Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 31-05-2006, 14.52.26   #1
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
tradimento

cosa ne pensate delle donne che perdonano i proprio compagni/fidanzati/mariti uno o più tradimenti?
ritenete possibile eprdonare appieno?
Bunny is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.08.54   #2
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
secondo me nei casi del perdono lo farebbero per tutelare i figli per chi ce li ha o per paura di rimanere da sole
acquario69 is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.10.15   #3
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
direi che concordo...e mi viene spontanea la questione...come mai molte donne temono di rimanere sole, e veramente eprdonano al 100%

se ci sono signorine...se vi va rispondetemi
Bunny is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.32.09   #4
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: tradimento

Citazione:
Messaggio originale inviato da Bunny
cosa ne pensate delle donne che perdonano i proprio compagni/fidanzati/mariti uno o più tradimenti?
ritenete possibile eprdonare appieno?

Immagino che tu stia parlando del tradimento sessuale, vero?
Mah, io l'ho già detto un sacco di volte, ma proprio non riesco a capire che cosa c'entra l'esclusività sessuale con l'amore.
Io non la prometto e non la pretendo, e quindi in caso di "tradimento sessuale" non perdono perchè non ho niente da perdonare.
Per me il tradimento è un'altra cosa. Il tradimento per me è non essere vista e amata per quello che sono, è non essere riconosciuta.
Perdonare, io perdono quasi sempre, ma a volte, nonostante il perdono, scelgo di interrompere la realzione.
Fragola is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.52.51   #5
voluttà
Ospite abituale
 
L'avatar di voluttà
 
Data registrazione: 14-12-2005
Messaggi: 124
tutto è possibile,
bisogna vedere se è la cosa giusta da fare per se stessi..
si può anche perdonare con il cuore, comprendere le ragioni e lasciare comunque la persona che ci ha tradito o al contrario non perdonare mai e rimanere comunque al suo fianco...
l'importante è fare quello che è meglio per se stessi.
voluttà is offline  
Vecchio 31-05-2006, 15.59.02   #6
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
secondo me è difficile che esista il "tradimento sessuale puro";
se un uomo ha una relazione stabile con me, condivide un progetto di vita con me, e se ne va in cerca di altre donne....c'è anche un qualcosa di "mentale", un'insoddisfazione che va oltre il bisogno sessuale.

Scontato? Forse si.

Però una relazione clandestina è raro che rimanga limitata alla pura sfera sessuale; anche nel caso più ridicolo del mondo, quello del marito che tradisce la moglie con la giovane segretaria: il marito è quasi sempre un po' invaghito della biondina tutto pepe....ha una "cotta", altrimenti se ne sarebbe andato in cerca di una prostituta, e avrebbe scelto una via meno incasinata e rischiosa.

odissea is offline  
Vecchio 31-05-2006, 17.38.27   #7
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
mha...bell'argomento...il tradimento.
Ho tradito diverse volte in passato, una sola volta ho sofferto molto...le altre, probabilmente perchè non me ne fregava tanto, non mi sentivo nemmeno in colpa.
Mi hanno tradito, ed ho perdonato...ma poi gira e rigira si finisce sempre per ricadere in quel discorso e litigare...
Preferirei assolutamente non saperlo se il mio uomo mi tradisse...se poi si innamorasse di un'altra allora il discorso cambia...
Joolee is offline  
Vecchio 31-05-2006, 19.28.57   #8
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Sono più o meno daccordo con quanto ha scritto Fragola. A differenza di lei non tollero la reiterazione. Cioè ammetto che possa capitare, ma occasionalmente e non deve essere una cosa troppo ricercata.
Comunque la si pensi è sempre una sofferenza che alla lunga può rovinare un rapporto.

bside is offline  
Vecchio 31-05-2006, 20.21.44   #9
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Non so se qualcuno di voi ha letto il libro di Simone de Beauvoir "I mandarini".
Nel questo libro il marito è felice quando sua moglie va in America e ha una romanza con un uomo giovane. Lui è felice che sua moglie possa fare una bella esperienza. Perché l´ama tanto. Lei sa che suo marito è totalemente d´accordo e si sente amata per lui.
La questione di tradimento non sorge.

Pensate che questa storia sia illusoria?
Lucy is offline  
Vecchio 31-05-2006, 22.53.00   #10
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Indiscutibilmente il tradimento, provoca forti sofferenze.
In special modo nella coppia, l'infedeltà sessuale è molto dolorosa.
Lessi da qualche parte, che gli uomini temono sopratutto il tradimento sessuale, la donna invece, quello sentimentale.
Comunque sia il tradimento, nella coppia è in aumento.
Sarebbe il caso di chiedersi il perchè

Pantera Rosa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it