Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 26-10-2005, 14.36.15   #11
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Re: Re: tecnologia

Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
Le macchine sono perfettamente e necessariamente perfette.
Puoi spiegare meglio il tuo punto di vista?
Grazie

J
Joolee is offline  
Vecchio 26-10-2005, 14.58.06   #12
Metropolis
Neofita
 
L'avatar di Metropolis
 
Data registrazione: 02-10-2005
Messaggi: 112
le macchine ci aiutano ma allo stesso tempo ci privano di molte delle nostre qualità,fanno in modo che si perda meno tempo in attività apparentemente insignificanti,ma poi...ci ritroviamo mezzi alienati a seguire un televisore,o a imprecare contro un elettrodomestico che non funziona come vorremmo.
Questa sociertà del resto ci impone una attività frenetica di grande rilievo,ed è incontrastabile questa condizione perchè ci siamo finiti troppo dentro per poterne uscire con la sola autocoscenza del problema.
Però c'è da dire che esiste l'ergonomia che cerca di studiare come le macchine e l'uomo riescano a coesistere insieme.E' dalla rivoluzione industriale che l'uomo cerca di convivere con le macchine.Andiamo sempre più verso una società della tecnologia...sopravviveremo?
Metropolis is offline  
Vecchio 26-10-2005, 16.45.07   #13
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Re: Re: Re: tecnologia

Le macchine e tutto il resto non potrebbero comportarsi diversamente da come si comportano, almeno qui et nunc, e dunque da ciò discendono necessità e perfezione.
nexus6 is offline  
Vecchio 26-10-2005, 16.47.49   #14
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
@Metropolis
Pensiero interessante che in parte condivido.

La Teconlogia non è "male" ma è spesso "usata male".
La tecnologia è un mezzo per fare qualcosa altrimenti impossibile o per far melgio qualcosa che possiamo gia fare. Se usata bene è una cosa positiva. Ma non deve sostituire qualcosa che si può far comuque da soli o con latri mezzi più semplici.

Per esmepio... non capisco quelli che usano sempre l'auto, l'ascensore mille elettrodometici per fare il minimo sforzo i qualsiasi cosa e poi... vanno in palestra.

Se uno fa una vita attiva e mangia in modo equilibrato la palestra è inutile.

Piuttosto che comprarsi una ciclette con televisore e filmati di strade e panorami... si vada a lavorare in bicicletta o a piedi.

@nexus6
Anche io sarei curioso di sapere perché. Visto che le macchine non sono perfette nemmeno nella teoria o nel progetto... figurati nel prodotto pratico.
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 16.56.06   #15
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Re: Re: Re: Re: tecnologia

Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
Le macchine e tutto il resto non potrebbero comportarsi diversamente da come si comportano, almeno qui et nunc, e dunque da ciò discendono necessità e perfezione.

Un motore può girare e far andare la macchina a 100km/h... oppure ingolfarsi rovinarsi e perdere potenza, consumar di più, puo rompersi.

Un programma può essere programamto per funzionare in un certo modo ma bloccarsi impallarsi per un errore di programmaizone suò o per incompatibilità con elementi esterni.

Anche senza eventi accidentali in fase di produzione ci sono mille imprevisti.

Si producono 1000 esemplari della stessa macchina.
Poi si controllano. 10 verranno scartati perché difettosi.
Gli altri verranno venduti.

Alcuni di quelli si romperanno ancor prima della garanzia, la maggior parte dureranno quanto previsto qualcuno più del previsto.

Alcuni si comporteranno a dovere altri no.

Posso produrre 1000 termometri e potrebbero dare tutti valori diversi della stessa temperatura magari con una dfferenza minima ma ci sarà. Andiamo nel microscopico e dalla stessa catena di produzione non verranno fuori due pezzi uguali.

Margini d'errore,statistiche,controlli di qualità,sono prassi comune nella progettazione e produzione di qualsiasi macchina.

La loro imperfezione è certa inevitabile e soggetta a studi statistici per contenerla.
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 16.56.18   #16
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
"perfette" in quanto funzionano esattamente come dovrebbero funzionare; dunque anche quando si rompono è necessario che ciò avvenga, non potrebbe essere altrimenti.

I 1000 esemplari della stessa macchina non sono uguali!

Ultima modifica di nexus6 : 26-10-2005 alle ore 16.57.34.
nexus6 is offline  
Vecchio 26-10-2005, 17.13.55   #17
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
"perfette" in quanto funzionano esattamente come dovrebbero funzionare; dunque anche quando si rompono è necessario che ciò avvenga, non potrebbe essere altrimenti.

I 1000 esemplari della stessa macchina non sono uguali!

Clausole che valgono anche per l'uomo.
E previsto che l'uomo muoia come un termometro che si rompe.

E previsto che l'uomo abbia il libero arbitrio e possa scegliere tra bene e male.Come un termometro può funzionare bene o male.

E previsto che nasca malformato fisicamente o mentalmente come un termometro difettoso alla produzione.

Se "perfetto" intendi che faccia solo quello che può fare allora qualsiasi cosa è "perfetta".
-------------
Ma c'è una differenza tra uomo e macchina che rende più probabile che sia perfetto l'uomo ma non la machcina.

Noi progettiamo una macchina perché funzioni in un certo modo. Che sia difettosa è un "errore un imperfezzione" che accettiamo come inevitabile... ma il termometro non era assolutamente progettato per rompersi. Quindi quando non fa quello per cui è progettato è imperfetto.

Per l'uomo non sappiamo se le sue apperanti mancanze siano volute o imperfezioni.Magari il nostro prgettista le ha introdotte appositamente.
-----------
Anzi sono più propenso a pensare che l'uomo sia perfetto perché segue le leggi della natura, scritte dal proprio creatore, alla lettera.

Le macchine invece non seguono le nostre leggi.

Ultima modifica di Chimera : 26-10-2005 alle ore 17.17.09.
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 17.18.30   #18
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Infatti le macchine non seguono le nostre leggi, ma quelle di natura e tutto è perfetto in questo senso.
Non c'è differenza tra uomo e macchina.

Ultima modifica di nexus6 : 26-10-2005 alle ore 17.21.16.
nexus6 is offline  
Vecchio 26-10-2005, 17.36.51   #19
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
Infatti le macchine non seguono le nostre leggi, ma quelle di natura e tutto è perfetto in questo senso.
Non c'è differenza tra uomo e macchina.

Quindi perfetto eprche tutto segue le leggi della natura?

Ok su questo son d'accordo.

Quindi l'unica cosa imperfetta sono le teorie ed i progetti del uomo.

Se un termometro non funziona secondo le nostre regole non è colpa del termometro ma colpa delle nostre regole che sono imperfette.
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 17.42.22   #20
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Bravo/a!

ps. ma direi che anche i progetti e le leggi umane sono perfette, in questo senso...

Ultima modifica di nexus6 : 26-10-2005 alle ore 17.46.54.
nexus6 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it