Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalit solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze


Vecchio 13-04-2006, 16.44.34   #41
Arkady
Ospite
 
L'avatar di Arkady
 
Data registrazione: 02-04-2006
Messaggi: 14
mmh

Devo dire che stato molto interessante leggere i vostri interventi. Scusate l'intrusione in qualcosa che non mi riguarda se non da lontano. Voglio prima di tutto fare i miei complimenti a chi si mostrato tanto coraggioso da partecipare a questa discussione complessa mettendosi in gioco ein particolare a chi ha qui condiviso la propria esperienza. Poi volevo dare una nota di merito a fragola, mi piace per lo pi la sua linea di pensiero e si vede che una persona colta (non so cosa faccai nella vita). Inoltre si sente dai vostri messaggi chi pi o meno coinvolto nella cosa. Non voglio dare nessun mio parere (sono certa solo che un abuso sessuale una ferita che anche rimarginata lascia la cicatrice), ma vorrei porre una domanda...

possibile superare la cosa, bene. Ma possibile davvero superarla da soli, senza aiuti n della famiglia, n di un amico, n di un terapeuta? E se s, non credete resti comunque qualcosa? Si pu veramente superare tutto? Essere consapevoli di ogni cosa? Rimanere solo con la "cicatrice" e senza nessun'altra conseguenza?
(PErdonate la domanda, la cosa non mi riguarda direttamente, ma sono comunque "curiosa")
Saluti a tutti e grazie...
Arkady is offline  
Vecchio 13-04-2006, 17.36.01   #42
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: mmh

Citazione:
Messaggio originale inviato da Arkady

possibile superare la cosa, bene. Ma possibile davvero superarla da soli, senza aiuti n della famiglia, n di un amico, n di un terapeuta? E se s, non credete resti comunque qualcosa? Si pu veramente superare tutto? Essere consapevoli di ogni cosa? Rimanere solo con la "cicatrice" e senza nessun'altra conseguenza?
(PErdonate la domanda, la cosa non mi riguarda direttamente, ma sono comunque "curiosa")
Saluti a tutti e grazie...

Oddio, proprio da soli da soli, forse non si pu nemmeno vivere! Probabilmente si pu superare senza una terapia, ma credo sia davvero molto difficile.
La ferita, quella, rimane sempre. Ma quello che succede alle ferite, quando si affronta davvero il problema e si va avanti, che iniziano a fiorire! Diventano risorse. Diventano ... il nostro punto di forza. Cos che alla fine, quello che ha detto Monica nel suo primo post, e che cio in fondo questa esperienza le ha fatto imparare un sacco di cose, una cosa verissima.
Io sono grata delle mie ferite. Senza quelle ferite sarei diversa da quello che sono.


ps. grazie per i ripetuti complimenti
Fragola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright Riflessioni.it