Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 12-03-2005, 23.00.17   #51
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
E chi lo sa, Kim, finchè sei viva la possibilità che le cose prendano una piega diversa c'è sempre.
Ygramul is offline  
Vecchio 12-03-2005, 23.18.23   #52
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
E chi lo sa, Kim, finchè sei viva la possibilità che le cose prendano una piega diversa c'è sempre.


No...il problema è un'altro non siete in grado di curare "malati sani" vedi il vostro intervento si basa al minimo nell'indurre a credere...costruire a doc ricostruire a doc...ma solo con chi ha personalità a livello minimo...non con chi sa perfettamente di cosa soffre e potrebbe scriverne un trattato....cerca di essere sincera non dire cronicizzati...che è un ternine orribile.....di solo che non siete in grado di fare nulla....perchè se ci pensi bene non c'è proprio nulla che tu o meglio voi possiate fare.....

Ultima modifica di Kim : 12-03-2005 alle ore 23.23.36.
Kim is offline  
Vecchio 12-03-2005, 23.25.14   #53
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
E' molto importante fare le cose insieme, però. Non è lo psichiatra-psicologo-psicoterapeuta che curano, ma è un cammino che si fa insieme. Mai affidare completamente la propria vita nelle mani di chicchessia: si è destinati a fallire. La vita è tua, Kim. E il cammino tuo. Puoi trovare qualcuno che ti aiuti e ti sostenga, ma il percorso nessuno può farlo al posto tuo. Così come partorire: chi può farlo al posto della gravida?
Ygramul is offline  
Vecchio 12-03-2005, 23.45.34   #54
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Scusa ygramul io vorrei solo una semplice risposta e la domanda è questa...

Chi ha chiaro di cosa soffre chi sa perfettamente cosa abbia generato le propirie sofferenze chi ha subito le conseguenze psicologiche e tu sai pesanti a maggior ragione per chi "sa" è guaribile....

Morale per coloro che nulla è oscuro per l'orrendo vizio di pensare c'è speranza...io dico di no....ma non con dolore afferno questo, ne con risentimento ma con il sentimento di chi accetta e media, l'intelligenta mi aiuta e in epoche passate mi ha aiutata a tenere sotto controllo situazioni"anomale" ma la vita a volte non ha memoria e continua a metterti alla prova ....a parte cio', vivo tra i vivi e seguo molto i miei figli perche ho sempre pensato che le sofferenze psicologiche rovinano le persone e visto la mia vita ...ora sono molto attenta...anzi forse no...in effetti lo sono sempre stata...chissa....
Kim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it