Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 19-09-2003, 00.13.41   #31
nottemagica
magic night
 
L'avatar di nottemagica
 
Data registrazione: 23-08-2003
Messaggi: 13
Smile ciao

Io mi occupo di metamedicina,la scienza che studia la psiche e il fisico. Ogni emozione o sentimento o conflitto non risolto non scompare nel nulla.Se tentiamo di tenerlo dentro di noi lui uscirà lo stesso...sotto forma di malattia.La malattia è un avviso attraverso il corpo che la psiche sta soffrendo.
Psiche e corpo sono un'unità unica e indivisibile.Si dividono solo al momento della morte fisica.
Baci
nottemagica is offline  
Vecchio 21-09-2003, 12.42.33   #32
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da madhavii
la malattia, ufficialmente, nasce da situazioni di squilibrio tra corpo, psiche e spirito. Dietro questo, o prima di questo, c'è il nostro karma, un insieme di debiti e crediti accumulati nelle vite precedenti. Queste situazioni karmiche devono essere equilibrate e l'armonia può passare anche attraverso una malattia. Non è strano che persone perfettamente uguali per struttura fisica, campo emozionale o altro sviluppino situazioni differenti l'una dall'altra? Persone con un sistema endocrino perfettamente funzionante possono sviluppare forme cancerogene senza una causa specifica ( ereditarietà, radiazioni, ecc), mentre grandi fumatori possono vivere fino ad 80 anni senza sviluppare il cancro.
Io lascerei da parte l'aspetto karmico, piuttosto parlerei di rapporto psiche/fisico.. che, automaticamente va ad influire sull'esistenza. La diceria di penitenze da scontare per errori o colpe provenienti da altre vite, lasciano il tempo che trovano. Di fatto, l'uomo è una macchina semi-perfetta, un prodigio dell'evoluzione la quale, a tentativi, ricerca una sorta di perfezione al fine di portare avanti il progetto "vita". Ovviamente, ognuno è libero di pensare ciò che vuole, ma..l'illusione che anche solo in parte, una malattia possa attribuirsi al karma, bhe..io la trovo abbastanza privo di fondamento. Possiamo gongolarci in quest'aspetto, se vogliamo, ma rimarremo fissi su schemi, secondo me, errati. Poi, ripeto, ad ognuno la sua ipotesi...
deirdre is offline  
Vecchio 04-10-2003, 14.24.24   #33
Mark
Ospite
 
Data registrazione: 06-06-2003
Messaggi: 9
Hamer e Nuova Medicina

Anch'io trovo molto interessante la teoria di Hamer ed il fatto che sia stato molto boicottato è forse una dimostrazione della validità delle sue teorie. Fra l'altro, per chi fosse curioso, ne ho trovata una molto simile in un sito italiano: http://www.sdag.info (articolo n.42) che da quanto ho letto su altri siti (ad es. http://media.supereva.it/stazioneceleste/) è gestito da uno di quei ragazzi che molti considerano di una nuova era, molto più svegli del normale, quelli che alcuni chiamano bambini indaco.

Mi pareva interessante discutere anche di queste fonti nuove e di giovani ragazzi che portano fuori informazioni anche scientifiche e che dimostrano una notevole consapevolezza. Forse sarebbe bene da parte di noi adulti (ho 54 anni) porre maggior attenzione sulle loro teorie e informazioni.

Un saluto a tutti,
Mark
Mark is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it