Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-09-2007, 09.47.57   #1
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

La gelosia è una delle aree più comuni di
ignoranza psicologica rispetto a se stessi, rispetto agli altri e, in particolare, rispetto alle relazioni d'amore.

La gente pensa di sapere cos'è l'amore; in effetti non sa nulla.
Il fraintendimento dell'amore crea gelosia.

Per 'amore' la gente intende una specie di monopolio, una possessività, senza comprendere un fatto basilare della vita:

quando possiedi un essere vivente, lo hai ucciso.

La vita non può essere posseduta. Non puoi tenerla in pugno. Se vuoi averla, devi tenere le mani aperte......


I poeti, i pittori, i musicisti, gli attori, tutte queste persone sono ricche di amore, ma il loro amore non è focalizzato su di un solo individuo.
Sono ricchi di amore, ma esso è diretto a tutti gli individui con cui vengono in contatto.

Osho/Klee


Nella gelosia esiste l'amore?
klee is offline  
Vecchio 24-09-2007, 11.00.32   #2
querelle
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 48
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Citazione:
Originalmente inviato da klee
La gelosia è una delle aree più comuni di
ignoranza psicologica rispetto a se stessi, rispetto agli altri e, in particolare, rispetto alle relazioni d'amore.

La gente pensa di sapere cos'è l'amore; in effetti non sa nulla.
Il fraintendimento dell'amore crea gelosia.

Per 'amore' la gente intende una specie di monopolio, una possessività, senza comprendere un fatto basilare della vita:

quando possiedi un essere vivente, lo hai ucciso.

La vita non può essere posseduta. Non puoi tenerla in pugno. Se vuoi averla, devi tenere le mani aperte......


I poeti, i pittori, i musicisti, gli attori, tutte queste persone sono ricche di amore, ma il loro amore non è focalizzato su di un solo individuo.
Sono ricchi di amore, ma esso è diretto a tutti gli individui con cui vengono in contatto.

Osho/Klee


Nella gelosia esiste l'amore?

C'è una bella canzone di Mina che dice:-Parole parole paroleeee

Ma secondo te chi dice quello che dici tu è "qualcosa di separato dalla gelosia"? Secondo dovremmo essere + maturi e smetterla di sbandierare sti punti di vista delgli illuminati e volare un pò + bassi. A me sennò, per quanto belle le tue parole,mi sembrano aria fritta.
querelle is offline  
Vecchio 24-09-2007, 11.41.15   #3
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Le parole sono di Osho...io leggo e poi cerco di "passare" quello che potuto capire della lettura.

Aria fritta? soltanto un pò di rispetto..alcune persone intraprendono un cammino nuovo nella la loro vita e se riuscirai un giorno a capire quelle che gli "illuminati" avranno scritto...può darsi che vedrai apparire un pò di luce "chiara" nella tua stanza..grazie della tua risposta




l'amore e la gelosia spesso giocano insieme

Klee
klee is offline  
Vecchio 24-09-2007, 11.57.55   #4
querelle
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 48
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Citazione:
Originalmente inviato da klee
Le parole sono di Osho...io leggo e poi cerco di "passare" quello che potuto capire della lettura.

Aria fritta? soltanto un pò di rispetto..alcune persone intraprendono un cammino nuovo nella la loro vita e se riuscirai un giorno a capire quelle che gli "illuminati" avranno scritto...può darsi che vedrai apparire un pò di luce "chiara" nella tua stanza..grazie della tua risposta




l'amore e la gelosia spesso giocano insieme

Klee

E' proprio in quel "se un giorno riuscirai"...se approfondisci il problema ti accorgi che la gelosia nasce proprio dal tempo, inteso come movimento psicologico. Non è domani la risposta. MAIIIIIIIIIIIIIIII
querelle is offline  
Vecchio 24-09-2007, 12.38.25   #5
vero
Ospite abituale
 
L'avatar di vero
 
Data registrazione: 29-08-2007
Messaggi: 89
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Il problema secondo me..è l"etichetta" che si mette SU l'amore..è sbagliatissima,deleteria,la parola non ha altro senso che quello comune..che molto spesso è sinonimo di "amore carenza",amore bisogno,per colmare i propri manchi attraverso un'altro che anche inconsciamente scegliamo per curare le nostre piaghe d'animo..il che è erratissimo,perché le nostre aspettative saranno sempre deluse..non si puo' vivere attraverso l'altro,non si puo' pretendere essere il "tutto" dell'altro..uno più uno in coppia..non deve mai fare uno..ognuno è a sé,e nessuno deve rinunciare alla propria libertà col pretesto dell'amore...perché quello non è amore..ma un surrogato..che non appaga mai..
L'amore dono è il vero senso dell'amore,verso una o più persone,senza aspettative,ma solo donando cio' che ci anima nel nostro profondo,solo perché abbiamo fatto luce su noi stessi,ci siamo trovati,siamo sereni anche se soli,allora solo possiamo condividere cio' che sentiamo,e saremo felici che chiunque accetti il nostro dono,anche se non ricambiato;la massima tolleranza non sarà un disegno di vita,non costerà alcun sforzo,perché ognuno puo' pensare e sentire la vita a modo suo,non per tanto ci sentiamo rifiutati come persone..se poco a poco riusciamo a mettere da parte la mente,nei suoi atteggiamenti perversi su di noi,e che riusciamoa sentire la nostra anima,allora saremo a casa,e solo allora saremo capaci di "relazionarci" colle persone,e non più volere a tutti i costi possederle,farle nostre proprietà,come se fossero oggetti...privi di vita..
vero is offline  
Vecchio 24-09-2007, 16.21.30   #6
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

"ti accorgi che la gelosia nasce proprio dal tempo, inteso come movimento psicologico. Non è domani la risposta. MAIIIIIIIIIIIIIIII"

La gelosia nasce con il tempo è vero..ma io volevo parlare della gelosia che nasce in ogni cosa che fai..che la persona pensa di amarti ma è più un senso di possessività la sua.
Penso che non è semplice parlare di Amore..non sappiamo veramente cosa siginifica amare...coniugarlo..

Con l'età maturiamo,ma anche con l'età peggioriamo..penso che ognuno di noi
se si sofferma un pò..e cerca di capire cosa siginifica "io amo questa persona"
non so se tanti sanno esprimere quello che provono.

L'amore è sottile e muto
L'amore non si vede,si ascolta e si "sente"

Lentamente nella vita ci accorgiamo che

DENTRO DI NOI
qualche cosa sta cambiando
qualche cosa ci dice che vediamo diversamente
sentiamo diversamente
qualche cosa ci dice che stiamo maturando
e
nella maturità interiore

è nato un frutto

l'uva

un chicco d'uva è una delle cellule dell'amore

L'amore nasce prima dentro di noi
e poi vola verso gli altri
ma spesso la gelosia
arriva lentamente

La gelosia quella che ti fa sentire oppressa perchè l'altro è oppresso..

La gelosia è una brutta "bestia" è va combattuta..
la gelosia è anche camminare su un campo appena seminato..

I semi vanno annaffiati per dare vita ad un fiore

il fiore è l'Amore

klee is offline  
Vecchio 25-09-2007, 11.41.50   #7
kore
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-07-2007
Messaggi: 343
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Eppure dalla gelosia, dal senso del possesso/paura dell'abbandono, si può guarire.
Si può anche imparare ad amare.
Noi siamo portati a confondere l'amore romantico (la tachicardia, per intenderci!) con l'amore.

Per me l'amore è un percorso in se stessi con l'altro.

Quando due persone si innamorano, i primi tempi va tutto bene, ma arriva sempre il momento in cui si scoperchia il famoso vaso di Pandora.
E ne escono fuori bisogni, carenze, aspettative irreali, paura dell'abbandono, paura della solitudine, rabbia, antiche o recenti ferite purulente, senso di inadeguatezza, possessività.
In poche parole l'amore risveglia in noi doti e qualità, ma anche l'altra faccia della medaglia affiora. Madonna Vita e madonna Morte camminano a braccetto.
Ogni volta che mi confronto con le mie carenze e mi confronto con le sue carenze, e riesco a comprenderle, io nutro la mia relazione di vita.
Il che è diverso dall'accontentarsi.

Ogni volta che mi confronto con la mia paura dell'abbandono la comprendo, e riesco a trovare il coraggio necessario per passarci attraverso.
Non voglio essere prigione per colui che amo, non voglio avere accanto un'anima che sta soffocando.
Ogni tanto paragono il mio amore a un fiore (ricordando una poesia giapponese) e mi ricordo che quel fiore è lì per essere ammirato, non per essere colto e distrutto.
Avere o essere?
Bisogna essere in grado, a volte, di mettersi da parte e lasciar essere anche l'altro.
Non è facile, richiede un lungo percorso, ed è uno sforzo che si rinnova sempre.
Anche qui è questione di valori.
kore is offline  
Vecchio 25-09-2007, 14.52.57   #8
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Un fiore (ricordando una poesia giapponese) e mi ricordo che quel fiore è lì per essere ammirato, non per essere colto e distrutto.

Giustissimo


Grazie della tua riposta molto personale!condivido quello che hai scritto

L'amore è un percorso nel nostro proprio

DESERTO

camminare..seguire una via..quasi da persone cieche..e lentamente intravedere una luce..qualsiasi luce..possimao anche percepire

una voce
la nostra propria voce interna (questa voce la sentiamo quando arriviamo vicino
alla Porta della Consapevolezza)
Certe persone sono nate sentendo dentro di loro digià la Voce dell'Equilibrio
klee is offline  
Vecchio 01-10-2007, 23.09.37   #9
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

vero
Citazione:
la parola non ha altro senso che quello comune, che molto spesso è sinonimo di "amore carenza" o "amore bisogno", per colmare le proprie manchevolezze attraverso un'altro che, anche inconsciamente scegliamo per curare le nostre piaghe dell'anima. E' sbagliatissimo, perché le nostre aspettative saranno sempre deluse. Non si puo' vivere attraverso l'altro, non si puo' pretendere d'essere il "tutto" dell'altro. L'uno più uno di coppia non deve mai fare uno. Ognuno è a sé e nessuno deve rinunciare alla propria libertà col pretesto dell'amore...perché quello non è amore: ma un surrogato che non appaga e non appagherà
mai..
katerpillar

Discussione molto difficile da dipanare, anche se ci battiamo per evidenziare le nostre esperienze dirette. Io ho rinunciato da un pezzo a parlare del sentimento d'amore, perché per me è un diventato il vaso di Pandora: possiamo affermare tutto e il contrario di tutto, ma di una cosa mi sono reso conto e su cui non discuto più; ovvero: quando un amore finisce anche dopo trentanni di unione, vuol dire che quello non era vero amore, ma solo un surrogato d'amore, per sorreggersi l'un l'altro, come affermato da vero.

L'anno scorso sono andato da un amministratore di condominio per incassare una fattura. Questo signore ha la bella eta di 87 anni, e quando si apprestava a firmarmi l'assegno, ho visto che la mano gli tremava così forte che forse non ce l'avrebbe fatta mai a opporre la firma.

A quel punto la moglie, di 5 anni meno di , gli va dietro alle spalle e le prende la mano per tenergliela ferma.
Questo signore si gira con la testa verso la moglie, e rivolgendosi a me afferma: "Io questa donna me la sposerei ogni cinque minuti".

Forse l'amore in quella coppia vecchissima, dopo sessantanni di matrimonio, non cera più, ma era subentrato un rispetto ed una stima da far invidia a chiunque. In ogni modo voi fate quello che vi pare, quando viene l'amore io me lo berrò tutto di un fiato, poi avvenga pure quello che avvenga, l'amore non lo lascio passare senza contracambiarlo.
katerpillar is offline  
Vecchio 02-10-2007, 16.13.38   #10
vero
Ospite abituale
 
L'avatar di vero
 
Data registrazione: 29-08-2007
Messaggi: 89
Riferimento: l'AMORE partorisce tanti tipi di nuovi amori...

Citazione:
Originalmente inviato da kore

Quando due persone si innamorano, i primi tempi va tutto bene, ma arriva sempre il momento in cui si scoperchia il famoso vaso di Pandora.
E ne escono fuori bisogni, carenze, aspettative irreali, paura dell'abbandono, paura della solitudine, rabbia, antiche o recenti ferite purulente, senso di inadeguatezza, possessività.


Ogni volta che mi confronto con la mia paura dell'abbandono la comprendo, e riesco a trovare il coraggio necessario per passarci attraverso.
Non voglio essere prigione per colui che amo, non voglio avere accanto un'anima che sta soffocando.
Ogni tanto paragono il mio amore a un fiore (ricordando una poesia giapponese) e mi ricordo che quel fiore è lì per essere ammirato, non per essere colto e distrutto.
Avere o essere?
Bisogna essere in grado, a volte, di mettersi da parte e lasciar essere anche l'altro.
Non è facile, richiede un lungo percorso, ed è uno sforzo che si rinnova sempre.
Anche qui è questione di valori.

Condivido appieno..l'unico dilemma è,secondo me,che ognuno dovrebbe aver guardato dentro se stesso,aver trovato cio' che è suo o eredità "fardello"..aver accettato se stesso con preggi e difetti..afin di non cercare a colmare i propri manchi attraverso una persona..
La consapevolezza di se stessi..è condizione indispensabile a un "relazionarsi" con qualcuno...ma per una "relazione",non serve..
Essere capace di essere felice vedendo l'altro felice...anche se non grazie a noi,ma nella massima tolleranza dei suoi bisogni..che possono essere diversi dai miei..
L'amore non va nominato,ingabbiato,manipolato ...è come la vita...va solamente vissuto,e lasciato fluire...non va creato...se c'è...c'è...

spesso penso che si fraintenda la parola..facendola carico di cio' che non è...
vero is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it