Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-11-2004, 08.31.02   #11
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Verissimo Kim

alcuni continuano a farlo per tutta la vita. Non cambiano mai, sono sempre uguali a se stessi. Il loro corpo si trasforma ma la loro forma mentale resta sempre la stessa.

Il segreto della vita sta invece nella continua trasformazione. Ed è ciò che di più logico e naturale ci sia. Ogni esperienza trasforma, arricchisce o impoverisce in base all'uso che se ne fa.

Mettersi in discussione ogni giorno ed essere aperti per cercare di vedere la realtà per quella che è.
Vedere noi stessi per quello che siamo e mai per quello che gli altri si aspettano.

E' un mondo del tutto inesplorato quello in cui siamo immersi. Vediamo appena il nostro naso e viviamo immaginando l'universo.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 14-11-2004, 11.51.38   #12
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Poi ho scoperto che le mie paure non erano diverse da quelle degli altri. Forse loro avevano più paura di me ma erano più bravi a fingere.

Il problema è che alcuni lo continueranno a fare per tutta la vita......

Un sorriso
C’è una sola persona davanti alla quale non puoi fingere e quella persona è te stesso.
Qua è il dolore e non per forza uno deve scoprire la sua vulnerabilità. Anche se riconoscere che siamo insicuri (almeno davanti a noi stessi) può essere di grande sollievo.

Un sorriso a te Kim
edali
edali is offline  
Vecchio 14-11-2004, 12.03.30   #13
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mary
Verissimo Kim

alcuni continuano a farlo per tutta la vita. Non cambiano mai, sono sempre uguali a se stessi. Il loro corpo si trasforma ma la loro forma mentale resta sempre la stessa.

Il segreto della vita sta invece nella continua trasformazione. Ed è ciò che di più logico e naturale ci sia. Ogni esperienza trasforma, arricchisce o impoverisce in base all'uso che se ne fa.

Mettersi in discussione ogni giorno ed essere aperti per cercare di vedere la realtà per quella che è.
Vedere noi stessi per quello che siamo e mai per quello che gli altri si aspettano.

E' un mondo del tutto inesplorato quello in cui siamo immersi. Vediamo appena il nostro naso e viviamo immaginando l'universo.

Ciao
Mary

Tutte le esperienze hanno il loro valore ed anche se non riesci a comprendere ciò in questa vita, lo capirai più tardi. Non farei distinzione in arricchire o impoverire…
Basta avere la consapevolezza. E se non c’è? Lo sai che quando non si apprende c’è qualcos’altro ad aprirci gli occhi della mente (appunto un altra esperienza). Ma basta solo la mente? Il sentire direi ….
e l’insicurezza porta anche essa ad un allargare il sentire.

Buona domenica
edali
edali is offline  
Vecchio 14-11-2004, 12.35.46   #14
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Citazione:
Basta avere la consapevolezza


cos'è?
r.rubin is offline  
Vecchio 14-11-2004, 13.11.20   #15
Obi-Wan
Ospite
 
L'avatar di Obi-Wan
 
Data registrazione: 22-09-2004
Messaggi: 9
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
fobia sociale è una definizione molto forte, ma si declina in un continuum di gravità - minore gravità.
una timidezza che porta a comportamenti -evitanti- (vorrei uscire con quella ragazza, ma è rischioso, quindi non ci esco), limitando (tanto, poco) la vita del soggetto, causandogli disagio, può essere trattata come fobia sociale.

resta che, se lieve, può essere affrontata con la propria buona volontà, come tu dici, abituandosi ad -esporsi- gradualmente alle situazioni eccessivamente temute. che è in sostanza il metodo comportamentale applicato da questo tipo di psicoterapia, che è anche -cognitiva- : questo non significa affatto parlare di "difetti cognitivi", ma di idee (su se stessi, -autostima, autoefficacia percepita-, sugli altri, sul mondo -pericoloso? vale solo chi dice cose interessanti? cos'è una cosa interessante? se una cosa non interessa ad uno significa che non è interessante? chi dice cose non interessanti che pericolo corre? di essere escluso? cosa temo? è un timore realistico? eccetera-) che provocano eccessivi timori... pensieri criticabili razionalmente, pensieri che possono essere guardati con occhio critico e messi in discussione magari finendo col scoprirne l'esagerazione. Socrate, con la sua maieutica, faceva esprimere le convinzioni dell'interlocutore, per così permettergli di verificarne il realismo.

Si rubin, più o meno era quello che volevo dire: non considerando così grave la "fobia sociale" di Emanuele, pensavo proprio ad un intervento comportamentista da psicologia dell'apprendimento: una sorta di condizionamento classico che ricorda molto il piccolo Hans...

Obi-Wan is offline  
Vecchio 14-11-2004, 14.11.35   #16
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
C’è una sola persona davanti alla quale non puoi fingere e quella persona è te stesso


Edali...non ti ho capita...o tu non hai capito me

non mi riferivo a me stessa nel rispondere a Mery ....sfondi una porta aperta....io non fingo mai...anzi mi dicessi meno verità camperei meglio...ci parliamo...dopo
Kim is offline  
Vecchio 14-11-2004, 14.13.46   #17
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Sono off topic r.rubin? Vuoi una definizione della consapevolezza? Non so proprio cosa intendi con la domanda “cos’è”? La consapevolezza di come siamo e soprattutto come sentiamo.
Così è meglio?

Buona domenica
edali
edali is offline  
Vecchio 14-11-2004, 14.16.34   #18
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Dai provo io....a fare OT

La consapevolezza è quella cosa che tutti cercano e quando la trovano si pentono di averla cercata....
Kim is offline  
Vecchio 14-11-2004, 14.18.24   #19
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Cara Kim il discorso (che strano suona !) era fatto non per te stessa ma per noi stessi (sbaglio io a esprimere ciò che mi frulla per la zucca in quel momento )
Sorriso dolce.

Sei sicura che ti dici delle verità o non riesci a vedere quello che è buono e bello dentro di te?

Buona domenica
edali
edali is offline  
Vecchio 14-11-2004, 14.24.54   #20
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Ogni persona uccide...cio' che ama...

forse per non vederla soffrire...
ma questa e solo la mia spiegazione...
Kim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it