Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-11-2004, 09.42.31   #31
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
insomma per me dovrebbe essere per lo meno uno di questi tre
emozione
sentimento
percezione ...
bomber is offline  
Vecchio 02-11-2004, 12.12.15   #32
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Citazione:
Forse la solitudine è non aver nessuno con cui condividere le proprie emozioni, i propri pensieri, la propria vita.

Precisamente. Ci sono persone disposte pure a pagare altre persone (gli psicologhi) pur di raccontare le proprie paturnie. Solitudine è in fondo mancanza d'affetto.
sisrahtac is offline  
Vecchio 02-11-2004, 13.16.26   #33
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
ma forse l azione non è legato al termine di solitudine ma di stare soli ...
concordo molto di piu sulla sensazione ...forse spesso siamo solo in un certo momento indiferentemente dal posto in cui siamo ...
ma potrebbe anche essere anche una percezione i fondo noi sentiamo determinate cose e non so se realmente le proviamo come emozioni o come sentimento ...
cioe e difficile per me anche definirla ....cero hai i sintomi di percezione, ti senti anche triste per cui potrebbe anche essere un emozionie ma alla fine ce anche un lato piu puramente cognitivo da renderlo un sentimento ....


potrebbe essere tutte e 3 contemporaeamente ..???

esclusa quella fisica...
mi trovi più incline a pensare che possa essere una sensazione o una percezione...
forse sbaglio ma peer me un'emozione è più una sorta di reazione a qualcosa...cosa che non riesco a legare alla solitudine...

rodi is offline  
Vecchio 02-11-2004, 14.56.30   #34
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
Precisamente. Ci sono persone disposte pure a pagare altre persone (gli psicologhi) pur di raccontare le proprie paturnie. Solitudine è in fondo mancanza d'affetto.


forse mi ripeto ma questa cosafa riflettere
ce un tale che in Usa ha messo un articolo su un giornale con su scritto "sono disposto ad ascoltare cnq per 10$ all'ora senza intervenire e senza giudicare "
incredibile ma il tipo fu tempestato di chiamate di persone che volevono parlare ....
bomber is offline  
Vecchio 02-11-2004, 15.00.29   #35
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
esclusa quella fisica...
mi trovi più incline a pensare che possa essere una sensazione o una percezione...
forse sbaglio ma peer me un'emozione è più una sorta di reazione a qualcosa...cosa che non riesco a legare alla solitudine...



beh sai non e facile descivere le emozioni cose si diceva un po di tempo fa ..ci sono molte persone che fanno fatica a riconoscere le 4 fondamentali emozioni da cui risulta che il termine in se e molto fumoso e difficile da indicare con precisione ...
pero penso che forse non hai tutti i torti anche se ho qualche dubbio ...
insomma potrei dire che le comprende tutte e 3 ..
alla fine non e una cosa che dura per un periodo molto lungo di tempo ...
anzi a volte viene e va in un attimo ....
anche forse i sentimenti ma mi sembrano molto piu stabili ...
insomma
bisogerebbe capire cosa succede quando uno arriva a dire che soffere di solitudine ...
bomber is offline  
Vecchio 02-11-2004, 15.36.34   #36
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
capire cosa succede...
ricomincerei dallo scindere la solitudine...

quella dovuta cioè all'isolamento reale di una persona
per cause varie:
- dettate da situazioni esterne come una malattia o la vecchiaia o il carcere...non mi viene altro al momento...
- dettate da situazioni interiori come quelle di una persona che si chiude in se stessa in seguito ad evento doloroso o per una scelta di riflessione...

da quella legata ad una percezione interiore (es. chi si sente solo pur non essendolo fisicamente)

che ne dici di questa suddivisione?

rodi is offline  
Vecchio 02-11-2004, 21.28.33   #37
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Secondo me è una sensazione o percezione.

E aggiungerei anche che a parità di situazione, una persona può sentirsi sola e un'altra no.
Quindi è una sensazione personale, dipende non solo dalla situazione esterna (evento doloroso, malattia, vecchiaia, crisi varie, ....), ma anche dall'interiorità della persona.

dana is offline  
Vecchio 02-11-2004, 23.52.30   #38
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
capire cosa succede...
ricomincerei dallo scindere la solitudine...

quella dovuta cioè all'isolamento reale di una persona
per cause varie:
- dettate da situazioni esterne come una malattia o la vecchiaia o il carcere...non mi viene altro al momento...
- dettate da situazioni interiori come quelle di una persona che si chiude in se stessa in seguito ad evento doloroso o per una scelta di riflessione...

da quella legata ad una percezione interiore (es. chi si sente solo pur non essendolo fisicamente)

che ne dici di questa suddivisione?



beh te ne aggiungo una ...
una sera mentre mi allenavo ad un certo punto incomincia a non sentirmi molto pipante appena finito di allenarmi nonostante ci fossero quasi una 20 di persone nello spogliatoio e tutti per lo meno stavano scherzando mi sono sentito assai solo ....
come mai ??
bomber is offline  
Vecchio 03-11-2004, 08.23.41   #39
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Messaggio originale inviato da dana
"La solitudine è ascoltare il vento
e non poterlo raccontare a nessuno" J. Morrison


Sono d'accordo attraverso un percorso d'elabolarozione del concetto..

[La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno..
La solitudine è ascoltare il vento e non riuscire raccontarlo a te stesso..
ma questo presuppone in realtà che
La solitudine è non riuscire ad ascoltare il vento..

Da questo percorso ne deduco che alla radice.. ]

La solitudine è il rifiuto -all'apertura- al vento.. (!)


(emozione
sentimento
percezione ... ?

Ciò che si percepisce
diventa.. sentire )


Gyta
gyta is offline  
Vecchio 03-11-2004, 09.13.03   #40
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
[quote]Messaggio originale inviato da bomber
beh te ne aggiungo una ...
una sera mentre mi allenavo ad un certo punto incomincia a non sentirmi molto pipante appena finito di allenarmi nonostante ci fossero quasi una 20 di persone nello spogliatoio e tutti per lo meno stavano scherzando mi sono sentito assai solo ....
come mai ??
[/QUOTE

o hai sentito qualcosa dentro te stesso che non andava a livello mentale e questo ti ha provocato il calo di energie a livello fisico...
o, al contrario, il calo lo hai avuto a livello fisico ed il fatto di 'percepire' questo ha messo in evidenza il malessere, rispetto alla presenza degli altri...

può essere?
rodi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it