Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-04-2008, 08.53.40   #21
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Il quotato è di Marcoriccardi:

Citazione:
Non ha senso questa cosa, mi riferisco alle giustificazioni femminili sul soggetto: un donnaiolo è un delinquente, una locusta, non crea niente, semina solo dolore e distruzione, se ne sbatte dei sentimenti, lui tratta le donne come delle toilette, anche se a voi fa credere diversamente

Ma scusa non capisco perché dici che è un delinquente, etc... se due persone adulte sono consenzienti ad instaurare un rapporto, questo vuol dire che si accettano tutti i rischi che possono derivare da questo rapporto... e poi, forse, se un uomo si comporta in un certo modo, non prestando attenzione ai sentimenti di chi gli sta di fronte, secondo me è lui la prima vittima di sé stesso... sai, tante volte capita che un donnaiolo ci resta sotto con una donna che si comporta con gli uomini come fà lui con le donne...


Citazione:
Lo volete capire che ci sa fare e vi fa sentire delle Dee perchè vuole solo sk0parvi al fine innalzare il suo EGO DEVIATO?

Ma forse anche le donne possono avere un ego "deviato"... o ritieni che sia una prerogativa esclusivamente dell'uomo... che dici?

Citazione:
lo volete capire che per lui siete solo degli oggetti, siete solo il mezzo attraverso il quale lui innalza la sua autostima?

Ma anche gli uomini in questo caso sono oggetti... c'è una certa reciprocità in questo tipo di relazioni... io dò un pò di superficie a te e tu ne dai a me... e restiamo tutti e due al punto di partenza...

Citazione:
lo volete capire che è un essere spregevole che se sbatte altamente di voi, per lui siete solo delle povere polle?

Spregevole una persona che non sa instaurare rapporti "equilibrati" con l'altro sesso? C'è di peggio in giro... credo... e poi che ne sappiamo noi di cosa gli gira veramente per la testa a questa tipologia di "uomini"? Sarebbe il caso di interpellarne qualcuno... potremmo fare un appello a qualche donnaiolo, così viene a motivarci i suoi comportamenti ai "danni" ( ) di noi povere donne indifese...

Citazione:
lo volete capire che lui fa leva sulla vostra vanità e sulle vostre insicurezze per indurvi a pensare a lui come un benefattore quando invece è solo uno spregevole parassita?

Benefattore? Al limite può far piacere che una persona mostri di apprezzare qualcosa di noi (vero o falso che sia) ma che si stia parlando dei donnaioli come ad approfittatori e devastatori della psiche femminile mi sembra un pò estremo... ma è solo il mio punto di vista, sia chiaro..


Citazione:
lo volete capire che le favole che lui vi racconta saprebbero raccontarvele tutti gli uomini, tutti! buona parte di noi uomini inorridisce a fregare una donna attraverso i sentimenti...e' una vigliaccata, che voi vi ostinate a giustificare.


Ma qui ti posso proprio dire che lo fanno anche le donne... l'ho fatto anch'io... inconsapevolmente... e sai che c'è? C'è che la responsabilità è facile addossarla a chi sembra il tiranno della situazione... ma questa è una visione di superficie, comoda e agevole che permette il dilagare del vittimismo... se una persona mi fa un qualsiasi gesto ed io accondiscendo ad accogliere quel gesto vuol dire che la responsabilità di ciò che accade spetta ad entrambi...

...qui c'è un'altro detto:<<Mamma, Ciccio mi tocca!- Toccami Ciccio, toccami Ciccio...>>

Questo per dire che ogni tanto ciascuno dovrebbe prendersi le proprie responsabilità... e accettare le conseguenze delle proprie azioni...


Citazione:
lo volete capire che una volta ottenuto quello che cercava vi darà un bel calcio nel didietro, magari sparlando di voi ai suoi amici?

E dopo che avrà sparlato? Che gli resta? Un bel fico secco...
...e sia chiaro che i calci nel di dietro li assestano bene (se non meglio) anche le donne... non ci sottovalutare troppo... sai noi con i tacchi facciamo molti danni


Citazione:
lo volete capire che un soggetto del genere e' la feccia da cui stare alla larga, un truffatore, un sadico, un falso amico, e' un mostro!

Mi sembra una frase piena di "giudizio"... stare alla larga da chi?
Più ci stai alla larga e più avrà potere su di te quando ne incontri uno... un donnaiolo è un uomo come un altro soltanto un pò più "convinto"... si evita ciò di cui si ha timore... se stai sempre in mezzo ai donnaioli, vedi che dopo non ti fanno né caldo e né freddo... ma questa è una filosofia tutta mia...
Citazione:
ma lo volete capire si o no?

ma come si fa a dare corda ad un soggetto del genere!

Perché forse anche lui è un essere umano e chissà magari un giorno becca la donna che stronca la sua carriera...

Citazione:
non mi fa invidia, mi fate rabbia voi donne che oltre a cascarci lo giustificate pure, e magari qualcuno lo innalza pure ad eroe nazionale!

Ma ti vuoi arrabbiare per queste quisquilie?... noi siamo le uniche responsabili di noi stesse... sei carino ad interessarti, ma da come stai descrivendo la cosa sinceramente non mi sento compresa come donna da te... anzi stai sottovalutando le donne (per come interpreto io le tue affermazioni)... ti ricordo che abbiamo anche noi un cervello, "fallibile" ma ce lo abbiamo... e anche se possiamo per qualsivoglia motivo lasciarci soggiogare da certe situazioni, non vuol dire che siamo mammalucche... vuol dire che in quel momento ci va bene così... la vita è fatta anche di questo...


Citazione:
siete schiave di questi mercanti di emozioni, ed alla fine ci andate sempre a perdere......

ve lo meritate, non c'è che dire.........


Ma ve lo meritate anche voi allora... sai quanti uomini ho visto piangere... io fino ad ora non ci ho mai perso con gli uomini... mica andavo in guerra...

Ciao Marcoriccardi ... buona giornata!
veraluce is offline  
Vecchio 29-04-2008, 15.06.02   #22
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
..perche tutti questi giri di parole per arrivare a un semplice concetto da te pensato,quale l'invidia che sempre tu presumi attraverso gli interventi maschili su questo post?...ma allora secondo il tuo ragionamento la donna sarebbe un trofeo?!..e' cosi che vi considerate?...se e' cosi nessuna invidia,piuttosto pena,sia da una parte,che dall'altra...io allo stadio preferisco vedermi la partita in tribuna!

Carissimo Acquario.... fra tutti i miei giri di parole ... ti è chiaro (e ti urta) se dico che tutti gli intervenuti prima di Vagabondo sembravano una puntina invidiosi...... e INVECE non ti è chiaro per niente che Maxim - senza nessun giro di parole - ha inserito per primo l concetto della donna che fa della conquista maschile il trofeo che giustifica la propria esistenza, essendo ella mossa da "ancestrale invidia e perfidia" (verso le proprie sorelle di genere)??????????????????????? ????????????????????

A te ha dato fastidio l'opinione (provocatoria e reattiva) che gli uomini diventino fra loro nemici nella lotta alla conquista del "trofeo" donna........... e a me (donna) dovrebbe restare ovvia e indifferente l'opinione (venduta come certezza e avviata come azione) che le donne ("le donne"...me lo chiedo senza risposta da qualche decina di 3ds.... "che cos'è <le donne>?... perchè avrò carenze visive... ma io vedo Persone che ognuna è se' stessa) che "le donne" , dicevo, in blocco vivano in funzione del trofeo "uomo"????????

Se guardo le Persone (e qui son d'accordo con Misterxy).... ne vedo di sesso femminile abbindolate da altre di sesso maschile, come ne vedo di sesso maschile abbindolate da altre di sesso femminile.
Se poi sento le news.... pare ci sia in giro una certa preoccupata mobilitazione per proteggere ottuagenari MASCHI dall'esca di spregiudicate giovani donne che .... in cambio del solletico.... acquisiscono quel che il vecchietto ha narrato a sè stesso e agli altri d'aver racimolato in una vita intera "per la famiglia".
Sì, ok! Il vecchietto ... è "andato all'aceto".
Però... per esempio.... alle vecchiette (le cui sinapsi dovrebbero essere andate all'aceto nelle stesse proporzioni).... succede MOLTO MENO!!!!!!!!!!

E dunque!?

Grazie (come donna) a tutte le istruzioni per l'uso e a tutti gli allarmi accorati.

Sarà che sono ottusa ... ma un'idea resta fissa (dopo aver ascoltato e meditato: giuro!).

L'idea è che ognuno di noi (uomo o donna) aspiri al "meglio" (il proprio:secondo il proprio punto di vista, ovviamente).
I "delinquenti" e LE "delinquenti" (senza nessun giro di parole) di sicuro SANNO creare l'apparenza di esserlo quel "meglio", e di esserlo per il punto di vista di molti o di molte.

UNO A ZERO PER LORO, fin qui, rispetto a chi NON LO SA FARE.

Poi, invariabilmente, al maschile come al femminile, completano la pratica con una inebriante "dedizione" tutta finta. Per la serie : ti faccio annusare la specialità... e poi ti racconto che è vera e che . , TUTTA PER TE!!!!!

Per alcuni e per alcune (parlo delle "vittime") è l'unica "dedizione speciale" che potranno narrare d'aver avuto (in punto di morte).

Cosa resta?
Resta (per me) uno o una che - almeno - han SAPUTO inebriare.
E, al cospetto, una o uno..... che.... se avevano le carte per aspirare al "meglio" (quello VERO, però!) potranno solo esser grati al/alla "delinquente" d'avergli ampliato il bagaglio di conoscnze esistenziali; MA, se 'ste carte NON ce l'avevano, ......ugualmente dovrebbero (secondo me) ringraziarlo/a per avergli fatto fare un pazzeschissimo giro di giostra... in quella giostra per la quale non avevano nè mai avrebbero potuto avere il biglietto...

(p.s. per ACQUARIO: la tua casella di posta è piena)
donella is offline  
Vecchio 30-04-2008, 09.08.45   #23
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Carissimo Acquario.... fra tutti i miei giri di parole ... ti è chiaro (e ti urta) se dico che tutti gli intervenuti prima di Vagabondo sembravano una puntina invidiosi...... e INVECE non ti è chiaro per niente che Maxim - senza nessun giro di parole - ha inserito per primo l concetto della donna che fa della conquista maschile il trofeo che giustifica la propria esistenza, essendo ella mossa da "ancestrale invidia e perfidia" (verso le proprie sorelle di genere)??????????????????????? ????????????????????

A te ha dato fastidio l'opinione (provocatoria e reattiva) che gli uomini diventino fra loro nemici nella lotta alla conquista del "trofeo" donna........... e a me (donna) dovrebbe restare ovvia e indifferente l'opinione (venduta come certezza e avviata come azione) che le donne ("le donne"...me lo chiedo senza risposta da qualche decina di 3ds.... "che cos'è <le donne>?... perchè avrò carenze visive... ma io vedo Persone che ognuna è se' stessa) che "le donne" , dicevo, in blocco vivano in funzione del trofeo "uomo"????????

Se guardo le Persone (e qui son d'accordo con Misterxy).... ne vedo di sesso femminile abbindolate da altre di sesso maschile, come ne vedo di sesso maschile abbindolate da altre di sesso femminile.
Se poi sento le news.... pare ci sia in giro una certa preoccupata mobilitazione per proteggere ottuagenari MASCHI dall'esca di spregiudicate giovani donne che .... in cambio del solletico.... acquisiscono quel che il vecchietto ha narrato a sè stesso e agli altri d'aver racimolato in una vita intera "per la famiglia".
Sì, ok! Il vecchietto ... è "andato all'aceto".
Però... per esempio.... alle vecchiette (le cui sinapsi dovrebbero essere andate all'aceto nelle stesse proporzioni).... succede MOLTO MENO!!!!!!!!!!

E dunque!?

Grazie (come donna) a tutte le istruzioni per l'uso e a tutti gli allarmi accorati.

Sarà che sono ottusa ... ma un'idea resta fissa (dopo aver ascoltato e meditato: giuro!).

L'idea è che ognuno di noi (uomo o donna) aspiri al "meglio" (il proprio:secondo il proprio punto di vista, ovviamente).
I "delinquenti" e LE "delinquenti" (senza nessun giro di parole) di sicuro SANNO creare l'apparenza di esserlo quel "meglio", e di esserlo per il punto di vista di molti o di molte.

UNO A ZERO PER LORO, fin qui, rispetto a chi NON LO SA FARE.

Poi, invariabilmente, al maschile come al femminile, completano la pratica con una inebriante "dedizione" tutta finta. Per la serie : ti faccio annusare la specialità... e poi ti racconto che è vera e che . , TUTTA PER TE!!!!!

Per alcuni e per alcune (parlo delle "vittime") è l'unica "dedizione speciale" che potranno narrare d'aver avuto (in punto di morte).

Cosa resta?
Resta (per me) uno o una che - almeno - han SAPUTO inebriare.
E, al cospetto, una o uno..... che.... se avevano le carte per aspirare al "meglio" (quello VERO, però!) potranno solo esser grati al/alla "delinquente" d'avergli ampliato il bagaglio di conoscnze esistenziali; MA, se 'ste carte NON ce l'avevano, ......ugualmente dovrebbero (secondo me) ringraziarlo/a per avergli fatto fare un pazzeschissimo giro di giostra... in quella giostra per la quale non avevano nè mai avrebbero potuto avere il biglietto...

(p.s. per ACQUARIO: la tua casella di posta è piena)

e quindi,cara donella..ogni tanto un bel giro di giostra ci sta tutto insomma..
oppure potrebbe (per qualcun'altro) essere che un giro basta e avanza,tale sarebbe il mal di mare provocato da non ritentarci nemmeno piu!..oppure(sempre per qualcun'altro ancora) se,pur sapendo a cio cui si andrebbe incontro in termini di malessere,questo giro di giostra sarebbe l'unico modo per far sentire viva una persona,attraverso il dolore post-giro.
prerogative individuali,si sicuramente!..tendenzialmente maschili o al contrario femminili?..per certi versi e' vero l'uno,per altri i secondi..ognuno d'altronde aspira al "meglio" costi quel che costi e i richiami "ancestrali" secondo me esistono eccome,ognuno al suo livello di consapevolezza (come persone) e a ognuno il proprio livello naturale-biologico (come facente parte maschio e facente parte femmina)..questo e' inutile negarlo e negarselo..l'utilita starebbe proprio nel ri-conoscersi..
ma il biglietto e' gratis o ce' chi lo paga..eventualmente,la vittima o il carneficie?! misa il secondo,tu che dici?

ps: la casella puo ricevere messaggi.

acquario69 is offline  
Vecchio 30-04-2008, 12.54.10   #24
ornella
farabutta
 
L'avatar di ornella
 
Data registrazione: 05-02-2008
Messaggi: 327
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
........nonostante siano così inaffidabili?

Perchè moltissime donne hanno simpatia per questi "delinquenti dei sentimenti"?

Perchè moltissime donne cascano nella rete di questi soggetti nonostante siano famosi per il loro egoismo e la loro ambiguità?

Perchè moltissime donne anzichè isolarli gli corrono dietro?

perchè moltissime donne diventano complici di questi soggetti che sanno solo seminare dolore e rabbia?



qualcuna sa rispondere?





Se ho fame e mi si offre del pane, lo accetto. Se poi è di plastica me ne accorgerò quando lo assaggerò.
Ci si abbandona ad un illusione dell'amore quando si desidera quello vero.
Nel ricordo quando si supera il dolore rimane il dolce ricordo dell'illusione.
ornella is offline  
Vecchio 30-04-2008, 14.26.14   #25
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Carissimo Acquario.... fra tutti i miei giri di parole ... ti è chiaro (e ti urta) se dico che tutti gli intervenuti prima di Vagabondo sembravano una puntina invidiosi...... e INVECE non ti è chiaro per niente che Maxim - senza nessun giro di parole - ha inserito per primo l concetto della donna che fa della conquista maschile il trofeo che giustifica la propria esistenza, essendo ella mossa da "ancestrale invidia e perfidia" (verso le proprie sorelle di genere)??????????????????????? ????????????????????


Che ti turba di quella verità?
Ho avuto modo di appurare, per quel che concerne la mia esistenza, che le donne non sono delle sprovvedute e sanno benissimo di avventurarsi con il donnaiolo...e lo fanno molto volentieri anche quando il donnaiolo dichiara apertamente di essere tale! Dall'inizio dell'avventura è possibile assistere ad una guerra ad eliminazione totale (e le donne di armi ne possiedono moltissime) nei confronti delle altre pretendenti...guerra sempre molto aspra e combattuta con una cattiveria che un uomo manco se la sogna.
Se sconfitte, e prima o poi con il donnaiolo lo saranno tutte, l'amaro veleno che ingoieranno non sarà causato dalla perdita dell'uomo quanto all'umiliazione di essere state sconfitte da altre donne!
...il donnaiolo questo lo sa...sua bravura, ed esperienza, non farsi troppo appesantire la vita dalle donne sconfitte e nel contempo rendere momentaneamente unica la successiva!

maxim is offline  
Vecchio 30-04-2008, 21.43.47   #26
chestress
Ospite
 
L'avatar di chestress
 
Data registrazione: 12-03-2008
Messaggi: 6
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
........nonostante siano così inaffidabili?

Perchè moltissime donne hanno simpatia per questi "delinquenti dei sentimenti"?

Perchè moltissime donne cascano nella rete di questi soggetti nonostante siano famosi per il loro egoismo e la loro ambiguità?

Perchè moltissime donne anzichè isolarli gli corrono dietro?

perchè moltissime donne diventano complici di questi soggetti che sanno solo seminare dolore e rabbia?



qualcuna sa rispondere?




Desiderio di autodistruzione?
Con me il donnaiolo non arriva nemmeno a dirmi ciao.Quindi non è vero che tutte le donne hanno propensione al masochismo.
chestress is offline  
Vecchio 30-04-2008, 21.51.03   #27
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Che ti turba di quella verità?

Sempre simpaticamente "sborone", eh!
C'è qualcosina di vero, non lo nego affatto. Però dài! Mo'! ...proprio a chiamarla "Verità"... pare una cosa più seria!

Citazione:
Ho avuto modo di appurare, per quel che concerne la mia esistenza, che le donne non sono delle sprovvedute e sanno benissimo di avventurarsi con il donnaiolo...e lo fanno molto volentieri anche quando il donnaiolo dichiara apertamente di essere tale!
Questo passaggio mi è piaciuto particolarmente, perchè mi ha ricordato (anche) tutti quegli uomini che si imbarcano con noti transatlantici... non potendo non VEDERLI tali! (però, vedi? io dico "quegli uomini", cioè alcuni non tutti, a te, invece, viene facile "le donne")

Citazione:
Dall'inizio dell'avventura è possibile assistere ad una guerra ad eliminazione totale (e le donne di armi ne possiedono moltissime) nei confronti delle altre pretendenti...guerra sempre molto aspra e combattuta con una cattiveria che un uomo manco se la sogna.
Vero, e ringrazio per la "curva donne".
In effetti, quegli uomini dei transatlantici, INVECE, come arma sono monotoni e senza fantasia: soldi, io posso, soldi, io posso, soldi, io posso..... i più sfigati anche - solo - "er machinone"....

Citazione:
Se sconfitte, e prima o poi con il donnaiolo lo saranno tutte, l'amaro veleno che ingoieranno non sarà causato dalla perdita dell'uomo quanto all'umiliazione di essere state sconfitte da altre donne!
Vero almeno in parte anche questo, e anche qui è giusto che io ringrazi: aver mobilitato tutta la propria femminilità ed arguzia.... e constatare che un'altra ne ha avuto un pelino in più... onestamente mi sembra una valida ragione per soffrire.
....Sempre meglio che aver combattuto (come quegli uomini di cui parliamo) sventolando il portafoglio o l'estratto conto.... credendoli miracolosamente suppletivi di doti che NON ci sono o non sono mai state affinate.... e scoprire che un portafoglio più vivace.... già basta per soffrire e far soffrire anche il conto in banca nel trionfo del pollo che si sentiva un'aquila.

Citazione:
...il donnaiolo questo lo sa...sua bravura, ed esperienza, non farsi troppo appesantire la vita dalle donne sconfitte e nel contempo rendere momentaneamente unica la successiva!
Giusto! Esattamente come le maschiaiole transatlantico!

donella is offline  
Vecchio 30-04-2008, 22.41.01   #28
robbybass
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-03-2008
Messaggi: 101
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Chi non si sente chiamato in causa in un argomento così serio!.
Non sono più in grado di generalizzare parlando di donne, ogniuna è così
diversa..
Finchè la mia felicità o la mia tragedia di turno è dipesa da una donna mi sono tanto chiesto cosa fare o non fare per piacere.
Tutto è abbastanza relativo,agli occhi degli amici ero considerato un
autentico playboy,mentre da parte mia mi pareva di non potermi minimamente
permettere un confronto con quelli che credevo avessero l'ascendente.
Ho scoperto di recente che si può ottenere con relativa facilità tutto ciò
che si è disposti perdere, come la faccia.
Con le donne (se interessano)è facile fare brutta figura, e chi è sensibile a questo tipo di paura, difficilmente sfodererà quella sicurezza che piace tanto.
Ma questa sensibilità non deve ingannare perchè non è sempre sana,
infatti può coincidere con il suo opposto che è un'insensibilità che porta a poi a offendere e a far fare alle partner brutte figure.
Ho dovuto affrontare una situazione simile con una ragazza alla quale
tenevo molto, ne sono uscito distrutto,ma il mio atteggiamento si è
spontaneamente in parte aggiustato. Mettere in conto un' insuccesso
senza farne una tragedia è molto produttivo sia sul piano psicologico che
fisico.E' come spostare la propria attenzione e quella della partner lontano
dai propri difetti,quasi dimenticandosene.
Ho sempre avuto paura di non essere abbastanza dotato, (tutto soggettivo,
con qualcosa dovevo prendermela) e avevo la netta sensazione di cogliere
il disappunto a riguardo; Dopo aver pianto per questo banale/enorme
pseudodifetto, ho modificato la mia percezione a riguardo (giuro è uguale)
e ho poi ben accettato dei complimenti tanto sinceri quanto inattesi.
Ogni uomo trova nel donnaiolo ciò che lui stesso non ha.
Le donne bisogna prenderle ad una ad una per capirle,ci sono quelle
romantiche che a letto si scatenano e quelle che sembrano libere e senza
tabù e poi hanno le catene sulle gambe.
Comprendere senza giudizio,sarebbe giusto,ma un pò di rimpianto mi rimane
per tutte le compagne di classe che erano lì pronte e io timido...
Oggi sto bene,ho una compagna, siamo profondamente complici, sono convinto che vado bene anche così, senza strafare per l'applauso come dovevo fare quando ero donnaiolo mai appagato.
robbybass is offline  
Vecchio 01-05-2008, 01.50.20   #29
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Sempre simpaticamente "sborone", eh!
C'è qualcosina di vero, non lo nego affatto. Però dài! Mo'! ...proprio a chiamarla "Verità"... pare una cosa più seria!


Questo passaggio mi è piaciuto particolarmente, perchè mi ha ricordato (anche) tutti quegli uomini che si imbarcano con noti transatlantici... non potendo non VEDERLI tali! (però, vedi? io dico "quegli uomini", cioè alcuni non tutti, a te, invece, viene facile "le donne")


Vero, e ringrazio per la "curva donne".
In effetti, quegli uomini dei transatlantici, INVECE, come arma sono monotoni e senza fantasia: soldi, io posso, soldi, io posso, soldi, io posso..... i più sfigati anche - solo - "er machinone"....


Vero almeno in parte anche questo, e anche qui è giusto che io ringrazi: aver mobilitato tutta la propria femminilità ed arguzia.... e constatare che un'altra ne ha avuto un pelino in più... onestamente mi sembra una valida ragione per soffrire.
....Sempre meglio che aver combattuto (come quegli uomini di cui parliamo) sventolando il portafoglio o l'estratto conto.... credendoli miracolosamente suppletivi di doti che NON ci sono o non sono mai state affinate.... e scoprire che un portafoglio più vivace.... già basta per soffrire e far soffrire anche il conto in banca nel trionfo del pollo che si sentiva un'aquila.


Giusto! Esattamente come le maschiaiole transatlantico!


be' questo conferma che siete fatte cosi..che per ammettere una verita che vi appartiene tutta come quella argutamente esposta da maxim,dovete passarci sopra piu volte fino a che non potete negare l'evidenza dei fatti.
...coerenza allo stato puro!
acquario69 is offline  
Vecchio 01-05-2008, 11.04.49   #30
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Perchè i DONNAIOLI hanno generalmente molto successo con le donne.....

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
be' questo conferma che siete fatte cosi..che per ammettere una verita che vi appartiene tutta come quella argutamente esposta da maxim,dovete passarci sopra piu volte fino a che non potete negare l'evidenza dei fatti.
...coerenza allo stato puro!


E' destino!

Una si sgola per segnalare che alcune caratteristiche assunte come definitorie di "tipi umani" sono perfettamente trasversali ai generi.... ed è come se nulla avesse detto.

Poi alla fine, con un interlocutore che come Maxim sa anche sorridere e scherzare, quell'una - con tono palesemente scherzoso - dice (confermando tutto quanto dalla stessa detto sin lì): "ok, prendiamo per buono quel che dici, ma rendiamoci conto che anche quel che dici è perfettamente trasversale ai generi; anzi, voglio stare allo scherzo fino in fondo e accetto pure gli schieramenti (che aborro) "curva donne" e "curva uomini"! Ma sì... mi conviene pure starci, a 'sto gioco degli schieramenti, perchè se , partendo dai comportamenti che li accomunano, risaliamo ad alcune sottese specificità di genere .... guarda là che la "curva donne" ne esce pure meglio dell'altra!

E che mi succede?
Che per Acquario ho detto qualcosa (purtoppo non ho capito cosa) che conferma alcune arguzie maschili (purtroppo non ho capito quali) che confermerebbe la condanna genetica de "le donne" a essere in un certo modo (purtroppo non ho capito quale), che però dovrebbe essere deprecabile perchè mi sembra di intuire un certo sicumerico trionfalismo (purtoppo non ho capito a cosa dovuto).

Anche questo è vita....
Anche questo è comunicazione.....
donella is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it