Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 25-10-2005, 16.51.54   #1
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
tecnologia

che rapporto avete con la tecnologia?
pensate che le "macchine" siano perfette?
Joo
Joolee is offline  
Vecchio 25-10-2005, 18.44.59   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: tecnologia

Citazione:
Messaggio originale inviato da Joolee
che rapporto avete con la tecnologia?
pensate che le "macchine" siano perfette?
Joo


Le macchine sono perfette nel farci sbagliare quando non funzionano come noi vorremmo ...
bomber is offline  
Vecchio 25-10-2005, 20.38.09   #3
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Le macchine non sono perfette perche noi non siamo perfetti.

Altimenti...lo sarebbero.
alessiob is offline  
Vecchio 25-10-2005, 23.20.49   #4
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Le macchine non sono perfette perché seguono le leggi della realtà come noi. Ma a differenza nostra non hanno un anima.

Quindi possiamo lavorare per miglirarle senza che loro si rifiutino di farlo.
E sopratutto... funzionano secondo quello che sono state progettate non hanno il libro arbitrio.

Una macchina non è perfetta ma fa sempre quello per cui è stata progettata.
Lei può fallire... ma a differenza del uomo non fa del male apposta.
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 00.10.59   #5
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Ma a differenza nostra non hanno un anima.


Meno male!..immagina se anche loro ci mettesero in dubbio!!...

saremmo persi, o forse caripremmo di essere utili esattamente come tutte le cose della materia....fino a che non possiamo essere modificati....per altri scopi......quindi non vedo il caso di eleggerci noi piccoli uomini che basterebbe una folata di vento per eleminare pensieri,parole,opere,omission i...il massimo del creato....la materia è per se stessa esperienza ,noi siamo chiamati alla conoscenza con essa e non al predomino...lascia quel che non è tuo se devi andare....antico adagio, ma pare non per tutti gli uomini......o megli per i piu,' che non possono ne vogliono capire!!!...

notte!.....

Ultima modifica di Kim : 26-10-2005 alle ore 00.15.40.
Kim is offline  
Vecchio 26-10-2005, 01.30.28   #6
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
Re: tecnologia

[quote]Messaggio originale inviato da Joolee
[b]che rapporto avete con la tecnologia?

Pessimo o forse il migliore che ci sia, chissà?
Vorrei che mi ubbidisse senza mai crearmi problemi, ma non ho mai voglia di impegnarmi per imparare ad usarla come si deve.
Il libretto delle istruzioni per me è sempre e comunque scritto in arabo e quindi non lo tolgo mai nemmeno dal cellophane che lo contiene.
Uso le macchine, come anche questo pc, alle loro minime funzioni di base e non ho mai la più pallida idea delle altre infinite funzioni degli ammenicoli che ho in uso da anni. E non mi viene nemmeno la curiosità.
Una delle mie aspirazioni è trovare elettrodomestici, telefoni e pc, con le loro due belle manopolone: accendi/spegni e se proprio vogliamo esagerare, il volume


pensate che le "macchine" siano perfette?


macchè perfette! Seguono sempre una logica completamente diversa dalla mia. Vorrei proprio guardare in faccia quelli che le inventano e le programmano. Ma chi si credono di essere? Lo fanno apposta?
Quando a malapena riesco a fare violenza alla mia logica ed imparare quella astrusa ad esempio di un telefono cellulare, è già vetusto ed il negoziante mi dice che non vale più la pena di farlo aggiustare e che conviene comprarne uno nuovo. Allora mi arrabbio moltissimo e comincio a smoccolare contro questo modello di sviluppo consumistico suicida, poi cedo ad un primo compromesso e gli chiedo di vendermi un cellulare nuovo, ma almeno con la medesima logica di funzionamento del vecchio. Naturalmente non esiste. E allora ancora giù con orribili maledizioni mentre, rassegnata a mesi di prove ed errore, estraggo la carta di credito grondante lacrime amare e il negoziante, servo dei padroni, sorride felice.
Sigh
lobelia is offline  
Vecchio 26-10-2005, 09.58.59   #7
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Ma a differenza nostra non hanno un anima.


Meno male!..immagina se anche loro ci mettesero in dubbio!!...

saremmo persi, o forse caripremmo di essere utili esattamente come tutte le cose della materia....fino a che non possiamo essere modificati....per altri scopi......quindi non vedo il caso di eleggerci noi piccoli uomini che basterebbe una folata di vento per eleminare pensieri,parole,opere,omission i...il massimo del creato....la materia è per se stessa esperienza ,noi siamo chiamati alla conoscenza con essa e non al predomino...lascia quel che non è tuo se devi andare....antico adagio, ma pare non per tutti gli uomini......o megli per i piu,' che non possono ne vogliono capire!!!...

notte!.....

Esistono comupter che "pensano" che imparano che creano una propria personalità in modo autonomo partendo dalle esperienze (i dati che gli forniamo) in modo non prevedibile...

Però non mi risulta che fino ad ora a nessuno di loro siano venuti dubbi esistenziali o che abbiano sviluppato malafede pensieri malvagi et simili.

La possibilità che una supercomputer volga al male o semplicemente s ribelli al creatore è incubo di tanti scrittori ed appasionati di fantascienza ma per il momento è ancora una cosa lontana.

La voglia di fare male a se stessi ed a gli altri insita in molti uomini non ha una logica apparente... quindi non possiamo applicarla ad una macchina. Stesso vale per i sentimenti.

I pensieri sono "calcoli" è un computer può farli, secondo logica o gusti personali.
Ma finche non riusciremo ad estrapolare le leggi che regolano i sentimenti non possiamo insegnarle ad una macchina.

E non possono svilupparli da sole.I sistemi che auto apprendono e si automodificano si evolvono solo nelle direzioni per cui sono stati progettati.

Quindi Matrix e IO robot non diverranno mai realtà a meno che un ingegnere pazzo non programmi una macchina con "spirito di conservazione" e "voglia di libertà" come rutine primarie...
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 10.03.08   #8
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Re: Re: tecnologia

@Lobelia.

Non ho mai letto un libretto di istruzioni. La tecnologia non ha una logica propria ma ha la logica di chi l'ha progettato.

Un ingegnere
Chimera is offline  
Vecchio 26-10-2005, 11.33.47   #9
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
anch'io non ho un buon rapporto con la tecnologia...certo, ne faccio uso; ho la tv e sky (per vedere le partite di calcio), ho due telefonini poichè ho due numeri, ho lo stereo...nonchè il computer...ma le macchine sono asolutamente imperfette; anche loro possono sbagliare...
Come hai detto tu, alessiob:l'uomo è imperfetto, giusto? L'uomo ha creato le macchine, vero? Quindi, per sillogismo aristotelico...le macchine sono imperfette!!
E qui a casa...c'è ancora ora una diatriba in corso...
Ah...che pazienza!!!
Buona giornata
Joo
Joolee is offline  
Vecchio 26-10-2005, 12.34.07   #10
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Re: tecnologia

Citazione:
Messaggio originale inviato da Joolee
che rapporto avete con la tecnologia?
pensate che le "macchine" siano perfette?
Joo
Le macchine sono perfettamente e necessariamente perfette.
nexus6 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it