Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 03-10-2005, 19.30.33   #41
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vaniglia
...dicono che la donna a quarantanni sia nel momento migliore della sua vita, in tutti i sensi...sara vero?



Vani
Eh... chissà?! Si potrebbe verificare però...

Ci sono volontarie?
Mistico is offline  
Vecchio 03-10-2005, 20.15.22   #42
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Messaggio originale inviato da uranio
D c'è anche chi dice gallina vecchia fa buon brodo ma che ci importa godiamoci la vita


Non mi sento "gallina vecchia fa' buon brodo" ...mi sento ancora giovane sia fisicamente sia psicologicamente ...posso dire di sentirmi soddisfatta di me, anche se ho avuto un momento di crisi del trapasso dai 30 ai 40...ho amiche che hanno 50 anni e piu'
e le ammiro in tutti i sensi e spero di poter diventare come loro...penso che una donna a quarantanni abbia tutto, bellezza, esperienza, maturita', sensibilita', amore...un qualcosa in piu' rispetto a una ventenne, non travisate quello che sto scrivendo, ma per la strada noto molte ragazze giovani che possono perdere rispetto a noi...in bellezza esteriore...e interiore

Vani

Ultima modifica di Vaniglia : 03-10-2005 alle ore 20.16.40.
Vaniglia is offline  
Vecchio 03-10-2005, 22.21.06   #43
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
le borse si appesantiscono di cose ma tu hai imparato ad ottimizzare le tue energie e le porti con più disinvoltura...
e poi se penso a tante certezze che avevo a vent'anni mi faccio tenerezza da sola...e mi fanno tenerezza le ragazze che ancora sono in quella fase...
rodi is offline  
Vecchio 04-10-2005, 19.51.23   #44
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
me l'ero persa questa discussione...succosa. Non sia mai!
Dunque vediamo, da dove comincio?
A vent'anni io non capivo un bel niente, o quasi, e di quel periodo una delle poche nostalgie che a volte ho nei momenti di grande stanchezza, è per la magnifica leggerezza dell'inconsapevolezza, oltre che naturalmente per l'assenza di responsabilità.
Il mio corpo era direi, non lo dico solo io, una vera bellezza. Ma non lo sapevo gestire, perchè non mi sentivo, non ero consapevole quasi di niente, viaggiavo sulle nuvolette. Non sognavo nemmeno grandi cose. Vivevo con estrema leggerezza il presente, il qui e ora. Senza preoccuparmi quasi mai di niente. Avevo grandi problemi, ma non li affrontavo. Scivolavo lungo la vita sperando che se ne andassero come erano venuti. Facendo finta di non vederli. E dando per scontate un mucchio di cose che scontate non erano proprio per niente. Quando penso a come ho vissuto quegli anni...mi faccio una rabbia... ed una tenerezza infinita.
Attorno ai 40 anni sono successe cose molto importanti nella mia vita. Ne sono accadute (anche prima erano accadute cose assai importanti senza però che mi smuovessi mai dall'incanto) , ma ne ho finalmente anche fatte accadere con inusitata consapevolezza. Per me è stata come una rinascita.
Forse proprio per l'età che avevo, forse perchè era solo giunto il momento buono, chissà, ho saputo fare tesoro di quello che accadeva, farmi domande, incantonarmi nell'angolo e prendere in mano, come si suol dire, la mia vita.
E' stata dura, durissima. Ma anche la parte più interessante, coinvolgente e avventurosa della mia vita. Indubbiamente. E non è finita, anzi. E' un crescendo.
Ora ne ho 48 e lungi dal sentirmi completamente realizzata, mi sento donna molto più di quanto mi sentissi tale a vent'anni. Ho l'anima piena di cose e so pure di che cosa. Non tornerei indietro nemmeno se mi pagassero. A meno che non mi garantissero la stessa consapevolezza di ora.
Proprio ieri mi ha fermato per strada un signore sconosciuto dicendomi che tempo prima avevamo fatto un viaggio insieme. Gli ho detto che certamente sbagliava persona, io non lo avevo mai visto. Lui ha insistito, si ricordava benissimo di me. Diceva che non ero cambiata per nulla. "Scusi, ma quando avremmo fatto questo viaggio?"chiedo io. "1975" dice lui.
Aiuto! Era vero! Io nel 1975 avevo fatto un lungo viaggio in autostop con 5 persone in giro per Grecia e Jugoslavia...ma chi era mai quel signore? "Sono A...". Non ci potevo credere. Non lo avrei mai riconosciuto e lui invece, dopo 30 anni, mi riconosceva. Segno della mia disattenzione di allora, ma anche che nonostante le mie grandi trasformazioni e i 30 anni passati, il corpo non m'ha ancora abbandonato!
Ogni tanto qualche piccola sodisfazione ce vo'.
E poi sogno eccome se sogno alla mia bell'età. Era ora!
Un abbraccio a tutti
lobelia is offline  
Vecchio 05-10-2005, 18.27.30   #45
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
si, si, ...nel '75 l'ho fatto anch'io in viaggio con una... PORCA MISERIA !!!

Mi costo moooolto caro quel viaggio. Ulisse ci avrebbe fatto due odissee comode comode... ma adesso sono ad Itaca, finalmente. Pfiiiuuuuuu.....!

Eri per caso tu, Lobelia? Mah!


P.S.
Certo che non si stà tranquilli da nessuna parte oggi come oggi... Pensate che nel '97 c'era un awayana che voleva a tutti i costi venirsene in Italia con me! Fustacci del mio stampo non passano inosservati nemmeno dall'altra parte della terra eheheheh!

Devo stare attento a non farmi riconoscere da Lobelia... lei non sa... non ha capito...


Ultima modifica di Mistico : 05-10-2005 alle ore 18.32.26.
Mistico is offline  
Vecchio 05-10-2005, 19.19.04   #46
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
I quarantanni sono l'eta' piu' bella, e' vero...forse perche' mi sento felice!



Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 05-10-2005, 19.20.59   #47
celeste
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 32
Sono arrivata anch'io ai quaranta e mi riconosco in ciò che descrive lobelia. Aggiungo adesso è meglio molto meglio!!In tutti i sensi e per quel che riguarda i sogni a quest'età sanno di frutta matura, li assapori avidamente e ti sporcano mentre li gusti, macchie che non vanno via dopo un piacere infinito!



Celeste
celeste is offline  
Vecchio 05-10-2005, 19.51.17   #48
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
si, si, ...nel '75 l'ho fatto anch'io in viaggio con una... PORCA MISERIA !!!

Mi costo moooolto caro quel viaggio. Ulisse ci avrebbe fatto due odissee comode comode... ma adesso sono ad Itaca, finalmente. Pfiiiuuuuuu.....!

Eri per caso tu, Lobelia? Mah!


P.S.
Certo che non si stà tranquilli da nessuna parte oggi come oggi... Pensate che nel '97 c'era un awayana che voleva a tutti i costi venirsene in Italia con me! Fustacci del mio stampo non passano inosservati nemmeno dall'altra parte della terra eheheheh!

Devo stare attento a non farmi riconoscere da Lobelia... lei non sa... non ha capito...

Macche ti costò, caro mio. Quasi due mesi tutti in autostop o al massimo pullman scarabattolanti. Campeggio libero o addirittura sotto le stelle direttamente, case abbandonate, chiese sconsacrate. Tre uomini (si fa per dire) e due donne e non sganciaste una lira in più mai! Tutto sempre alla rigorosissima romana. D'altronde si era ai tempi del femminismo oltranzista e vi sentivate pure autorizzati. La si finì a venezia a rompere le scatole ai turisti col tormentone dell'epoca "ciaccentolire?". Alla fine trovai un marinaio che in cambio di nulla mi offrì alcuni pasti veri e mi diede i soldi del treno per tornare a casa. Un vero galantuomo. Se aspettavo te!
lobelia is offline  
Vecchio 05-10-2005, 19.57.44   #49
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
... quell'insicurezza che potevo avere a ventanni e' sparita...potevo essere bella...potevo essere simpatica...potevo essere intelligente...potevo essere tutto...ma la mia insicurezza mi faceva sentire ad un livello inferiore...a quaranta mi sento ancora bella, mi sento valorizzata, mi sento diversa per tante rivoluzioni vissute nella mia vita, e la mia sicurezza e' impagabile



Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 05-10-2005, 20.40.10   #50
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da celeste
Sono arrivata anch'io ai quaranta e mi riconosco in ciò che descrive lobelia.

Io no.
Sono stata la prima a scrivere che non tornerei a vent'anni nemmeno se mi pagassero, a dire che non sono mai stata così felice come sono ora. Felice dentro, non le per le situazioni contingenti che adesso, come a vent'anni, non sono delle più facili. Ma vorrei assolutamente ridare un po' di dignità all'immagine che è stata data delle ragazze di vent'anni. Non sono tutte superficiali, inconsapevoli e irresponsabili. .
Crescendo si superano paure e insicurezze, certo, ma non è detto che tutte le ventenni siano delle cretine.
Fragola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it