Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 20-08-2003, 21.21.39   #11
MUSICologo
Ospite
 
Data registrazione: 19-08-2003
Messaggi: 24
Citazione:
Messaggio originale inviato da chievo
bellezza intesa come perfezione ..........
il corpo umano ma al limite anche animale in quanto tale per la complessita' dell' organismo per funzionare e' tale che solo Dio puo' avre creato la natura umana animale ecc.
e lo spazio? quante galassie pianiti ci saranno.... l' equilibrio da cosa e chi e' sostenuto .... Vi sembra possibile che sia tutto sostenuto dal caso ..... Qualcuno deve aver pensato a tutto o no?
---
Pensate alla temperatura sulla terra..... la distanza dal sole...
la rotazione della terra giorni/notte - stagioni ...
cosi' per caso ? Mah,...

Ma secondo te esiste solo la Terra come pianeta con presenza di esseri viventi?

Basta che ti poni la domanda: cosa c'era prima della Terra?

Prima di crear la Terra Dio cosa se n'è stato con le mani in mano?
MUSICologo is offline  
Vecchio 08-10-2003, 12.35.38   #12
diestop
Ospite abituale
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 92
...insomma, qualcosa dovrà pur esser stato creato una prima volta dal nulla...

...e il nulla? non fa forse parte del "tutto"? E il "tutto" può essere spiegato attraverso leggi fisiche? Vale la pena cercare queste leggi che descrivono il "tutto" sapendo a priori che ogni descrizione non genererà altro che ulteriori domande? Quale vantaggio potrebbe trarre l'uomo dall'allargare la visione e la descrizione del "tutto"? Potrà l'uomo aiutarsi con questa curiosità soddisfatta ed istantaneamente rigenerata? Contribuirà questo alla serenità dell'uomo allontanandolo dai vari vuoti "dell'essere"? La consapevolezza di far parte, per un istante, di un qualcosa di "infinito" sia nello spazio che nel tempo ed avere intorno manifestazioni di questo "infinito" è qualcosa di sublime...riuscirà l'uomo in quel lasso di tempo che è la vita, chiusa tra 2 date, ad apprezzare "infiniti spazi, sovrumani silenzi e profondissima quite e naufragar dolcemente in questo mare"?...ma non è quello che ha sempre fatto?...

...ogni cosa che l'uomo esprime...sicurezza, certezze, contrapposizioni, verità, dogmi, guerre, ideologie, moda, gusti, colori, ricette, edifici, opere d'arte, automobili, poesie ecc ecc ecc...non cela il desiderio inconscio, tutto umano, di fuggire in qualche modo all'unica verità e cioè che siamo "tutti" destinati ad "un'unica" fine misteriosa ed incerta? Riuscirà l'uomo ad accontentarsi? Riuscirà ad apprezzare il pianeta, sentire vicino i suoi simili, osservare il Sole, Giove, Saturno e l'universo, porsi domande e restare semplicemente affascinato e stupito davanti a tanta magnificenza e sentirsi appartenente a qualcosa che va oltre la semplice vita di ogni individuo e ben oltre la comprensione dell'uomo?...spero di sì...e comunque sia resta il fatto che anche noi, come il "tutto", siamo polvere di stelle...

Scusate se mi sono dilungato e ciao a tutti

Ultima modifica di diestop : 08-10-2003 alle ore 12.39.43.
diestop is offline  
Vecchio 16-10-2003, 16.35.31   #13
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile l'Unica Verità

è che non esiste
una verità assoluta
ma infinite variabili
ed infinite forme
di vita possibile e giusta
a seconda dei punti di vista

tanto... anche se non ci credi
è uguale

Wahankh. musica : La Vera Entità -madreblu-
dawoR(k) is offline  
Vecchio 26-10-2003, 02.30.26   #14
Portland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-06-2002
Messaggi: 48
Mi trovo molto daccordo con questo ultimo intervento.
Chi può dire di conoscere la verità?
Portland is offline  
Vecchio 01-11-2003, 17.09.00   #15
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Re: l'Unica Verità

Citazione:
Messaggio originale inviato da dawoR(k)
è che non esiste
una verità assoluta
ma infinite variabili
ed infinite forme
di vita possibile e giusta
a seconda dei punti di vista

....Ma,...Nel tempo infinito,
l'infinito è infiniti finiti
il finito, infiniti mondi
il mondo, infinite idee.

La verità assoluta dell'infinito è infinita.
La verità assoluta di ogni finito è l'infinito di ogni mondo.

...La verità del nostro mondo è la verità assoluta relativa al mondo stesso, che in quanto infinite idee, sarà tendente alla verità assoluta, ma non coinciderà mai con la stessa...

Lo stesso limite tendente all'infinito è la prova dell'esistenza di una verità guida : la risultante dalla sommatoria delle idee in un ipotetico punto dell'infinito!

= La verità non si ha, ma si sviluppa con la conoscenza dell'infinito mondo delle idee, perchè...

La verità assoluta nel singolo sono le sue idee nel finito del suo tempo, le sue idee in un punto preciso di quel tempo.

La verità assoluta tra due individui è la risultante della sommatoria delle loro idee, nel tempo finito degli stessi individui, la risultante della sommatoria delle loro idee, in un punto preciso dei loro tempi finiti.

La verità assoluta nel totale degli individui, infiniti in considerazione al tempo infinito, è il limite tendente alle verità assoluta della risultante della sommatoria delle infinite idee nel tempo infinito; è il limite tendente alla verità assoluta della risultante della sommatoria delle idee infinite in un ipotetico punto del tempo finito, in considerazione della relatività del tempo finito del singolo, nel tempo infinito della vita.
Marco_532 is offline  
Vecchio 02-11-2003, 00.45.17   #16
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Re: La Genesi

Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
...Che esista una razionalità di fondo che muove tutto lo credo anch'io...ma è proprio il termine dio che mi irrita...è limitante!

Preferisco concetti quli energia potenziale,evoluzione,selezion e naturale...

Secondo me poi è nato tutto per un errore.Era così bella la perfezione del nulla onnipresente...

Un formidabile applauso, considerato che, al momento, ho solo due mani.
Mistico is offline  
Vecchio 04-11-2003, 01.29.52   #17
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Citazione:
Messaggio originale inviato da Portland
...Chi può dire di conoscere la verità?

Può dirlo chiunque vuole, senzaltro! ...però rimane spesso soltanto un'affermazione.

La verità non può essere "conosciuta", può soltanto essere parzialmente "nota": Qualche particolare, almeno uno, resta sempre "sconosciuto".

Naturalmente parlo di "verità" che abbiano un minimo di complessità. Conoscere la verità su chi é stato a rubare la cioccolata si limita all aver noto il nome del colpevole... ma siamo seri!

Ora la dico io una verità complessa, e sia chiaro che tutta non la so:

"Gran parte della gente non riconosce la verità se questa é scomoda e se...".

Gli infiniti sucessivi "...e se..." non mi pongo più di tanto il problema di individuarli, e così tutta la verità su questa faccenda io non la so. Ma quel po' che so mi basta a dire che é vero!

Se poi arrivasse qualcuno a dirmi che non ho ragione su questo... sarà significato che avevo "VERAMENTE" ragione, pur non "conoscendo" la verità.

Ultima modifica di Mistico : 04-11-2003 alle ore 01.35.44.
Mistico is offline  
Vecchio 07-11-2003, 17.30.25   #18
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile La Verità ?

Cerchiamo disperatamente
di distillare sogni divini
dalla certezza del nostro "esser soli"
...forse
oppure più realisticamente
ci limitiamo ad avviare quotidianamente
il nastro preregistrato
nella nostra mente.
(tenere scimmiette cattive)

La verità è : v i r t u a l e !!!

wahankh .
- un sorriso può anche sgretolare -
dawoR(k) is offline  
Vecchio 07-11-2003, 17.39.47   #19
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Re: La Verità ?

Citazione:
Messaggio originale inviato da dawoR(k)
La verità è : v i r t u a l e !!!

Marco_532 is offline  
Vecchio 07-11-2003, 18.59.55   #20
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile virtuale,virtuale,virtuale

sì,sì... però
hai messo pochissime faccine,Marco
davvero troppo poche
ed allora riprendo :
Dio è Virtuale !

Io credo e sento
che nessun Gesù,Maometto o Budda
abbia a che fare con la mia vita
e possa interferire
con le cose che sento vere
a nessun livello esistenziale

La verità è utopia
che i deboli distillano
dal loro falso coraggio.

Se Dio fosse Dio
probabilmente avrebbe di meglio da fare
che preoccuparsi della nostra "devozione".

Per chi sprecare tempo in preghiere ?
(pregare è virtuale)

Troppi guardano ad un Cristo
sepolto secoli e secoli fa
in modo tale
da non poter vedere chiaramente
ciò che realmente è stato.

Se ti serve un Dio:
inventatelo.
Nessuno potrà impedirtelo.

Il mio lo vorrei femmina
Per coerenza ! azzardo > Nefertiti ?

For Ever - lo vedi,Marco
cosa combina la mia mente
e poi - potresti confutare
la mia virtualità ?

E la verità ? E dio ?

wahankh .
(meglio la mia Nefertiti...)
dawoR(k) is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it