Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-10-2007, 17.58.33   #21
whitesail
Ospite
 
L'avatar di whitesail
 
Data registrazione: 13-01-2007
Messaggi: 2
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Trent'anni sono tanti...forse dopo tutto quel tempo può succedere che si incontri qualcun'altro ma soprattutto "si incontra" se stessi.

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Quanti progetti ma, nel frattempo, quanto poco si investe sull'amore verso il nostro compagno, a volte si ama più il lavoro che diventa una via di fuga, ci diciamo che abbiamo poco tempo ed è così che dandolo per scontato, come tutte le cose che per esistere devono essere alimentate, l'amore muore....

Amore è
intimità,
passione,
piacere e voglia di esserci,
rifugio,
non andare via,
tenersi per mano, anche a distanza...

Amore è impegno...
...impegno a rinunciare ad "incontrare" altri, a lasciarsi prendere...
...impegno a rinnovare, a non dare per scontato...
...impegno a cercare tutti i giorni quella mano, la mano dell'altro...

Impegno a capire quando, nonostante l'impegno, è finita...

Amore non è stringere forte l'altro in un pugno...
Amore non è possedere l'altro...non è trattenerlo con forza se sta andando via...

Amore è scegliersi ogni giorno... Ogni giorno una scelta consapevole...
whitesail is offline  
Vecchio 08-10-2007, 15.46.39   #22
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Citazione:
Originalmente inviato da whitesail
.............................. .....

Amore è scegliersi ogni giorno... Ogni giorno una scelta consapevole...


L'amore è una delle cose meno "politically correct" che conosco.....
pallina is offline  
Vecchio 09-10-2007, 10.50.05   #23
sentieroluminoso
Ospite abituale
 
L'avatar di sentieroluminoso
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 60
E ancora sul possesso...

Ma poi riflettevo, perchè demonizzare la sensazione di possesso, è mio tutto quello che transita dentro me. Non sarà forse che il fraintendimento sta alla base? Io ho solo me, ho le sensazioni, emozioni e condivisioni, quello che con o senza autorizzazione scritta arriva e permane dentro me. E’ scontato che null’altro mi apparterrà, nemmeno mio figlio che pure per un tempo è stato me. Se domani la morte dovesse venire a riscuotere il suo credito, cosa potrei portare via? Nulla, se non le emozioni che ho vissuto, i pensieri, le mie esperienze, anche quelle che non erano statutariamente rivolte a me. Sono gli schemi sociali che tentano di racchiudere in un certificato, in un legame, in una relazione l'appartenenza ed il possesso. La natura non prevede classificazioni, chi "sente" veramente la vita prende possesso delle sensazioni che l'attraversano senza che per goderne abbia bisogno di un permesso universalmente riconosciuto. Posso ridere delle battute del marito della mia amica Laura, posso far mie le sensazioni di benessere di una serata a sbevazzare con le amiche, sono mie le carezze di mio figlio così come l'occhiolino del motociclista di stamattina, quando nel traffico ho fatto un paio di manovre perchè potesse riprendersi il suo ruolo di centauro. Ognuno di noi è uno spacciatore di se stesso, si dona agli altri in maniera più o meno consapevole, più o meno gratuita. E' mio anche il benessere che deriva dal contatto fisico con il mio uomo, mio in quel momento, domani chissà, ma si è ripetuto tante volte, la felicità la vedi in giro in formato monodose, cristallizzata in un momento, ma se lo sento se lo vivo, è mio e nessuno potrà più portarmelo via.
sentieroluminoso is offline  
Vecchio 09-10-2007, 13.50.58   #24
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

sentieroluminoso
Citazione:
Ma poi riflettevo, perchè demonizzare la sensazione di possesso, è mio tutto quello che transita dentro me. Non sarà forse che il fraintendimento sta alla base? Io ho solo me, ho le sensazioni, emozioni e condivisioni, quello che con o senza autorizzazione scritta arriva e permane dentro me. E’ scontato che null’altro mi apparterrà, nemmeno mio figlio che pure per un tempo è stato me. Se domani la morte dovesse venire a riscuotere il suo credito, cosa potrei portare via? Nulla, se non le emozioni che ho vissuto, i pensieri, le mie esperienze, anche quelle che non erano statutariamente rivolte a me. Sono gli schemi sociali che tentano di racchiudere in un certificato, in un legame, in una relazione l'appartenenza ed il possesso. La natura non prevede classificazioni, chi "sente" veramente la vita prende possesso delle sensazioni che l'attraversano senza che per goderne abbia bisogno di un permesso universalmente riconosciuto. Posso ridere delle battute del marito della mia amica Laura, posso far mie le sensazioni di benessere di una serata a sbevazzare con le amiche, sono mie le carezze di mio figlio così come l'occhiolino del motociclista di stamattina, quando nel traffico ho fatto un paio di manovre perchè potesse riprendersi il suo ruolo di centauro. Ognuno di noi è uno spacciatore di se stesso, si dona agli altri in maniera più o meno consapevole, più o meno gratuita. E' mio anche il benessere che deriva dal contatto fisico con il mio uomo, mio in quel momento, domani chissà, ma si è ripetuto tante volte, la felicità la vedi in giro in formato monodose, cristallizzata in un momento, ma se lo sento se lo vivo, è mio e nessuno potrà più portarmelo via.
katerpillar

Da dove si deduce cosa accade quando diventiamo consapevoli di noi e del mondo che ci circonda....Tutto il resto è pretesto per medici, dietologi e psicologi.
Auguri.
katerpillar is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it