollevato un vespaio, specie da parte delle donne, e so che non riuscirò certo io a cambiare abitudini arcaiche (uomo=cacciatore, donna=preda) , ma siccome è una cosa che proprio non riesco a digerire, allora ne parlo.
Siccome la platea di Riflessioni è fatta di persone intelligenti e acute, ho piacere di parlarne con voi.
catoblepa is offline  
Vecchio 23-03-2007, 17.32.39   #39
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
Per il resto , che ti devo dire....io sapevo che avrei sollevato un vespaio, specie da parte delle donne, e so che non riuscirò certo io a cambiare abitudini arcaiche (uomo=cacciatore, donna=preda) , ma siccome è una cosa che proprio non riesco a digerire, allora ne parlo.

Ti dirò, ti do ragione sul fatto che lo stereotipo uomo-cacciatore donna-preda dovrebbe essere superato.
Però, però, secondo me non è vero che voi maschietti siete così contenti di superarlo, o almeno lo siete ne più ne meno di noi a seconda delle circostanze.
Le circostanze, chiaramente, spesso non sono che io donna ci provo con te per fare del sesso in 5 minuti (mi spiace ma è così), ma che io ti chiedo di uscire, o ti invito insieme ad altri, o ti chiamo o ti scrivo, o cosa vuoi tu... perché mi sembri interessante come uomo e voglio approfondire un po'.
Questo, lo dico per esperienza diretta, non sempre piace: perché in fondo l'uomo ha i suoi tempi ed a quelli vuole stare.
Un conto è se io ci provo esplicitamente facendoti intravedere delle finalità sessuali, e allora non ci sono problemi (almeno per quella sera lì...) altra cosa è se cerco di coinvolgerti ad un livello diverso, la verità è che tendete a defilarvi.
E ti dirò di più, a me sta cosa infastidisce proprio... perché io adoro avere in mano la situazione, e dover fare la "preda" mi manda in bestia... però se "fingi" (ebbene sì, io in tali casi fingo) di essere preda, riesci molto meglio a portare a casa il risultato.
Quanto alle parole (ed anche forse ai gesti), dipende assolutamente dal contesto.
Solitamente se dico che sto bene sola ad un uomo intendo, né più né meno, "non mi interessi", ambiguo ugualmente ma non cambia il risultato.
Se dico "sono single" penso tu sia una persona perbene... perché se voglio ottenere una chance in più è meglio che dica "sono fidanzata"... e divento immediatamente più "appetibile".

Per concludere, uomini e donne, il rifiuto fa rosicare tutti... perché mettila come vuoi, ognuno di noi pensa di essere ben visibile nel proprio "splendore", ed il rifiuto ci fa capire che non è così... e soprattutto che tutti quei segnali che ci sembrava di aver percepito non c'erano: quindi oltre al rifiuto, il dramma di non essere stati in grado di prevederlo.
Siccome si dovrebbero tenere solo i comportamenti che siamo in grado di sopportare a livello emotivo, io tendo a non essere esplicita... anche se alla fine non mi riesce mai!
nevealsole is offline  
Vecchio 24-03-2007, 02.12.55   #40
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Talking Riferimento: Piccola enciclopedia dei segnali di incoraggiamento

Bene bene, qui la questione si fa interessante, scrivete gente, scrivete!

Ah ah! Ebbene, qui non si parla di mentalità storico- cattolica (figuratevi, io non credo nella Chiesa del Vaticano dalla notte dei tempi), ma di dati di fatto. Esempio. Sono in giro con le mie amiche, ad un tratto vediamo un tipo carino. Magari lo guardiamo o ci limitiamo a dire sottovoce "però, mica male quello lì". Gli uomini, invece, vedono noi e che fanno? Fischiano, ti squadrano da capo a piedi facendoti sentire in imbarazzo e fanno commenti stupidi e la maggior parte delle volte anche volgari. Si dice che gli uomini ragionano con due teste e lo trovo maledettamente vero!!!!!!!!!!!
Jade_de_Montaigne is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it