Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 05-10-2005, 20.54.25   #51
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Citazione:
Messaggio originale inviato da lobelia
Macche ti costò, caro mio...
Eh! Mi costò, mi costò!

27 anni di vita mi costò. Quelli se la cavarono con poco, non erano fessi come me che mi ci sposai! AHAHAHAH! ...che piiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii iiiiiiiiiiiirla!


P.S.
Quando chiese la separazione fu come quando ad un ergastolano arriva un inaspettato decreto di grazia! Volevo rifarmi una vita come dicevo io e sono partito da in fondo a destra ad in alto a sinistra d'Italia e lì... mi sono accasato un'altra volta...


Che PIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IIIIIIIIIRLA !

C'è proprio gente pirla al mondo, credimi!

Ultima modifica di Mistico : 05-10-2005 alle ore 21.00.03.
Mistico is offline  
Vecchio 05-10-2005, 20.59.40   #52
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Mistico tranquillo … senza quest’esperienza di vita magari non potevi avere il tuo “flash”, quindi alla fin fine hai guadagnato.

Un carissimo saluto al tuo gatto

edali is offline  
Vecchio 05-10-2005, 21.06.47   #53
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Cara Adri, mi vuoi consolare... Sei una vera amica. Macchè, sono inconsolabile!

Adesso oltre che pirla sono pure flashato, buona notte...

In vita mia ho avuto 3 donne (e mezzo) in tutto e quella (Lobelia) dice pure che da 40 anni in poi le donne sono... calde... diciamo così. Io ho avuto S.Rita Saccascia per first-love, S.Giovanna Cargo per moglie ed ora sto con Madonna in persona (non quella che canta ((magari!)) ).

Questa è cattiveria !


P.S.
Basta, ho perso la fede, ...anzi, se lo volete sapere l'ho proprio buttata!

Ultima modifica di Mistico : 05-10-2005 alle ore 21.11.21.
Mistico is offline  
Vecchio 05-10-2005, 21.58.17   #54
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
“Catherine Tekakwitha, who are you?"

Umbi mi ricordi il libro di Leonard Cohen “The beautiful losers” dove il protagonista era innamorato di St.Catherine.


edali is offline  
Vecchio 05-10-2005, 22.14.03   #55
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
"In vita mia ho avuto 3 donne (e mezzo) in tutto e quella (Lobelia) dice pure che da 40 anni in poi le donne sono... calde... diciamo così. Io ho avuto S.Rita Saccascia per first-love, S.Giovanna Cargo per moglie ed ora sto con Madonna in persona (non quella che canta ((magari!)) )"

Vinco io!!!! Io di uomini ne ho avuti due e mezzo (dando un valore di "mezzo" simbolico ad un esiguo, scarsissimo, vergognosamente basso numero di storie che, anche se un paio divertenti, solo a chiamarle storie, la storia s'offende).
CHE PIRLAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!
Sono però disposta a fare anche dichiarazioni contrarie (sulla pirlaggine) a seconda dell'umore.
E NON sono stata io a scrivere che dai 40 siamo più calde, non ricordo chi sia stato, ma non io. Non stai attento...


"non è detto che tutte le ventenni siano delle cretine"

Ehi, ma chi l'ha detto? Allora il problema è generalizzato! Qui non si sta attenti! Segnalerò immediatamente la questione al webmaster.
IO ero cretina a ventanni e sfido chiunque a contraddirmi!
lobelia is offline  
Vecchio 05-10-2005, 23.14.14   #56
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da lobelia

Ehi, ma chi l'ha detto? Allora il problema è generalizzato! Qui non si sta attenti! Segnalerò immediatamente la questione al webmaster.
IO ero cretina a ventanni e sfido chiunque a contraddirmi!

Segnala quello che vuoi a chi vuoi. Ma sei tu che non stai attenta, io non stavo rispondendo a te, che sei liberissima di dire che eri cretina e mai mi sognerei di contraddirti , stavo rispondendo a una serie di persone che dicevano di riconoscersi completamente in quello che avevi scritto, quindi anche nella cretineria da ventenne. Volevo, appunto, evitare che diventasse una generalizzazione.



Ultima modifica di Fragola : 05-10-2005 alle ore 23.26.22.
Fragola is offline  
Vecchio 06-10-2005, 10.53.04   #57
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
per Fragola

Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
le borse si appesantiscono di cose ma tu hai imparato ad ottimizzare le tue energie e le porti con più disinvoltura...
e poi se penso a tante certezze che avevo a vent'anni mi faccio tenerezza da sola...e mi fanno tenerezza le ragazze che ancora sono in quella fase...


questo solo per dirti che sono con te...
come al solito in queste discussioni si tende a generalizzare...
per cui quando noi per primi non siamo aperti a messaggi di vario tipo riflettiamo negli altri quello che vogliamo vedere...:

- ho un problema irrisolto con la mia età? (anche se tendo a nasconderlo)?...
allora rifiuto l'immaggine della 20enne consapevole ed intelligente e sensibile, in modo tale da concentrare la positività solo nel tipo di persona che sono io in questa fase

mentre poi, invece, se si guarda con occhi diversi si vede, come al solito...di tutto...
per quello il sentimento principale che mi suscitano le ventenni (ma in genere le donne in crescita) è la tenerezza...
tenerezza quelle che non hanno valori (almeno in apparenza) e puntano sulla loro pelle soda...
tenerezza quelle che i valori ce li hanno (sempre almeno in apparenza) per il percorso che hanno davanti...

poi che dire...sarà che io intorno a me vedo donne decisamente adulte che ancora non hanno compreso nulla di se stesse e si riparano dietro il guardare e criticare la vita degli altri pur di non guardare quello che non va nella propria... e ventenni che saranno pure immature ma già mostrano il germoglio della consapevolezza e dell'accoglienza di una donna matura e completa sotto tutti gli aspetti...

rodi is offline  
Vecchio 06-10-2005, 11.12.26   #58
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
...
In vita mia ho avuto 3 donne (e mezzo) in tutto e quella (Lobelia) dice pure che da 40 anni in poi le donne sono... calde... diciamo così. Io ho avuto S.Rita Saccascia per first-love, S.Giovanna Cargo per moglie ed ora sto con Madonna in persona (non quella che canta ((magari!)) ).
...

è vero che 3 è il numero per alcuni perfetto...
però mi scopro più 'dispersiva'...e anche se ritengo che non siano i numeri a contare ti sottopongo uno spunto di riflessione (che tu valuterai se accogliere o no...)

ho notato che nella mia vita, a seconda delle fasi che io stessa attraversavo, ho avuto relazioni con uomini completamente diversi...anche sotto il punto di vista dell'attrazione reciproca...
a volte era privilegiato l'aspetto spirituale, a volte quello di depressione reciproca, a volte sesso sfrenato, per arrivare anche ad un 'impotente vero, ad impotente che però si riteneva un gran fico...
come potrai immaginare alcuni di loro sono passati come meteore (più veloci della luce...) altri sono rimasti e ne è nato un rapporto duraturo...

io non sono riuscita, ragionando su queste diversità, che a ritenere che ero io stessa ad 'attirare' con il mio comportamento un tipo di persona anzichè un altro...

poi sono andata oltre ed ho messo a punto un'ulteriore approssimazione...che non era solo un 'attirare' ma anche un mio tener lontani quelli che si avvicinavano ed erano diversi da quello che io in quella fase della mia vita ero disposta ad accettare...

non sarà che le tue 'sante' non stiano a significare che sei tu stesso a tenere a distanza donne diverse da queste?


tengo a precisare che questa mia è un'ipotesi, perchè mai e poi mai mi permetterei di emettere un giudizio così forte verso una persona che conosco solo attraverso un forum...e questo ritengo che tu di me lo abbia compreso bene...

Ultima modifica di rodi : 06-10-2005 alle ore 11.14.19.
rodi is offline  
Vecchio 06-10-2005, 11.45.59   #59
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: per Fragola

Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
questo solo per dirti che sono con te...
come al solito in queste discussioni si tende a generalizzare...
per cui quando noi per primi non siamo aperti a messaggi di vario tipo riflettiamo negli altri quello che vogliamo vedere...:

- ho un problema irrisolto con la mia età? (anche se tendo a nasconderlo)?...
allora rifiuto l'immaggine della 20enne consapevole ed intelligente e sensibile, in modo tale da concentrare la positività solo nel tipo di persona che sono io in questa fase

mentre poi, invece, se si guarda con occhi diversi si vede, come al solito...di tutto...
per quello il sentimento principale che mi suscitano le ventenni (ma in genere le donne in crescita) è la tenerezza...
tenerezza quelle che non hanno valori (almeno in apparenza) e puntano sulla loro pelle soda...
tenerezza quelle che i valori ce li hanno (sempre almeno in apparenza) per il percorso che hanno davanti...

poi che dire...sarà che io intorno a me vedo donne decisamente adulte che ancora non hanno compreso nulla di se stesse e si riparano dietro il guardare e criticare la vita degli altri pur di non guardare quello che non va nella propria... e ventenni che saranno pure immature ma già mostrano il germoglio della consapevolezza e dell'accoglienza di una donna matura e completa sotto tutti gli aspetti...


I vent’anni sono un’età difficilissima. E parlo sia degli uomini che delle donne.
Come sempre, non per tutti è uguale, non tutti vivono le stesse situazioni né interiori né esteriori. Ma i vent’anni sono un momento di passaggio. E’intorno a quell’età, anno più anno meno, che si compie il passo per entrare nell’età adulta, nell’indipendenza dalla famiglia di origine.
Si finisce di studiare, ci si emancipa dal controllo ma anche dalla protezione della famiglia di origine, si inizia a lavorare, a volte già si impostano le basi per una propria famiglia.
E’ intorno ai vent’anni che di solito si inizia a fare i conti anche con la sessualità. Certo, molti di noi hanno iniziato a praticarla molto prima, ma è quando si inizia ad avere relazioni più stabili e più profonde che si scopre com’è davvero il nostro rapporto con la sessualità. E questo valeva soprattutto per la mia generazione, per la generazione che oggi ha tra i 40 e i 50 anni, perché quando eravamo ragazzini noi,. buttarsi senza rete nel sesso il più presto possibile era d’obbligo.
Gli strumenti per affrontare questo passaggio li abbiamo oppure no, non solo per un nostro valore intrinseco, ma anche per il percorso fatto fino a quel momento. Per il tipo di educazione, di responsabilizzazione, di libertà o di eccessivo controllo che ci ha dato la nostra famiglia di origine.
Ma anche con tutti gli strumenti del mondo, a vent’anni dobbiamo affrontare un passaggio difficile.
Qualcuno non lo fa, rimanda, appoggiato da una famiglia che preferisce continuare a vederlo dipendente. (tipo quella pubblicità “fin che la mamma fa un sugo così!”) Qualcuno lo fa comunque, ribellandosi. E magari scappa di casa per andare in india in autostop (questo sempre per la mia generazione ).

C’è una canzone bellissima, Eskimo di Guccini. Io amo Guccini, ma quella canzone mi ha sempre fatta incazzare quando dice che a vent’anni si è stupidi davvero e soprattutto quando dice che a vent’anni è tutto ancora intero. Le palle che è intero! A vent’anni bisogna rompere tutto. Bisogna davvero, se no non si cresce. Ed essere assolutisti, vedere tutto bianco o tutto nero, come spesso si fa a quell’età, non è solo immaturità. E’ che se no dove lo trovi il coraggio di rompere tutto? Arriviamo a vent’anni con la certezza assoluta che è tutto da rifare e che noi sappiamo come va rifatto. E questo ci serve. E forse se conservassimo un po’ di quel atteggiamento anche a quaranta, quando gli strumenti per cambiare qualcosa a volte li abbiamo, il mondo sarebbe un posto migliore.

Non so a cosa ci possa servire, adesso, da adulti, pensare che eravamo cretini. Sono in tanti a pensarlo. E se pensano solo che erano cretini loro, passi, mi basta che non pensino che sono cretini i ventenni di adesso. Qualcuno, certo, si comporta in modo cretino, “ma poi, chissà la gente che ne sa, dei suoi pensieri sul cuscino che ne sà”.



... un bacio speciale a Rodi
Fragola is offline  
Vecchio 06-10-2005, 11.54.04   #60
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: Re: per Fragola

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
...
E se pensano solo che erano cretini loro, passi, mi basta che non pensino che sono cretini i ventenni di adesso. Qualcuno, certo, si comporta in modo cretino, “ma poi, chissà la gente che ne sa, dei suoi pensieri sul cuscino che ne sà”.


... un bacio speciale a Rodi [/b]

basterebbe dare il segno di essere cresciuti (non sono negli anni e nelle rughe) quel poco che porta alla capacità di ascolto...e vederli' gli altri...per quello che sono...


il bacio me prendo con piacere...lo apprezzo...lo apprezzo e lo porto con me e lo ricambio...

rodi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it