Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-10-2004, 09.58.56   #31
spada di fuoco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-06-2003
Messaggi: 195
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
questa parte mi rimane assai oscura....
Ciao Bomber,
Forse è come tu dici… può essere un mio limite nell’esporre ciò che penso.
Però… non capisco se la tua è una domanda o solo un commento....
Se fosse una domanda, con la quale, credo tu vorresti che mi spiegassi meglio affinché si possa capire ciò che ho scritto, sono certo che vorresti delle risposte chiare, adeguate, vero? E per poter rispondere adeguatamente… la domanda stessa dovrebbe essere precisa, altrimenti la risposta non potrà che essere generica e non soddisfare ciò che vorremmo capire?
Se invece fosse solo un commento a quello che ho scritto…. questo mi sembra privo di argomentazioni con le quali potersi confrontare, restando aperti all’eventualità di far proprio il ragionamento dell’altro qualora questi dimostrasse, con le giuste argomentazioni, la sua validità.
Sono certo che se si ha voglia di capire, se interessa capire, si può fare… meglio, non solo da parte di chi lo richiede, ma anche da parte di chi lo espone.

A rileggerti presto
spada di fuoco
spada di fuoco is offline  
Vecchio 15-10-2004, 18.35.09   #32
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da spada di fuoco
Ciao Bomber,
Forse è come tu dici… può essere un mio limite nell’esporre ciò che penso.
Però… non capisco se la tua è una domanda o solo un commento....
Se fosse una domanda, con la quale, credo tu vorresti che mi spiegassi meglio affinché si possa capire ciò che ho scritto, sono certo che vorresti delle risposte chiare, adeguate, vero? E per poter rispondere adeguatamente… la domanda stessa dovrebbe essere precisa, altrimenti la risposta non potrà che essere generica e non soddisfare ciò che vorremmo capire?
Se invece fosse solo un commento a quello che ho scritto…. questo mi sembra privo di argomentazioni con le quali potersi confrontare, restando aperti all’eventualità di far proprio il ragionamento dell’altro qualora questi dimostrasse, con le giuste argomentazioni, la sua validità.
Sono certo che se si ha voglia di capire, se interessa capire, si può fare… meglio, non solo da parte di chi lo richiede, ma anche da parte di chi lo espone.

A rileggerti presto
spada di fuoco



era una richiesta di spiegare quello che avevi scritto in maniera più semplice...
bomber is offline  
Vecchio 15-10-2004, 18.41.51   #33
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
era una richiesta di spiegare quello che avevi scritto in maniera più semplice...



se vuoi ....
bomber is offline  
Vecchio 16-10-2004, 16.31.07   #34
spada di fuoco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-06-2003
Messaggi: 195
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
era una richiesta di spiegare quello che avevi scritto in maniera più semplice...
Ciao Bomber,
Cerco di capire cosa mi stai dicendo….
Forse ho usato parole di cui non conosci il significato?
In questo caso,credo sia sufficiente prendere un vocabolario e trovare il significato di quella parola…
O forse non si capisce come ho messo insieme le parole, quindi la frase?
In questo caso, penso, si possa prendere la frase in questione e chiedere cosa si intendeva dire…
O forse l’insieme delle frasi non sono collegate?
In questo caso si può prendere il punto nel quale riteniamo non ci sia collegamento per chiedere in che rapporto stanno le due frasi…
Nella tua risposta chiedi di spiegare qualcosa in maniera più semplice…
Vuoi, forse, dire che quello che ho scritto risulta… complicato? Quindi non è incomprensibile, ma richiede più attenzione a ciò che si legge, altrimenti avresti detto che il testo ti risulta incomprensibile.
Quindi cosa è complicato, difficile? Qualcosa per cui dobbiamo spendere più tempo di quello che crediamo di dover concedere, vero? Se fosse semplice basterebbe il tempo di leggere per capirne subito il contenuto, ma quando è difficile… ci vuole più tempo…
E’ dunque una sola questione di tempo? Se è una questione di tempo non vuol dire che non riusciamo a capire quello che è scritto, ma semplicemente che non vogliamo dedicare del tempo alla comprensione…
Per cui mi sembra sia solo una questione di volontà nostra nel voler capire o meno…
Perché dedicare del tempo (che potremmo utilizzare in altro modo) nel capire cosa c’è scritto, quando è più semplice chiedere di scrivere in maniera più semplice, cioè in maniera che possa essere capito mentre lo si legge?
Quindi mi sembra, ma ancora una volta metto avanti il fatto che mi possa sbagliare, che sia solo una questione di voglia o meno nel voler capire… ciò che stiamo leggendo… di interesse per quello che è scritto.
Non so se questo è il tuo pensiero, ma questo è quello che deduco da quello che hai scritto…
Se d’altra parte il testo risultasse incomprensibile… lo sono anche le singole frasi?, le singole parole? E come ho detto sopra, se si ha voglia, interesse nel capire… si comincia dal comprendere le parole per comprendere poi eventualmente la singola frase e quindi l’intero scritto.
Se non sia ha voglia di fare tutto questo lavoro… basta dirlo, nessun problema, ma mi chiedo perché dovrebbe farlo chi ha scritto se all’altro non interessa veramente sapere cosa è stato scritto?
Non è quello che, forse, avresti voluto che ti dicessi, ma facendo una domanda generica su di un intero scritto.. si possono solo ottenere risposte generiche, come ho già scritto nel precedete post…


Ciao
Spada di fuoco
spada di fuoco is offline  
Vecchio 16-10-2004, 18.11.00   #35
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da spada di fuoco
Ciao Bomber,
Cerco di capire cosa mi stai dicendo….
Forse ho usato parole di cui non conosci il significato?
In questo caso,credo sia sufficiente prendere un vocabolario e trovare il significato di quella parola…
O forse non si capisce come ho messo insieme le parole, quindi la frase?
In questo caso, penso, si possa prendere la frase in questione e chiedere cosa si intendeva dire…
O forse l’insieme delle frasi non sono collegate?
In questo caso si può prendere il punto nel quale riteniamo non ci sia collegamento per chiedere in che rapporto stanno le due frasi…
Nella tua risposta chiedi di spiegare qualcosa in maniera più semplice…
Vuoi, forse, dire che quello che ho scritto risulta… complicato? Quindi non è incomprensibile, ma richiede più attenzione a ciò che si legge, altrimenti avresti detto che il testo ti risulta incomprensibile.
Quindi cosa è complicato, difficile? Qualcosa per cui dobbiamo spendere più tempo di quello che crediamo di dover concedere, vero? Se fosse semplice basterebbe il tempo di leggere per capirne subito il contenuto, ma quando è difficile… ci vuole più tempo…
E’ dunque una sola questione di tempo? Se è una questione di tempo non vuol dire che non riusciamo a capire quello che è scritto, ma semplicemente che non vogliamo dedicare del tempo alla comprensione…
Per cui mi sembra sia solo una questione di volontà nostra nel voler capire o meno…
Perché dedicare del tempo (che potremmo utilizzare in altro modo) nel capire cosa c’è scritto, quando è più semplice chiedere di scrivere in maniera più semplice, cioè in maniera che possa essere capito mentre lo si legge?
Quindi mi sembra, ma ancora una volta metto avanti il fatto che mi possa sbagliare, che sia solo una questione di voglia o meno nel voler capire… ciò che stiamo leggendo… di interesse per quello che è scritto.
Non so se questo è il tuo pensiero, ma questo è quello che deduco da quello che hai scritto…
Se d’altra parte il testo risultasse incomprensibile… lo sono anche le singole frasi?, le singole parole? E come ho detto sopra, se si ha voglia, interesse nel capire… si comincia dal comprendere le parole per comprendere poi eventualmente la singola frase e quindi l’intero scritto.
Se non sia ha voglia di fare tutto questo lavoro… basta dirlo, nessun problema, ma mi chiedo perché dovrebbe farlo chi ha scritto se all’altro non interessa veramente sapere cosa è stato scritto?
Non è quello che, forse, avresti voluto che ti dicessi, ma facendo una domanda generica su di un intero scritto.. si possono solo ottenere risposte generiche, come ho già scritto nel precedete post…


Ciao
Spada di fuoco



se non avevi voglia di riscrivere piu semplòicemtne bastava solo dirlo
mi metterò allora con voglia e con un bel dizionario a cercare di capire nell dettagtlio quello che volevi dire...
d'altronde da qui a sera non ho null'altro che fare....
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it