Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-12-2003, 21.16.37   #21
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Io credo che la maternità (e la paternità) debbano essere scelte consapevoli e quindi NON sono contraria al fatto che una donna possa scegliere di abortire.
E' una scelta dolorosissima che io, a suo tempo, nonostante le pressioni ricevute, non sono stata capace di fare.
Sapevo che non avrei mai dimenticato, che mi sarei portata dentro quel dolore per sempre.

E' difficile parlare di aborto in un breve post.
Diciamo che sarebbe molto meglio se nessuna donna si trovasse nella condizione di dover abortire... ma poichè così non è!

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 03-12-2003, 11.29.44   #22
viandanteinattuale
Ospite abituale
 
L'avatar di viandanteinattuale
 
Data registrazione: 15-07-2003
Messaggi: 131
cosa ne penso??

credo sia la cosa peggere che una donna possa fare...guardate con attenzione questo sito:

http://web.tiscali.it/prolife/
per vedere davvero quello che succede durante l'aborto cliccate su "fotografie realistiche"

guardate bene...quanto sono state brave queste povere, innocenti "femmine"...

samuele.
viandanteinattuale is offline  
Vecchio 03-12-2003, 11.37.19   #23
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
facciamo che ti mando a casa il video che mi sono fatto fare quando mi hanno operato d'ernia?????

guarda che TUTTI sappiamo cos'è un aborto , il cercare di colpire con provocazioni impressionabili non porta a nulla ... piuttosto cerca di esprimere un giudizio a riguardo motivandone le ragioni
pennac is offline  
Vecchio 03-12-2003, 11.57.36   #24
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
C'è un discorso di educazione prima e sostegno poi. Educazione per liberare le donne definitivamente (tutte le donne non solo quelle cittadine e culturalmente più "evolute") dal fardello dei giudizi della gente. Esistono ahime ancora donne che cerdono di dover abortire perchè il paese, i parenti, i genitori le additerebbero a vita... ci sono donne molto giovani che non sentono di poter avere il sostegno della famiglia, ci sono persone indigenti che non saprebbero veramente come fare. Quindi educare prima e sostenere quando ce n'è bisogno. Per non parlare del non mai abbastanza ripetuto discorso della contraccezione (a quanto pare non basta visto che di aborti ce ne sono ancora troppi...). Ma c'è anche un altro discorso. Ci sono donne potenzialmente madri e donne potenzialmente mamme. C'è una bella differenza. Come diceva Marco c'è la genitrice e quella bene o male la possono fare tutte. Poi c'è la mamma. Quella che darebbe la vita per il suo cucciolo. La madre-genitrice no e fanno passare ai figli un'infanzia di indifferenza, impazienza, sfiducia, mancanza d'amore e purtroppo a volte botte.... questo indipendentemente dalla situazione economica, dall'età e dall'ambiente in cui vive. Ecco io non so se siano peggio le immagini orripilanti dell'aborto o l'infanzia negata di questi figli. Non sono mamma, ma mi sento tale e quando sento donne che decidono di abortire cerco di aiutarle a cambiare idea e sinceramente dentro il mio cuore vorrei poterle obbligare a non farlo. Questo è il mio modo di sentire. Ben venga la legge che permette l'aborto o queste donne lo farebbero lo stesso ma con mezzi molto più pericolosi.
Naima is offline  
Vecchio 03-12-2003, 13.54.01   #25
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da pennac
omicidio

Ciao Pennac:
quoto il tuo messaggio ma non mi sto rivolgeno solo a te:

qual'è la vostra posizione sugli anticoncezionali?

(solo una nota: perchè questa discussione è nel froum di psicologia? Non starebbe meglio in cultura e società?)

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 03-12-2003, 14.07.40   #26
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
ti rispondo subito tesoro ( fragola ) :

il preservativo lo detesto , non tanto per la mancanza di sensazione che provoca ( quasi nulla ) , ma per il doverlo indossare ... l'interruzione di un continuo sublime


la pillola ... bohh , personalmente non ho mai avuto possibilità di conoscerla "direttamente" , c'è però da dire che se una ragazza vuole soddisfare le proprie voglie e si ritrova a dividere il suo corpo con una controparte poco conosciuta forse ne è consigliato l'utilizzo

p.s. - ripeto che secondo me il coito interrotto rimane la più grande forma di piacere in un rapporto fisico a due , lo prolunga e ne amplifica le sensazioni
pennac is offline  
Vecchio 03-12-2003, 14.16.54   #27
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da pennac
ti rispondo subito tesoro ( fragola ) :

il preservativo lo detesto , non tanto per la mancanza di sensazione che provoca ( quasi nulla ) , ma per il doverlo indossare ... l'interruzione di un continuo sublime


la pillola ... bohh , personalmente non ho mai avuto possibilità di conoscerla "direttamente" , c'è però da dire che se una ragazza vuole soddisfare le proprie voglie e si ritrova a dividere il suo corpo con una controparte poco conosciuta forse ne è consigliato l'utilizzo

p.s. - ripeto che secondo me il coito interrotto rimane la più grande forma di piacere in un rapporto fisico a due , lo prolunga e ne amplifica le sensazioni

Beh, non intendevo andare così nello specifico. Però il coito interrotto, anche se a te piace, come anticoncezionale non funziona mica tanto! Anzi...

La domanda era riferita a tutti coloro che condannano l'aborto in un modo così duro. Gli anticoncezionali (o la castità, ma insomma!!!) sono l'unico vero mezzo di prevenzione dell'aborto ma c'è chi condanna anche quelli.

Era solo per farmi un'idea.

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 03-12-2003, 14.19.56   #28
viandanteinattuale
Ospite abituale
 
L'avatar di viandanteinattuale
 
Data registrazione: 15-07-2003
Messaggi: 131
caro pennac

l'aborto è un omicidio...lo vuoi paragonare alla tua povera ernietta?? ma stiamo scherzando??--
viandanteinattuale is offline  
Vecchio 03-12-2003, 14.26.40   #29
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
p.s. - ripeto che secondo me il coito interrotto rimane la più grande forma di piacere in un rapporto fisico a due , lo prolunga e ne amplifica le sensazioni

Ecco a proposito di educazione, quello è uno dei modi migliori per rimanere incinta. Nel tuo caso magari sarebbe una bella sorpresa, ma chi il figlio non lo vuole dovrebbe essere diseducato alla pratica del coito interrtotto e soprattutto se una ragazza vuole soddisfare le proprie voglie con una controparte poco conosciuta altro che pillola (oh ma gente c'è anche di peggio di una gravidanza indesiderata... AIDS dice niente?). Da un punto di vista morale, personalmente non ci trovo niente di sbagliato visto che lo sperma da solo (senza aver fecondato l'ovulo) non costituisce una nuova vita con un dna già stabilito e irripetibile come invece è un feto anche di poche settimane. Quell'esserino anche se non ha gambe e connotati ha già una precisa identità...
Naima is offline  
Vecchio 03-12-2003, 14.27.23   #30
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
X Viandanteinattuale.

Definisci omicidio nell'aborto;
Definisci vita della parte offesa;
Definisci vita dell'"ernietta";

Tira le conclusioni....
Marco_532 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it