Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 06-04-2006, 15.41.40   #11
fuoriditesta
Ospite abituale
 
L'avatar di fuoriditesta
 
Data registrazione: 19-03-2006
Messaggi: 169
Citazione:
Messaggio originale inviato da Monica 3
Si tratta di giochi erotici a tre basati sul narcisismo tra un fratello, una sorella ed un altro ragazzo mentre fuori esplode il '68. Per cui vedi che l'omosessualità in questo caso specifico non è che un gioco. Distinguo fra un'identificazione gay che potrebbe essere espressione di un altro tipo di malessere, e che quindi crea insoddisfazione, e l'omosessualità.


c'è una fase nello sviluppo psicosessuale in cui è normale avere attrazione x lo stesso sesso....diventa patologia se prosegue oltre .
fuoriditesta is offline  
Vecchio 06-04-2006, 20.04.05   #12
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
"Non sai, non sai che l'Amore è una patologia, saprò come estirparla via..."

A me patologia in questo caso è sempre sembrata una parola poco rispettosa.
sisrahtac is offline  
Vecchio 06-04-2006, 20.47.56   #13
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
c'è una fase nello sviluppo psicosessuale in cui è normale avere attrazione x lo stesso sesso....diventa patologia se prosegue oltre .
Ci mancava questa saggia considerazione da parte dell'esperto.
bside is offline  
Vecchio 06-04-2006, 21.52.54   #14
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da fuoriditesta
c'è una fase nello sviluppo psicosessuale in cui è normale avere attrazione x lo stesso sesso....diventa patologia se prosegue oltre .

Beh, questa volta ha ragione biside. Esiste una età in cui quasi tutti sperimentano innamoramenti omosessuali, poi, crescendo, c'è chi diventa esclusivamente omosessuale, chi esclusivamente eterosessuale. Ma l'omosessualità non è una patologia. Pensa che esiste l'omosessualità anche tra gli animali! Per assurdo potremmo dire che è "patologica" l'esclusività. E che per natura potremmo essere tutti bisessuali. L'omosessualità si discosta dall'idea comune di normalità, ma quanto cambia l'idea comune di normalità in relazione alla cultura?
Fragola is offline  
Vecchio 06-04-2006, 23.27.58   #15
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Ricordatevi che questa è una discussione sul narcisismo e non sull'omosessualità.

Il narcisismo è un comportameto per cui il nostro amore rimane imprigionato in noi stessi.

E' mia opinione che talvolta, non riuscendo a innamorarsi dell'altro sesso, qualcuno si identifica erroneamente come gay. Ma il narcisismo può avere anche altre espressioni, molto diverse tra loro.

Grazie e buona discussione

Monica 3 is offline  
Vecchio 06-04-2006, 23.46.45   #16
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da Monica 3
Ricordatevi che questa è una discussione sul narcisismo e non sull'omosessualità.

Il narcisismo è un comportameto per cui il nostro amore rimane imprigionato in noi stessi.

E' mia opinione che talvolta, non riuscendo a innamorarsi dell'altro sesso, qualcuno si identifica erroneamente come gay. Ma il narcisismo può avere anche altre espressioni, molto diverse tra loro.

Grazie e buona discussione


Ma, sei proprio tu che aprendo la discussione hai messo in relazione narcisismo e omosessualità. E sinceramente mi sto ancora chiedendo perchè. Mi sto chiedendo anche che significato dai alla parola narcisismo. Non fai certo riferimento alla definizione di Freud. L'altro dello stesso sesso è pur sempre un altro. Non c'è quindi un ripiegamento della libido sull'io.
Fragola is offline  
Vecchio 07-04-2006, 09.34.20   #17
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Ciao Fragola,

ci si può anche sbagliare e questa è una discussione che mi serve anche per capire e non per annunciare verità rivelate. Nel film di Bertolucci i rapporti fra i ragazzi sono incestuosi, eterosessuali ed omosessuali.

Alcuni miei amici gay hanno un'intero magazzino di prodotti per la cura del corpo nel loro bagno e allora ho provato a sollevare il problema dell'industria della bellezza.

Forse hai ragione tu. Infatti anche il nostro capo di governo mi sembra piuttosto narcisista, ma non mi risulta che sia gay.

Non so da dove viene il narcisismo che c'è in giro. Aiutatemi a capire.
Monica 3 is offline  
Vecchio 07-04-2006, 12.19.52   #18
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Il narcisismo viene dalla società stessa perchè chi è nella sala dei bottoni ha capito che le persone narcise sono anche un po' incosapevolmente tonte, hanno una sorta di compulsione nell'acquistare, nel comprere, nel riempirsi di cose inutili...quindi l'ideale per una società consumista.

Secondo me tutto parte dalla famiglia e dai padri in particolare, che non hanno dato regole morali ai figli, la totale libertà in cui viviamo oggi porta ad un individualismo malato e non sano...la gente vuole l'onnipotenza invece di scontrarsi con le regole sociali, e senza scontro con le regole sociali non c'è crescita...si riane in uno stato infantile di fusione con la madre, con la famiglia e con la società...le tre mamme più o meno dispotiche dell'uomo moderno...e i padri?

Forse anche da questo la ricerca di un modello maschile con cui identificarsi che può sfociare nell'omosessualità.

Questione fndamentale ma spinosa...
sisrahtac is offline  
Vecchio 07-04-2006, 12.50.09   #19
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da Monica 3
Ciao Fragola,
Non so da dove viene il narcisismo che c'è in giro. Aiutatemi a capire.

Bisognerebbe capire che cosa tu chiami narcisismo. Dai tuoi discorsi, credo che tu stia parlando più di edonismo che di narcisismo. Vuoi speigare meglio cosa ti individui come narcisismo?
Fragola is offline  
Vecchio 07-04-2006, 13.25.41   #20
fuoriditesta
Ospite abituale
 
L'avatar di fuoriditesta
 
Data registrazione: 19-03-2006
Messaggi: 169
Citazione:
Messaggio originale inviato da bside
Ci mancava questa saggia considerazione da parte dell'esperto.

grazie x l' "esperto", ma non mi ritengo tale.
E non è nemmeno una considerazione, infatti è un concetto ke ha ha enunciato un certo signor Freud....

e poi non ho parlato di "omosessualità", ma di "attrazione x lo stesso sesso", che si verifica nella fase del "narcisismo primario". Se c'è una fissazione in questa fase diventa "narcisismo secondario", che appunto essendo una fissazione in una fase dello svil. psico-sess., nella psicoanalisi freudiana è considerata una patologia, come tutte le fissazioni

Ultima modifica di fuoriditesta : 07-04-2006 alle ore 13.30.22.
fuoriditesta is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it