Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-10-2014, 01.41.12   #31
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da maral

E proprio perché bestiale l'attrazione sessuale è pura e innocente come solo le bestie possono essere finché il fauno ghignando non ci ricorda il nostro dover morire essendo destinati al nulla e allora ogni innocenza bestiale nella bestia-uomo si dilegua e si comincia così a girare i documentari.


Citazione:
Originalmente inviato da maral
Chissà chi è che usa le altre per i suoi giochi seduttivi, chi è il soggetto e chi la maschera. Che stia qui il mistero profondo di ogni donna?

Proviamo a rispondere?

Se l'erotismo è sempre funzione dell'appagamento sessuale, e lo resta anche nelle forme più sublimate della compiaciuta quanto sofferta castità in venerazione dell'Amor platonico o divino, e se l'appagamento sessuale è quanto di più bestialmente umano possa essere....io direi che chi lo evoca è necessariamente e sempre e comunque in grado di evocare il bestialmente umano. Che dunque c'è anche quando non si vede (o non si vuol vedere).

Per questo dicevo che l'unica vera è Eva, che diventa anche straordinaria con le maschere di Sofia e Maria, volendo.
Mentre le maschere di Sofia, Maria e Elena sarebbero nulle-inerti sul piano erotico, se ad indossarle non fosse comunque Eva.
vanina is offline  
Vecchio 11-10-2014, 14.46.46   #32
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Differenti attrazioni

Il gioco, molto carino, proposto da Nikelise, mi sembra momentaneamente arenato.

Peccato!
Posso rilanciare in consapevole spregio del pericolo (forumistico) e prontissima a sentirmi dare della "piccola e sciocchina riduzionista del cavolo, e che-non-ha -capito-niente?

Siccome Eva vive di ormoni (propri e di chi la osserva) ...mi viene proprio da portare l'Esempio di tre Sofie e di una Maria (ad Eva soppressa per ragioni ormonali) di cui nessuno si intrigò (quanto meno) negli ultimi 20-30 anni della loro Vita.

Le tre Sofie:
Rita Levi Montalcini:
Margherita Hack;
Alda Merini;

Una Maria (io le conosco di meno , le Marie) : Natuzza Evolo.

Avete notizia di qualcuno che , essendo asceso a livelli sublimi di Eros, si sia innamorato di loro?

vanina is offline  
Vecchio 11-10-2014, 21.05.03   #33
nikelise
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-05-2012
Messaggi: 198
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da vanina



E...di fatto...quante volte Eros comincia da Sofia o proprio da Maria...e poi torna a Eva o, se proprio è molto "auto-controllato" , a Elena che spera si riveli almeno un po' Eva?
Certo per poi accorgersi nuovamente che Eva non gli basta . Sai che c'è un detto che dice : vedi una bella donna e troverai vicino a lei un uomo che è' stufo di sc.....a
nikelise is offline  
Vecchio 12-10-2014, 13.35.28   #34
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise
Certo per poi accorgersi nuovamente che Eva non gli basta . Sai che c'è un detto che dice : vedi una bella donna e troverai vicino a lei un uomo che è' stufo di sc.....a

Ma... no Nike...non c'entra con quel che cercavo di dire...

A parte che mi glissi il rewind : Eva non gli basta e tornerà alle altre, ma da Eva senza maschere è già tornato dopo "esperienze superiori" (PERCHE'?) e nulla esclude che potrà nuovamente tornarci dopo essersi tranquillizzato coltivando esperienze "superiori".

Vero (volendo portare il giochino proprio molto a terra) che "vedi una bella donna, ecc.", quanto più è vero che "vedi una donna bella-intelligente-profonda e colta....e troverai al suo fianco uno che....magari va a trans!"

Cogliamo quest'ultima particina di realtà che Tu mi hai evocato , per continuare a giocare?

Il cliente-tipo del trans non è mai un troglo.

Il trans è più di Eva.
E' Eva solo Eva.
E' Eva allo stato puro.
E' Eva che vive per essere Eva.
E' Eva in proporzioni felliniane, che ...invece...è realtà raggiungibile e non solo sogno.

Perchè (secondo Te) è amatissima da soli amanti ufficiali di Marie e Sofie (e di qualche algida Elena)

vanina is offline  
Vecchio 12-10-2014, 20.48.55   #35
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Differenti attrazioni

Nella mestizia di questo giochino poco frequentato...se non mi... corrigerete...rischio il delirio autoreferenziale. HELP! Spiego subito.

Stavo rileggendo tutto e ho avuto una perniciosa intuizione di intuizione.

Che il trans sia esattamente La Spiegazione (prima preciso un fatto terminologico, perchè sennò i trans si offendono e hanno ragione: è un problema mio e ne chiedo perdono: non ricordo mai se il maschio che si sente donna debba correttamente chiamarsi "il" trans o "la" trans. Ok? ).

Il Trans (o La Trans , come i più esperti potranno precisarmi) potrebbe essere La Spiegazione Perfetta proprio perchè è l'incarnazione e summa di ciò che l'immaginario maschile trova desiderabile nel femminile!

vanina is offline  
Vecchio 13-10-2014, 05.29.50   #36
nikelise
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-05-2012
Messaggi: 198
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da vanina
Il gioco, molto carino, proposto da Nikelise, mi sembra momentaneamente arenato.

Peccato!
Posso rilanciare in consapevole spregio del pericolo (forumistico) e prontissima a sentirmi dare della "piccola e sciocchina riduzionista del cavolo, e che-non-ha -capito-niente?

Siccome Eva vive di ormoni (propri e di chi la osserva) ...mi viene proprio da portare l'Esempio di tre Sofie e di una Maria (ad Eva soppressa per ragioni ormonali) di cui nessuno si intrigò (quanto meno) negli ultimi 20-30 anni della loro Vita.

Le tre Sofie:
Rita Levi Montalcini:
Margherita Hack;
Alda Merini;

Una Maria (io le conosco di meno , le Marie) : Natuzza Evolo.

Avete notizia di qualcuno che , essendo asceso a livelli sublimi di Eros, si sia innamorato di loro?

Ma io non credo che Goethe intendesse queste donne per Maria e Sofia : si tratta sempre di stadi dell'erotismo femminile quindi per Maria , credo , intendesse una donna che amasse un uomo in modo ideale , per quel trasporto e vicinanza tra anime che lui suscita , per Sofia una donna che amasse un uomo ( ad esempio e senza pretesa di completezza ma sottolineando un problema o una questione per me assai rilevante ) che non fosse la proiezione di se stessa , dei propri bisogni interiori , vuoti affettivi , paure del l'abbandono ecc , ma che lo amasse proprio per quello che è' cioè con la massima conoscenza dell'altro .......da qui Sofia la più completa .
Quindi non necessariamente una Natuzza o una hack ma donne anche semplicissime ma rarissime per queste loro qualità . Ti rispondo anche sul resto a breve .
nikelise is offline  
Vecchio 13-10-2014, 07.37.37   #37
Koirè
Ospite
 
L'avatar di Koirè
 
Data registrazione: 26-12-2012
Messaggi: 111
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise
E allora scriviamo giocando e giochiamo scrivendo con un po' di ironia e di erudizione ( che non guasta ma al solo scopo di accedere a contenuti che a noi '' mortali comuni'' sarebbero irraggiungibili ) come direbbe acquario :
Goethe individua 4 stadi dell'erotismo con 4 figure dell'oggetto del desiderio maschile ( chie3do scusa alle donne per questo maschilismo ) :
EVA , l'amore carnale ....bestiale? ,
ELENA l'amore estetico in cui prevale la bellezza che , non dimentichiamolo , non e' solo un aspetto superficiale solo legato alla forma degli esseeri ma anche la chiave per entrare nel profondo delle anime , laddove stanno gli ideali piu' alti ,
MARIA l'amore idealizzato e non sensuale ,
SOPHIA l'amore come conoscenza dell'altro e quindi come sapienza .

Il bello e' che Jung riprende questa partizione dell'amore e la prende per buona per descrivere 4 stadi dell'anima , cioe' 4 livelli di uomo .
A parte il fatto che lo stesso dovrebbe valere per gli uomini dal punto di vista delle donne ......ma non esiste nella storia una simile tipizzazione maschile ...chissa' perche' , mi viene da chiedere :
questi livelli di Amore o questi livelli di Anima possono essere compresenti in un uomo od in una donna o l'uno preclude l'accesso al successivo ? Attraverso queste tipizzazioni possiamo dire che vi sono altrettanti attrazioni corrispondenti ai 4 tipi ? In altre parole per arrivare a Sophia dobbiamo per forza passare per Eva od Elena e Maria o possiamo , se ne fossimo capaci ( cosa che dubito ) , essere attratti direttamente da Maria e Sophia ?

Ah un'altra cosa per Goethe ma anche per Jung , Sophia e' superiore a Maria ma non perché Maria sia meno di Sophia anzi , Maria raggiunge vette inarrivabili a Sophia ( credo ) ma perché Sophia ha il pregio della completezza potendo comprendere ( forse ) anche le prime due : EVA ed Elena .
Che ne pensate ?
Dunque sarebbero più INTERESSANTI.X COSì DIRE,LE RISPOSTE DI UOMINI,ma leggendo questo post/gioco mi viene spontaneo dire che tutti i 4 tipi esposti possono benissimo confluire in un unica donna,magari rara,ma che può esistere.mmmm...forse tre donne possono coesistere in un unico essere,perchè Maria è l'opposto di Eva...anche se nel percorso di una donna puoi essere Eva e diventare Maria Sofia più avanti.
Mi stò incartando.
Allora Elena una bella donna intelligente con una sessualità attiva come Eva,e una curiosità innata e probabilmente nel dna come Sophia che è consapevole di quello che è ..ed è consapevole delle donne che può essere.....chissà un giorno sente la vocazione e mi diventa Maria.!!!!!
Ma Maria lasciamo stare và.........
EVA ELENA SOPHIA:COESISTONO IN UN UNICO CORPO.Può essere?ditemi?

Saluti..........
Koirè is offline  
Vecchio 13-10-2014, 15.11.59   #38
laryn
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 14-07-2014
Messaggi: 134
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da Koirè
Dunque sarebbero più INTERESSANTI.X COSì DIRE,LE RISPOSTE DI UOMINI,ma leggendo questo post/gioco mi viene spontaneo dire che tutti i 4 tipi esposti possono benissimo confluire in un unica donna,magari rara,ma che può esistere.mmmm...forse tre donne possono coesistere in un unico essere,perchè Maria è l'opposto di Eva...anche se nel percorso di una donna puoi essere Eva e diventare Maria Sofia più avanti.
Mi stò incartando.
Allora Elena una bella donna intelligente con una sessualità attiva come Eva,e una curiosità innata e probabilmente nel dna come Sophia che è consapevole di quello che è ..ed è consapevole delle donne che può essere.....chissà un giorno sente la vocazione e mi diventa Maria.!!!!!
Ma Maria lasciamo stare và.........
EVA ELENA SOPHIA:COESISTONO IN UN UNICO CORPO.Può essere?ditemi?

Saluti..........

Per me possono essere, nella donna come nell'uomo, compresenti tutti e 4 i livelli dell'amore (per usare il concetto di nikelise, perchè, per me, l'amore non ha livelli). L'assenza di uno di essi, ancora a parer mio, denota una personalità non certamente libera moralmente e eticamente, perciò in qualche misura condizionata psicologicamente.
laryn is offline  
Vecchio 13-10-2014, 16.46.57   #39
nikelise
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-05-2012
Messaggi: 198
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da vanina
Ma... no Nike...non c'entra con quel che cercavo di dire...

A parte che mi glissi il rewind : Eva non gli basta e tornerà alle altre, ma da Eva senza maschere è già tornato dopo "esperienze superiori" (PERCHE'?) e nulla esclude che potrà nuovamente tornarci dopo essersi tranquillizzato coltivando esperienze "superiori".

Vero (volendo portare il giochino proprio molto a terra) che "vedi una bella donna, ecc.", quanto più è vero che "vedi una donna bella-intelligente-profonda e colta....e troverai al suo fianco uno che....magari va a trans!"

Cogliamo quest'ultima particina di realtà che Tu mi hai evocato , per continuare a giocare?

Il cliente-tipo del trans non è mai un troglo.

Il trans è più di Eva.
E' Eva solo Eva.
E' Eva allo stato puro.
E' Eva che vive per essere Eva.
E' Eva in proporzioni felliniane, che ...invece...è realtà raggiungibile e non solo sogno.

Perchè (secondo Te) è amatissima da soli amanti ufficiali di Marie e Sofie (e di qualche algida Elena)

E' vero che i trans pare abbiano un gran successo tra insospettabili uomini con la maschera dell'irreprensibilita' e non so proprio dirti il perché ( io 2 cose non faccio nella mia vita : prestare i miei libri e andare con gli uomini ....il resto tutto ) : forse e' l'ambiguita' , la trasgressione e/o come dici tu la compresenza della femminilita' e della complicita' tra uomini ....boh non lo so proprio .
Pero' e' un dato che abbiano un gran successo....un motivo ci sara' .

Detto questo io credo che il 99 per cento delle esperienza di ciascun uomo con ciascuna donna oscillino tra EVA ed Elena . Ci si separa per passare da una ex Eva ad un Eva attuale o se le forze ormai vengono meno si sceglie una Elena che affascina per i modi ma che ha anche lei abbandonato la fatica e l'impegno di essere Eva .
Rarissimamente volte si raggiungono i livelli di Maria e di Sophia .
Proprio perché quegli stati esigono un livello di ESSERE assai elevato , quello di Sophia soprattutto impone che si sia fatto un grande lavoro su di se' a livello psicologico .
Altra possibilita' e' la rinuncia .
nikelise is offline  
Vecchio 14-10-2014, 00.01.28   #40
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Differenti attrazioni

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise
Ma io non credo che Goethe intendesse queste donne per Maria e Sofia : si tratta sempre di stadi dell'erotismo femminile quindi per Maria , credo , intendesse una donna che amasse un uomo in modo ideale , per quel trasporto e vicinanza tra anime che lui suscita , per Sofia una donna che amasse un uomo ( ad esempio e senza pretesa di completezza ma sottolineando un problema o una questione per me assai rilevante ) che non fosse la proiezione di se stessa , dei propri bisogni interiori , vuoti affettivi , paure del l'abbandono ecc , ma che lo amasse proprio per quello che è' cioè con la massima conoscenza dell'altro .......da qui Sofia la più completa .
Quindi non necessariamente una Natuzza o una hack ma donne anche semplicissime ma rarissime per queste loro qualità .

Sono d'accordissimo sul fatto che Goethe non intendesse la scienzata parlando di Sofia o la mistica parlando di Maria.
Senza scherzi , però : Tu parli di "stadi dell'erotismo" , mentre io propendo per il credere che l'erotismo (passami la metafora "pianistica") risuoni sempre e soltanto da alcuni e determinati tasti.
Tasti che risuonano in mille composizioni diverse (tante quante sono le persone) , ma alle cui note si è particolarmente sensibili soltanto quando ci giunge particolarmente gradevole o interessante la composizione musicale nel suo insieme.
vanina is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it