Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 03-01-2004, 14.36.12   #11
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Hai detto bene...trova terreno fertile, vedi, io sono buona di natura, reagire con cattiveria non sono capace, l'ironia ce l'ho, ma davanti a lei mi blocco...è così audace nel mentire...
Siamo in diverse a condividere queste sensazioni, ma le altre sono più brave a fregarsene. Non so perchè mi tocca così profondamente, certo è che il problema parte da me...
Vi@nne is offline  
Vecchio 03-01-2004, 15.44.51   #12
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
già...quando la frecciatina centra il segno significa che qualcosa c'è...mah...prova a rifletterci...
r.rubin is offline  
Vecchio 04-01-2004, 01.19.15   #13
Woodstock
Ospite abituale
 
L'avatar di Woodstock
 
Data registrazione: 10-12-2003
Messaggi: 48
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vi@nne
Mi invidia il mio "essere femminile", ultimamente mi ha attaccata dicendomi che mi pongo al pubblico...maschile...con modo aperto

Penso che l'accusa che ti muove - oltre a manifestare invidia per una tua qualità bella - denunci in realtà la paura che ha lei di essere troppo "aperta". E magari si barrica dietro una maschera di arroganza e aggressività per mascherare una tendenza che, per motivi suoi, ritiene una colpa.

Le ho fatto una radiografia senza conoscerla... Non so se la mia diagnosi è giusta, ma se lo è può aiutarti a smitizzarla e a guardarla con un sorriso benevolmente ironico quando ti attacca.
Woodstock is offline  
Vecchio 04-01-2004, 01.49.38   #14
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Non è nè arrogante nè aggressiva, brava sul lavoro e con gli utenti molto disponibile, quasi perfetta...
Vi@nne is offline  
Vecchio 04-01-2004, 01.57.21   #15
Woodstock
Ospite abituale
 
L'avatar di Woodstock
 
Data registrazione: 10-12-2003
Messaggi: 48
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vi@nne
quasi perfetta...

...anche la "perfezione" è una bella maschera.
Woodstock is offline  
Vecchio 04-01-2004, 12.56.43   #16
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Ciao Vi@nne,
Citazione:
...sono disarmata......
Nel senso che non riesco a vincere su di lei!O almeno a non farmi colpire.
Quando mi dice cose non vere sul lavoro, come faccio a provare che mente? Fa di tutto per danneggiarmi, ma in un modo "fine" "naturale" rimango allibita dalle le e non so come reagire.
Lei si maschera da "brava collega", è anche una lavoratrice instancabile... a suo onore, ha solo questa invidia verso di me che non capisco, le sue frecciatine sono frequenti, nascoste dal sorriso, ho cercato di vincerla con la gentilezza e la dolcezza mia, è stato peggio.

Devi "vincere su di lei"?
Devi "provare che mente"?
Devi "cercare di vincerla?
Concernente le "sue bugie" forze converrebbe essere molto franco e "curioso" e non prendere per ovvio che hai capito quello che dice lei. Cioè fare delle domande tipo: "Puoi spiegare più dettagliatamente quello che hai detto"? ecc ecc
Non so se l´ho capito giusto ma sembra che tu ad ogni costo voglia essere "accettata" da lei, è giusto?
ciao
Rolando is offline  
Vecchio 04-01-2004, 15.06.04   #17
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Essere "accettata"...bisognerebbe aprire un nuovo forum su questo...
Ho fatto un cammino su me stessa, e ho capito e "digerito" che non si può piacere a tutti.
Non voglio essere accettata da lei, è chiaro che non mi vuole, vorrei solo viverla serenemente, tutto qua, ma sembra che sia quasi impossibile...le farò il mio dolce al cioccolato, che ammira tanto e mangia con gioia...Non è la prima volta che lo faccio per lei...Che ne dite?
Vi@nne is offline  
Vecchio 04-01-2004, 17.33.33   #18
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
x Via@nne
Naturalmente non è possibile fare un´"analisi" giusta di una persono basato solo su poco informazione ma ciò nondimeno mi permetto riflettere un po'.

A me pare che voi due siano molto diversi. Sembra che tu sia una persona per chi la buona relazione e l´amicizia è la cosa più importante, mentre per la tua collega di lavoro la "prestazione" o il rendimento è quello attraverso cui crea o mantiene la su´identità.
Spesso si "tratta gli altri come si tratta se stesso ", e quindi è probabile che lei sia molto severa anche nei riguardi di se stessa.
Spesso si tratta se stesso come si è stato trattato dagli altri, dai genitori ecc. ed essi o il loro atteggiamento diventano un´"oggetto interiore", che guida il comportamento ed il modo dell´individuo di trattare gli altri.
Forse la tua collega è crescuta in un ambiente o una atmosfera dominata da mancanza di veri sentimenti o vera dolcezza e di premurosità, e perciò lei sia più o meno incapace di relatare in modo più "intimo", è quindi non vuole un contatto più profondo. Nel suo "mondo severo" il tuo modo di essere, che quindi rappresenta (inconsciamente) qualcosa che lei vuole ma mai ha avuto, e quindi non sa come maneggiare, diventa "minaccioso". Lei attacca dunque la tua dolcezza nello stesso modo come attacca costantemente la "dolcezza" dentro di se, per difendersi contro il dolore che sarebbe risultato se lei avesse amesso per se stessa quanto manca l´esperienza di questi tipi di sentimenti.
Ciao
Rolando is offline  
Vecchio 04-01-2004, 17.42.09   #19
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Non serve analizzare la collega...lei è come è...così come lo sono io...Quello che mi fa rabbia è darle tanta importanza dentro me stessa, alcuni giorni sono più serena sul lavoro perchè ha il turno inverso al mio...Ecco, tutto qua...ma siccome sono introspettiva (purtroppo) mi domando sempre dove sbaglio con lei...poi...mi viene spontaneo girarmi male quando mi attacca senza motivo.
Forse dovrei solo ignorarla...se non mi danneggiasse sul lavoro.
Non credo ci siano soluzioni...è così da tempo...
Vi@nne is offline  
Vecchio 04-01-2004, 19.29.43   #20
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
ciao Vienne, volevo chiederti cosa significa, in termini lavorativi,
"lei è entrante"

e poi anche un'altra cosa: mi sembra di capire che per te è un valore importante, sul lavoro, non fare preferenze di sorta, mi sbaglio?

perchè infatti la sua accusa è di fare preferenze "di genere" e questo ti fa arrabbiare.
r.rubin is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it