Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 26-11-2004, 12.09.27   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
ma quanto è importante la cultura per le persone

Mi chiedo spesso quanto sia importante la cultura nella vita personale, o meglio quanto l'ambiente sia importante nello svp delle persone ...
incredibile quando si vede cosa succede in altri paesi che qui spesso e volentieri non succede e meno male ..
vedo per esempio le statisiche Amerciane e ci sono 11000 persone ammazzate per armi da fuoco mentre qui in italia non ci avviciniamo neppure, nonostante abbiamo problemi di Mafia e cammorra...
sempre in america ci sono una Serie di Serial killer impressionate per un semplice stato come washington da 10milioni di persone ci sono 30 serial killer presunti mentre nella stessa intera eurpa non ce ne sono 30 ...
ma come mai la cultura americana rende le persone cosi diverse rispetto alle italiane ...???
bomber is offline  
Vecchio 26-11-2004, 12.58.42   #2
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Beh, la razza e l'ambiente di vita sono i due fattori principali nella vita di un uomo. Nel dna c'è già una certa forma mentale, così che un americano sarà diverso da un europeo (non datemi del razista perchè non sto parlando di razze migliori o peggiori). Poi il resto lo fa l'ambiente, in cui rientra anche la cultura personale. La società americana cresciuta a televisione e mac donald cosa pretendi? (Adesso si che sto parlando di superiorità, di cultura).
sisrahtac is offline  
Vecchio 26-11-2004, 13.03.31   #3
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Prenderei in considerazione anche i dati sui suicidi, per valutare i diversi influssi culturali: il Giappone, ad esempio, ha la metà della poopolazione degli USA ma il doppio di suicidi (in costante aumento). Diversi modi di esprimere la frustrazione?
ancient is offline  
Vecchio 26-11-2004, 13.16.18   #4
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
Beh, la razza e l'ambiente di vita sono i due fattori principali nella vita di un uomo. Nel dna c'è già una certa forma mentale, così che un americano sarà diverso da un europeo (non datemi del razista perchè non sto parlando di razze migliori o peggiori). Poi il resto lo fa l'ambiente, in cui rientra anche la cultura personale. La società americana cresciuta a televisione e mac donald cosa pretendi? (Adesso si che sto parlando di superiorità, di cultura).


beh pero non penso che sia proprio il dna o meglio non nel caso degli stati uniti ...
ovvero un paese cosi mutliraziale non si puo certo dire che sia influenzato dal dna dei suoi abiatni ...
d'altronde ci sono italiani ,inglesi irlandesi francesi spagnoli messicani brasiliani africani ecc...
per cui trovare un gene rappresentativo direi che diventa impossibile ....
bomber is offline  
Vecchio 26-11-2004, 13.17.47   #5
il pensiero
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Messaggi: 1,265
mi chiedo cos'è la cultura.
il pensiero is offline  
Vecchio 26-11-2004, 13.19.55   #6
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da ancient
Prenderei in considerazione anche i dati sui suicidi, per valutare i diversi influssi culturali: il Giappone, ad esempio, ha la metà della poopolazione degli USA ma il doppio di suicidi (in costante aumento). Diversi modi di esprimere la frustrazione?


ta giapponesi e americani penso si possa anche parlare di differneze di dna


peroin effetti forse in questo caso ce un interpretazione diversa del modo di interpretare la vita....
ci sono infatti molti suicidi in oriente piu che in occidente ...
bomber is offline  
Vecchio 26-11-2004, 18.03.08   #7
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da il pensiero
mi chiedo cos'è la cultura.



beh la culutra e tutto quello che ci circonda della nostra civilità ...per cui fa cultura sia il modo di parlare di mangiare di bere e di fumare fa cultrua anche il modo di vestirsi e le feste e le tradizioni e perche no anche la nostra storia sia personale che quella della nazionale ecc...
bomber is offline  
Vecchio 26-11-2004, 18.25.20   #8
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
La cultura è una bibblioteca impolverata...fatta da altri...quando noi arriviamo leviamo la polvere...prendiamo quello che ci piace a volte casualmente troviamo quello che è per noi ...aggiungiamo qualcosa...riponiamo il libro...altra polvere si poserà...nell'attesa che altri... vengano a rimuoverla...
Kim is offline  
Vecchio 26-11-2004, 18.31.04   #9
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
La cultura è una bibblioteca impolverata...fatta da altri...quando noi arriviamo leviamo la polvere...prendiamo quello che ci piace a volte casualmente troviamo quello che è per noi ...aggiungiamo qualcosa...riponiamo il libro...altra polvere si poserà...nell'attesa che altri... vengano a rimuoverla...


La cultura intendevo a livello psicologico ...
o meglio quella serie di influenze che vengono dall'ambiente ...
bomber is offline  
Vecchio 26-11-2004, 18.32.08   #10
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Io no.

Kim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it